Questa discussione ha persone che rivelano il momento in cui hanno smesso di ammirare queste 40 celebrità

C'è solo qualcosa nelle celebrità che ci rende infinitamente interessati alle vite che conducono. Dalle reazioni agli outfit del Met Gala ai momenti degli Oscar , non riusciamo a smettere di parlarne. La nostra ossessione per le persone famose è ovunque. Dopotutto, c'è un sacco di intrattenimento e molto da apprezzare quando si tratta di persone sotto gli occhi del pubblico.

Ma come si suol dire, la reputazione impiega una vita per costruirsi e solo un secondo per distruggerla. Quando le celebrità cadono in disgrazia, i fan devoti sono alla ricerca di esprimere la loro delusione e un thread su Ask Reddit si è rivelato lo sbocco perfetto. Qualche tempo fa, l'utente theresabeeonyourhat ha posto una domanda : "Chi è una celebrità che ammiravi, ma non lo fai più, e perché?"

Migliaia di persone hanno fornito risposte interessanti e hanno rivelato gli scandali e le voci che hanno cambiato il modo in cui vedevano i loro eroi. Una piccola nota di avvertimento: non possiamo garantire se alcune di queste storie siano fatti o finzione, quindi ricordati di prendere tutto con le pinze. Continua a scorrere e assicurati di pesare sull'argomento nella sezione commenti qui sotto!

pst! Se sei interessato a ancora più bontà delle celebrità, dai un'occhiata al nostro post precedente sulle celebrità di serie A che le persone non rispettano più .

# 1

Potrebbe essere trascinato per questo, ma Kanye West. Il suo contributo alla musica hip-hop è innegabile, in particolare i suoi primi sei album da solista e il suo lavoro come produttore tra la fine degli anni '90 e l'inizio degli anni '00. Il suo personaggio pubblico è sempre stato un po' fastidioso, ma alla fine innocuo.

Il 2020 lo ha cambiato. La sua corsa presidenziale è stata un ponte troppo lontano per me, soprattutto perché è stata finanziata/gestita da agenti di destra che probabilmente volevano usarlo come candidato spoiler. E anche la qualità della sua musica è diminuita. Non sono rimaste molte qualità redentrici a cui aggrapparsi.

#2

Gwyneth Paltrow. Le sue fottute informazioni pseudo-sanitarie/anti-vax che diffonde sono terribilmente errate e degne di rabbrividire. È triste quante persone ne siano effettivamente influenzate.

Crediti immagine: whiterice34

Per saperne di più sul nostro fascino per la cultura delle celebrità e sul nostro desiderio di saperne di più sulla loro vita quotidiana, abbiamo contattato Kelli S. Burns, Ph.D. , professore associato presso la University of South Florida e autore di Celeb 2.0: How Social Media Foster Our Fascination with Popular Culture . "Le celebrità possiedono le qualità che molte persone normali desiderano, in particolare denaro, fama, successo e bellezza fisica", ha detto a Bored Panda .

"Mentre le celebrità conducono una vita affascinante godendo di belle case, vacanze lussuose, ristoranti costosi e abiti firmati, i fan sono anche affascinati dalle celebrità quando le loro vite sono apparentemente riconoscibili per le persone normali". Il professore ha aggiunto che questo è il motivo per cui contenuti come il servizio di Us Weekly Stars: They're Just Like Us! è così popolare. Inoltre, "le foto dei paparazzi di celebrità che fanno la spesa, portano a spasso i cani e accompagnano i bambini a scuola ci ricordano che le celebrità non sono perfette".

#3

Ero un fan di Elon Musk.

Mass Effect è uno dei miei franchise preferiti e ho visto Elon e SpaceX come un modo per ottenere qualcosa come il futuro in Mass Effect.

Più tardi ho appreso che fondamentalmente prende tutta la fama dagli ingegneri, pompa e scarica le criptovalute, è un idiota e sfrutta a puttane i suoi lavoratori. È un essere umano spazzatura che dovrebbe stare zitto e lasciare le aziende che ha perché hanno un potenziale oltre la sua faccia compiaciuta.

Mi piace ancora SpaceX e penso che probabilmente porteranno al nostro futuro nell'esplorazione spaziale, ma Elon è in cima alla mia lista di merda, proprio come la maggior parte se non tutti i miliardari e milionari. Soprattutto quelli che sono spazzatura per le persone che hanno reso la loro azienda quello che sono oggi.

Crediti immagine: RackKing21

#4

Jennifer Lopez.

Molti anni fa, una mia amica a Houston ha servito lei e il suo entourage in un ristorante molto carino. Ha chiesto al manager molto famoso del posto di andare al negozio e prendere il tipo di acqua in bottiglia che le piaceva, perché non stava facendo quel ca**o di rubinetto e non trasportavano il tipo che le piaceva. Lei e la sua gente hanno tormentato la mia amica fino a quando il manager non è tornato dal negozio con esso, e poi si sono lamentati quando non è stato servito freddo, anche se ovviamente ha portato con sé bicchieri di ghiaccio.

Ha gestito il mio amico cencioso e ha riso tutto il tempo. Puttana e lo chiamava per insulti in ogni occasione. Eravamo entrambi camerieri a quel punto, e io andavo al suo ristorante e a volte gli chiedevo di lui (ehi, se vuoi dare la mancia a qualcuno, tanto vale tenerlo in famiglia), quindi so che era dannatamente bravo a quello che ha fatto. Ho visto come trattava tutti i suoi tavoli. Amava il suo lavoro e faceva del suo meglio in ogni momento.

Lei e le sue amiche l'hanno irrigidito. Punta zero. Dopo essersi accampati a quel tavolo, in quella stanza privata che è stata data solo a lei e a nessun altro, per 3 ore. Solo perché potrebbe.

Non mi è mai piaciuta dopo. "Sono solo Jenny del blocco" il mio *a*s*.

Crediti immagine: ChaoticForkingGood

È facile per noi mostrare ammirazione alle nostre superstar preferite e sperare che un giorno potremmo diventare proprio come loro. Tuttavia, Burns ha spiegato che a volte siamo un po' troppo coinvolti nelle vite dei nostri eroi. "Alcuni fan possono sperimentare una condizione chiamata adorazione delle celebrità, che è un sentimento estremo di attaccamento a una celebrità", ha osservato.

"Il culto delle celebrità inizia spesso con le relazioni parasociali, che sono relazioni unilaterali che i fan provano quando sperimentano le celebrità attraverso i media. I social media possono intensificare i sentimenti di attaccamento perché i fan hanno un maggiore accesso a una celebrità attraverso le foto e i video condivisi non solo da la celebrità, ma anche da altri fan", ha osservato. Si scopre che questo accesso illimitato allo stile di vita delle celebrità può aumentare i desideri tra i fan per ciò che le persone agli occhi del pubblico possiedono.

#5

Beyonce, come tutte le sue canzoni parlavano dell'emancipazione femminile e dell'irl che sta pagando dei pochi centesimi ai bambini dello Sri Lanka per fare vestiti e trasformarli in milioni a casa.

Non potrei mai guardarla sotto una luce diversa dopo aver saputo questo.

Crediti immagine: Metadeth_

#6

Tom Cruise.

Il tipo è impazzito in Scientology. Le cose che ha fatto ai suoi ex sono, per me, simili a quelle che sta passando Britney Spears.

Crediti immagine: ubriacoWINO

#7

Aggiungo Oprah.
Pensavo che fosse solo una normale conduttrice televisiva diurna che ha costruito un impero e ha fatto molte cose buone.
Poi ho iniziato a notare tutte le stronzate assolute che lei fa e il danno che fa (il dottor Oz e il dottor Phil sono i primi esempi). Ha supportato e promosso ciecamente così tanti ciarlatani e venditori di olio di serpente che non riesco nemmeno a immaginare quante persone siano state fottute dai suoi avalli.

Ma tutti la amano perché ogni tanto lancia dei soldi in giro.

Crediti immagine: ColdAndGrumpy

"Sebbene le relazioni parasociali siano considerate normali, il culto delle celebrità può avere conseguenze dannose sia per la celebrità che per il fan se portato all'estremo", ha osservato che livelli malsani di ossessione per le celebrità spesso hanno un costo. "Una celebrità può diventare la vittima di un fan ossessionato che diventa uno stalker. I fan che adorano le celebrità spesso soffrono di cattiva salute mentale, anche se non è chiaro se l'ossessione abbia causato problemi di salute mentale o se i problemi di salute mentale abbiano causato l'ossessione".

#8

Bill Cosby.

Non sono sicuro che quelli che chiedono "perché" siano seri, ma andrò avanti e lo aggiungerò. Perché sono cresciuto con la sua commedia e The Cosby Show e lo amavo assolutamente. Quando le accuse contro di lui hanno cominciato a venire fuori gli ho concesso il beneficio del dubbio per tutto il tempo che potevo. C'erano troppe prove contro di lui. Ha rotto il mio cuore.

Crediti immagine: aksf16

#9

Eric Clapton per la sua musica, finché non ho scoperto che era un idiota razzista e anti-vaxx.

# 10

Quentin Tarantino.

Ho appena sentito la sua intervista all'Howard Stern Show, e stava difendendo Roman Pulanski nel peggiore dei modi, dicendo che lo voleva, se ne vantava, ecc.

La ragazza non l'ha mai voluto o chiesto, e Pulanski aveva 43 anni mentre lei ne aveva 13. Per quanto Howard e il suo equipaggio possano essere disgustosi a volte, erano chiaramente inorriditi perché gli hanno dato possibilità dopo possibilità di rendersi conto di quanto cazzo *d la sua linea di pensiero era, ma non ce l'aveva.

Crediti immagine: theresabeeonyourhat

Alla domanda sul perché le persone smettono di rispettare le loro amate celebrità, il professore ha detto che è importante ricordare che sono persone normali che commettono anche errori. Tuttavia, è più probabile che i loro errori facciano tendenza su Twitter e vengano discussi nelle notizie di intrattenimento e da tutti online. "I fan spesso smettono di ammirare le celebrità quando si rendono conto che i loro valori non sono in linea con quelli della celebrità", ha aggiunto Burns. "Ad esempio, la celebrità potrebbe fare un commento razzista, tradire un coniuge, … o ricorrere alla violenza fisica".

"I fan idolatrano le celebrità e le mettono su un piedistallo dove sono apparentemente immuni agli errori. Quando le celebrità sono coinvolte in uno scandalo, i fan possono sentirsi feriti perché la loro percezione è ora fuori linea con la realtà. Essere delusi da qualcuno che ammiravi e rispettavi è una reazione naturale quando commettono un errore".

# 11

Amber Heard perché ho adorato il suo lavoro in Aquaman, tutti sanno perché la odiamo ora.

Crediti immagine: velocity_ken

# 12

James Corden. Pensavo che il suo stile autoironico e la sua ingegnosità con la commedia e l'idea del karaoke in carpooling fossero fantastici. Poi ho visto una storia dopo l'altra di incontri con i fan in cui è un idiota completo e totale. Ora che so che è un fake, il suo schtick è inguardabile.

Modifica: come ha sottolineato un rispondente, mi sono dimenticato del tempo in cui ha giocato al gioco delle domande con Jimmy Kimmel e non potevo nominare due dei suoi cameraman.

Crediti immagine: Schlag96

# 13

Demi Lovato. Si comportano come se tutti fossero responsabili dei loro fattori scatenanti. Taylor Swift non è grassofobo per il consumo di coca cola dietetica. Un negozio Fro-Yo non fa vergognare le persone per offrire opzioni adatte ai diabetici.

La parte peggiore è che Demi ha anche sostenuto l'uso di tè disintossicanti / magri, ma poi dice che queste persone stanno promuovendo i disturbi alimentari.

Crediti immagine: Agrodolce Andi

Secondo Burns, coloro che seguono la vita di personaggi famosi dovrebbero considerare se la loro ammirazione e interesse è una pratica salutare o malsana. "Per alcuni fan, una celebrità può ispirarli a seguire i loro sogni di diventare un artista musicale, un attore di Broadway o un regista. Molte celebrità sostengono anche cause su cui i fan potrebbero trarre vantaggio dalla conoscenza di più, come la salute mentale".

"Allo stesso tempo, il fascino per una celebrità può oltrepassare il limite in un'ossessione malsana in cui i fan trascorrono una quantità eccessiva di tempo cercando di interagire con le celebrità online o si sentono depressi per la propria vita quando si confrontano con le celebrità", ha concluso il professore.

# 14

Sono sorpreso di non vederli ancora menzionati, ma Caitlyn Jenner. Il supporto per lei quando ha fatto coming out ed è stata onestamente abbastanza coraggiosa da farlo. E poi arriva il 2016 e lei parla di togliere i diritti LGBT e continua a farlo nella sua carriera politica. Per me si è presentata come una persona disposta a mordere la mano che l'ha nutrita.

# 15

Dott. Phil. Non ero il più grande fan, ma lo ammiravo. Sono passate alcune settimane da quando ho appreso come tratta quelle persone vulnerabili nei suoi manicomi (Ranches??)

Crediti immagine: buggerrrnaut

#16

Kevin Spacey. Prima ammiravo la merda delle sue capacità di recitazione e lo faccio ancora, ma poi sono emerse le accuse sui suoi rapporti inappropriati con i ragazzi più giovani. La sua scusa nelle "scuse?"

"Oh, sono gay."

Scusa amico, non volerà. Non mi interessa la parte gay, ma cercare implicitamente di usarla come motivo per perdonare l'altro? Solo, no.

#17

Ellen De Generes.

Pensavo che fosse davvero sana, e guardare il suo spettacolo mi faceva sentire caldo e confuso, ma poi ho iniziato a ricevere vibrazioni davvero sanguisughe da lei e ora sembra che stia usando le persone. Sono sicuro che è sempre stato così… Voglio dire, lei è lì per essere pagata per intrattenere le persone, dopotutto.

Mi dispiace non avere esempi concreti, ma ricevo da lei vere vibrazioni psichiche da vampiro (alla Colin Robinson di What We Do In The Shadows).

Crediti immagine: Uhnon Monster

#18

Romano Polanski.

Ho visto Il pianista quando ero molto giovane ed è stato uno dei primi film che ho visto che mi ha insegnato quanto potessero essere potenti i film. Ha dato il via al mio amore per il cinema.

Poi ho letto di quello che ha fatto a quel bambino… il ca**o malato appartiene alla prigione.

# 19

Kat von D. Pensavo fosse così carina e una tatuatrice di talento. È solo una matta razzista anti-vaxxer.

# 20

Steve Jobs. Lo ammiravo per essere il migliore della tecnologia e guardare sempre avanti.

Quando ho capito che aveva lasciato sua moglie perché aveva il cancro…

#21

Mel Gibson per il suo sfogo antisemita da ubriacone.

#22

Tyra Banks. Pensavo fosse una "capo ragazza" progressista. Più invecchio e più mi rendo conto che è una specie di prepotente e amareggiata.

# 23

Marilyn Manson .

Sembrava sempre un tipo davvero tranquillo dietro le telecamere, ai suoi concerti era divertente partecipare e tutti parlavano di quanto fosse un bravo ragazzo. Si scopre che abusava delle sue amiche da anni.

Crediti immagine: anon

#24

Mario Lopez.

Faccio Brazilian Jiu Jitsu e c'è una mossa chiamata "ginocchio sulla pancia" che è esattamente quello che sembra. In genere quando ti alleni, non vai a tutta forza perché è una mossa da schifo soprattutto quando ti alleni. Bene, un giorno Mario era nella mia palestra e ha deciso di darmi tutta la forza e ho sentito dei crepitii e dei suoni schiocchi provenire dalle mie costole che mi hanno portato a rotolarmi sul pavimento per un po'. Non mi ha mai controllato né si è scusato per averlo fatto.

Ci vuole un tipo speciale di umano per mancare di così tanta empatia per ignorare completamente qualcuno che si contorce per il dolore che hai chiaramente inflitto.

Da allora posso sentire fisicamente la mia pressione sanguigna aumentare ogni volta che vedo Extra o Access Hollywood o qualsiasi spettacolo orribile che ospiti.

#25

Hyde era il mio personaggio preferito in That '70s Show, ma ora Danny Masterson è un ar**o scientologista, quindi fanculo quel rumore.

Crediti immagine: Dog Stilts

#26

Jared Leto. Era un grande fan di 30 Seconds to Mars (adoro ancora i primi 3 album), e sembrava un ragazzo solido dalle interviste che avevo visto in passato.

Col tempo però ho iniziato a rendermi conto di quanto fosse pretenzioso. Come se avesse qualche bono-complesso, si vede come un artista profondo che sta cambiando il mondo.

Crediti immagine: anon

#27

Ben Stiller per aver litigato sostenendo che non c'è nepotismo a Hollywood. È letteralmente figlio di due famosi attori comici.

#28

Sia, per via del suo film Music.

In pratica ha completato l'intera lista di controllo su come non fare un film sull'autismo.

1. Casta una persona neurotipica.

2. Usa Autism Speaks come consulente

3. Avere una rappresentazione molto cliché e irrealistica dell'autismo e mostrare mezzi pericolosi e inappropriati per controllare l'autismo come se fosse normale.

4. Fai i capricci quando le persone ti criticano per quanto sopra.

5. Torna indietro e chiedi scusa a metà quando ti rendi conto che hanno ragione.

Crediti immagine: RedWestern

#29

Morrissey. Mi sono relazionato con la sua musica in un modo abbastanza ampio poiché sembrava accettare di essere lo strano outsider che non si relazionava così tanto con i ruoli e il comportamento tradizionali. Era divertente, libraio e sembrava fatto su misura per emarginati e sfavoriti.

MA-

È diventato un vecchio e amareggiato xenofobo razzista che non riesce a smettere di dire stronzate che vanno completamente contro i miei valori e ciò che sono disposto a tollerare in un altro essere umano.
Così Morrissey può mangiare la cacca.

#30

Joe Rogan, recentemente ha dato sempre più interpretazioni davvero orribili su argomenti di cui non sa nulla, e sembra anche aver lasciato la mentalità "Non so niente"

#31

Rispettavo Chrissy Tiegen per essere una celebrità "reale", ma ho scoperto i crudeli messaggi diretti che aveva inviato a Courtney Stodden (la bambina i cui genitori li hanno praticamente venduti a un uomo più anziano che ha pagato un sacco di interventi di chirurgia estetica e ha tenuto Courtney drogata). Chrissy ha molestato verbalmente Courtney, dicendo loro di uccidersi ripetutamente, mentre Courtney veniva traumatizzata sessualmente dal loro "marito" di 51 anni.

#32

Joss Whedon. Amava i suoi spettacoli, il suo stile di scrittura e anche le cose di superficie come la sua posizione sul femminismo meritavano di essere ammirate. Risulta, nella migliore delle ipotesi, un cazzo completo.

Crediti immagine: Zeelthor

#33

Stavo guardando The Naked Gun, in cui OJ Simpson interpreta un adorabile goofball, e onestamente rende le sue scene surreali. Questa è colpa di nessuno coinvolto nel film (tranne OJ ovviamente) ma non posso sospendere la mia incredulità abbastanza da credere che sia un adorabile idiota innocuo, considerando quello che so di lui nella vita reale. Ma è così che lo vedevano tutti in quel momento.

Crediti immagine: darkLordSantaClaus

#34

John Cena.
Quando ero un ragazzino era la mia celebrità preferita di tutti i tempi. La mia idea di "eroe americano"
Ma quando si è scusato con la Cina per aver chiamato Taiwan un paese, ho capito che è un codardo debole e avido.
E 'davvero vergognoso.
Mio fratello aveva ragione. Battista stava meglio.

#35

Conor McGregor. A causa di molti incidenti, tra cui prendere a pugni un vecchio in un bar e prendere in giro il padre del suo rivale recentemente scomparso e un sacco di altre cose. Al giorno d'oggi solo essere un ragazzo cattivo e amareggiato a tutto tondo.

#36

Shia Laboeuf. Ho pensato che fosse fantastico che fosse passato da uno spettacolo sciocco come Even Stevens a fare e recitare in alcuni fantastici film indie.

Ma quando fai qualcosa di così disgustoso che Olivia Wilde (una grande regista) deve licenziarti dal suo prossimo film, sono costretto a vederti in modo diverso.

#37

Giacomo Carlo. qualsiasi situazione di toelettatura onestamente mi fa star male, il fatto che ne facessero parte mi rendeva così arrabbiato.

Crediti immagine: riana_the_raining

#38

Drake. Guy pubblica la stessa musica generica anno dopo anno… E le sue avances su Millie Bobby Brown mi fanno chiedere se sia deliberatamente ottuso rispetto all'ottica della situazione.

Crediti immagine: CourierNouveau

#39

Bill Murray.

Ha picchiato la sua ex moglie e ha minacciato di ucciderla. Non è diverso da Chris Brown.

Crediti immagine: Grape_rape_rate

#40

Adoravo Marlon Brando fino a quando non ho sentito parlare di quella famigerata "scena del burro" e di cosa è successo davvero.

(Fonte: Bored Panda)