Novak Djokovic: “Mi dispiace così tanto che il nostro torneo abbia causato danni … ci siamo sbagliati”

Pressatore Novak Djokovic

È così bizzarro vedere quella che era una storia minore tra una manciata di appassionati di tennis diventare una storia globale di mascolinità tossica, decisioni sbagliate e malattie virali nel mezzo di una pandemia globale. Per ricapitolare, due fine settimana fa è iniziata a Belgrado la serie di mostre Adria Tour di Novak Djokovic. Novak ha portato alcuni dei migliori giocatori maschili al mondo per il suo tour in mini-mostra e intendeva portare il tour in diversi paesi per quattro fine settimana consecutivi.

Non appena quei migliori giocatori hanno iniziato a volare a Belgrado, c'erano già dei problemi. I giocatori sono scesi dall'aereo senza maschere, solo per essere accolti con abbracci da Novak e dalla sua squadra. È peggiorato da lì – non appena le partite sono iniziate, lo stadio si è riempito completamente, senza maschere e senza distanze sociali. Nessuno dei bambini palla, personale, ecc. Indossava indumenti protettivi. I giocatori si sono abbracciati in rete. Novak e compagnia hanno pubblicato video e foto che mostrano tutto l'intrattenimento serale a Belgrado – cena in gruppo, tanti baci e abbracci e una serata fuori a ballare. Tutti gli uomini erano senza camicia, sudati, abbracciati e bevuti. Credo che il locale notturno di Belgrado sia stato azzerato per molte delle infezioni del gruppo.

Prima che gli uomini scendessero a Zara, in Croazia, venerdì, molti di loro avevano un aspetto peggiore da indossare. Grigor Dimitrov, Novak Djokovic e Sascha Zverez hanno giocato tutti male e tutti sembravano fuori posto. Grigor lasciò il torneo e volò a casa a Monaco. Si scopre che stava già mostrando i sintomi del coronavirus a Zara, ma ha rifiutato di essere testato sul posto. Ha annunciato di essere risultato positivo domenica . La partita finale è stata annullata e tutti i giocatori sul posto (tranne Novak) sono stati testati. A quanto pare, c'erano diversi giocatori, allenatori e mogli di giocatori infetti. Novak ha aspettato di fare il test in Serbia, quindi ha atteso per fare l'annuncio: è risultato positivo . Ha confezionato l'annuncio in una dichiarazione sul suo "cuore puro e intenzioni sincere" e ha affermato che hanno aspettato di mettere insieme il tour della mostra fino a quando il virus si fosse "indebolito". L'affermazione iniziale ha completamente ignorato il fatto che, nonostante i protocolli locali allentati, Novak ha la responsabilità non solo di stabilire il tono giusto, ma ha anche la responsabilità totale per il benessere di tutti coloro che sono associati a questa catastrofe. Quindi Novak ha finito per rilasciare un'altra dichiarazione, questa volta con le vere scuse di "Mi dispiace così tanto che il nostro torneo abbia causato danni … ci siamo sbagliati ed era troppo presto".

Sai cosa mi disturba delle sue due affermazioni? In nessun momento riconosce che c'erano così tante altre opzioni per tutto questo. Ad esempio, questa non è stata la prima mostra che si è tenuta negli ultimi due mesi. Ce ne sono stati altri, e nessuno di loro è finito come un enorme racconto globale perché tutti coloro che erano coinvolti in QUESTI exho mantenevano protocolli di distanza sociale, c'erano pochi o nessun popolo sugli spalti e tutti indossavano maschere e prendevano precauzioni. Qualcosa del genere avrebbe potuto essere facilmente fatto in Croazia e Serbia. Ha anche la responsabilità personale perché portava le persone a cena e anche nei locali notturni.

Quando Tennis Twitter si lamentava delle decisioni imbarazzanti prese da Novak e compagnia, i difensori di Novak continuavano a dire che "la Serbia ha a malapena dei casi, non sono come l'America!" Bene, si scopre che il governo serbo ha denunciato i tassi di infezione per settimane . Anche il tennis croato è in agitazione – lo hanno completamente risolto e ora un direttore locale della WTA chiede una revisione della federazione croata di tennis.

Per quanto riguarda gli US Open, hanno anche rilasciato una dichiarazione:

uso novaxx

Ritratti di maggio 2020

Foto per gentile concessione di Avalon Red.

Pressatore Novak Djokovic
Ritratti di maggio 2020
uso novaxx
(SP) SERBIA-BELGRADE-TENNIS-ADRIA TOUR

Commenta su Facebook