Nonna sopraffatta e uccisa da un camion dei pirati, stava andando a casa dei suoi nipoti

Tragedia a Lucrino. L'autista di un veicolo per la raccolta dei rifiuti non si è fermato, travolgendo una donna di 72 anni. La tragedia è avvenuta nelle prime ore del mattino presso la rotonda della Ferrovia Cumana in località Lucrino a Pozzuoli (Napoli).

Una strada quasi completamente deserta alle 8 del mattino. Di recente aveva lasciato la sua casa per recarsi a casa di sua figlia e prendersi cura dei suoi nipoti, ma mentre stava attraversando la strada, il veicolo per la raccolta dei rifiuti non ha fermato la sua corsa, travolgendola. La nonna di 72 anni percorreva quella strada ogni giorno solo per raggiungere i suoi cari. (Continua a leggere dopo la foto).

Purtroppo, però, non è mai arrivato a destinazione. La donna di 72 anni è stata letteralmente investita dal camion della spazzatura. Il veicolo stava viaggiando ad alta velocità vicino alla rotonda e non si è fermato. Alcune testimonianze e le immagini della telecamera installata nei pressi della statale hanno evidenziato che l'autista del mezzo ha continuato a procedere verso Bacoli. (Continua a leggere dopo la foto).

Secondo quanto riportato da Cronaca Flegrea, la tragedia è avvenuta proprio alla rotonda denominata “Cavani”. Non è ancora possibile per gli inquirenti risalire all'identità del conducente del mezzo "che ha investito la donna lasciandola a terra senza prestare soccorso". (Continua a leggere dopo le foto).

Una squadra della Polizia Municipale e dei Carabinieri di Pozzuoli stanno procedendo alle indagini sul caso, mentre il tratto stradale interessato rimarrà comunque chiuso al traffico per consentire il rinvenimento di ogni traccia significativa che possa riferirsi al veicolo, incrociando i dati raccolti con cosa viene rilevato dalle immagini della telecamera. .

Positivo al coronavirus, ricoverato Antonio Ricci: la sua condizione

L'articolo Nonna travolta e uccisa da un camion pirata, stava andando a casa dei suoi nipoti proviene da Caffeina Magazine .

(Fonte: Caffeina)