Patty Jenkins spiega come e perché l'Accademia ignora le donne registe

wenn33947915

Abbiamo visto quando martedì sono state annunciate le nomination all'Oscar che, ancora una volta, gli elettori dell'Academy hanno dimenticato anche i film per donne. Non è una novità, solo cinque donne sono state nominate come miglior regista dall'Academy nei loro 91 anni di storia (l'articolo nel link è stato scritto prima che Greta Gerwig ricevesse la sua nomination). E, naturalmente, solo Kathryn Bigelow ha effettivamente vinto. Dopo tutto il discorso dell'Academy sul tentativo di fare bene le donne l'anno scorso, non lo fecero. E sai se siamo stanchi di questo bs, le registe donne devono essere sconvolte. Poco dopo la lettura delle candidature, Vulture raggiunse Patty Jenkins per farsi un'idea.

Ore dopo che le nomination agli Oscar sono state lette martedì mattina, Vulture ha catturato Patty Jenkins alla premiere della sua nuova serie di noir TNT I Am the Night. Una mezza dozzina di donne ha diretto film acclamati dalla critica che quest'anno potrebbero essere stati dei grandi riconoscimenti: Debra Granik aveva Leave No Trace, Chloé Zhao aveva The Rider, Tamara Jenkins aveva Private Life, Josie Rourke aveva Mary Queen of Scots, Karyn Kusama aveva Destroyer e Lynne Ramsay ti aveva mai visto davvero qui. Quando sono state annunciate le nomination al regista, tutto ciò che abbiamo sentito erano un gruppo di ragazzi! Marielle Heller puoi mai perdonarmi? ha ottenuto il premio come migliore attrice, miglior attore non protagonista e miglior sceneggiatura adattata, ma Heller è stato escluso dalla categoria regista. Cosa dà?

"Non ne ho idea", ha detto Jenkins, "ti dirò questo: The Academy sta lavorando su questo, ma il vero problema per me è che alla fine della giornata, non importa quale film fai e non importa quanto molti soldi fanno, e non importa quanto sia vario il pubblico, l'accademia del voto è ancora molto, molto limitata. Comunque, "continuò. "Per quanto l'Accademia ci stia lavorando, la stragrande maggioranza degli elettori, in particolare del regista, sono persone che hanno avuto successo come registi. Quindi chi è quello? Ecco da dove proviene questo pool [di candidati]. Tutti questi voti vengono fatti dalle stesse persone. "Quindi, come fanno più registe femminili a entrare nella direzione? Forse l'Accademia potrebbe iniziare invitando tutte le donne i cui film sono stati ignorati quest'anno.

[Dal Vulture]

Sarò onesto, ho visto pochissimi film nominati quest'anno e non ho visto nessuno dei film menzionati in questo articolo. Ho sentito cose incredibili su You Were Never Really Here e i miei amici hanno parlato di Leave No Trace ma non posso confermare come quei film siano all'altezza di quelli che sono stati nominati. Ma il punto di Patty è vero a prescindere, non ha davvero importanza in merito perché il pool di elettori è così limitato. Queste persone dell'Academy invitano i loro amici registi, tutti maschi perché ew, wimmin, a votare su film fatti da uomini e decidere quale di questi uomini dovrebbe essere premiato. Posso prometterti che se a qualcuno di quegli elettori fosse stata data una valida difesa dei film suggeriti da Patty, ognuno di loro avrebbe iniziato la sua confutazione con "beh, in realtà, quello che ha fatto è stato …" Adoro il suggerimento di Patty di invitare tutte quelle donne che sono state ignorate per unirsi alla direzione della regia dell'Accademia. Questa è una risposta diplomatica formulata precisamente per farla capire.

Nel frattempo, Patty continuerà a scalare l'Old Boys Club facendo film divertenti e lavorando con uomini che non sono minacciati da una donna di talento, come Chris Pine. Il che ci rende il vincitore perché otteniamo più foto del genere:

Incorporato da Getty Images

Incorporato da Getty Images

Incorporato da Getty Images

Credito fotografico: WENN Photos e Getty Images

( Fonte )

Commenta su Facebook