Questo account Instagram è dedicato a foto casuali che semplicemente non hanno alcun senso, ecco 50 dei migliori

Certe cose nella vita non possono essere spiegate. Perché tutti noi sbadigliamo (questo ha fatto scattare uno sbadiglio da parte tua?) E perché i pomodori hanno 10.000 geni in più rispetto agli umani sono misteri che gli scienziati potrebbero non comprendere mai completamente. Ma come creature curiose costantemente alla ricerca di comprensione, tendiamo ad essere attratti da cose bizzarre e confuse, in particolare dalle foto .

Per fornire un posto in cui le persone possano visualizzare immagini infinite che non hanno senso fuori contesto (o forse non hanno mai avuto senso in primo luogo), è nato l' account Instagram di Meta Visions . Abbiamo trascorso un po' di tempo nel loro angolo bizzarro di Internet e abbiamo raccolto alcune delle nostre immagini assurde preferite per farti vedere in basso. Quindi divertiti a cercare di capire come sono nate tutte queste immagini e assicurati di votare positivamente qualsiasi foto che il tentativo di decodificare ti dà mal di testa. Quindi, se stai cercando un altro pezzo Bored Panda con immagini che potrebbero lasciarti senza parole, dai un'occhiata a questo elenco successivo.

# 1

Crediti immagine: meta_visioni

Meta Visions ha pubblicato 999 foto di pura sciocchezza su Instagram dal 2017 e ha chiaramente avuto un impatto sulle persone, poiché la pagina ha attualmente oltre 440.000 follower. Le foto sono un mix di immagini confuse fuori contesto e immagini scattate al momento giusto. Molti presentano animali che guardano fuori dal loro elemento e oggetti che semplicemente non sembrano giusti. Mentre scorri questo elenco dei nostri post preferiti dalla pagina, cerca di non intellettualizzare molti di essi. Le foto possono essere viste come singole opere d'arte che parlano davvero da sole.

In termini di nome della pagina, è sfuggente quanto le foto che condivide. La definizione di meta è "mostrare o suggerire un'esplicita consapevolezza di sé o di se stessi come membri della sua categoria: abilmente autoreferenziale", motivo per cui quasi ogni didascalia dell'account include la parola meta. Le didascalie fanno riferimento alla pagina stessa, ma le immagini non sono tutte "meta" per definizione.

#2

Crediti immagine: meta_visioni

#3

Crediti immagine: meta_visioni

Includere la parola "visioni" nel nome della pagina aggiunge anche al mistero della pagina. Se queste visioni debbano essere esercizi dell'immaginazione, sogni, trance o rivelazioni soprannaturali spetta al pubblico interpretare. Forse è perché le foto di solito sono così confuse e bizzarre da non sembrare nemmeno reali. Queste immagini esilaranti e strane sono più simili a visioni che a immagini in realtà perché devono essere decodificate. Bene, non è necessario che lo siano, ma non sono molto semplici. Scorrere le meta visioni può portare i follower a mettere in discussione ciò che sanno, come le leggi di gravità o se stanno vedendo le cose . Certo, è solo un divertente account Instagram, ma trascorri abbastanza tempo lì e potresti avere anche visioni tue.

#4

Crediti immagine: meta_visioni

#5

Crediti immagine: meta_visioni

#6

Crediti immagine: meta_visioni

Parte del fascino delle immagini bizzarre che sono difficili da capire è che sono così scioccanti. Nella media di tutti i giorni, la maggior parte di noi non si confronta con nulla di nuovo. Ci svegliamo, facciamo la stessa colazione, andiamo al lavoro e vediamo le stesse persone, quindi torniamo a casa per le nostre comode routine. Non c'è niente di sbagliato in questo; la consistenza può effettivamente essere molto salutare. Ma poiché vedere qualcosa di interessante o sorprendente non è integrato nella routine quotidiana della maggior parte delle persone, tendiamo ad essere affascinati da pagine come Meta Visions. Se vivi a New York e vedi cose pazze ogni volta che esci dal tuo appartamento, queste foto potrebbero non essere così divertenti per te. Ma vedere qualcosa di strano, e averlo catturato in una foto, è un'esperienza speciale per molte persone.

#7

Crediti immagine: meta_visioni

#8

Crediti immagine: meta_visioni

#9

Crediti immagine: meta_visioni

Sebbene la maggior parte delle foto presenti su Meta Visions non siano intenzionalmente ingannevoli, molte di esse dimostrano quanto facilmente le immagini possano ingannarci. Possiamo sapere che un'immagine inganna i nostri occhi, ma a volte il nostro cervello sembra non riuscire a conciliare ciò che vede con ciò che sta realmente accadendo. Secondo gli scienziati , il modo in cui le immagini ingannano il cervello è fornendo "distillazioni di oggetti o idee in forme più semplici". Senza le dimensioni della profondità e del movimento, un'immagine consente una serie di ambiguità. Anche nella vita reale, quando vediamo qualcosa da lontano o molto rapidamente, potremmo non aver colto esattamente cosa è successo.

# 10

Crediti immagine: meta_visioni

# 11

Crediti immagine: meta_visioni

# 12

Crediti immagine: meta_visioni

Come ha scritto Nicholas J. Wade su come le immagini ingannano il cervello , “Anche a livello della fotografia, i collegamenti tra le immagini pittoriche (il contenuto delle immagini) e gli oggetti sono tenui… Le immagini pittoriche possono essere spazializzate o stilizzate; le immagini spazializzate (come le fotografie) generalmente condividono alcune delle caratteristiche proiettive dell'oggetto rappresentato… Le immagini possono anche essere illusioni, inganni della visione in modo che ciò che si vede non corrisponda necessariamente a ciò che si presenta fisicamente. La maggior parte della scienza visiva ora si occupa di immagini pittoriche, display bidimensionali sui monitor dei computer. La visione è ora la scienza dell'inganno?" Anche se potrebbe essere molto da digerire, anche nel 2013, prima che Instagram diventasse dilagante con le pagine che pubblicavano immagini confuse, gli scienziati sapevano che i nostri occhi adorano ingannarci.

# 13

Crediti immagine: meta_visioni

# 14

Crediti immagine: meta_visioni

# 15

Crediti immagine: meta_visioni

In effetti, le foto sono state utilizzate per ingannare gli spettatori per generazioni. Secondo Iain Stanley di Fstoppers , "Finché la fotografia è esistita, l'arte dell'inganno è stata al centro dell'arte". Spiega che le foto sono sempre state in grado di ingannare gli spettatori ignari, ma al giorno d'oggi, con tutti i progressi nel software di editing e nella tecnologia AI, un fotografo non ha limiti. Queste innovazioni non dovrebbero sorprendere, tuttavia, poiché Iain osserva che anche quando Abraham Lincoln era in corsa per la presidenza, chiese ai fotografi di ritoccare le sue foto per far sembrare il suo collo più corto e il suo carattere più giovane. Chi sapeva che il buon vecchio Honest Abe sarebbe stato un avido utente di Facetune se fosse stato disponibile durante il suo tempo?

#16

Crediti immagine: meta_visioni

#17

Crediti immagine: meta_visioni

#18

Crediti immagine: meta_visioni

Iain continua scrivendo che, a quanto pare, Joe McCarthy ha anche utilizzato un ingegnoso "lavoro a forbice taglia e incolla" per danneggiare la reputazione di uno dei suoi più grandi concorrenti, il senatore Millard Tydings. Persino Stalin ha chiesto che i membri del partito in disgrazia come Tolstoj e Molotov fossero cancellati dalle fotografie ufficiali. E hai presente quella famosa foto di Michael Jackson che fa penzolare il suo bambino dalla finestra di un hotel a Parigi? Dovevano esserci anche le guardie di sicurezza lì, ma i giornali non volevano stampare quell'immagine. Ci sono molte discussioni oggi su quanto sia etico modificare le foto di Instagram o photoshoppare i corpi delle donne sulle copertine delle riviste, ma queste tecniche non sono una novità.

# 19

Crediti immagine: meta_visioni

# 20

Crediti immagine: meta_visioni

#21

Crediti immagine: meta_visioni

Immagini e video possono anche ingannarci facilmente attraverso illusioni ottiche. Esempi famosi includono Hermann Grid Illusion e Zöllner Illusion. In Hermann Grid Illusion, i punti bianchi al centro dei quadrati sembrano passare dal bianco al grigio. Quando uno spettatore si concentra su un punto, appare chiaramente bianco. Ma non appena distogli gli occhi, i punti iniziano a sembrare grigi. I ricercatori hanno proposto diverse spiegazioni per questo fenomeno, inclusa l'inibizione laterale o l'idea che "i neuroni che si attivano inibiscono la stimolazione dei neuroni circostanti". Ma nessuno può essere sicuro al 100%; le illusioni ottiche sono ancora un po' un mistero.

#22

Crediti immagine: meta_visioni

# 23

Crediti immagine: meta_visioni

#24

Crediti immagine: meta_visioni

Quando si tratta di Zöllner Illusion , una serie di linee parallele appare storta a causa di linee corte che si sovrappongono. Il principio qui è che "lo sfondo di un'immagine può distorcere l'aspetto delle linee rette", ma la spiegazione non è concreta nemmeno per questa immagine. Questa illusione ottica è probabilmente dovuta al nostro cervello che tenta di allargare gli angoli tra le linee lunghe e corte, o forse le linee creano un'impressione di profondità. Ad ogni modo, fissarlo troppo a lungo ti farà sicuramente venire il mal di testa.

#25

Crediti immagine: meta_visioni

#26

Crediti immagine: meta_visioni

#27

Crediti immagine: meta_visioni

Meta Visions non tenta di manipolare o ingannare i follower, ma le immagini che pubblica a volte sono troppo confuse per essere spiegate. Ci auguriamo che il resto di questo bizzarro elenco ti piaccia; non dimenticare di votare tutte le tue foto peculiari preferite e facci sapere nei commenti quale foto inspiegabile ti ha parlato di più. Se desideri vedere ancora più di queste strane immagini, assicurati di seguire Meta Visions su Instagram proprio qui .

#28

Crediti immagine: meta_visioni

#29

Crediti immagine: meta_visioni

#30

Crediti immagine: meta_visioni

#31

Crediti immagine: meta_visioni

#32

Crediti immagine: meta_visioni

#33

Crediti immagine: meta_visioni

#34

Crediti immagine: meta_visioni

#35

Crediti immagine: meta_visioni

#36

Crediti immagine: meta_visioni

#37

Crediti immagine: meta_visioni

#38

Crediti immagine: meta_visioni

#39

Crediti immagine: meta_visioni

#40

Crediti immagine: meta_visioni

#41

Crediti immagine: meta_visioni

#42

Crediti immagine: meta_visioni

#43

Crediti immagine: meta_visioni

#44

Crediti immagine: meta_visioni

#45

Crediti immagine: meta_visioni

#46

Crediti immagine: meta_visioni

#47

Crediti immagine: meta_visioni

#48

Crediti immagine: meta_visioni

#49

Crediti immagine: meta_visioni

#50

Crediti immagine: meta_visioni

(Fonte: Bored Panda)