Oh no, il principe Andrea potrebbe non essere incluso nel giubileo di platino del prossimo anno

Trooping the Colour 2019 Foto: Albert Nieboer / Paesi Bassi OUT / Point De Vue OUT

In tutte le conversazioni sul Giubileo di Platino della Regina Elisabetta il prossimo anno, le più grandi speculazioni e pettegolezzi sono sempre state sul Duca e la Duchessa del Sussex. Non appena la pianificazione del giubileo è iniziata questa primavera, si è trattato quasi esclusivamente di Harry e Meghan: se parteciperanno, se porteranno i bambini e se William sarà prevedibilmente incandescente di rabbia. Ma c'è stata una discreta speculazione sul fatto che il principe Andrea stesse pianificando di prendere effettivamente parte alla merda del giubileo, dall'onda del balcone alla visita della chiesa e tutto il resto. Tranne che sembra che la causa e il caso giudiziario di Virginia Giuffre si estenderanno alla primavera e all'estate del 2022. LOL.

Il principe Andrea sarà ritirato da tutti gli eventi del Giubileo di Platino del prossimo anno dopo che un tribunale statunitense ha programmato che il suo caso di abusi sessuali bomba si scontrasse con le celebrazioni, secondo quanto riportato. Secondo quanto riferito, il Duca di York, che si è dimesso dai doveri reali durante la sorprendente causa di Virginia Giuffre vittima di Jeffrey Epstein, non apparirà nemmeno con il sovrano e altri reali sul balcone di Buckingham Palace per un passaggio aereo della RAF.

Un insider ha detto a The Sun che il piano è che Andrew, 61 anni, sia "invisibile" durante la festa reale nazionale di quattro giorni per celebrare quello che sarà il 70° anno di sua madre la regina sul trono tra giovedì 2 giugno e domenica giugno 5 il prossimo anno.

Il giudice Lewis Kaplan ha stabilito, con l'accordo di entrambe le parti, che la divulgazione, che include la testimonianza di Andrew sotto giuramento, dovrebbe essere completata entro il 14 luglio, appena cinque settimane dopo il giubileo. I documenti depositati a New York affermano inoltre che un ordine preventivo è terminato entro il 28 luglio del prossimo anno. Gli avvocati riveleranno la risposta di Andrew alle accuse di sesso venerdì prima di una revisione pre-processuale a New York la prossima settimana.

Secondo quanto riferito, gli organizzatori del Giubileo stanno anche cercando di stabilire cosa fare con Harry e Meghan durante gli eventi del Giubileo di Platino, che includeranno feste di strada, un concerto televisivo dal vivo e l'illuminazione di fari in tutto il Regno Unito.

L'esperto reale Nigel Cawthorne, autore di Prince Andrew: Epstein, Maxwell And The Palace, ha dichiarato al giornale: "È molto sensato altrimenti l'attenzione sarebbe tutta su Andrew. È una situazione imbarazzante per la regina, soprattutto perché sta cercando di difenderlo. Deve solo tenere la testa bassa».

[Dal Daily Mail]

Recentemente mi è venuto in mente un pensiero e da allora non sono più riuscito a togliermelo dalla testa: pensi che i reali e i loro aiutanti pianifichino le cose con tanto anticipo perché tutti all'interno dell'istituto sono pigri e incompetenti idioti che hanno bisogno un anno in anticipo per pianificare cose come "sventolare da un balcone"? È davvero sorprendente quanto la "monarchia" sia solo burocrazia fine a se stessa. Queste persone non saprebbero cosa fare se non sono stati a guardare speculando su come le cose appariranno otto mesi da oggi e con interminabili riunioni parlano di hypotheticals per se un principe violentatore dovrebbe essere front-e-center su un balcone.

Sua Maestà la Regina Elisabetta II e la famiglia reale si godono un flypast dalla RAF a Trooping the Colour sabato 8 giugno 2019

Foto per gentile concessione di WENN e Avalon Red.

Morte del Duca di Edimburgo
Trooping the Colour 2019 Foto: Albert Nieboer / Paesi Bassi OUT / Point De Vue OUT
Cerimonia Trooping the Colour, Londra, Regno Unito - 8 giugno 2019
Cerimonia Trooping the Colour, Londra, Regno Unito - 8 giugno 2019
Sua Maestà la Regina Elisabetta II e la famiglia reale si godono un flypast dalla RAF a Trooping the Colour sabato 8 giugno 2019
Sua Maestà la Regina Elisabetta II conduce la famiglia reale sul balcone per vedere il flypast della RAF a Trooping the Colour sabato 8 giugno 2019