Peter Morgan della corona: la principessa Diana era “la britannica Eva Peron”

Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da Vanity Fair (@vanityfair) su

Settimane, abbiamo visto le nuove eccitanti immagini per la quarta stagione di The Crown. Questa è la stagione in cui viene presentata Lady Diana Spencer, e vedremo parte del suo corteggiamento con il principe Carlo e il loro matrimonio, ovviamente. Emma Corrin con la parrucca "Shy Di" sembra davvero bella, quindi ho fiducia in questo, ma non sono sicuro di avere fiducia nel modo in cui interpreteranno effettivamente i primi anni di Diana dentro e intorno a The Firm? E sono particolarmente incerto sulla storia ora che ho effettivamente letto l'opinione del creatore / produttore di The Crown, Peter Morgan, su Diana.

"È semplicemente un personaggio straordinario", ha detto Peter Morgan, lo sceneggiatore nominato all'Oscar, all'Emmy e al Tony e creatore di The Crown, che ha trascorso gli ultimi dieci anni e mezzo – dal suo film The Queen – immaginando cosa Buckingham Il palazzo sembra dietro le quinte. "Era molto la britannica Eva Perón, una figura così mitica, molto più grande di qualsiasi cosa a cui eravamo abituati."

Morgan ha anche riconosciuto che è difficile non vedere la storia reale recente attraverso una lente di eventi attuali, come l'ex associazione del principe Andrew con il pedofilo condannato, il defunto Jeffrey Epstein e la partenza del Duca e della Duchessa del Sussex dalla vita reale ufficiale. Eppure Morgan ha sottolineato di non voler riempire il suo dramma con presagi pesanti, dicendo: "Se disegni troppi paralleli intenzionali, in realtà diventa piuttosto brutto".

Ha aggiunto, tuttavia, che le lotte di Meghan Markle sotto le luci della ribalta reale suscitano inevitabili paragoni: "Quando vedi una bellissima giovane principessa che lotta per trovare l'amore e l'accettazione all'interno della famiglia, i paralleli sono ovvi e si scrivono da soli … Se entri in [ la famiglia reale] con qualsiasi programma per te stesso – o se entri e ti connetti con il pubblico in un modo che minaccia di cambiare il modo in cui la famiglia reale si connette con il pubblico – è qualcosa che non si adatta particolarmente bene a entrambe le parti . In realtà, l'unica versione degli eventi che funziona è se qualcuno entra e diventa invisibile, e solo una specie di nocche si abbassa a una vita di piacevole supplica ai doveri della corona. Diana ha lottato per adattarsi all'istituzione in un modo che è impossibile non vedere i paralleli con Meghan Markle e Harry. Quindi la storia sembra incredibilmente vivida storicamente, ma brilla anche davvero molto su dove siamo ora. '

Eppure molte di Diana hanno avuto anche le sue lotte personali, come la sua battaglia con la bulimia, che è ritratta nella serie in arrivo. Morgan ha detto che sentiva che "non rappresentare sarebbe negare all'ex Principessa del Galles parte della vera complessità del suo personaggio…". La sua stessa sofferenza le ha fatto provare compassione per le altre persone. Ed è stata la compassione che ha mostrato per le altre persone a farla amare da tutti. Ognuno ha vulnerabilità e fragilità. E indossava il suo sulla manica, il che, ovviamente, è l'opposto della regalità. Rappresenti un'idea e un ideale e non vuoi che ci sia troppa umanità sulla strada.

[DaVanity Fair e Tatler ]

La britannica Eva Peron? L'inferno? Voglio dire, posso vedere il parallelo, ma Diana era Diana, faceva parte di un nuovo paradigma dei media, un nuovo paradigma dei tabloid, ed era letteralmente la più grande celebrità globale del mondo. Anche questo è interessante: "Se entri nella [famiglia reale] con un programma per te stesso – o se entri in contatto con il pubblico in un modo che minaccia di cambiare il modo in cui la famiglia reale si connette con il pubblico – è qualcosa che non sia particolarmente comodo per entrambi i lati. " LMAO. Pensa a quello che sta veramente dicendo lì. Diana era chiaramente una minaccia per la monarchia * perché * era in contatto con il pubblico in un modo che Petty Betty e la famiglia non avevano mai fatto. Certo, la regina era molto popolare. Ma la regina ha sempre svolto il suo dovere in modo scontroso, mentre Diana ha usato la sua posizione per lavorare davvero e avvicinarsi alle persone.

"In realtà, l'unica versione degli eventi che funziona è se qualcuno entra e diventa invisibile, e solo una specie di nocche si riduce a una vita di piacevole supplica ai doveri della corona." Da qualche parte nel Norfolk, Kate guardò il suo armadio pieno di vestiti pignoli e vestiti di Sorella Moglie e rabbrividì.

Lady Diana Spencer, la futura principessa del Galles

wenn5572789

Foto per gentile concessione di WENN, Vanity Fair / Netflix.

Lady Diana Spencer, la futura principessa del Galles
20 ° anniversario della morte della principessa Diana
20 ° anniversario della morte della principessa Diana
20 ° anniversario della morte della principessa Diana
*** File foto ***
*** File foto ***
wenn5572789