Qualcuno ha chiesto “Quale persona amata nella storia dovrebbe essere odiata?”, Ecco 44 risposte che aprono gli occhi

Filosofi e scrittori hanno a lungo dibattuto sui ruoli che le persone hanno svolto nell'influenzare il progresso della civiltà. Mentre Thomas Carlyle, ad esempio, riteneva che le grandi figure fossero la chiave per guidarci in avanti, Leo Tolstoj, d'altra parte, era convinto che nessun individuo possa guidare da solo il corso dell'umanità, indipendentemente dalla posizione che ricopriva.

Indipendentemente da quale sia il caso, ci sono due tipi di persone: quelle che sono dimenticate e quelle che sopravvivono nella nostra memoria collettiva. Nel tentativo di capire se alcuni di questi ultimi stanno ricevendo elogi immeritati, l'utente di Reddit TGYHJDFGH ha pubblicato un post sulla piattaforma, chiedendo a tutti: "Quale persona amata nella storia dovrebbe essere odiata?" ed è stato subito inondato di risposte.

Ma prima di scorrere verso il basso per controllarli, voglio rendere le cose un po' più interessanti e/o complicate per te. Dimmi, possiamo giudicare la morale di qualcuno dopo centinaia di anni, quando l'intero panorama culturale ha cambiato rotta? E dove tracciare il confine tra ciò che possiamo e non possiamo accettare della vita personale di qualcuno se il suo lavoro ha trasceso il tempo e ha permesso a innumerevoli persone di trovare un significato?

Lo so, queste sono domande piuttosto difficili. Ma gli esseri umani camminano in contraddizioni e sarebbe irresponsabile liquidare immediatamente l'eredità, ad esempio, dei Padri fondatori o di Madre Teresa.

# 1

Cristoforo Colombo… non ha scoperto merda e ha portato infelicità ovunque andasse.

Crediti immagine: sticksnXnbones

#2

Madre Teresa. Mio padre faceva il tassista in Australia e uno dei suoi clienti era un uomo cresciuto nell'orfanotrofio di Madre Teresa. Ha detto che lo ha picchiato terribilmente.

Un altro utente ha anche aggiunto: Era ossessionata dall'impedire alle vittime di abusi sessuali in tempo di guerra di abortire.

Il suo ordine vendeva bambini.

Ha stretto amicizia con i dittatori e ha accettato denaro rubato da loro.

Ha raccolto milioni in donazioni e non li ha mai spesi per le sue "case dei poveri" che erano crapholes infestati da parassiti dove le persone andavano a morire.

Rifiutò gli antidolorifici per i moribondi e i malati perché credeva che soffrire = essere vicina a Dio.

Non aveva altro che cure mediche di prima qualità per se stessa.

Crediti immagine: 20thCenturyCobweb

#3

Tommaso Edison. Non lo perdonerò mai per quello che ha fatto a Tesla.

Crediti immagine: Toiletchan

#4

Ronald Reagan – si è spostato da qualche parte tra 50-80 TRILLIONI dalla classe media all'1%. America rovinata!

Crediti immagine: Robby777777

#5

Coco Chanel era una dannata spia nazista. Sì, era una designer incredibile, ed è probabilmente una delle persone più influenti del 20° secolo, in base al numero di persone che hanno indossato abiti direttamente ispirati a lei negli ultimi 100 anni. Ha davvero cambiato il modo in cui le donne si vestono in un modo davvero radicale, e lo rispetto: maglieria, abbigliamento maschile femminilizzato, abbandonare il corsetto, trasformare il nero in un colore di tutti i giorni, l'essenziale abito con gonna, bigiotteria, fragranze sintetiche nei profumi, l'elenco continua.

Ma era una dannata spia nazista. Coco era un miserabile antisemita, come tanti altri membri dell'élite europea negli anni '30. È uscita con un certo numero di aristocratici britannici incredibilmente ricchi e tutti si sedevano a parlare dei Protocolli di Sion e merda, cercando di capire se i membri della famiglia reale fossero segretamente ebrei, ecc. Quando scoppiò la guerra, i due fratelli ebrei che gestivano il suo impero dei profumi (alias Chanel n. 5, il profumo più venduto al mondo allora e oggi) dovettero fuggire negli Stati Uniti per sicurezza. Come ha risposto Coco? Scrivendo ai nazisti per chiedere loro di trasferire la proprietà a lei, una buona ariana, in modo che potesse guadagnare di più. Ma non è solo la metà.

Si innamorò di un'affascinante spia tedesca di nome "Spitz" che aveva sedotto sangue blu in tutta la Francia e in Inghilterra per anni prima della guerra. Coco era una donna utile: era semplicemente una delle donne più ricche del mondo e conosceva tutti nell'aristocrazia britannica, incluso il suo vecchio compagno di caccia e caro amico, lo stesso Winston Churchill. Lei e Spitz hanno socializzato con tutti i più grandi nomi nazisti in città, in particolare Otto Abetz, l'ambasciatore nazista in Francia, che li ha invitati a ogni festa in città. Spitz la convinse a unirsi all'Abwehr (alias il servizio segreto tedesco) e fare viaggi in Spagna. Operando con il nome in codice "Westminster", ha tentato di mediare una "pace separata" tra Germania e Inghilterra. (Nel frattempo, potrebbe o meno aver denunciato almeno una donna all'Hotel Ritz che sospettava fosse ebrea per le SS.) Si è divertita moltissimo nelle sue avventure e ha scritto dell'eccitazione di lavorare per l'Abwehr nei suoi appunti privati.

Chanel è stata arrestata solo pochi giorni dopo la liberazione di Parigi – assolutamente tutti in città sapevano cosa stava facendo e con chi lo stava facendo – ma per ragioni sconosciute è stata rilasciata senza accuse. È opinione diffusa che Winston Churchill sia intervenuto personalmente. Potrebbe essere perché i due erano amici intimi da decenni. Potrebbe essere perché avrebbe messo in imbarazzo la Gran Bretagna facendo uscire tutti gli antisemiti e i filo-nazisti dell'aristocrazia britannica, incluso il recentemente abdicato Edoardo VIII che usò la sua fottuta luna di miele come un scusa per girare la Germania nazista e stringere la mano a Hitler. Ha passato il resto della sua vita a essere una cattiva e amaro dipendente dalla morfina che viveva all'Hotel Ritz. La casa di Chanel ha molto, molto poco da dire sulla questione, e ogni pochi anni vengono declassificate dai sotterranei alcuni frammenti in più di prove schiaccianti.

Se vuoi saperne di più, ho fatto un intero episodio sui suoi giorni nazisti nel mio podcast di storia francese: "The Collaborator"

Crediti immagine: libro in ritardo

#6

Pablo Picasso, era misogino e aggredisce sessualmente le donne

Crediti immagine: Camby_doodles

#7

Bill Cosby. Il papà dell'America. Fino all'inizio di quelle accuse

Crediti immagine: NealR2000

#8

Gandhi. Dopo aver appreso tutte le stronzate da colorista e razzista diceva a coloro che avevano la carnagione più scura o quelli di origine africana nel mio anno di terza media che non l'ho visto lo stesso.

Crediti immagine: sconosciuto

#9

Elvis Presley. Ha curato una ragazza di 14 anni e ha dormito con lei mentre era in tournée.

Crediti immagine: YellowB

# 10

Alfred Hitchcock, il ragazzo probabilmente è stato uno dei migliori registi di sempre, sì. ma vale la pena ricordare quanto abbia abusato dei suoi attori, inclusa la molestia sessuale di Tippi Hedren

Crediti immagine: RingoStarAllies

# 11

Charles Dickens fece ricoverare sua moglie, la madre dei suoi figli, in un manicomio per poter scappare con un'attrice adolescente.

Modifica- Mi è stato detto che questo non ha avuto successo, ha cercato di far impegnare la madre dei suoi dieci figli ma non ha funzionato. Il che è ancora piuttosto brutto

Crediti immagine: Spacebarman010101

# 12

PT BARNUM.

La maggior parte delle persone lo sa, ma a causa della romanticizzazione di The Greatest Showman, la gente dovrebbe sapere che era un maniaco che faceva esperimenti empi su esseri viventi, rinchiudeva le persone in gabbie, le abusava e le prendeva in giro. Il tutto guadagnando tasca da loro.

Crediti immagine: RogueVogueDino

# 13

Einstein non era un bravo ragazzo. Brillante, certo, ma un po' schifoso nella sua vita personale.

Ha rifiutato di sposare la sua amante di lunga data per anni, anche dopo che era rimasta incinta. Si presumeva che il bambino fosse stato dato in adozione, ma non è mai stata trovata alcuna documentazione.

Lui e sua moglie, Mileva Marić, hanno lavorato insieme alla loro ricerca. La gente li ha visti farlo. Ci scherzavano alle feste. Diceva con orgoglio alla gente che lei faceva tutti i suoi calcoli. Hanno messo solo il suo nome sul loro lavoro e lui ha continuato a rivendicare tutto il merito, ignorando qualsiasi lavoro avesse fatto. Parte del loro accordo prevedeva che lei avrebbe ricevuto il premio Nobel, ma lui ha cercato di impedirlo.

Ha cresciuto due figli – uno schizofrenico – si è presa cura della casa e ha insegnato a portare soldi extra perché non poteva trovare lavoro per molto tempo. Ha iniziato a ottenere più notorietà e poi ha iniziato una relazione con il suo primo cugino.

Si è trasferito in un altro paese per stare con la sua nuova amante montanara. Ha divorziato dalla moglie e ha sposato rapidamente il nuovo modello più giovane. Aveva delle regole a cui lei doveva attenersi, come lasciare la stanza immediatamente quando gli veniva detto e non aspettarsi o chiedere alcun tipo di affetto se non quando necessario per amore dell'apparenza.

Elsa, la sua seconda moglie, stava morendo e lavorava senza sosta perché non sapeva cosa fare (credo). È stata praticamente abbandonata negli ultimi mesi.

Ha tradito entrambe le sue mogli, numerose volte. Ignorato i suoi figli. Oh – ed era piuttosto preso dalla figlia della sua seconda moglie e pensava invece di sposarla.

Crediti immagine: Miss_Adventures123

# 14

Il re Edoardo VIII era un simpatizzante nazista che forse colluse con i tedeschi per riprendere il trono in caso di invasione e conquista della Gran Bretagna.

Non era solo un romantico malato d'amore che ha rinunciato al suo regno per una donna.

Crediti immagine: mwm1980

# 15

Sulla base dell'esperienza personale con Oprah Winfrey all'aeroporto municipale di Barnes alla vigilia di Capodanno del 1991, direi che dovrebbe essere lei. Il jet privato di Cosby ha portato lei e Steadman all'aeroporto con il favore dell'oscurità per andare alla tenuta Cosby a nord. Ho guardato dalla torre e lei ha spinto via un bambino solitario e ha sbattuto la porta della limousine. Tutto ciò che il bambino voleva era un autografo. La gentilezza e la compassione di Oprah erano un atto. Se non ne ricavava qualcosa, era perfettamente in grado di calpestare i sentimenti di un bambino solitario quando le telecamere non erano su di lei

Crediti immagine: LeoEmptor

#16

Steve Jobs. Il modo in cui ha trattato la sua famiglia è orribile.

Crediti immagine: iameshwar_raj

#17

Woodrow Wilson.

Guy era principalmente razzista, ha segregato l'esercito, ha cacciato i neri dal governo, ha proiettato un film del KKK alla Casa Bianca ed è stato un forte difensore del KKK. Anche per il suo tempo era considerato razzista

Crediti immagine: starcraft_al

#18

Oliver Cromwell

Tentò di fare dell'Inghilterra una repubblica, finì per essere un re in tutto tranne che nel nome. Ha massacrato gli irlandesi, ha bandito il Natale ed è in parte responsabile dei puritani (che sono fuggiti in America dopo il riavvio della monarchia)

Crediti immagine: EwanWhoseArmy

# 19

Charlie Chaplin sicuramente. Il tipo ha tentato/aggredito le ragazze e ha sposato una donna di 40 anni più giovane di lui

Crediti immagine: cnoelle94

# 20

John Lennon. Trattato come una merda durante la sua infanzia, se ne lamenta per tutta la vita, poi fa la stessa identica cosa a suo figlio Julian.

Crediti immagine: BigMattress269

#21

Sta venendo alla luce molto di più ora, ma i Padri Fondatori, tutti loro possedevano schiavi e per gli standard moderni sarebbero persone orribili. Ma qualcosa che penso che molte persone non ricordino è che anche se queste cose sono assolutamente riprovevoli, tutti lo facevano ed erano tutti figli del loro tempo.

Crediti immagine: madrazych7

#22

Andy Warhol era un imbroglione e un molestatore.

Il libro Edie è un'ottima lettura, ma triste.

Crediti immagine: IdgyThreadgoode

# 23

Non proprio amato, ma Joseph P. Kennedy Sr..

Decise che Rosemary (sua figlia), che all'epoca aveva 23 anni, avrebbe dovuto sottoporsi a una lobotomia; non ha informato la moglie di questa decisione fino al completamento della procedura. E poi l'hanno mandata in un istituto.

Nei suoi primi anni da giovane, Rosemary Kennedy ha avuto convulsioni e violenti sbalzi d'umore. In risposta a questi problemi, suo padre le preparò una lobotomia prefrontale nel 1941 quando aveva 23 anni; la procedura l'ha lasciata permanentemente incapace e l'ha resa incapace di parlare in modo intelligibile.

Fottuto malato, che farebbe questo al proprio figlio.

Crediti immagine: renaissancemonse

#24

Benito Juárez

Era il tipo di presidente che uccide la sua opposizione invece di negoziare. Ha fatto molte esecuzioni illegali.

Stava per essere giustiziato a Guadalajara, tuttavia uno dei suoi ministri convinse i soldati a non ucciderlo con una famosa frase "alto, los valientes no asesinan", i soldati gli perdonarono la vita e rischiarono la loro per disobbedire a un ordine. Ebbene, appena Juarez tornò a Città del Messico, ordinò immediatamente di uccidere tutti quei soldati senza pietà (fonte: mia sorella lavorava con il discendente del Sargent)

Dopo il governo di Juárez, c'è un periodo conosciuto come il porfiriato, in cui Porfirio Díaz è stato presidente del Messico per 30 anni. Era possibile solo perché non c'era opposizione viva

Juarez morì improvvisamente nel 1872 per un attacco di cuore. Si ritiene che una donna, per vendicare il marito, lavorasse nella sua casa come domestica e, quando ne ebbe l'occasione, gli mettesse un infuso di "veintiunilla" un'erba conosciuta dagli indigeni per essere velenosa e provocare un infarto 21 giorni (veintiún dias) dopo che fu bevuto

Crediti immagine: elav92

#25

Travis Scott, non ha ancora capito cosa ha fatto

Crediti immagine: GrouchyInteraction12

#26

Churchill. Ha iniziato la carestia del Bengala che ha ucciso 3 milioni di persone. Era anche incredibilmente razzista e gli piaceva uccidere con il gas.

Crediti immagine: ComplexNombers

#27

Andrea Jackson.

È sempre stato presentato come il "presidente dell'uomo comune", ma ha trattato terribilmente i nativi americani. Ha anche organizzato una grande festa turbolenta e ha distrutto la Casa Bianca

Crediti immagine: Account28784

#28

Il dottor Suess ha tradito la moglie parzialmente disabile e alla fine si è suicidata a causa di quanto fosse sconvolta.

"Sono troppo vecchio e invischiato in tutto ciò che fai e sei, che non posso concepire la vita senza di te"

Crediti immagine: brunette5179

#29

Joseph Smith-

Sono cresciuto LDS e me ne sono andato con la mia famiglia quando ero alle medie. Dopo un po' di lettura e apprendimento da documenti storici senza pregiudizi della chiesa, mi sono reso conto di quanto fosse drasticamente diverso quando non era visto negli occhi della chiesa.

Crediti immagine: LocalWitch56

#30

8000 commenti quindi potrebbe essere qui Apparentemente John Wayne doveva essere trattenuto dall'aggredire un'attrice nativa americana negli anni '70 agli Academy Awards o qualcosa del genere. Penso che si chiamasse Sacheen Little Feather. E si dice che anche Clint Eastwood la stesse prendendo in giro.

Crediti immagine: b10h454r8_y

#31

se Penn e Teller mi hanno mai insegnato qualcosa, è la risposta a questa domanda, e quella risposta è il Mahatma Gandhi, Madre Teresa e il Dalai Lama

#32

John Lennon.

Dovrò trovare alcuni collegamenti a cose, ma quello che ho sentito è che ha urlato a squarciagola i timpani di suo figlio ed era generalmente apatico riguardo ai suoi doveri familiari e spesso è volato via dal manico in attacchi violenti.

BRB deve Google.

#33

Helen Keller ha fatto cose fantastiche nella sua vita personale e per la società, quindi è fantastico. Era anche una convinta sostenitrice dell'eugenetica, il che è assolutamente orribile. E mentre sull'argomento, Alexander Graham Bell ha inventato il telofono e ha combattuto per l'inclusione dei sordi… cercando di mettere fuori legge il linguaggio dei segni e vietando ai sordi di sposarsi per impedire la nascita di altri sordi, che vedeva come "il razza difettosa"

#34

PT Barnum. Voglio dire, il film è stato divertente e fantastico da guardare, ma era sicuramente la vita di PT Barnum nel modo in cui avrebbe potuto raccontare la storia. L'uomo aveva una schiava come parte del suo spettacolo da baraccone. Truffava le persone ed era generalmente un essere umano cattivo.

#35

Margaret Sanger era pro-eugenetica e razzista.

Nel promuovere il controllo delle nascite, ha avanzato un controverso "Progetto Negro", ha scritto nella sua autobiografia di aver parlato con un gruppo del Ku Klux Klan e ha sostenuto un approccio eugenetico all'allevamento per "la graduale soppressione, eliminazione ed eventuale estinzione, di ceppi difettosi – quelli erbacce umane che minacciano la fioritura dei fiori più belli della civiltà americana”.

È vista come una santa da molti.

Crediti immagine: Avraham_Levy

#36

Gandhi, amico era un pervertito. Principalmente ai bambini

Crediti immagine: Vegetafan1996

#37

Guglielmo ferito. Ricordo di aver visto tonnellate di lodi per lui quando è morto di recente.

Il fatto è che ha picchiato e violentato Marlee Matlin negli anni '80. Ne ha discusso nelle sue memorie. Quando è stato contattato per questo, la sua risposta non è stata quella di negarlo, ma di scusarsi per qualsiasi dolore che "potrebbe averle causato".

Se vuoi elogiare la sua recitazione, va bene. Ma ricorda che tipo di persona era dietro i personaggi che hai amato nel film.

Crediti immagine: crabraveoverdose

(Fonte: Bored Panda)