Qualcuno chiede ai genitori lesbici come hanno deciso chi sarebbe rimasta incinta, 28 dare risposte oneste

Una delle decisioni più grandi e importanti che puoi prendere nella tua vita è decidere se avere un figlio o meno. È una decisione che ti cambia la vita in molti modi. La creazione di una famiglia influisce su tutto in piccoli e grandi modi, da quello emotivo a quello finanziario. Quindi non è mai una decisione facile.

Tuttavia, in alcune famiglie, questa stessa decisione ha un ulteriore livello di complessità. Ad esempio, alcune coppie lesbiche devono decidere chi porterà il bambino. È esattamente questo dilemma che i genitori lesbici di Reddit hanno riflettuto in un thread virale su r/AskReddit.

Hanno condiviso come hanno deciso quale partner sarebbe rimasta incinta. Le storie sono tanto potenti quanto informative. Scorri verso il basso per leggere. E se sei un genitore LGBTQ+, raccontaci tutto del tuo percorso genitoriale nei commenti, cari Panda.

Bored Panda ha parlato della genitorialità e del legame tra un genitore che partorisce e il loro bambino con l' infermiera del parto e del parto Holly D. "La vita non è mai la stessa dopo la nascita per nessuno dei genitori. Il genitore che partorisce affronta un cambiamento fisico in combinazione con un nuovo bambino con cui imparare e con cui legare", ci ha detto. Continua a leggere per l'intervista completa.

# 1

Mia moglie ed io siamo buoni amici di una coppia lesbica a cui una portava il bambino mentre usava l'uovo dell'altra. Poiché uno è portato e l'altro è geneticamente la madre, ognuno di loro ha un attaccamento speciale al bambino. Ho pensato che fosse davvero pulito

Crediti immagine: righthanddan

L'infermiera di L&D Holly ha spiegato a Bored Panda che il legame tra un genitore che partorisce e il loro bambino "inizia a crescere immensamente" durante la gravidanza.

"Sentire i calci e i movimenti del bambino per la prima volta tende a consolidare la crescita di una piccola persona per alcune persone in fase di parto e quei movimenti non possono sempre essere condivisi con l'altro genitore perché quei movimenti sono spontanei", ha condiviso.

#2

I miei amici hanno deciso in base a chi aveva il miglior pacchetto di congedo di maternità. Pratico!

Crediti immagine: missfoy

#3

I miei genitori lesbiche raccontano la storia di come stavano facendo shopping un giorno e la mia mamma biologica è scoppiata in lacrime alla vista dei vestiti per bambini. È così che hanno deciso.

Crediti immagine: copfromhellll

"Secondo la mia esperienza in travaglio e parto, la maggior parte delle volte in una sala parto si vede che il genitore che non partorisce ha un 'aha!' momento, come una lampadina che si accende quando il bambino inizia a partorire, sono in grado di vedere e toccare fisicamente ciò che hanno aspettato per settimane/mesi prima.

"Credo che sia un momento significativo in cui quel legame tra i genitori cresce in modo significativo. È sempre un momento così bello da guardare. È pieno di molte lacrime, sorrisi, risate e solo puro stupore tra i due genitori".

#4

Un buon amico del college è sposato con un bambino in arrivo. Gliel'ho chiesto e lei ha detto che si trattava di una questione genetica: la moglie della mia amica è positiva al BRCA (il gene del cancro al seno), quindi hanno convenuto che la mia amica dovrebbe essere la madre biologica per evitare che il loro bambino debba preoccuparsi.

Crediti immagine: Notmifault

#5

Non abbiamo ancora avuto un figlio, ma prevediamo di farlo tra 5-7 anni. La mia fidanzata sta per avere il bambino perché ho il terrore di partorire e lei vuole l'esperienza. Soluzione facile per noi.

Crediti immagine: Silverpie

#6

Mia moglie ha 9 anni in più e voleva davvero dei bambini bio. Il nostro piano era che lei ne avesse uno, poi io ne avrei avuto uno qualche anno dopo con lo stesso donatore. MA aveva due gemelli e non vogliamo più di 2 figli, quindi me la sono cavata facilmente* :p

tranne che ora abbiamo gemelli di 3 anni e esattamente 0 cose sono facili

Crediti immagine: agentqueequeg

Secondo Medical News Today , le lesbiche hanno accesso agli stessi percorsi di genitorialità delle coppie di sesso diverso. L'approccio migliore sarebbe parlare con il tuo medico di famiglia o con il medico della fertilità per parlare delle tue opzioni.

Alcune opzioni includono l'utilizzo di un donatore di sperma, che provenga da qualcuno che la coppia conosce o di cui si fida, o tramite una banca del seme. La futura mamma può usare lo sperma donato per inseminarsi o andare in una clinica per la fertilità per la procedura.

Un'opzione che fa sentire entrambi i partner il più inclusi possibile (e qualcosa su cui alcuni redditor hanno attirato l'attenzione nel thread) è usare l'uovo di un partner e l'utero di un altro. Naturalmente, questa decisione richiede l'assistenza dei medici.

Sfortunatamente, alcune coppie possono avere difficoltà a concepire. A volte, devono fare affidamento su tecniche come la fecondazione in vitro (IVF) per rimanere incinta. Un'altra opzione è l'adozione dell'embrione.

#7

Mia moglie ha portato entrambi i nostri due bambini. Inizialmente, il piano era di portarne uno a testa e ho iniziato a provare un anno dopo che aveva avuto il nostro primo figlio. Ho provato per 18 mesi e non ho avuto successo, e non volevamo davvero un grande divario di età tra i nostri figli, quindi ha riprovato: era incinta al suo secondo tentativo.

Onestamente, sono un po' deluso e un po' dispiaciuto che non ci siamo sforzati di capire come farlo accadere per me. Detto questo, abbiamo due bambini sani e felici che amo più di ogni altra cosa, quindi non cambierei nulla.

Siamo stati anche in grado di utilizzare lo stesso donatore per entrambi i bambini, quindi sono fratelli completamente biologici. Facciamo anche parte di un gruppo online di altre famiglie che hanno utilizzato il donatore, quindi possiamo condividere le foto dei bambini (e assicurarci che nessuno porti a casa un fratello lol). Ce ne sono quasi 20 ora, il che è fantastico!

Crediti immagine: charmedistheone

#8

Ho amici che hanno usato il fratello di una moglie come donatore maschio, quindi ovviamente doveva essere l'altra moglie a portare.

Crediti immagine: FindingNemosAnus

#9

Mia moglie ha cinque anni più di me, quindi abbiamo deciso che sarebbe andata prima nel caso ci volesse un po' di tempo o avessimo problemi di fertilità (non sapevamo se nessuno di noi avrebbe avuto problemi come non avevamo mai provato prima). Abbiamo sempre programmato di fare a turno, però. Ha dato alla luce nostra figlia lo scorso giugno e ora sono incinta di nostro figlio alla 24a settimana. Stesso donatore. Abbiamo fatto l'IA fai-da-te.

Crediti immagine: thetokenranga

Ci sono anche opzioni di non gravidanza disponibili per le coppie. Ad esempio, possono decidere di adottare o affidare un bambino.

Nonostante il fatto che stiamo vivendo in un periodo molto più tollerante di prima, ci sono ancora sfide che le coppie dello stesso sesso devono affrontare. Le coppie lesbiche possono trovarsi discriminate. Questo, a sua volta, può rendere loro più difficile la genitorialità.

C'è anche il costo finanziario da considerare. Alcuni trattamenti per la fertilità possono costare migliaia o addirittura decine di migliaia di dollari.

# 10

Ero un donatore per una collega e sua moglie. Sono andati in base a chi aveva la migliore assicurazione/benefici. Il nostro lavoro aveva vantaggi fottuti e sua moglie era un'insegnante con sussidi statali e simili.

Crediti immagine: Zarzak_TZ

# 11

Mia zia è lesbica e non riuscivano a decidere, quindi hanno avuto entrambi un figlio

Crediti immagine: CuppaYT

# 12

Lavoro con molte famiglie lesbiche. Di solito, uno potrebbe avere un desiderio più forte di avere figli, quindi è quello che lo fa. A volte lo fanno entrambi, quindi ognuno di loro può avere un figlio. A volte si tratta di genetica e qualcuno con una condizione o predisposizione può chiedere all'altro di avere figli. A volte nessuno vuole avere figli, quindi adotta, affida, surroga. Di solito è solo una conversazione onesta su chi potrebbe voler partorire se qualcuno.

Crediti immagine: NumerousExplorer

# 13

Alla fine non siamo riusciti a decidere e, dopo aver esaminato i costi della fecondazione in vitro, abbiamo deciso di diventare genitori adottivi. Il che è stato davvero gratificante

Crediti immagine: JadziaDaxIsBestDax

# 14

Non un genitore, ma io e mia moglie stiamo progettando in quella direzione. Mia moglie non ha alcun bisogno di portare un bambino e non vuole trasmettere la storia medica della sua famiglia a un'altra generazione. Voglio vivere la gravidanza e il parto. La conversazione è stata incredibilmente facile per noi.

Crediti immagine: VonAshley

# 15

Mia moglie ed io abbiamo deciso in base ad alcuni fattori, ma soprattutto a chi ha avuto meno problemi di fertilità in quanto potrebbero aumentare il costo dei trattamenti

Crediti immagine: themeatloafiest

#16

Dal momento che la maggior parte di questi commenti non provengono da vere lesbiche — Ciao, lesbica qui. Mia moglie ed io abbiamo un figlio di 11 mesi. Ha portato il bambino perché ha geni migliori (nessuna acne cistica o gravi malattie mentali per cominciare!) ed è qualche anno più giovane di me.

Inoltre, non ho mai voluto essere incinta per un milione di ragioni, così tante che probabilmente potrei scrivere un libro, quindi era lei o nessun bambino!

Crediti immagine: pseudovolte

#17

La mia compagna (siamo entrambe femmine) oggi ha subito un trattamento IUI! Come abbiamo scelto? È stato facile, non c'era un osso nel mio corpo che volesse provare a portare un bambino. Lei ha 34 anni, io 32. Quindi, decisione piuttosto semplice per noi personalmente.

Crediti immagine: luckycharms889

#18

Per noi, mia moglie ha 1,5 anni in più, quindi è andata per prima.

Ma onestamente dopo averla vista affrontare la gravidanza e aver allattato al seno non voglio proprio farlo. Quindi sta portando il mio bambino bio per il bambino #2.

Crediti immagine: MsCardeno

# 19

Io e il mio partner stiamo iniziando il processo alla fine dell'anno. Porterà come io non voglio assolutamente portare e non potrei pensare a niente di peggio che cacciare via un bambino ma vuole davvero vivere una gravidanza

Crediti immagine: ArchaicPirate

# 20

Uno di noi pensa che la gravidanza sia ordinata. Si pensa che sia uno spettacolo dell'orrore.

Crediti immagine: TriFemminista

#21

Entrambi abbiamo deciso di portare un bambino (in orari separati). Sono biologicamente correlati poiché abbiamo utilizzato lo stesso donatore.

Penso che i fattori decisivi fossero l'età, la genetica e il "desiderio" di affrontare una gravidanza. Mia moglie ha avuto difficoltà a rimanere incinta e purtroppo ha perso due bambini durante la gravidanza. Durante quei tempi difficili avevamo discusso in diverse occasioni che l'adozione era anche un'opzione altrettanto desiderabile per la nostra famiglia.

Crediti immagine: gen_visser

#22

Mia moglie ed io stiamo appena iniziando il processo. Si spera (incrocia le dita) per prima cosa. Sono più grande di lei, quindi vado per primo nella speranza di catturare le mie uova prima che diventino poltiglia. Ho avuto un grosso coagulo di sangue alcuni anni fa, quindi devo fare iniezioni di fluidificanti del sangue durante la gravidanza, il che mi ha fatto passare dal voler portare due volte al voler portare solo una volta (9 mesi di auto-iniezioni giornaliere sono un vero peccato) . Si spera che entrambi porteremo alla fine utilizzando lo stesso donatore.

Crediti immagine: JMaple

# 23

Mia moglie è nell'esercito e non voleva rovinare il suo corpo fino a quando il suo contratto non fosse quasi scaduto, quindi è toccato a me. Inoltre, ho il lavoro d'ufficio con 12 settimane di congedo di maternità retribuito, mentre lei lavora part-time nel settore sanitario, sempre in piedi, senza benefici. Davvero non mi sentivo come se ci fosse una grande decisione da prendere con questo in mente.

Crediti immagine: Calirica

#24

Per me e mia moglie è stata una scelta facile. Volevo portare un bambino e lei era indifferente a quell'aspetto dell'essere madre. Era disposta a portare se per qualche motivo non potevo, ma fortunatamente non dovevamo attraversare quel ponte!

Abbiamo anche utilizzato un donatore anonimo, quindi non c'era alcun aspetto genetico di cui preoccuparsi.

Crediti immagine: ncm1784

#25

Mia sorella e sua moglie stanno per rimanere incinta.

Mia cognata ha sempre voluto rimanere incinta e mia sorella onestamente non ha alcun desiderio di rimanere incinta, quindi immagino che sia stata una scelta facile per loro.

Crediti immagine: tlr92

#26

Le mie mamme sono gay. Uno era un po' più grande e semplicemente non voleva essere incinta, e l'altro voleva essere incinta. Ha funzionato davvero bene in questo modo.

Crediti immagine: klymene

#27

Mio figlio è di un donatore utilizzato anche da altri. Una serie di mamme ne aveva una ciascuna. Penso che sia assolutamente fantastico. Ognuno di loro ha un mini.

Crediti immagine: gattino da battaglia

#28

Ciao, sono un'aspirante genitore lesbica. Io e il mio partner abbiamo discusso che porterò prima io, poiché non ho alcuna condizione di salute sottostante. Tenterà di raggiungere il secondo posto (speriamo), ma ha i PC, quindi lo valuteremo quando lo affronteremo.

Crediti immagine: brynleeholsis

(Fonte: Bored Panda)