Novak Djokovic non è stato ancora espulso ed è nel tabellone degli Australian Open

(SP)AUSTRALIA-MELBOURNE-TENNIS-AUSTRALIANA OPEN

La saga di Novak Djokovic non è stata risolta. Ci sono state notizie diffuse in Australia ieri (il 12) secondo cui il ministro dell'Immigrazione di Oz aveva deciso se avrebbero tentato di annullare ancora una volta il visto di Djokovic e avviare le procedure di espulsione. Il governo federale ha "indagato" la situazione da quando Novak è atterrato, anche se ha fallito il primo tentativo di annullare il visto di Novak. Dopo tutto quel dramma, però, il ministro dell'Immigrazione tiene ancora una volta tutti con il fiato sospeso:

Il ministro dell'Immigrazione Alex Hawke stasera non deciderà se annullare il visto di Novak Djokovic mentre la saga si trascina al settimo giorno. Una fonte federale ha confermato che il signor Hawke sta ancora valutando la questione e che stasera non prenderà alcuna decisione.

In precedenza, il primo ministro Scott Morrison ha confermato che Hawke stava ancora valutando se annullare il visto della star del tennis.

C'era una forte aspettativa che un annuncio sul futuro della stella del tennis sarebbe stato fatto nella conferenza stampa di questo pomeriggio sul gabinetto nazionale. Ma il signor Morrison ha detto che non c'era stato alcun cambiamento rispetto a ieri.

"Mi riferirò alla dichiarazione più recente del ministro Hawke in quanto la posizione non è cambiata", ha detto. "Questi sono poteri ministeriali personali che possono essere esercitati dal ministro Hawke e non propongo di fare ulteriori commenti in questo momento".

Quindi, dopo un altro giorno di attesa, stasera non dovrebbe essere presa una decisione sullo stato del visto di Novak Djokovic, ha confermato una fonte federale al The Sydney Morning Herald e The Age.

[Dall'età]

Si credeva che le autorità australiane avrebbero annullato il visto di Djokovic poco prima che fosse effettuato il sorteggio degli Australian Open, motivo per cui sembrava esserci una gara di sguardi tra il CEO di AO Craig Tiley e il governo, con Tiley che ha posticipato l'annuncio del sorteggio. Mi chiedo ancora cosa stia succedendo dietro le quinte, perché sembra proprio che alcune ruote siano in movimento. In ogni caso, Djokovic è nel sorteggio AO come testa di serie n. Anche il suo pareggio è difficile: se dovesse passare la prima settimana, potrebbe potenzialmente affrontare Matteo Berrettini nei quarti e Alexander Zverev o Rafael Nadal in semifinale. Potenziali finalisti dall'altra parte del tabellone: ​​Daniil Medvedev (che ha battuto Novak nella finale degli US Open), Stefanos Tsitsipas, Andrey Rublev oa scelta del dealer. Anche Andy Murray, wild card, è dalla parte del sorteggio di Medvedev.

L'ho detto su Twitter la scorsa notte e ho ancora questa oscura premonizione che il governo di Oz continuerà a prendere a calci la decisione lungo la strada per qualche altro giorno, e poi durante la partita del primo turno di Novak alla Rod Laver Arena, le autorità cammineranno in campo e trascina Novak fuori. Voglio dire, sarebbe caotico e leggendario, quindi forse?

Inoltre: la Spagna sta ora indagando se Novak sia entrato nel paese illegalmente (non vaccinato) a dicembre. La Serbia sta anche indagando sul motivo per cui Novak ha infranto le regole di isolamento Covid mentre era presumibilmente positivo al Covid. E c'è ancora l'indagine australiana. Novak Djokovic, il giocatore numero 1 al mondo e uno dei più importanti anti-vaxxer al mondo, sta attualmente affrontando indagini penali in tre paesi.

PS… Anche il sorteggio femminile dell'AO è fottuto.

esenzione novak djokovic

Foto per gentile concessione di Avalon Red, Backgrid.

(SP)AUSTRALIA-MELBOURNE-TENNIS-AUSTRALIANA OPEN-FINALE SINGOLO MASCHILE
TENNIS : Rolex Paris Masters J6 - Parigi - 06/11/2021
Novak Djokovic vince l'Australian Open 2020 a Melbourne
djokovic oncia
esenzione novak djokovic
(SP)AUSTRALIA-MELBOURNE-TENNIS-AUSTRALIANA OPEN