Questo bambino di 6a elementare voleva vedere quante superfici tocca il sedere del tuo gatto in casa, quindi ha fatto un esperimento

Non è un segreto che ai gatti piace sedersi. Ovunque. Saliranno su ogni guardaroba, angolo e fessura della tua casa ed esploreranno ogni angolo. Non c'è da stupirsi che nel 2004 sia stata posta una domanda molto importante: il sedere del tuo gatto tocca ogni superficie della casa? Presto questa domanda divenne un meme. Tuttavia, solo di recente abbiamo ricevuto una risposta a questo problema.

Grazie a una studentessa di 6a elementare del Tennessee di nome Kaeden Griffin e al suo progetto, ora sappiamo che dipende dal pelo del gatto e dalla superficie su cui è seduto. Kaeden ha fatto le sue ricerche con i suoi due gatti e ha documentato tutte le sue scoperte. Nessun problema, nessun gatto è stato danneggiato durante il processo!

Maggiori informazioni: Facebook

Questo è Kaeden Griffin con il suo progetto finito

Crediti immagine: Utopiakerri

Sua madre ha scritto sul suo post di Facebook sul progetto scientifico: “Preparati per una bella risata! Kaeden ha completato il suo progetto per la fiera della scienza di prima elementare la scorsa settimana e ha affrontato l'impegnativo compito di rispondere alla domanda più scottante di Internet, il rullo di tamburi, per favore. "

Crediti immagine: Utopiakerri

"'Il buco del culo del tuo gatto tocca davvero tutte le superfici della tua casa?' Ci siamo divertiti molto con questo! Come disclaimer, nessun gatto è stato danneggiato nel processo di questo progetto scientifico. Rossetto non tossico è stato applicato ai loro barboni, quindi sono stati dati una serie di comandi (siediti, aspetta, sdraiati e salta su. Nota a margine: entrambi i gatti sono stati addestrati sin dall'infanzia con una varietà di comandi, anche loro sanno come dare il cinque, girare e parlare.) Sono stati ricompensati con molti elogi, animali domestici e le loro prelibatezze preferite, e il rossetto è stato rimosso con una salvietta dopo aver raccolto i nostri dati in poco meno di 10 minuti ".

Crediti immagine: Utopiakerri

Kaeden ha dovuto fare molte ricerche per scoprire se il culo del gatto tocca davvero ogni superficie della casa

Crediti immagine: Utopiakerri

“I suoi risultati e le scoperte generali: i gatti a pelo lungo e medio non hanno avuto alcun contatto effettivo con superfici morbide o dure.
I gatti a pelo corto non sono entrati in contatto con superfici dure, ma abbiamo visto segni di una leggera macchia sulla superficie morbida della lettiera. In conclusione, se hai un gatto a pelo corto e può essere sdraiato su una pila di biancheria, un letto sfatto o un'altra superficie morbida e irregolare, il loro buco del culo potrebbe toccare quelle superfici! "

Kaeden ha usato i suoi due gatti per il suo progetto. Un gatto a pelo corto di nome Taco e un gatto a pelo lungo di nome Maya. Ha messo un rossetto non tossico sui loro bumholes per questo

Crediti immagine: Utopiakerri

Taco a pelo corto seduto su una superficie morbida in moquette. Il foglio su cui sedeva era immacolato

Crediti immagine: Utopiakerri

Taco seduto sulla superficie dura delle piastrelle. La superficie è rimasta di nuovo immacolata!

Crediti immagine: Utopiakerri

Maya si è rifiutata di sedersi sul foglio di carta che le hanno messo. Così hanno ispezionato il tappeto su cui era seduta ed era pulito

Crediti immagine: Utopiakerri

Maya seduta sulla dura superficie delle piastrelle. Di nuovo, tutto pulito!

Crediti immagine: Utopiakerri

Crediti immagine: Utopiakerri

La conclusione: i bumholes dei gatti a pelo lungo non toccano alcuna superficie, a volte i gatti a pelo corto lo fanno, se la superficie è morbida come un letto

Crediti immagine: Utopiakerri

Cosa ne pensate di questo progetto e della ricerca di Kaeden? Vorresti provare tu stesso o questa prova è sufficiente? Ditecelo nei commenti in basso! Inoltre, non dimenticare di mostrare un po 'di affetto a Kaeden e sua madre sui loro account sui social media!

Il postQuesto sesto selezionatore voleva vedere quante superfici tocca il sedere del tuo gatto in casa, quindi ha fatto un esperimento è apparso per la prima volta su Bored Panda .

(Fonte: Bored Panda)