Questa studentessa vuole sapere se è uno stronzo perché si aspetta che la sua ragazza paghi la sua “quota equa” dell’affitto, che è quasi il doppio del suo

Andare a convivere è un grande passo in una relazione. Può sia legare la coppia più strettamente e sfidare il loro legame, quindi è importante come si comportano.

A quanto pare, il ragazzo che ha scritto questo post su Reddit e la sua ragazza non sono proprio sulla buona strada.

Utilizzando un account ora cancellato, ha spiegato che i due non sono d'accordo sulla maggior parte delle cose quando si tratta di questa decisione e hanno litigato per le loro finanze.

Bloccato nella discussione, ha chiesto alla famosa comunità "Sono io il [coglione]" di aiutarlo almeno a capire chi è la colpa qui. Continua a scorrere per leggere cosa ha scritto.

Questo ragazzo sta per diventare un patologo e vuole vivere vicino all'ospedale in cui fa la sua specializzazione

Crediti immagine: Andrew Neel (non la foto reale)

Tuttavia, non può davvero permetterselo e vuole che la sua ragazza paghi la maggior parte dell'affitto

Crediti immagine: Mikhail Nilov (non la foto reale)

Crediti immagine: anon

C'è del vero in quello che l'uomo sta dicendo. Gli esperti della National Bank of Canada concordano sul fatto che la divisione 50/50 funziona quando entrambe le persone guadagnano più o meno allo stesso modo. Se, invece, c'è un divario salariale significativo tra loro, la distribuzione delle spese è più equilibrata se ciascuno contribuisce proporzionalmente al proprio reddito.

L'equazione è abbastanza semplice: tutto ciò che devi fare è calcolare quale percentuale del reddito familiare totale viene guadagnata da ciascuna persona e quindi applicare questa percentuale al budget mensile totale.

Prendiamo come esempio questa ipotetica situazione: uno dei coniugi guadagna $ 75.000 all'anno e l'altro $ 25.000. Il budget familiare mensile è di $ 5.000. Come ripartiscono le spese? Il coniuge che guadagna $ 75.000 trasferisce $ 3.750 sul conto congiunto (o il 75% di $ 5.000) e l'altro trasferisce i restanti $ 1.250 (25% di $ 5.000). Pertanto, ogni partner contribuisce alle spese condivise in relazione alla propria capacità finanziaria.

Tuttavia, non conosciamo tutti i dettagli su questa particolare relazione.

E ce ne sono molti come loro. Il 48% degli americani che sono sposati o vivono con un partner afferma di discutere con la persona per soldi, secondo un sondaggio di The Cashlorette . La maggior parte di questi litigi riguarda le abitudini di spesa: il 60% ha affermato che una persona spende troppo o l'altra è troppo a buon mercato.

Questi conflitti possono avere gravi conseguenze. In molti casi, secondo uno studio su oltre 4.500 coppie , sono il numero uno per predire se finirai per divorziare o meno.

"I disaccordi finanziari hanno predetto il divorzio più fortemente di altre aree problematiche comuni come i disaccordi sulle faccende domestiche o il trascorrere del tempo insieme", hanno concluso gli autori dello studio.

Almeno queste persone sembrano parlarne.

Moraya Seeger DeGeare, terapeuta matrimoniale e familiare autorizzata e co-proprietaria di BFF Therapy, ha dichiarato : "l'obiettivo per nessuno di noi è quello di non avere una relazione che non si combatte… l'obiettivo è davvero essere in grado di combattere bene ed efficacemente e sentire che stai andando avanti e ci sono progressi.

La danza, secondo DeGeare, fornisce un'utile analogia per imparare a combattere. Ogni coppia entra in combattimenti che probabilmente sembrano abbastanza familiari alla coppia: questi combattimenti sono le stesse mosse più e più volte, anche se si tratta di cose diverse. È come se stessi ballando lo stesso ballo anche se la canzone cambia.

Per combattere bene, devi imparare i passi della tua "danza" quando in realtà non stai combattendo. DeGeare suggerisce di chiedersi: quando ci si blocca? Quali sono questi schemi ripetitivi? Possiamo parlarne?

Quando stai combattendo e sei nei tuoi sentimenti, prendi una pausa e prova a esporre la tua vulnerabilità. Ad esempio, puoi chiederti: cosa provo? Cosa sta succedendo per me?

E invece di sottolineare ciò che l'altra persona ha fatto di sbagliato, dì cose come: “Mi sento davvero solo e spaventato. Mi sento molto disconnesso da te. Mi manchi."

Questo tipo di combattimento può creare intimità.

La maggior parte delle persone pensava che si stesse comportando come un idiota

Con alcuni che dicono che non lo è o che sono entrambi da incolpare

Il post Questo studente vuole sapere se è uno stronzo perché si aspetta che la sua ragazza paghi la sua "quota equa" dell'affitto, che è quasi il doppio della sua prima apparizione su Bored Panda .

(Fonte: Bored Panda)