One Man Faked Stood Up At Outback Steakhouse Il giorno di San Valentino cercando di ottenere una bistecca gratis

Getty Image

Essere single a San Valentino può variare da deprimente deprimente a moderatamente fastidioso, cioè, se non trovi il modo di divertirti con esso. Questo è esattamente ciò che un uomo ha fatto questa settimana (supponendo che sia davvero single) quando ha avuto l'idea di andare in un'Outback Steakhouse e fingere di essere alzato dal suo appuntamento nel tentativo di ottenere una bistecca libera dall'affare.

L'utente di Twitter @baconflavoring, altrimenti noto come Steven, ha chiesto giovedì ai suoi seguaci: "Se fossi andato a fare l'Outback Steakhouse da solo stasera e avessi chiesto un tavolo per 2, diventai progressivamente più triste mentre la serata andava avanti da solo, pensi che loro" d mi dai la mia bistecca gratis? "

Ciò che seguì fu una serata di auto-deroga e umiliazione pubblica … ma tutti in nome del buon divertimento? Dopo aver deciso che, in effetti, stava per affrontare lo stratagemma, Steven si preparò per il suo appuntamento di conseguenza facendo una prenotazione (come per evitare un'attesa di 45 minuti per un tavolo) e vestirsi a festa.

Quindi iniziò a gettare le basi per lo scherzo, ordinando un chardonnay per la signora e facendo rapidamente il lavoro del pane in omaggio. Ha persino portato un regalo!

Perché sì, ha detto "prima" pagnotta di pane lassù.

Forse fu allora che Steven "realizzò" che la sua data potrebbe non essere mostrata.

E poi le cose iniziarono a diventare davvero scomode.

E poi, è successo qualcosa di magico – ha funzionato! Il suo pasto non è stato pagato dall'Outback, ma da una coppia simpatica seduta al bar.

Per timore che qualcuno pensi che Steven sia un po 'un idiota per aver fatto un litigio con la coppia ignara, ha donato il costo del suo pasto all'ACLU.

Come un finale ancora più felice, dopo che la sua storia è diventata virale, Outback Steakhouse ha contattato Steven su Twitter e gli ha offerto un pasto in casa se ha portato una data reale la prossima volta.

La tua perdita, Katherine.

( Fonte )

Commenta su Facebook