Qualcuno ha chiesto “Qual è il miglior consiglio di cucina che hai mai ricevuto?” E 30 persone sono state consegnate

Chiunque abbia mai messo piede in una cucina può dirti che cucinare è un processo di apprendimento. Sia che tu prepari facilmente piatti degni della Michelin in pochissimo tempo o, al contrario, giri esitante e riesca a bruciare tutto ciò con cui entri in contatto, è un'abilità che richiede tempo per essere padroneggiata. Ma è davvero gratificante quando prepari un piatto appetitoso che fa strillare tutti per l'eccitazione. E mentre hai bisogno di pratica e tecniche adeguate per farlo bene, puoi sempre trarre vantaggio dai piccoli trucchi a portata di mano degli altri.

Se vuoi migliorare subito il tuo gioco culinario, questo thread pubblicato sul subreddit "Cooking" ti ha coperto. "Qual è il più grande consiglio di cucina che tu abbia mai avuto?" ha chiesto dissolutezza a Redditor e ha invitato centinaia di appassionati di cucina a condividere i loro utili consigli.

Le persone hanno immediatamente digitato le cose che hanno cambiato e migliorato il modo in cui si avvicinano al cibo. Abbiamo esaminato il thread e selezionato alcune delle migliori risposte per aiutarti a stupire tutti alla tua prossima cena. Quindi scorri verso il basso per alcune deliziose pepite di saggezza e vota con favore quelle con cui sei più d'accordo. Continua a leggere per trovare anche un'intervista approfondita con la blogger di cibo e viaggi June d'Arville . Assicurati di farci sapere quali consigli e trucchi per la cucina ritieni più utili nei commenti, ci piacerebbe sentirli!

# 1

Raccogli tutti gli ingredienti prima di iniziare. Leggi tutte le indicazioni prima di iniziare.

Non iniziare finché non sai cosa stai facendo.

Consiglio di mia nonna

Crediti immagine:walkstwomoons2

#2

Stagione, stagione, stagione.

Sono sbalordito dal modo in cui le persone a volte mi proclameranno con orgoglio che cucinano senza sale. Aah, ecco perché il tuo cibo sa di cartone.

Crediti immagine:Ineffable7980x

#3

È un consiglio per la cottura:

Se hai intenzione di tagliare il burro in qualche tipo di pasta (focaccine, crosta di torta, ecc.) **congelare il panetto di burro e grattugiarlo**. Rende tutto molto più semplice. Non tornerò mai più al vecchio metodo di tagliare a cubetti il ​​burro e poi provare all'infinito a tagliarlo in pezzi più piccoli ecc. Inoltre, per farlo ci vuole così tanto tempo che metà del burro si scioglie. Usare il burro grattugiato significa che devo dedicare solo circa un minuto a mescolare tutto insieme, quindi è molto più facile evitare di lavorare troppo l'impasto. Focaccine gonfie, croste friabili.

Crediti immagine:libro in ritardo

Che sia il modo corretto per preparare i tuoi ingredienti o geniali funghi fritti e trucchi da forno, la domanda del Redditor ha acceso una discussione informativa che funge quasi da corso accelerato di conoscenza culinaria. Dopotutto, ognuno ha un rapporto diverso con la cucina e porta la propria vita di esperienze e prospettive nel quadro. Ma non importa quanto tu possa sentirti competente in cucina, ci sono sempre vantaggi nell'imparare qualcosa di nuovo. Ad esempio, il Redditor ha dato il via al filo rivelando che cuociono sempre tutto – bistecca, pollo, uova, ecc. – Al massimo.

Dal momento che amano creare pasti deliziosi, hanno deciso di cercare un modo per correggere questo errore e migliorare le loro abilità lungo il percorso. Si sono rivolti al maestro culinario Gordon Ramsay che ha spiegato in un video che il cibo continua a cuocere, anche fuori dal fuoco. "La mente è stata sconvolta", ha scritto l'utente. "Ora spengo la fiamma, la capovolgo e lascio riposare il cibo nella padella per alcuni minuti, senza fiamma. Una svolta decisiva in termini di non scuocere tutto".

#4

Schiacciare l'aglio. Rende la sbucciatura e il taglio molto più facile/veloce. Inoltre puoi schiacciare l'aglio. 10/10

Crediti immagine:ElNolec

#5

Cucinare si può fare praticamente con il cuore, ma le ricette di cottura sono progetti architettonici e ogni ingrediente è una struttura portante. Puoi apportare modifiche, ma è meglio sapere cosa stai facendo

Crediti immagine: Tim Martin

#6

un coltello che cade non ha manico

Per saperne di più sulle gioie della cucina e sugli alti e bassi che inevitabilmente sorgono in questo viaggio, abbiamo contattato la blogger di viaggi e cibo belga June d'Arville . Sentendo una passione ardente per tutto ciò che riguarda la cucina sin da quando era bambina, June è co-gestisce un blog con suo marito chiamato Luc & June che è pieno di immagini di cibo delizioso, storie affascinanti e consigli su interessanti destinazioni di viaggio intorno al mondo.

Da quanto June può ricordare, è sempre stata interessata agli abbinamenti di cibo e sapori. Quindi eravamo curiosi di sentirla interpretare se la passione per la cucina è qualcosa con cui siamo nati, o è un processo che dura tutta la vita che coltiviamo nel corso degli anni. "Nasciamo tutti senza sapere cosa sia il gusto o il sapore", ha detto a Bored Panda . "Cresci provando diversi cibi lungo il percorso, specialmente quando sei un bambino piccolo. Alcuni ti piacciono, altri non ti piacciono affatto".

#7

Pulisci prima di andare. Niente di peggio che cucinare un pasto delizioso e avere un gigantesco lavandino di piatti che ti aspetta. Mi assicuro di avere una lavastoviglie vuota prima di iniziare a cucinare e poi ogni piatto che sporco durante la cottura va direttamente in lavastoviglie. Una volta che abbiamo finito di mangiare, gli unici piatti da pulire sono quelli che abbiamo mangiato e tutte le pentole che hanno bisogno di uno scrub. Ci vuole così tanta pressione per pulire mentre procedi.

Crediti immagine:gamergirl007

#8

La cosa che ho imparato, un buon coltello da cucina affilato rende la cucina più divertente e anche se pensi che il tuo coltello sia abbastanza affilato, probabilmente non lo è. Ha fatto la differenza per me.

Crediti immagine:swiebertjeee

#9

Alton Brown ha detto che è meglio quando si tratta di uova strapazzate (e lo stesso vale al 100% per la pancetta); se sembra cotta in padella, sarà troppo cotta sul piatto. È stato un grande successo per me.

Il food blogger ha sottolineato che i genitori possono essere molto determinanti per crescere un bambino in un mondo di sapori e cibi diversi. Tuttavia, ha aggiunto che non tutti ottengono quel vantaggio quando si tratta di cibo e cucina. "Ma anche allora, puoi sempre cambiarlo se sei interessato, eccitato e abbastanza desideroso di saperne di più quando invecchierai".

# 10

Usa del pepe macinato fresco e non la polvere. È vero in generale che le spezie appena macinate hanno un sapore migliore (e/o un odore migliore), ma per il pepe fa la differenza tra la notte e il giorno.

Crediti immagine:morelbolete

# 11

Non cucinare mai qualcosa per la prima volta per un evento. Prova quella nuova ricetta in anticipo.

# 12

A volte, quando a un piatto manca qualcosa, non è più sale ma qualcosa di acido come il succo di limone. L'aceto può anche aggiungere molto

Crediti immagine: Tim Martin

"Sono cresciuto in una famiglia vegetariana. Dopo aver compiuto 18 anni e aver lasciato la casa, non avevo idea di come cucinare una bistecca o di come fosse cotto un petto di pollo. Ma ero ansioso di imparare e di iniziare a esplorare nuove sapori e abilità culinarie", ha detto. Migliorare le tue abilità culinarie può aprire le porte a nuove esperienze e ampliare la tua tavolozza è sempre emozionante. Pensa solo alle cucine colorate di altre culture che non hai ancora provato e alle emozionanti avventure che ti aspettano ad ogni pasto che decidi di provare.

# 13

LEGGI I COMMENTI della ricetta se la trovi online. Ovviamente devi passare al setaccio le persone che pensano che metà e metà sia piccante, ma di solito c'è un sacco di feedback positivi.

Crediti immagine:DrewbieBrothers

# 14

Sono cresciuto nel sud della California e ho avuto un'attività di catering. Il mio più grande fallimento in cucina è sempre stato che semplicemente NON potevo fare le tortillas di mais. Erano orribili, non importa quello che ho provato. Poi ho trovato un articolo online che menzionava il masa come consistenza del play-doh. La lampadina del bambino degli anni '80 si è spenta nel mio cervello e ora faccio le tortillas migliori di mia suocera messicana.

# 15

Indossa un grembiule. Così tante belle magliette rovinate.

Crediti immagine:AtlJayhawk

A volte si dice che il bello di cucinare in casa sta spesso nell'improvvisazione e nella sperimentazione in cucina. Ma se sei un cuoco alle prime armi che si sente sopraffatto da una miriade di regole e tecniche, potresti essere riluttante ad andare tutto avventuroso con i tuoi pasti. Se descrivi le tue abilità culinarie come "buone" nella migliore delle ipotesi ma senti questo frizzante desiderio di elevare il tuo know-how culinario, June ha alcuni consigli per aiutarti.

Secondo lei, anche le più piccole modifiche e modifiche possono avere un impatto positivo sulla tua cucina. Ad esempio, "organizzarsi e preparare gli ingredienti prima di iniziare a cucinare è essenziale. Anche il tempismo, sapere quanto tempo ci vuole per cucinare ogni componente del pasto".

"Il condimento è un'altra parte della cucina che è sottovalutata", ha continuato. "Puoi rendere un pasto molto più eccitante aggiungendo un tocco di sale o spezie ed erbe fresche. Illumina il cibo, lo rende vivace e molto più piacevole".

#16

Non sbattere le uova in cerchio, sbattile in un movimento avanti e indietro. Riesco ancora a sentire lo chef dire "Stai inseguendo le uova intorno alla ciotola!" quando abbiamo sbagliato.

Crediti immagine:HelpImOverthinking

#17

Lascia che l'acciaio inossidabile si riscaldi prima di metterci QUALSIASI COSA.

Crediti immagine:SnarkyJabberwocky

#18

Se volete i migliori funghi fritti, friggeteli senza burro né olio.

C'è così tanto liquido nei funghi che non bruceranno per un po' di tempo. Friggerli in quel modo li rende un po' iperconcentrati. Quando tutta l'acqua sarà cotta, aggiungete il burro. Assorbiranno tutto quel sapore.

Crediti immagine:maszah

Se mai ti senti scoraggiato o inetto in cucina, "Non mollare", ha detto June. "Vedi la cucina come una curva di apprendimento, non un lavoro che devi svolgere bene ogni singolo giorno. Forse è meglio concentrarti su una sola abilità di cucina che vuoi migliorare, come cuocere al forno, fare la pasta fresca o cucinare piatti thailandesi . Leggilo, guarda i video di cucina, scrivi cosa fai e riprova per vedere come migliori", ha consigliato.

# 19

Non affollare la padella.

Crediti immagine:crankygerbil

# 20

Solo perché hai tritato tutte quelle cipolle (aglio, erbe aromatiche, ecc.), non significa che debbano andare tutte nel piatto.

Crediti immagine:lensupthere

#21

1) Pulisci mentre vai.

2) Se stai impanando qualcosa, tieni sempre una mano asciutta.

3) Metti sempre una proteina lontano da te in una padella per evitare schizzi su di te.

4) Indossa i guanti quando maneggi i peperoncini piccanti. Non mi interessa quanto sia alta la tua tolleranza per le spezie, NON vuoi toccarti gli occhi più tardi o, dio non voglia, andare a letto con il tuo partner più tardi e ricordare quando è troppo tardi "oh sì, ho tagliato un mucchio di serrano prima."

Una forma d'arte, un'abilità, una scienza, uno strumento di base per la sopravvivenza umana – come vuoi chiamarlo – la cucina è una parte importante della nostra vita che ci fa andare avanti e ci unisce. Anche se non hai mai preso in mano una padella o una frusta, migliorare le tue abilità culinarie può migliorare notevolmente la qualità della tua vita. June ha aggiunto che anche i migliori chef, che hanno dedicato anni di formazione per padroneggiare l'abilità, continuano a commettere errori. Quindi non scoraggiarti quando si tratta di cucinare perché ci vuole tempo e pratica, e più lo fai, più facile diventerà.

E come ci ha detto June, il mondo culinario continua a cambiare continuamente. "Emergono nuove tecniche di cucina e spesso puoi trovare nuovi ingredienti al tuo supermercato locale o al mercato degli agricoltori. È una storia infinita. Decidi tu se queste nuove influenze o sapori aumenterebbero davvero il tuo gioco culinario", ha concluso.

#22

Non credo che questo sia il consiglio migliore, ma è qualcosa che faccio solo da pochi anni e non ho idea del perché non ho iniziato prima – aggiungo note alle mie ricette dicendo *esattamente* quali ciotole e pentole che uso. Ho appena fatto dei Pots de Creme e ho scoperto di non avere note di ciotola. Poi ho scoperto che ho tirato una ciotola troppo piccola – molti schizzi. Ora non lo farò mai più, anche se non ce la faccio per un altro anno!

# 23

Assaggiate a piacere, anche quando ad esempio si preparano le polpette: conditele e cuocetele un pochino semplice poi aggiustate se necessario.

Crediti immagine:RandomAsianGuy

#24

Sono stato sorpreso di dover insegnare a mio marito che la stufa aveva impostazioni diverse da quelle alte e le cose cucineranno su impostazioni più basse!

#25

Un coltello che cade non ha manico.

Qualcosa che è abbastanza caldo da darti ustioni di 3° grado sembra lo stesso che sarebbe a temperatura ambiente.

Se devi camminare con un coltello, non cambiare direzione in direzione di pugnalata (in senso antiorario per i destrimani).

Lento è liscio, liscio è veloce.

#26

Usa una scala per misurare le cose. È ancora più facile se imposti la scala su grammi, non once. Molto più facile scalare una ricetta su e giù in quel modo.

Crediti immagine:RLS30076

#27

I controlli del forno sono estremamente imprecisi. Prendi un termometro da forno e scopri quanto fa davvero caldo.

#28

Se è insipido, aggiungi qualcosa di fermentato! Un cucchiaio di miso aggiungerà così tanta profondità e sapore anche a uno stufato in stile occidentale e l'alcol può salvare una salsa.

#29

A 19 anni la nonna di un'amica mi ha insegnato che è più facile rosolare la farina senza grassi, da sola in padella.

Fate rosolare la farina, fatela raffreddare, mettetela in un barattolo, aggiungete il vostro liquido, tappate e scuotete bene. Rimettete in padella, portate a temperatura, POI aggiungete il burro.

Cambio vita! Ho davvero lottato con la farina cruda ricoperta di grasso cercando di farla rosolare.

Crediti immagine:endorrawitch

#30

Rosola la carne macinata come se stessi friggendo un hamburger gigante. Fatela bella e carbonizzata su entrambi i lati e solo POI spezzettate la carne.

Crediti immagine:diz408808

(Fonte: Bored Panda)