Questo account Instagram è dedicato alla condivisione dell’esperienza delle persone con l’avidità aziendale, ecco 101 delle sue migliori condivisioni

Quante volte senti dire "nessuno vuole lavorare"? Dire questa frase è diventata una tendenza ricorrente tra le persone al potere, sostenendo che tutti hanno deciso collettivamente di abbandonare il proprio lavoro. Ma la verità è che milioni di dipendenti ne hanno avuto abbastanza di essere oberati di lavoro, sottopagati e sottovalutati dai loro datori di lavoro.

Le persone sono semplicemente malate e stanche di essere sfruttate. Chiedono che le aziende migliorino la loro esperienza e chiedano ai capi di rispettare i loro desideri e bisogni, ma si trovano invece ad affrontare l'avidità aziendale. E l'account Instagram che chiameremo Eff You I Quit è qui per portare tutto allo scoperto.

"Il mercato del lavoro è un disastro", ha scritto il creatore nella descrizione, con l'obiettivo di far luce sulla cattiva gestione e far sentire le voci dei lavoratori. Di seguito, troverete alcuni post illuminanti e la nostra intervista al fondatore dell'account, Bizarre Lazar. Quindi continua a scorrere e assicurati di condividere i tuoi pensieri nei commenti!

# 1

Crediti immagine: f**kyouiquit

#2

Crediti immagine: mattwallaert

#3

Crediti immagine: f**kyouiquit

"Ho lanciato l'account lo scorso ottobre dopo aver visto quanti sconvolgimenti stavano accadendo nella forza lavoro", ha detto Lazar a Bored Panda . "Ho trovato piuttosto edificante vedere storie di persone che dicevano 'vaffanculo' a capi orribili e condizioni di lavoro terribili".

Secondo lui, molte persone incolpavano i controlli di stimolo e la disoccupazione e urlavano "nessuno vuole più lavorare". Questo naturalmente fece arrabbiare Lazar e fece loro venire voglia di iniziare a mettere in evidenza perché e come queste persone si sbagliavano.

Con 73.000 follower su Instagram e più di 100.000 su Twitter , l'account riceve molti invii da persone che condividono le loro esperienze. "È incredibile. Decisamente travolgente a volte. Ho ancora alcune centinaia di DM senza risposta e altri arrivano continuamente", ha detto Lazar. "Tutto è apprezzato e sono estremamente grato che le persone continuino a contattarmi".

#4

Crediti immagine: gravelinstitute

#5

Crediti immagine: qasimrashid

#6

Crediti immagine: f**kyouiquit

Il creatore ha rivelato che le persone che si sono unite a lui in questo progetto sono incredibili. "Sono super attivi, comunicativi, informativi e di supporto. Le persone mi dicono continuamente che continuano a imparare così tanto dalla mia pagina e, a dire il vero, sto imparando moltissimo anche da loro. È un viaggio e un processo ."

"Ho avuto innumerevoli persone che mi hanno contattato dicendo che il mio account era l'ultima spinta di cui avevano bisogno per uscire finalmente dai loro cattivi lavori. La risposta è stata umiliante, per non dire altro", ha detto e ha aggiunto che a volte è necessario conoscerti Non sei solo a fare il salto. "Sono molto grato di essere stato in grado di aiutare a facilitare questo per loro".

#7

Crediti immagine: arrabbiato_staffer

#8

Crediti immagine: f**kyouiquit

#9

Crediti immagine: dadsaysjokes

Lazar ha osservato che per decenni i dipendenti sono stati considerati sacrificabili: "Solo uno sfortunato ma necessario elemento pubblicitario costoso che influisce sui profitti di un'azienda e sottrae una fetta dei profitti agli azionisti. Penso che la pandemia stia cambiando le cose. Non necessariamente in il punto di vista di dette società – le loro fedeltà legali e finali sono strettamente con gli azionisti – ma all'interno degli stessi dipendenti".

È probabile che tu abbia già sentito parlare del termine Grandi Dimissioni che descrive l'esodo di massa dei dipendenti che lasciano il lavoro dopo lo scoppio del Covid. Quasi 69 milioni di persone hanno lasciato, sono state licenziate o sono state dimesse negli Stati Uniti l'anno scorso, con 47,4 milioni che hanno lasciato il lavoro volontariamente. I lavoratori hanno iniziato a cercare opportunità migliori, trovandosi in vantaggio in questo mercato del lavoro ristretto.

# 10

Crediti immagine: f**kyouiquit

# 11

Crediti immagine: f**kyouiquit

# 12

Crediti immagine: f**kyouiquit

"Le persone sono stufe di decenni di maltrattamenti e salari da povertà e, a meno che queste società non siano disposte a fornire sistemazioni eque ed eque, avranno difficoltà a mantenere le persone nel personale", ha affermato Lazar. "Ora è un mercato di acquirenti. Le persone sanno di avere molte più opzioni rispetto ai datori di lavoro e ne stanno approfittando".

"Il pendolo si è spostato a favore della forza lavoro, finalmente, ed è incredibile vedere le persone sollevarsi e trarne vantaggio. Il panorama sta cambiando".

# 13

Crediti immagine: f**kyouiquit

# 14

Crediti immagine: f**kyouiquit

# 15

Crediti immagine: f**kyouiquit

Secondo il Pew Research Center, sentirsi mancati di rispetto sul lavoro è uno dei motivi principali per cui gli americani hanno lasciato il lavoro l'anno scorso. Sebbene possa sembrare che più aziende stiano iniziando a portare l'etichetta di "ambiente di lavoro tossico", Lazar crede che siano sempre state così.

"È solo la natura della bestia, almeno qui negli Stati Uniti. È il modo in cui abbiamo sempre operato. Solo più recentemente, negli ultimi 20 anni circa, abbiamo iniziato a vedere oscene disparità di ricchezza con i massimi vertici che hanno guadagnato 1000 volte più delle persone in fondo all'organizzazione. Questo squilibrio è una parte importante del motivo per cui le persone sono stufe. E le aziende stanno rispondendo lentamente".

Vedete, si sono resi conto che senza personale competente e leale, sono in un bel pasticcio. "Meglio tratti i tuoi dipendenti, meglio loro ti trattano, capisci. I dipendenti possono essere sostenitori del marchio o il tuo peggior incubo. Le aziende devono agire di conseguenza".

"Sempre più aziende stanno iniziando a presentarsi con salari più alti e benefici migliori. Ci vorrà del tempo prima che il mantra aziendale che risucchia l'anima muoia, se mai lo fa, ma almeno stiamo iniziando a muoverci nella giusta direzione. "

#16

Crediti immagine: f**kyouiquit

#17

Crediti immagine: f**kyouiquit

#18

Crediti immagine: f**kyouiquit

Tuttavia, fare luce su questi problemi potrebbe aiutare a portare il cambiamento. "Non sarei qui se non lo facessi", ha detto il creatore. "I movimenti non hanno luogo nell'oscurità. E il lavoro sta avendo un movimento infernale in questo momento. Ci vogliono persone che parlino di questi problemi perché si risolvano da sole. Il silenzio a questo proposito non è una virtù".

Lazar ha sottolineato l'importanza che le persone comprendano il proprio valore. "Le relazioni di lavoro sono come tutte le relazioni personali. Se non c'è equilibrio, rispetto reciproco e comprensione, allora è una relazione tossica e nessuno vince".

# 19

Crediti immagine: f**kyouiquit

# 20

Crediti immagine: f**kyouiquit

#21

Crediti immagine: f**kyouiquit

"Non lasciarti sfruttare e non intrappolarti in una relazione abusiva", ha suggerito. "Non puoi crescere come persona se l'organizzazione a cui dedichi metà della tua vita da sveglio ti sta trattenendo. Ci sono tonnellate di risorse disponibili per i lavoratori. Hai diritti e protezioni. Permetti ai cattivi capi di trattarti in modo non etico o addirittura pratiche illegali ha conseguenze".

"Conosci il tuo valore, proteggi i tuoi diritti e migliora te stesso e la tua situazione. Non sei solo in questa lotta. È sempre spaventoso metterti in gioco e cambiare le cose, ma alla fine ne varrà sempre la pena", Concluse Lazzaro.

#22

Crediti immagine: f**kyouiquit

# 23

Crediti immagine: itkeekz

#24

Crediti immagine: f**kyouiquit

#25

Crediti immagine: f**kyouiquit

#26

Crediti immagine: f**kyouiquit

#27

Crediti immagine: f**kyouiquit

#28

Crediti immagine: audrawilliams

#29

Crediti immagine: f**kyouiquit

#30

Crediti immagine: jonnyishh

#31

Crediti immagine: f**kyouiquit

#32

Crediti immagine: f**kyouiquit

#33

Crediti immagine: f**kyouiquit

#34

Crediti immagine: f**kyouiquit

#35

Crediti immagine: f**kyouiquit

#36

Crediti immagine: f**kyouiquit

#37

Crediti immagine: f**kyouiquit

#38

Crediti immagine: f**kyouiquit

#39

Crediti immagine: f**kyouiquit

#40

Crediti immagine: f**kyouiquit

#41

Crediti immagine: f**kyouiquit

#42

Crediti immagine: f**kyouiquit

#43

Crediti immagine: f**kyouiquit

#44

Crediti immagine: f**kyouiquit

#45

Crediti immagine: f**kyouiquit

#46

Crediti immagine: f**kyouiquit

#47

Crediti immagine: bbybeanburrito

#48

Crediti immagine: f**kyouiquit

#49

Crediti immagine: f**kyouiquit

#50

Crediti immagine: f**kyouiquit

#51

Crediti immagine: f**kyouiquit

#52

Crediti immagine: f**kyouiquit

#53

Crediti immagine: f**kyouiquit

#54

Crediti immagine: f**kyouiquit

#55

Crediti immagine: f**kyouiquit

#56

Crediti immagine: f**kyouiquit

#57

Crediti immagine: f**kyouiquit

#58

Crediti immagine: f**kyouiquit

#59

Crediti immagine: f**kyouiquit

#60

Crediti immagine: f**kyouiquit

#61

Crediti immagine: f**kyouiquit

#62

Crediti immagine: f**kyouiquit

#63

Crediti immagine: f**kyouiquit

#64

Crediti immagine: f**kyouiquit

#65

Crediti immagine: f**kyouiquit

#66

Crediti immagine: f**kyouiquit

#67

Crediti immagine: f**kyouiquit

#68

Crediti immagine: f**kyouiquit

#69

Crediti immagine: f**kyouiquit

#70

Crediti immagine: f**kyouiquit

#71

Crediti immagine: f**kyouiquit

#72

Crediti immagine: f**kyouiquit

#73

Crediti immagine: f**kyouiquit

#74

Crediti immagine: f**kyouiquit

#75

Crediti immagine: i progressisti

#76

Crediti immagine: f**kyouiquit

#77

Crediti immagine: f**kyouiquit

#78

Crediti immagine: f**kyouiquit

#79

Crediti immagine: f**kyouiquit

#80

Crediti immagine: f**kyouiquit

#81

Crediti immagine: f**kyouiquit

#82

Crediti immagine: f**kyouiquit

#83

Crediti immagine: f**kyouiquit

#84

Crediti immagine: f**kyouiquit

#85

Crediti immagine: f**kyouiquit

#86

Crediti immagine: f**kyouiquit

#87

Crediti immagine: f**kyouiquit

#88

Crediti immagine: f**kyouiquit

#89

Crediti immagine: f**kyouiquit

#90

Crediti immagine: f**kyouiquit

#91

Crediti immagine: f**kyouiquit

#92

Crediti immagine: f**kyouiquit

#93

Crediti immagine: f**kyouiquit

#94

Crediti immagine: f**kyouiquit

#95

Crediti immagine: f**kyouiquit

#96

Crediti immagine: f**kyouiquit

#97

Crediti immagine: f**kyouiquit

#98

Crediti immagine: f**kyouiquit

#99

Crediti immagine: f**kyouiquit

#100

Crediti immagine: f**kyouiquit

#101

Crediti immagine: f**kyouiquit

(Fonte: Bored Panda)