“Quando qualcosa è gratis, tu sei il prodotto”: 50 post di questa community anti-consumo che potrebbero ispirarti a tagliare (nuove foto)

Lo sapevi che oltre il 70% delle emissioni mondiali di gas serra è riconducibile a sole 100 aziende? Tra questi 100 ci sono vari produttori di petrolio, gas, energia e carbone di tutto il mondo, ma c'è una cosa che tutti hanno in comune: stanno distruggendo il pianeta a scopo di lucro e non hanno intenzione che i cittadini consumino meno.

Per fortuna, ci sono molte persone che vogliono combattere contro le avide società capitaliste e sollecitare gli altri a prendere decisioni più consapevoli su ciò che acquistano e utilizzano. Un luogo in cui questi individui che la pensano allo stesso modo tendono a riunirsi è il subreddit Anticonsumption . Abbiamo esaminato il gruppo e trovato alcuni dei post più perspicaci e illuminanti che potrebbero farti riconsiderare il tuo prossimo acquisto di fast fashion o ispirarti a iniziare a andare al lavoro in bicicletta. Assicurati di votare positivamente i post con cui sei più d'accordo, quindi facci sapere nei commenti qui sotto come miri a ridurre, riutilizzare e riciclare di più. Quindi, se stai cercando ancora più ispirazione anticonsumo, puoi dare un'occhiata all'ultimo post di Bored Panda su questo stesso subreddit proprio qui .

# 1 Ricorda bambini, "Lana vegana" è plastica. E quando si rompe, la sua decomposizione non sarà amichevole

Crediti immagine: fghpdr154

È irragionevole aspettarsi che tutti lascino tutto e diventino rifiuti zero dall'oggi al domani. Prima di tutto, la maggior parte delle società non è creata per supportare quel tipo di stile di vita. Anche l'acquisto di beni di prima necessità al supermercato richiede un po' di consumo di plastica, carta, vetro e/o cartone. Inoltre, a molte persone non viene insegnato ad avere una mentalità minimalista. Il capitalismo in realtà predica il contrario. Consumare consumare consumare. Più grande è meglio, e più è meglio è. Che si tratti di scarpe, macchine, quanto cibo mangiamo, quanto sono grandi le nostre case, quanto sono lunghe le nostre docce o quanto è verde la nostra erba, il capitalismo incoraggia gli estremi.

Ma chi sta davvero beneficiando di questo tipo di stile di vita? L'acquisto del nuovo iPhone ti rende davvero più felice? O ti sta causando stress pensare a quanto sarà ristretto il tuo budget ora grazie ai pagamenti mensili su quel piccolo dispositivo elettronico? E avere una casa enorme significa qualcosa se devi lavorare 60 ore a settimana per potersela permettere? Gruppi come Anticonsumption sfidano le persone a ripensare a ciò che è stato loro insegnato e a prendere decisioni consapevoli che andranno effettivamente a beneficio delle loro vite e del pianeta.

# 2 La legge statunitense deve essere modificata

Crediti immagine: Ch_Anderson

# 3 Miliardari

Crediti immagine: DangerStranger138

Il subreddit Anticonsumption è stato creato il 25 settembre 2009 e da allora ha accumulato oltre 420.000 membri. La descrizione del gruppo afferma semplicemente "Il consumismo uccide", e le loro regole spiegano che il gruppo è "principalmente per criticare, mettere in discussione e discutere il consumismo e gli attuali standard di consumo". Gli argomenti comuni discussi tra i membri includono consumismo, obsolescenza pianificata, materialismo economico, inefficienza , marketing, pubblicità e branding, sostenibilità, sfruttamento, consumo cospicuo, danno sociale e proprietà intellettuale.

Come vedrai in questo elenco, ci sono molti modi subdoli in cui le aziende cercano di persuadere i consumatori ad acquistare più e molte idee che la persona media non smette mai di mettere in discussione. Ad esempio, perché le persone vogliono prati falciati con erba verde brillante quando le erbacce e i fiori di campo che crescono naturalmente sono davvero belli? Non c'è bisogno di sprecare acqua e spendere elettricità e carburante per un tosaerba quando puoi semplicemente permettere alla natura di fare il suo corso. Eppure l'aspettativa in molti luoghi è di avere un prato perfettamente curato, quindi i residenti continuano a seguire la tendenza.

#4 Possiamo essere d'accordo sul fatto che le biblioteche sono sottovalutate e non abbastanza apprezzate in questa società consumistica?

Crediti immagine: Big-Green5682

# 5 Questo è inquietante

Crediti immagine: deadlyspawn187

# 6 Il blocco di Covid ha esposto il consumismo

Crediti immagine: Snoo_40410

L'idea di essere "anticonsumo" potrebbe sembrare all'inizio scoraggiante perché potresti non sapere nemmeno da dove cominciare. Una volta che inizi a pensare a ridurre i tuoi sprechi e il consumo di energia, tutto ti risalterà. Perché i prodotti sono avvolti in plastica nel negozio? Quante miglia percorri ogni settimana che potresti invece pedalare facilmente? Quanta aria condizionata fai esplodere in tutta la tua casa ogni estate? Se sei d'accordo con la mentalità anticonsumo, inizia a fare piccoli passi per ridurre la tua impronta di carbonio.

Puoi iniziare con l'acquisto di meno in generale. La prossima volta che vedi l'annuncio di un gadget da cucina di cui hai bisogno o senti la tentazione di acquistare un piccolo articolo di novità, non buttarlo semplicemente nel carrello. Considera davvero quanto è prezioso l'oggetto. Ne hai bisogno? Quanto spesso lo userai? Migliorerà la tua vita? Ti renderà davvero più felice? Il primo passo per ridurre i tuoi consumi è essere consapevoli di ciò che acquisti e di ciò che stai sostenendo dando a quell'azienda i tuoi soldi. Se riesci a immaginare che un oggetto finisca nella spazzatura o venga spinto nel retro del tuo armadio nei prossimi mesi, forse non ne vale la pena.

# 7 Qualcuno sulla mia strada ha detto "No" a prati grandi e dispendiosi

Crediti immagine: plake__snissken

# 8 Chi è il ladro?

Crediti immagine: uw888

# 9 Foglie di verdure gratuite per animali domestici nella sezione dei prodotti del mio supermercato locale

Crediti immagine: Lydssss

Quando hai davvero bisogno di acquistare qualcosa, non limitarti a saltare su Amazon o correre al negozio al dettaglio più vicino. Pensa fuori dagli schemi. La maggior parte delle cose può essere acquistata di seconda mano in un negozio dell'usato locale o tramite risorse online come il mercato di Facebook. Acquistando in questo modo, è probabile che tu spenda molto meno e non contribuisci alla domanda di prodotti di un'enorme azienda. Ci viene detto attraverso innumerevoli pubblicità e società che ottenere ciò che vogliamo il più velocemente e semplicemente possibile è il modo migliore di vivere, ma è esattamente ciò che sta uccidendo il nostro pianeta. Ricorda che ci sono alternative all'acquisto di qualcosa di nuovo di zecca e, anche se potrebbe richiedere un po' più di sforzo rispetto a spendere 5 minuti per cercare online, probabilmente ti farà risparmiare denaro e richiederà meno risorse a lungo termine.

# 10 Questo appartiene a qui

Crediti immagine: InitiativeOk9997

# 11 Questo titolare del segno a una protesta di Toronto potrebbe avere ragione

Crediti immagine: jthelaw

#12 Stiamo confezionando le olive singolarmente ora!!!

Crediti immagine: MommaJDaddy

È anche importante essere consapevoli della qualità delle cose che acquistiamo. Scegliere di acquistare un prodotto in plastica economico quando ci sono alternative più sostenibili non è sempre la scelta migliore. Pensa da dove viene quell'oggetto e dove andrà a finire. Durerà anche un anno? Se riesci a spendere un po' di più al momento dell'acquisto, gli articoli costruiti per durare valgono sempre la pena. Sarà meno fastidio per te quando non dovrai preoccuparti di acquistare un nuovo spazzolino ogni pochi mesi e creerai meno rifiuti. Lo stesso vale anche per l'abbigliamento. Il fast fashion è estremamente dispendioso, quindi quando puoi permetterti di acquistare vestiti realizzati con materiali e tessuti ben fatti, investi in quell'articolo per gli anni a venire. Birkenstock e Doc Martens sembrano costosi finché non indossi lo stesso paio da 10 anni e stanno ancora andando forte. Valuta i pro e i contro di tutti i tuoi acquisti.

# 13 Il sogno americano

Crediti immagine: bimbotoad

# 14 L'ho visto e ho pensato che fosse una buona idea! Cosa ne pensi?

Crediti immagine: daisybluewho

# 15 Abbiamo bisogno di un'economia diversa

Crediti immagine: Comodo Jack

Adottare una mentalità anticonsumo è importante perché il nostro pianeta sta finendo il tempo. Un rapporto delle Nazioni Unite ha rilevato che l'uno per cento più ricco della popolazione mondiale produce più del doppio delle emissioni della metà più povera del mondo. Il colpevole di tutte queste emissioni è il consumo. Case più grandi, più automobili, più voli internazionali e/o privati, ecc. Più soldi hanno, più accesso hanno alle risorse e la maggior parte delle persone benestanti è più preoccupata per la propria qualità di vita che lasciare il pianeta in uno stato vivibile per generazioni future. Più consumiamo, più stress stiamo mettendo sulla Terra, quindi anche se sembra che il tuo impatto sia una goccia nel mare, ricorda che ogni grammo di sforzo conta.

# 16 Sentirsi futili

Crediti immagine: truthneedsnodefense

# 17 In che modo le persone possono essere ancora orgogliose di questo paese?

Crediti immagine: C1-10PTHX1138

# 18 Molto ipocriti?

Crediti immagine: Biwildered_Coyote

Consumare meno potrebbe richiedere molto sforzo all'inizio, ma nel tempo diventerà una seconda natura. Rinunciare a piccoli acquisti dispendiosi renderà le cose che hai più significative. Possedere qualcosa per molto tempo gli consente di creare valore affettivo e di diventare molto più prezioso di un nuovo prodotto di cui non avevi davvero bisogno ma che ti sentivi costretto ad acquistare. Avere una vita più semplice probabilmente ti farà sentire anche più soddisfatto. Accettando ciò che hai e non cercando costantemente qualcosa di nuovo o cercando di stare al passo con tutti gli altri, puoi semplicemente rilassarti. Un giorno verrà il momento in cui quel vecchio frullatore alla fine si romperà e ti verrà chiesto di acquistarne uno nuovo (almeno per te). Ma per la maggior parte, puoi accontentarti di sapere che il tuo portafoglio e il pianeta ti ringraziano per aver acquistato meno.

# 19 La guerra redditizia è una cosa

Crediti immagine: SansaSanchez22

# 20 Sistema falso

Crediti immagine: Ch_Anderson

# 21 Tanta roba inutile

Crediti immagine: Meowface_the_cat

Gaby Del Valle di Vox ha parlato con Richard Heede , co-fondatore e co-direttore del Climate Accountability Institute, su come il consumo sta danneggiando il pianeta e cosa possiamo fare per aiutare. Richard ha fornito una serie di consigli su ciò che le persone possono fare. "Possiamo ridurre la nostra impronta domestica da 24.000 libbre [di CO2] all'anno, in media, se prendiamo la famiglia media negli Stati Uniti. Possiamo facilmente dimezzarlo se investiamo nell'efficienza energetica", ha spiegato. “Molte cose sono libere da fare: non dobbiamo lavarci i denti o raderci con l'acqua calda che scorre, o fare docce molto lunghe. Spegnere la luce non necessaria e asciugare i vestiti all'aria in estate: questo genere di cose è gratuito e consente di risparmiare diverse centinaia di sterline [in emissioni di CO2] all'anno. E poi entri in alcune cose che possiamo fare per rinnovare e riadattare le nostre case per essere più efficienti dal punto di vista energetico. Sostituzione dei soffioni, isolamento degli scaldacqua, acquisto di luci più efficienti, controllo automatico dei termostati. … Possiamo certamente viaggiare in aereo meno spesso. Possiamo cercare di lavorare a casa, se possibile. Possiamo combinare i viaggi”.

#22 Meno Popolazione = Meno Vendite = Triste Rich Overlord

Crediti immagine: adinath22

# 23 Non puoi dire sostenibile senza dire fottuti campi da golf

Crediti immagine: piefanart

# 24 Questo sarebbe un buon aspetto visivo per le persone. So che sarebbe più pesante per me vederlo in un ristorante

Crediti immagine: Damien687

Richard osserva inoltre che tutti devono essere presenti per contribuire a ridurre l'impatto dei nostri consumi. “Dobbiamo tutti partecipare. Non possiamo semplicemente avvitare una lampadina a risparmio energetico e dire: "Questo è tutto ciò che sto facendo". Dobbiamo fare le scelte di voto giuste. Il settore domestico e il consumo personale sono componenti importanti, a livello globale, ma non risolveranno il problema nella misura necessaria. Abbiamo bisogno di una leadership che dia un prezzo al carbonio. Abbiamo bisogno di una leadership che supporti sane politiche energetiche”, afferma.

“Penso che sia meglio essere fiduciosi e ottimisti riguardo al nostro futuro piuttosto che pessimisti e cupi al riguardo. Abbiamo gli esseri umani più innovativi, intelligenti e compassionevoli su questo pianeta che tutti condividiamo. Se esercitiamo intelligenza e compassione, aiuteremo collettivamente a risolvere questo problema, o almeno eviteremo il peggio di ciò che il cambiamento climatico ha da offrire".

# 25 Quell'ultima riga

Crediti immagine: skoolbees

# 26 E poi potremmo semplicemente ottenere una nuova batteria invece di acquistare un telefono completamente nuovo/far sostituire l'azienda e quindi sprecare più materiali

Crediti immagine: Nemuigakusei

# 27 Tizi di marketing che pensano di essere divertenti

Crediti immagine: PhantomDays

Ci auguriamo che questo elenco ti ispiri a ripensare a qualsiasi nuovo acquisto e ricorda di evitare i materiali monouso quando possibile. La prossima volta che vedi un annuncio per qualcosa che una grande azienda vuole convincerti che hai bisogno di , prenditi un momento per considerare se ne hai davvero bisogno. Stavi bene prima, quindi probabilmente ce la farai anche senza. Continua a votare i post che ti parlano davvero e facci sapere nei commenti quali sono i tuoi migliori consigli anticonsumo. Allora non dimenticare di dare un'occhiata all'ultima lista anticonsumo di Bored Panda proprio qui .

# 28 Visto all'Exploratorium di Sf e lo inchioda

Crediti immagine: PlantsBeerCats

# 29 Sanno sicuramente come far coesistere armoniosamente due idee opposte e altrettanto stupide all'interno del cranio di una persona disperata

Crediti immagine: Pleasant-Force

# 30 Vorrei invece che i soldi potessero essere stati spesi per i dipendenti per il loro lavoro

Crediti immagine: Plague-MD

#31 Capitalisti non significa "libero mercato"

Crediti immagine: Pleasant-Force

# 32 E quando piove, versa

Crediti immagine: chilopachilopa1

# 33 Lo sfruttamento dei lavoratori nell'oleodotto dei rifiuti alimentari

Crediti immagine: PM_ME_PDIDDY

# 34 L'ho visto e ho pensato che fosse un'idea super carina! Sarebbe perfetto per una festa all'aperto

Crediti immagine: piefanart

# 35 Sarebbe successo

Crediti immagine: Electricmothman

# 36 Puoi davvero dire che la ami se non comprerai le sue rocce estratte da schiava?

Crediti immagine: Esperaux

# 37 Perché comprare una slitta quando puoi prenderne in prestito una?

Crediti immagine: thetoollibrarybuf

# 38 Il papà del clima sa meglio

Crediti immagine: TheDoomsdayPopTart

# 39 La mia azienda ama buttare via mezza giornata di frutta

Crediti immagine: Raidan1084

# 40 Capitalismo incontrollato. Avidità

Crediti immagine: Tempo_necessario8273

# 41 Adoro questa idea. Ogni articolo ottiene molto più utilizzo se conservato localmente e disponibile per la comunità

Io e il mio compagno abbiamo pensato che sarebbe stato fantastico per strumenti, idropulitrici e decorazioni di compleanno. Cosa metteresti in una biblioteca se non contenesse libri? Cosa dovrebbe essere affittabile ma non lo è?

Crediti immagine: newshoestrings

#42 I miliardari acquistano e possiedono "la libertà di parola"

Crediti immagine: Pleasant-Force

# 43 Pronto per No Nestlé novembre?

Crediti immagine: warau_meow

# 44 Non sono sicuro di aver visto il video, ma ai Fashion Zombies non è piaciuto il messaggio

Crediti immagine: uw888

# 45 Dipendenti da Guzzolene

Crediti immagine: fede_crociato

#46 Perché mai abbiamo bisogno di patate confezionate singolarmente!?

Crediti immagine: wiselab27

# 47 Accidenti

Crediti immagine: poisonivydaisy

# 48 I rifiuti a destinazione questa mattina. Andando dritto nel cassonetto. Immagina tutte le persone che questa scatola darebbe da mangiare

Crediti immagine: CustomSawdust

# 49 L'ho appena visto su Twitter. Ringraziamo Andy Singer

Crediti immagine: no_mo_colorado

# 50 Mungendolo

Crediti immagine: Secure-Might

(Fonte: Bored Panda)