Questo account Instagram condivide le immagini degli anni ’70, mostra perché era un’era come nessun’altra

Gli anni '70 sono spesso associati al Vietnam e al Watergate, ma c'era anche molto glamour tra la moda selvaggia, le star della TV come Farrah Fawcett e l'era della discoteca.

Quindi, per avere un'immagine migliore del decennio, diamo un'occhiata all'account Instagram giustamente intitolato, 70s Archives. Condivide foto che mostrano non solo come apparivano le persone in quel periodo, ma anche di cosa erano appassionate e come trascorrevano le loro giornate.

Dopotutto, niente dipinge un'immagine migliore di un luogo nel tempo di coloro che lo abitano.

Maggiori informazioni: Instagram

# 1 Robin Williams come il primo cheerleader maschio per i Denver Broncos, 1979

Crediti immagine: 70sarchivi

# 2 "L'uomo giusto per il lavoro potrebbe essere una donna" – Ruth Gordon Schnapp, la prima donna ad ottenere la licenza come ingegnere strutturale in California, fine anni '70

Crediti immagine: 70sarchivi

In un certo senso, gli anni '70 sono stati una continuazione degli anni '60: le persone emarginate hanno continuato la loro lotta per l'uguaglianza e molti americani si sono uniti alla protesta contro la guerra in corso in Vietnam.

Tuttavia, il decennio è stato allo stesso tempo un ripudio degli anni '60: c'è stata una mobilitazione per difendere il conservatorismo politico e i ruoli tradizionali della famiglia, e il comportamento del presidente Richard Nixon ha minato la fiducia di molte persone nelle buone intenzioni del governo federale.

Entro la fine del decennio, queste divisioni e delusioni avevano dato un tono alla vita pubblica che molti sostengono sia ancora con noi oggi.

# 3 Tim Curry nel ruolo del dottor Frank-N-Furter in The Rocky Horror Picture Show (1975)

Crediti immagine: 70sarchivi

# 4 La reazione di un ragazzo all'incontro con André The Giant, anni '70

Crediti immagine: 70sarchivi

# 5 Assistenti di volo della Pacific Southwest Airlines negli anni '70

Crediti immagine: 70sarchivi

Molti americani, in particolare i bianchi della classe operaia e della classe media, hanno risposto alle turbolenze della fine degli anni '60 insieme alle sue rivolte urbane e alla controcultura abbracciando un nuovo tipo di populismo conservatore.

Malati e stanchi di ciò che interpretavano come hippy viziati e manifestanti piagnucoloni, e un governo intromettente che, ai loro occhi, coccolava i poveri e i neri a spese dei contribuenti, questi individui formavano quella che gli strateghi politici chiamavano una "maggioranza silenziosa".

# 6 Dolly Parton nel 1976

Crediti immagine: 70sarchivi

#7 Cher in un servizio fotografico per il suo album del 1974 "Dark Lady" (di Richard Avedon)

Crediti immagine: 70sarchivi

#8 David Bowie a Parigi, 1977 (di Christian Simonpietri)

Crediti immagine: 70sarchivi

Questa maggioranza silenziosa portò al potere il presidente Richard Nixon nel 1968 e, quasi immediatamente, Nixon iniziò a smantellare lo stato sociale che aveva favorito tale risentimento.

Ha abolito quante più parti possibile della Guerra alla povertà del presidente Lyndon B. Johnson e ha mostrato la sua resistenza ai piani di desegregazione della scuola obbligatoria come gli autobus.

Tuttavia, alcune delle politiche interne di Nixon suonano straordinariamente liberali anche oggi.

# 9 Meryl Streep a New York, 1979

Crediti immagine: 70sarchivi

# 10 Freddie Mercury dei Queen nel 1977. Fotografato da Neal Preston

Crediti immagine: 70sarchivi

# 11 Thomas Carey al Gay Pride Day di San Diego, 1978

Crediti immagine: 70sarchivi

Ad esempio, ha proposto un piano di assistenza familiare che avrebbe garantito a ogni famiglia americana un reddito di $ 1.600 all'anno (circa $ 10.000 in denaro di oggi) e ha esortato il Congresso ad approvare un piano di assicurazione sanitaria globale che avrebbe garantito assistenza sanitaria a prezzi accessibili a tutti americani.

In generale, tuttavia, le politiche di Nixon favorivano gli interessi delle persone della classe media che si sentivano offese dalla Great Society degli anni '60.

# 12 Harrison Ford alla fine degli anni '70

Crediti immagine: 70sarchivi

# 13 Dolly Parton

Crediti immagine: 70sarchivi

# 14 Jamie Lee Curtis ricrea l'iconica scena della doccia dal film "Psycho" (1960) interpretato da sua madre, Janet Leigh

Crediti immagine: 70sarchivi

# 15 Lisa e Louise Burns, alias Le gemelle Grady di Shining (1980), posano nei loro costumi fuori dal reparto guardaroba sul set

Crediti immagine: 70sarchivi

Nel corso degli anni '70, alcune di queste persone hanno contribuito a dare forma a un nuovo movimento politico noto come la "Nuova Destra".

Questo movimento, radicato nella periferia della Sun Belt, celebrava il libero mercato e lamentava il declino dei valori e dei ruoli sociali "tradizionali", resistendo a ciò che vedevano come un'ingerenza del governo.

Ad esempio, hanno combattuto contro le tasse elevate, le normative ambientali, i limiti di velocità autostradale, le politiche dei parchi nazionali in Occidente (la cosiddetta "ribellione di Sagebrush") e i piani di azione affermativa e di desegregazione scolastica.

# 16 Dietro le quinte di "Jaws" (1975)

Crediti immagine: 70sarchivi

# 17 Lynda Carter nel ruolo di Wonder Woman 1975

Crediti immagine: 70sarchivi

# 18 Liza Minnelli e Carrie Fisher allo Studio 54 di New York (anni '70)

Crediti immagine: 70sarchivi

# 19 Paul, Mary e Heather Mccartney in Scozia, 1970 (fotografato da Linda Mccartney)

Crediti immagine: 70sarchivi

Ma durante gli anni '70, molti americani hanno continuato a lottare per l'ampliamento dei diritti sociali e politici. Nel 1972, dopo anni di campagne femministe, il Congresso approvò l'Equal Rights Amendment (ERA) alla Costituzione, che dice: "L'uguaglianza dei diritti secondo la legge non può essere negata o ridotta dagli Stati Uniti o da qualsiasi stato a causa del sesso ."

In un primo momento, sembrava che l'emendamento sarebbe passato facilmente poiché 22 dei 38 stati necessari lo hanno ratificato immediatamente. Gli stati rimanenti sembravano molto indietro, tuttavia, l'ERA ha allarmato molti attivisti conservatori, che temevano che avrebbe minato i tradizionali ruoli di genere. Quindi questi attivisti si mobilitarono contro l'emendamento e riuscirono a sconfiggerlo: nel 1977, l'Indiana divenne il 35° e ultimo stato a ratificare l'ERA.

Tali delusioni hanno incoraggiato molti attivisti ad allontanarsi dalla politica. Hanno iniziato a costruire comunità e organizzazioni femministe proprie: gallerie d'arte e librerie, gruppi di sensibilizzazione, asili nido e collettivi per la salute delle donne (come il Boston Women's Health Book Collective, che ha pubblicato "Our Bodies, Ourselves" nel 1973) e cliniche per aborti.

# 20 Susan Sarandon in The Rocky Horror Picture Show (1975)

Crediti immagine: 70sarchivi

# 21 David Bowie ed Elizabeth Taylor nel 1975 (di Terry O'neill)

Crediti immagine: 70sarchivi

# 22 Moda per le scuole superiori, 1969 (di Arthur Schatz)

Crediti immagine: 70sarchivi

# 23 Billie Perkins, Jodie Foster e Robert De Niro sul set di Taxi Driver nel 1975

Crediti immagine: 70sarchivi

La moda negli anni '70 era un riflesso della vita sociale e si concentrava fortemente sull'individualità. In effetti, era così vario e sperimentale che Vogue ha proclamato notoriamente: "Non ci sono regole nel gioco della moda ora".

Da svasati e maniche a campana a cappotti in montone e minigonne, l'epoca diede vita a uno stile eclettico che contribuì anche all'ascesa della discoteca.

# 24 Helen Mirren, anni '70

Crediti immagine: 70sarchivi

# 25 Cher, 1973

Crediti immagine: 70sarchivi

# 26 "Le donne godono dei vantaggi di una vasca idromassaggio riscaldata a San Pietroburgo, in Florida, 1973." (Fotografato da Jonathan Blair per il National Geographic)

Crediti immagine: 70sarchivi

# 27 Ellen O'Neal con lo skateboard negli anni '70

Crediti immagine: 70sarchivi

#28 New York City, 1975 (di Joel Meyerowitz)

Crediti immagine: 70sarchivi

# 29 Lombard Street a San Francisco, California, 1975

Crediti immagine: 70sarchivi

# 30 Outtakes della copertina dell'album "Vorrei che fossi qui" dei Pink Floyd, 1975

Crediti immagine: 70sarchivi

# 31 La giovane principessa Diana, anni '70

Crediti immagine: 70sarchivi

# 32 "Un giorno senza lesbiche è come un giorno senza sole." Gay Freedom Day Parade, San Francisco, 1979

Crediti immagine: 70sarchivi

# 33 Una festa di matrimonio ad Harlem, New York City, 1983 (di Thomas Hoepker)

Crediti immagine: 70sarchivi

# 34 Donna che copre gli occhi del marito alla vista di una giovane donna che si toglie il top sulla spiaggia in Francia, 1974

Crediti immagine: 70sarchivi

# 35 Freddie Mercury dei Queen indossa una corona nel backstage dello Slane Castle, Irlanda, 1986 (fotografato da Denis O'regan)

Crediti immagine: 70sarchivi

# 36 Anjelica Huston modella alla collezione prêt-à-porter autunnale di Halston nel 1972

Crediti immagine: 70sarchivi

# 37 Kate Bush vestita da pipistrello, 1978

Crediti immagine: 70sarchivi

# 38 Jamie Lee Curtis a casa con sua madre, Janet Leigh, nel 1978

Crediti immagine: 70sarchivi

# 39 Bill Clinton e Hillary Rodham alla Yale Law School di New Haven, Ct nel 1971

Crediti immagine: 70sarchivi

#40 Abba, 1974 (di Wolfgang Heilemann)

Crediti immagine: 70sarchivi

# 41 La folla a un concerto dei LED Zeppelin a Oakland, California, 1977 (di Kevin C. Goff)

Crediti immagine: 70sarchivi

# 42 Maggiolini VW su un parcheggio dell'autorità portuale di New York, 1973 (foto di Jp Laffont)

Crediti immagine: 70sarchivi

#43 Robin Williams, 1977

Crediti immagine: 70sarchivi

# 44 Elton John in posa dopo avergli dedicato una stella sulla Hollywood Walk Of Fame, 1975 (di Jeff Robbins)

Crediti immagine: 70sarchivi

#45 Una donna a un concerto dei Rolling Stones a Hyde Park, Londra, 1969 (Foto di Ian Harris)

Crediti immagine: 70sarchivi

# 46 Dolly Parton si esibisce all'evento Country Gold Anniversary di Wbap in Texas, 1974

Crediti immagine: 70sarchivi

# 47 Olivia Newton-John e John Travolta al Grease Premiere Party, 1978 (di Brad Elterman)

Crediti immagine: 70sarchivi

# 48 Jessica Lange, anni '70

Crediti immagine: 70sarchivi

#49 Alcune delle Polaroid di Andy Warhol degli anni '70 e '80

Crediti immagine: 70sarchivi

#50 Audrey Hepburn nella sua casa sulla spiaggia in affitto in Toscana, 1972 (Luca Dotti)

Crediti immagine: 70sarchivi

(Fonte: Bored Panda)