Open Post: Ospitato da questi riempitori di sedili per bambole del sesso

I proprietari del ristorante The Open Hearth in South Carolina chiesero ai manichini degli anni '40 all'Inn di Little Washington in Virginia di tenere la loro birra (un errore dato che le loro dita si fondevano insieme, manichini!) Quando introdussero bambole esplosive come riempitivi di sedili per la sala da pranzo a capacità ridotta con mandato di coronavirus. Ma la squadra di calcio dell'FC Seoul ha fatto di meglio e ha chiesto alle bambole di saltare in aria di tenere i cazzi quando " accidentalmente " hanno riempito gli stand del loro stadio con " manichini premium " , apparentemente non rendendosi conto che il " premio " significa che hanno 3 fori di lavoro.

Secondo BBC News , l'FC Seoul ha espresso le proprie scuse dopo che è stato portato alla loro attenzione che i manichini che stavano usando come riempitivi dei sedili, erano stati effettivamente fatti riempire i loro posti. Giurano che non ne avevano idea.

Rapporti della BBC:

La parte sudcoreana si è scusata dopo che i fan li hanno accusati di aver usato bambole del sesso sugli spalti.

FC Seoul ha insistito sul fatto che si trattava di "manichini premium" piuttosto che di bambole del sesso, ma ha ammesso che provenivano da un fornitore che produce giocattoli sessuali.

E alcune delle bambole contenevano cartelli pubblicitari su siti Web con classificazione x, nonostante la pornografia fosse vietata in Corea del Sud.

Il produttore dei manichini ha dichiarato alla BBC di essersi scusati con l'FC Seoul. Ma hanno anche ribadito che le bambole erano semplicemente "manichini premium".

In totale, c'erano 30 manichini – 28 dei quali femmine e due maschi.

Un funzionario dell'FC Seoul afferma di non essere riuscito a fare un controllo sui precedenti di Dalcom, la società che ha fornito le bambole, e non sapeva che producevano anche giocattoli sessuali. Ha ammesso che sembravano " molto umani " , ma non gli era mai venuto in mente che non erano altro che manichini alla moda insolitamente flessibili e formosi. Per quanto riguarda i siti porno che stavano pubblicizzando, Dalcom dice che le donne stavano tenendo le pubblicità quando si incontravano con " clienti " , prima dell'inizio del gioco.

Dalcom ha detto che le pubblicità provenivano da una compagnia di giocattoli sessuali che aveva fatto ordini con Dalcom e voleva fare foto ai manichini prima della partita.

"Avrebbero dovuto buttare giù tutti i loghi prima dell'inizio del gioco", ha detto il regista Dalcom Cho Young-giugno alla BBC. "Ma c'erano diversi fasce per capelli e loghi rimasti per essere catturati dall'opinione pubblica."

Mi chiedo quale sarà la prossima grande idea nei riempitivi dei sedili corona. Io per primo, non vedo l'ora di andare in un ristorante e sedermi accanto a un sacco di dildo da 200 libbre. Sto praticamente salivando solo a pensarci!

Pic: BBC via Twitter