Pizza Bar a Manchester sta cercando di rimettersi in piedi dopo essere stato chiuso per la maggior parte dell’anno e applaude all’influencer in cerca di un pasto gratuito

Nell'ultimo decennio, abbiamo visto sempre più persone diventare influencer. È perché amano davvero quello che fanno o perché sembra un lavoro abbastanza ben pagato senza un grande sforzo? Chissà? Puoi scoprirlo solo se diventi un influencer tu stesso. Ma le loro vite sembrano affascinanti con i viaggi intorno al mondo e i regali di marchi famosi.

La maggior parte di noi probabilmente pensava che sarebbe stata una bella vita e che sarebbe stato così bello se i marchi mandassero cose a casa tua solo perché sei popolare su Internet. Ma non è sempre così. Si scopre che gli influencer si sono un po' troppo abituati a ottenere tutto gratuitamente, tanto che hanno iniziato a chiederlo.

Crazy Pedro's Pizza Parlor ha condiviso un messaggio che hanno ricevuto da un tale influencer ed era infastidito dal fatto che non capissero che le aziende stanno davvero lottando in questo momento e non è il momento di chiedere loro cibo gratis.

Maggiori informazioni: Instagram | Twitter | Facebook

Crazy Pedro's, una catena di pizzerie nel Regno Unito, è al centro dell'attenzione per aver rifiutato di dare un pasto gratis a un influencer che si offre di promuoverli sui propri social media

Crediti immagine: girlaboutmanchester

Crazy Pedro's è un bar pizzeria con sedi a Manchester e Liverpool nel Regno Unito. Sono più conosciuti per la loro pizza e margarita, nonché per l'atmosfera rilassata. Sono abbastanza popolari sui social media, con oltre 45k follower su Instagram , sono attivi anche su Twitter e puoi controllarli anche su Facebook .

Crediti immagine: crazypedros

L'influencer in realtà ha menzionato una collaborazione, non solo chiesto chiaramente cibo gratis, ma l'intenzione è praticamente la stessa

Crediti immagine: crazypedros

Recentemente hanno ricevuto un messaggio che diceva che un influencer sta arrivando a Manchester con il loro ragazzo e chiedevano se sarebbero stati disposti a collaborare con loro. Vale a dire, se Crazy Pedro's desse loro un pasto gratis in cambio della loro pubblicazione sui loro social media.

Questi tipi di scambi sono molto comuni. In realtà, questo è il punto centrale degli influencer: influenzano i loro follower a comprare qualcosa. Inoltre, non è la prima volta che il bar pizzeria riceve una richiesta del genere. Un portavoce di Crazy Pedro's, Nick Coupland, ha dichiarato a Bored Panda : "Ne abbiamo ricevuto un volume elevato in passato, ma non è qualcosa che abbiamo mai fatto davvero!"

Quando è stato chiesto, perché hanno condiviso questo messaggio in particolare, Nick ha risposto: "Era come è stato consegnato e i tempi… Se la persona in questione avesse impiegato 2 minuti per leggere il nostro profilo e vedere che abbiamo dovuto chiudere un sede la settimana precedente a causa di problemi di COVID – si spera che avrebbero pensato che questo non fosse un buon momento per noi. Ma è stato più che altro un messaggio generico (dato che altri bar hanno ricevuto esattamente lo stesso) che è stato inviato. Era semplicemente il modo in cui lo facevano!”

Il portavoce non ha rivelato nulla sull'influencer, solo che non hanno reagito alla risposta sfacciata, ma non hanno smesso di seguire il bar pizzeria.

Crediti immagine: crazypedros

Crazy Pedro's non promuove la propria attività con gli influencer: "Se qualcuno ci tagga in un ottimo contenuto, lo contattiamo e chiediamo se possiamo ricondividerlo con il suo permesso (e ovviamente con il merito) che dipende interamente da loro se consentirci di utilizzare il loro contenuto! Troviamo fantastico che la gente ami comunque parlare dei nostri locali sui propri canali social!”

Crazy Pedro's ha risposto con "È un no da parte nostra" e ha suggerito all'influencer di "leggere la stanza"

Crediti immagine: vegan.manchester

Quando i Crazy Pedro's hanno condiviso il messaggio che hanno ricevuto sul loro Instagram, questo è quello che hanno scritto nella didascalia, "READ THE ROOM. Siamo stati aperti 4/5 mesi al massimo degli ultimi 14 e solo la scorsa settimana abbiamo chiuso uno dei nostri locali nell'interesse della sicurezza del personale e dei clienti, mentre sei qui dopo un po' di cibo gratis?

Siamo tutti per un po' di promozione, quindi perché non farci una visita e gridare del nostro "cibo delizioso"  ' insieme a tutti gli altri luoghi in cui hai probabilmente copiato e incollato il messaggio? Purtroppo è un no da parte nostra, ma ti salveremo un tavolo se desideri unirti a noi come cliente pagante.

X del Team Ped“

Molti posti sono stati chiusi perché non potevano sopravvivere alla chiusura per così tanto tempo e quelli che sono sopravvissuti non possono davvero permettersi di regalare cose gratis

Crediti immagine: crazypedros

Il blocco è stato duro per l'intero settore dell'ospitalità e Crazy Pedro's non ha fatto eccezione, "dovevamo operare solo come servizio di consegna/asporto – che non è quello che ci interessa, di solito abbiamo clienti che festeggiano con noi fino alle 4 del mattino 7 giorni alla settimana, quindi è stato molto diverso!” E sebbene ci sia luce alla fine del tunnel, secondo Nick, "c'è ancora molta strada da fare per raggiungere la 'normalità'".

Crediti immagine: themanceats

Internet sta elogiando Crazy Pedro's per aver dato una risposta del genere all'influencer e molti hanno aggiunto che il posto non ha nemmeno bisogno di promozioni perché sono comunque popolari. E che gli influencer sono diventati troppo autorizzati, aspettandosi un trattamento speciale perché hanno un po' di seguito.

Coloro che credono che il messaggio fosse falso ed era tutto per attirare l'attenzione, dovrebbero sapere che Crazy Pedro's non si aspettava nulla da questo. Abbiamo chiesto se l'azienda ha sentito traffico extra dopo che la storia si è diffusa e Nick non ha potuto dire se ci fosse stato un impatto, "Chissà, non l'abbiamo mai fatto davvero per la pubblicità in quanto tale, era più per rendere le persone consapevoli di cosa alcuni locali devono fare i conti in un momento così difficile per tutti. Amiamo lavorare con brave persone e pagine in cui possiamo e continueremo a farlo! Abbiamo un esercito di fan super fedeli che ci hanno dato le spalle in tutto questo che è così bello da vedere!”

Cosa ne pensi di questa situazione? Pensi che l'influencer non capisca quanto gravemente i blocchi abbiano avuto un impatto sulle aziende? O pensi che Crazy Pedro's fosse troppo duro e avrebbe dovuto accettare l'offerta in quel modo, riprendendosi più velocemente dalle perdite subite? Discutiamone nei commenti!

La gente ha adorato la risposta di Crazy Pedro all'influencer e ha svergognato l'influencer per aver chiesto una cosa del genere in primo luogo

Il post Pizza Bar di Manchester sta cercando di rimettersi in piedi dopo essere stato chiuso per la maggior parte dell'anno e applaude all'influencer in cerca di un pasto gratuito è apparso per la prima volta su Bored Panda .

(Fonte: Bored Panda)