Peter Sarsgaard: Un collega attore mi ha offerto OxyContin, ma io non volevo farne parte

Tappeto rosso The Lost Daughter, 78° Mostra Internazionale d'Arte Cinematografica di Venezia, Italia - 04 Set 2021

Questa settimana inizia la miniserie di Hulu Dopesick . Dopesick è la vera storia della crisi dell'OxyContin in America, dove Big Pharma, in particolare Purdue e la famiglia Sackler, vendeva Oxycontin come antidolorifico che non creava dipendenza a vaste aree dell'America rurale e urbana. Hanno creato da soli una delle più grandi crisi di dipendenza da oppiacei degli ultimi cinquant'anni. Peter Sarsgaard è nella miniserie, interpretando un assistente procuratore degli Stati Uniti che inizia quella che si rivelerà essere una massiccia indagine federale su OxyContin e Purdue. Peter ha parlato con Page Six della droga, di Hollywood e di Big Pharma. Ha dato anche un piccolo oggetto cieco:

Gli è stato offerto Oxy da un attore senza nome: “In realtà mi è stato offerto OxyContin prima da un collega attore, e ho visto cosa gli ha fatto. Quindi non c'è nessuna parte di me che vuole niente di tutto questo,” Sarsgaard, 50 anni, ha detto in esclusiva a Page Six, senza nominare il suo collega drogato. “A causa della storia nella mia famiglia con un numero di persone, non faccio niente. Inoltre vengo da un settore in cui ho visto persone morire a causa di tutti i tipi di droghe”.

Prende solo ciò che gli ha dato il suo medico: “Non dico che uno [droga] sia un farmaco e va bene perché la FDA l'ha approvato. C'erano dei lobbisti che li hanno fatti approvare. Non mi fido di quello. Mi fido del mio medico; Ho un buon dottore".

Perché è stato attratto da Dopesick: "Ho una connessione personale nella mia vita, diverse connessioni personali con persone che hanno lottato con questa cosa esatta in un modo o nell'altro".

Sulla famiglia Sackler: “Voglio dire, loro – in teoria, sono umani. Devono provare un certo senso di vergogna. Ma a volte quando sei in questa profonda dissonanza cognitiva prende il sopravvento e non sei davvero capace di affrontarla perché sarebbe troppo orribile”.

[Da pagina sei]

Penso che la gente abbia questa idea di Hollywood come tutta erba, cocaina, alcol e funghi, ma penso che ci siano così tanti prodotti farmaceutici che si muovono a Hollywood in questi giorni. Non solo Oxy, altri oppioidi e ketamina, ma anche tutti i tipi di steroidi pesanti. È così che gli uomini sono in grado di "trasformare" i loro corpi in forma di supereroi così rapidamente a volte. Tuttavia, sono curioso di sapere quale attore ha offerto a Peter dell'Oxy. Ho zero ipotesi.

Photocall di 'The Lost Daughter', 78° Mostra Internazionale d'Arte Cinematografica di Venezia, Italia - 03 Set 2021

Foto per gentile concessione di Avalon Red.

Photocall di 'The Lost Daughter', 78° Mostra Internazionale d'Arte Cinematografica di Venezia, Italia - 03 Set 2021
Tappeto rosso The Lost Daughter, 78° Mostra Internazionale d'Arte Cinematografica di Venezia, Italia - 04 Set 2021