Quest’uomo progetta una casa perfetta per i suoi oltre 20 gatti di salvataggio

Probabilmente la maggior parte dei proprietari di gatti ha sognato di costruire una piccola casa per il proprio gatto ad un certo punto, ma non in questo modo! Peter, il fondatore dell'organizzazione ZenByCat, e costruttore di questo meraviglioso paradiso per gatti che stiamo per mostrarvi, ha realizzato lentamente ma inesorabilmente il sogno della sua vita: vivere in armonia circondato dalle coccole e perfettamente felici polpette salvate.

Quanti gatti, potresti chiedere? Più di venti. Ma va bene, la casa di Peter è costruita per questo. Letteralmente. Quindi scorri verso il basso e dai un'occhiata alla catopia, lo Shangri-La delle case dei gatti, tranne per il fatto che questo esiste davvero.

Maggiori informazioni: zenbycat.org | Instagram | Facebook | Twitter

Ecco Peter, il fondatore della “Casa di Nekko”

Crediti immagine: zenbycat

Nessuno avrebbe potuto immaginare che avrebbe trasformato la sua casa in catopia (cat utopia), ma l'ha fatto

Crediti immagine: zenbycat

Crediti immagine: zenbycat

Crediti immagine: zenbycat

Peter, che ha acquistato la casa nel 1988, ha progettato la casa per soddisfare tutte le esigenze dei suoi gatti di salvataggio

Crediti immagine: zenbycat

Ha piattaforme appositamente realizzate per consentire ai gatti di vagare senza sacrificare le alture

Crediti immagine: zenbycat

Crediti immagine: zenbycat

Ci sono tonnellate di piante e punti di alimentazione, quindi si sentono come i re e le regine della giungla

Crediti immagine: zenbycat

Punti di alimentazione separati assicurano che non combattano mai per il loro cibo

Crediti immagine: zenbycat

Ha anche scale a chiocciola che hanno accesso ai piani che solo i gatti possono raggiungere

Crediti immagine: zenbycat

Crediti immagine: zenbycat

Anche il bagno è addobbato per soddisfare le esigenze dei felini

Crediti immagine: zenbycat

Sì, questa è una ruota per criceti

Crediti immagine: zenbycat

Ci sono anche alcune stanze a tema vegetale solo così si sentono come in grandi spazi aperti

Crediti immagine: zenbycat

Crediti immagine: zenbycat

Crediti immagine: zenbycat

Crediti immagine: zenbycat

La casa ha molti punti alti che i gatti adorano

Crediti immagine: zenbycat

Crediti immagine: zenbycat

Naturalmente ci sono anche tiragraffi e letti

Crediti immagine: zenbycat

Crediti immagine: zenbycat

"Ho sentito che ti piacciono le cucce per gatti, quindi abbiamo messo una cuccia all'interno di una cuccia, così puoi vivere mentre vivi"

Crediti immagine: zenbycat

Crediti immagine: zenbycat

Complessivamente, Peter ha più di 20 gatti d'appartamento salvati che vivono con lui

Crediti immagine: zenbycat

Crediti immagine: zenbycat

I gatti sono ben curati. Come se tutto ciò non bastasse, hanno anche i propri cuscini e coperte

Crediti immagine: zenbycat

Crediti immagine: zenbycat

L'organizzazione no-profit ZenByCat di Peter è stata trovata per combattere una malattia mortale chiamata FIP, la peritonite infettiva felina

Crediti immagine: zenbycat

La storia di Zen By Cat inizia con un gattino adottato da Peter nel 2016, Miss Bean.

A Miss Bean è stata diagnosticata una peritonite infettiva felina (FIP). Con le sue condizioni in rapido deterioramento, Peter apparentemente non aveva altra scelta che sopprimerla. Ma prima che la decisione fosse definitiva, Peter ricevette un messaggio da un suo amico. Ha detto di conoscere un veterinario della UC Davis, che potrebbe essere in grado di portare Miss Bean in un processo antidroga per giovani gattini con FIP. Peter decise che doveva provare. Nel corso dei successivi 31 giorni Peter e Miss Bean sono andati sulle montagne russe di miglioramenti e battute d'arresto contro la FIP. Purtroppo, Miss Bean ha perso la battaglia il 26 luglio 2016.

In onore di Miss Bean e di tutte le altre vittime della FIP, Zen By Cat è stata costituita come organizzazione no-profit per raccogliere fondi e sensibilizzare la ricerca sulla FIP. Da allora, il Dr. Pederson e altri alla UC Davis, hanno fatto grandi passi avanti nella loro ricerca e hanno curato con successo molti gatti dalla FIP, incluso il gatto di Peter, Smokey. Ma c'è ancora del lavoro da fare per portare sul mercato il farmaco che ha salvato Smokey e altri. Si prega di considerare di donare per sostenere il lavoro di ricercatori come il Dr. Pederson e altri che aiutiamo a finanziare attraverso The Bria Fund associato alla Every Cat Health Foundation che stanno tutti lavorando per porre fine a questa orribile malattia nota come FIP.

La postazione di Peter urla semplicemente "Io amo i gatti"

Crediti immagine: zenbycat

E, ultimo ma non meno importante, una finestra di stalking obbligatoria

Crediti immagine: zenbycat

Il post Quest'uomo progetta una casa perfetta per i suoi oltre 20 gatti di salvataggio è apparso per la prima volta su Bored Panda .

(Fonte: Bored Panda)