Questa pagina Facebook condivide annunci e pubblicità vintage divertenti, interessanti e strani, e la maggior parte di loro fallisce esilarantemente la prova del tempo

Non è un segreto che il mondo ha fatto molta strada. Negli ultimi due decenni, le cose hanno preso una piega completamente diversa e sono riuscite a progredire fino a un punto impensabile.

Ogni volta che facciamo una passeggiata fino al nostro negozio dell'usato più vicino, veniamo sopraffatti da tutte le cose che sono rimaste orfane dai loro precedenti proprietari. Tutti questi capi di abbigliamento e capi che un tempo erano accessori per la casa di qualcuno – la caccia al vintage è molto invitante – inoltre, puoi dare al tuo nuovo acquisto una seconda possibilità di vita.

Molti di noi, almeno una volta nella vita, si sono interrogati sulle opere d'arte vintage, in particolare quelle utilizzate per scopi commerciali. Bene, questo gruppo Facebook è dedicato proprio a questo. La community online conta 135.000 membri ed è stata creata per le persone che "godono di pubblicità, pubblicità e opere d'arte vintage retrò" e Bored Panda ha deciso di raccogliere un paio dei suoi migliori post.

Maggiori informazioni: Facebook | Instagram

# 1

Crediti immagine: Glen Cannon

Bored Panda ha contattato il creatore della community Facebook " Vintage Ads, Commercials & Artwork " e gli ha chiesto di raccontarci qualcosa in merito: "Voglio ringraziarti per l'interesse per il gruppo. Fondamentalmente, l'ho iniziato perché mi sentivo come se fossi limitato in altri gruppi che non accettavano annunci sia stampati che video; questo mi ha praticamente portato a prendere la decisione di avviarne uno mio e gestirlo come penso dovrebbe, avendo contenuti di qualità riguardanti annunci vintage interessanti , pubblicità e opere d'arte."

L'uomo ha poi aggiunto: "Mi sono sempre piaciute le pubblicità che vedevo da bambino in quelle che erano le riviste del National Geographic dagli anni '40 agli anni '60. A proposito, ho solo 38 anni, ma onestamente, ho sempre avuto un interesse per le cose vecchie . Li ho sempre trovati davvero interessanti."

#2

Crediti immagine: Debra Edwards

Ci siamo anche interrogati sulle persone dietro il gruppo: "Devo dire che sono stato io a farlo da solo per un po' fino a quando il gruppo è cresciuto ed è stato troppo per me gestirlo da solo. Ho incontrato persone all'interno del gruppo che ha accettato di aiutarmi a gestirlo. Al momento siamo solo io e un altro membro del gruppo, ma devo riconoscere a Sarah Conley il merito di avermi aiutato così tanto all'inizio, fino a quando alcuni problemi personali l'hanno costretta a ritirarsi come moderatore. "

"Ho aperto la pagina principale dopo il gruppo, che finora ha guadagnato più follower. L'ultima volta che ho controllato mi sono avvicinato molto ai 185.000. Rispetto ai 135.000 membri del gruppo . Ma ovviamente il gruppo è il luogo in cui i nostri membri possono condividere i contenuti. I ho scoperto che non ero l'unico a cui piaceva guardare indietro al passato".

#3

Crediti immagine: Thomas Clement

#4

Crediti immagine: Cully Chapple

"Il motivo per cui le persone sono affascinate dalle cose vintage, credo, è dovuto al fatto che vogliono rivivere alcuni dei loro ricordi d'infanzia e anche solo godersi la storia di questi prodotti vintage, servizi, ecc. Ho avuto così tante persone commenta "Avevo quel giocattolo da bambino" o "Papà aveva quella macchina", dicendo anche cose come "Ne ho sempre voluto una di quelle". Le persone hanno detto così tante belle cose nell'area delle recensioni della mia pagina principale, come il modo in cui riporta alla mente così tanti ricordi meravigliosi", ha detto Edgar quando la BP gli ha chiesto del fascino delle cose vintage.

#5

Crediti immagine: Michael Lee

#6

Crediti immagine: Kay LV

Infine, il creatore ha aggiunto: "È importante ricordare il passato e cercare di mantenerlo in vita disponendo di un archivio in cui forse le nuove generazioni possono imparare un po' di storia della pubblicità e del tipo di prodotti utilizzati in passato. Le aziende sono andate e venute ma alcuni stanno ancora andando forte. La pubblicità ti dà anche uno sguardo sulla società del passato e anche sul tipo di tecniche di pubblicità che funzionavano allora. Possono anche analizzare come la pubblicità si è evoluta nel tempo".

#7

Crediti immagine: Mark Scott

#8

Crediti immagine: Michael Lee

#9

Crediti immagine:tesoro vintage

Fare un viaggio nella memoria per riaccendere il passato è un'attività piuttosto eccitante; sia che tu stia curiosando tra le cose dei tuoi nonni nella speranza di trovare qualcosa di divertente o semplicemente desideri ardentemente scappare e sperimentare un diverso tipo di vita, sembra che le cose vecchio stile avranno sempre una certa impressione su di noi.

# 10

Crediti immagine: Ani Alejandra

# 11

Crediti immagine: Tom Hermance

# 12

Crediti immagine: Michael Lee

Forse è il fascino per il progresso e la progressione visibile delle cose, o forse l'inspiegabile fascino d'altri tempi che gli oggetti hanno. Qualunque sia il ragionamento, Bored Panda spera che ti sia piaciuta questa collezione vintage fornita dal gruppo " Annunci vintage, pubblicità e opere d'arte ".

# 13

Crediti immagine: cultura pop e nostalgia

# 14

Crediti immagine: Cully Chapple

# 15

Crediti immagine: Thomas Clement

#16

Crediti immagine: Jeff Jones

#17

Crediti immagine: Thomas Clement

#18

Crediti immagine:tesoro vintage

# 19

Crediti immagine: Debra Givens

# 20

Crediti immagine: Marilou Carlin

#21

Crediti immagine: Michael Lee

#22

Crediti immagine:tesoro vintage

# 23

Crediti immagine: Charles J. Protz

#24

Crediti immagine: Kelly Lewis

#25

Crediti immagine: Thomas Clement

#26

Crediti immagine:tesoro vintage

#27

Crediti immagine: Don Gravelle

#28

Crediti immagine: David Toy

#29

Crediti immagine: Thomas Clement

#30

Crediti immagine: Michael Lee

#31

Crediti immagine: Michael Lee

#32

Crediti immagine: Thomas Clement

#33

Crediti immagine: Michael Lee

#34

Crediti immagine: Dwayne Morris

#35

Crediti immagine: Mike Barrett

#36

Crediti immagine: Brint Perera

#37

Crediti immagine: Patrick Joosten

#38

Crediti immagine: Frank Cifaldi

#39

Crediti immagine: Patrick Joosten

#40

Crediti immagine: Thomas Clement

#41

Crediti immagine: Femmine dimenticate: "Libertà"

#42

Crediti immagine: Thomas Clement

#43

Crediti immagine: Luciano Severini

#44

Crediti immagine: Brint Perera

#45

Crediti immagine:tesoro vintage

#46

Crediti immagine: Michael Lee

(Fonte: Bored Panda)