Quando Donald Trump nominerà un inevitabile stupratore di QAnon per il posto di RGB?

Conferenza stampa di Trump

Ruth Bader Ginsburg è morta venerdì, dopo anni passati a combattere diversi problemi di salute. RBG non è stato il primo "leone liberale" della Corte Suprema, e la mia sincera speranza è che non sarà l'ultima. CB ha elogiato RBG qui – Sono onestamente così sconvolto, riesco a malapena a concentrarmi su qualcosa di diverso dalla mia rabbia e disperazione, ma ne vale assolutamente la pena ricordare tutte le cose incredibili che RBG ha fatto nella sua vita.

Ovviamente, la conversazione si è immediatamente spostata sul fatto che Donald Trump nominerà o meno qualcuno per occupare il posto di SCOTUS. Se ciò accadesse due secondi prima delle elezioni, la sensazione sarebbe più netta da entrambe le parti: un NO definitivo e "chiunque vinca le elezioni può nominare il successore di RBG". Ma siamo a sei settimane dalle elezioni. E anche se il biglietto Biden-Harris vince (non necessariamente una cosa sicura), rimangono comunque due mesi e qualche cambiamento con Trump come la più zoppa delle anatre zoppe. Qualcuno pensa davvero che Trump e Mitch McConnell NON cercheranno di intralciare qualcuno? Probabilmente lo faranno PRIMA delle elezioni. Sembra il piano di Moscow Mitch:

Il leader della maggioranza al Senato Mitch McConnell ha promesso che il Senato voterà per un sostituto del giudice della Corte Suprema Ruth Bader Ginsburg, morta a casa sua venerdì a causa di complicazioni del cancro metastatico, poche ore dopo che la notizia è stata annunciata pubblicamente.

"Nelle ultime elezioni di medio termine prima della morte del giudice Scalia nel 2016, gli americani hanno eletto la maggioranza del Senato repubblicano perché ci siamo impegnati a controllare e bilanciare gli ultimi giorni del secondo mandato di un presidente zoppo", ha detto McConnell, 78 anni, in una dichiarazione sul decesso della Corte Suprema di 87 anni. “Abbiamo mantenuto la nostra promessa. Dal 1880, nessun Senato ha confermato la nomina alla Corte Suprema di un presidente di partito opposto in un anno di elezioni presidenziali ".

"Al contrario, gli americani hanno rieletto la nostra maggioranza nel 2016 e l'hanno ampliata nel 2018 perché ci siamo impegnati a lavorare con il presidente Trump e a sostenere la sua agenda, in particolare le sue nomine in sospeso nella magistratura federale", ha continuato la dichiarazione. “Ancora una volta, manterremo la nostra promessa. Il candidato del presidente Trump riceverà un voto dall'aula del Senato degli Stati Uniti ".

[Dalle persone]

È così che Mitch McConnell difende di non votare su Merrick Garland (la scelta di Obama per il seggio di Scalia) per dieci mesi nel 2016, e perché si sta facendo i nodi per difendere la spinta a un candidato sei settimane prima di un'elezione durante il regno del terrore di Trump. Joe Biden ha altre idee:

"Sia chiaro: gli elettori dovrebbero scegliere il presidente e il presidente dovrebbe scegliere la giustizia per il Senato da considerare", ha detto Biden. “Questa era la posizione assunta dal Senato repubblicano nel 2016, quando mancavano quasi dieci mesi alle elezioni. Questa è la posizione che il Senato degli Stati Uniti deve assumere oggi ".

[Dalle persone]

Il che va tutto bene, ma… sai, Moscow Mitch e Moscow Bigly faranno comunque passare qualcuno. Barack Obama ha fatto eco ai pensieri di Biden e ha sostenuto i desideri della famiglia Ginsburg e quelli di RBG, che il suo sostituto fosse nominato da chiunque avesse vinto le elezioni. Obama ha anche detto : “Un principio fondamentale della legge – e dell'equità quotidiana – è che applichiamo le regole con coerenza e non in base a ciò che è conveniente o vantaggioso al momento. Lo Stato di diritto, la legittimità dei nostri tribunali, il funzionamento fondamentale della nostra democrazia dipendono tutti da questo principio fondamentale ". Tranne che a Mosca Mitch non interessa questo e nemmeno a Donald Trump o a qualsiasi altro repubblicano.

Quindi, sì, ho pensato … ovviamente il candidato di Trump sarà uno stupratore anti-mascheratore di QAnon. Ma ora promette di nominare una donna . Ha detto ieri a una folla a Fayetteville di aver nominato "una donna di grande talento e molto coraggiosa" nella "prossima settimana". La mia ipotesi è che nominerà una donna completamente terribile e persino i repubblicani la respingeranno (nel giro di pochi giorni) e poi potrà nominare qualunque tizio cospirazionista stupratore che vuole davvero.

Domande e risposte sulla leadership del GOP del Senato dopo il pranzo del GOP.

Foto per gentile concessione di Avalon Red.

Domande e risposte sulla leadership del GOP del Senato dopo il pranzo del GOP.
Conferenza stampa di Trump