Nuovo Dpcm, è consentito accompagnare i bambini dai nonni? Il governo chiarisce

Le domande e le risposte per chiarire le nuove normative anti-Covid sono state pubblicate sul sito del governo. Ormai sappiamo che l'Italia è stata suddivisa in tre zone (gialla, arancione e rossa) in base ai livelli di rischio. Innanzitutto il coprifuoco è in vigore su tutto il territorio nazionale dalle 22 alle 5: quindi in questo intervallo non è possibile spostarsi da casa se non per comprovate esigenze lavorative, motivi di salute o situazioni di necessità.

All'interno delle zone rosse è vietato qualsiasi movimento, sia all'interno dello stesso comune che verso i comuni limitrofi, compresi quelli della zona gialla o arancione, ad eccezione degli spostamenti motivati ​​dalle stesse ragioni (lavoro, salute, situazioni di bisogno). Una delle domande più comuni è quella che riguarda parenti e parenti: non puoi incontrare parenti, parenti o amici che non vivono insieme, da nessuna parte, né all'interno né all'esterno. (Continua dopo la foto)

Un'altra domanda interessante riguarda le visite ai nonni. Ma tra i movimenti consentiti, nei tre gruppi, c'è anche la possibilità di accompagnare i propri figli dai nonni. Sebbene le scuole (soprattutto le elementari) siano aperte ei bambini possano prendere lezioni di persona, in altri momenti della giornata alcune famiglie potrebbero aver bisogno di lasciare i propri figli ai nonni. (Continua dopo la foto)

Come affermato sul portale del governo, portare i bambini dai nonni “è possibile ma fortemente sconsigliato, perché gli anziani sono tra le categorie più esposte all'infezione da COVID-19 e devono quindi evitare il più possibile il contatto con altre persone. Pertanto, questo movimento è consentito solo in caso di estrema necessità, se entrambi i genitori non sono in grado di tenere i figli con sé per motivi di forza maggiore. In questo caso i genitori possono accompagnare i bambini dai nonni, lungo il percorso strettamente necessario per raggiungerli e recarsi al posto di lavoro, oppure per far salire i bambini al loro ritorno. Quando possibile, è assolutamente preferibile che i bambini stiano a casa con uno dei due genitori che approfittano di modalità di lavoro flessibili o se ne vanno ”. (Continua dopo la foto)

{loadposition intext}

Ieri in Italia sono stati registrati 37.809 nuovi casi di coronavirus e 446 decessi secondo il bollettino diffuso venerdì 7 novembre dal Ministero della Salute. 234.245 tamponi sono stati eseguiti tra giovedì e venerdì. In terapia intensiva sono 2.515 i ricoverati, con un incremento di 124 unità. Cresce il numero dei guariti che sale a 322.925 (+10.586), mentre quelli attualmente positivi sono 499.118 (+26.770). Per quanto riguarda le singole regioni, ci sono altri 9.934 nuovi casi in Lombardia, 4.878 in Piemonte, 4.508 in Campania. Nel Lazio sono 2.699, in Calabria 264.

"Vietato anche nella zona gialla". Nuovo Dpcm, dopo il 'caos' arriva la precisazione

L'articolo Nuovo Dpcm , è permesso accompagnare i bambini dai nonni? Il governo chiarisce che proviene da Caffeina Magazine .

(Fonte: Caffeina)