“Non puoi approvare gli straordinari? Ok”: il dipendente lascia il lavoro durante un’emergenza perché il manager non approverebbe gli straordinari

Nella maggior parte dei casi, i dipendenti devono ricevere una retribuzione per gli straordinari per le ore lavorate oltre 40 in una settimana lavorativa a un tasso non inferiore a 1,5 della loro retribuzione regolare.

Inoltre, le aziende dovrebbero disporre di un processo di autorizzazione per gli straordinari e informare i dipendenti idonei agli straordinari che devono ottenere l'approvazione anticipata della supervisione per lavorare più di quanto richiesto dal loro programma. Questi lavoratori devono essere pagati per tutte le ore extra, siano state approvate o meno le ore straordinarie, tuttavia, coloro che effettuano straordinari non autorizzati possono essere soggetti ad azioni correttive.

Ma la pratica spesso differisce dalla teoria. E questo è stato il caso dell'utente di Reddit Young-Grandpa quando ha lavorato un paio di decenni fa come tecnico.

Dopo una serie sfortunata di circostanze, è stato lasciato a fare il lavoro di 4 persone. Come puoi immaginare, non è riuscito a completare tutte le attività in 8 ore. Tuttavia, anche se il suo capo era molto soddisfatto del modo in cui il dipendente gestiva il carico di lavoro, si è rifiutato di approvare gli straordinari e gli hanno offerto di uscire presto il giorno successivo.

Il nonno giovane acconsentì. E lo ha fatto quando era più necessario.

Questo tecnico ha portato il carico di lavoro di 4 persone, ma il suo capo ha rifiutato di approvare il suo lavoro straordinario

Crediti immagine: Mitchell Luo (non la foto reale)

Il che ha portato a una selvaggia conformità dannosa

Crediti immagine: Dylan Gillis (non la foto reale)

Siamo riusciti a metterci in contatto con Young-Grandpa e lui è stato così gentile da riassumerci il contesto dell'intera prova. "Al momento dell'incidente, ero con l'azienda da circa 4-5 anni", ha detto il Redditor a Bored Panda . “Ci sono rimasto e ho fatto carriera. Dovrei andare in pensione tra circa 5 anni in più".

Il dipendente ha anche sottolineato di non incolpare il suo capo per quello che è successo. “Quello è stato uno dei migliori supervisori che ho avuto. Ho lavorato con lui per circa 5 anni e da allora siamo rimasti amici”, ha detto. “Il divieto di straordinari non è stata una sua idea, era un mandato aziendale. In realtà l'avevo messo in una situazione difficile lavorandoci ed è per questo che ho accettato il compromesso di partire presto in un giorno diverso. Avrei preferito una paga extra".

“Le uniche regole che ho infranto sono state lavorare durante il pranzo e fare gli straordinari non approvati. Grazie in parte a un sindacato forte e a un manager ragionevole, non ho subito ripercussioni di alcun tipo ", ha spiegato Young-Grandpa all'indomani dell'incidente.

“Hanno allentato il divieto di lavoro straordinario e hanno concesso ai manager di primo livello un certo margine di manovra nella gestione della propria forza lavoro. A sua volta, questo ha permesso al mio manager di darmi il margine di manovra per prendere decisioni ragionevoli riguardo al mio tempo. Sapeva che in genere prendevo buone decisioni e non era contento di dover negare gli straordinari. In effetti, quando ha lasciato la posizione alcuni anni dopo, mi ha consigliato per il lavoro, mentre mi metteva in guardia contro", ha detto, ridendo.

Proprio come Young-Grandpa, la maggior parte delle persone non è entusiasta dell'idea di lavorare più ore del dovuto, e per ottime ragioni. Gli straordinari arrivano con tutta una serie di problemi e possono essere sintomatici di:

  • Una forza lavoro sovraccaricata . Se i livelli superiori devono chiedere ai dipendenti di dedicare ore extra, sicuramente è un segno che semplicemente non hanno risorse sufficienti;
  • Stima del progetto o gestione del tempo scadente . Gli straordinari suggeriscono che i capi hanno sottovalutato il tempo necessario a un progetto o un'attività nella fase di definizione dell'ambito o che non hanno concesso ai dipendenti abbastanza tempo per concentrarsi su di esso oltre al loro altro lavoro;
  • Aspettative irrealistiche del cliente . Il dover fare gli straordinari può verificarsi anche quando i clienti non sono consapevoli del tempo impiegato dal lavoro, non sono chiari che un brief è stato finalizzato o fanno pressione sul lavoratore per completare i progetti in tempi irragionevoli;
  • Rottura della comunicazione . Gli straordinari possono anche indicare problemi di comunicazione più ampi. Il bisogno di più mani sul ponte suggerisce che nessuno sta imponendo limiti di lavoro adeguati o stabilendo aspettative realistiche – o se lo sono, non stanno facendo un buon lavoro;
  • Cultura aziendale tossica . Molti luoghi di lavoro promuovono una cultura di ritardo, oltre l'orario di lavoro contrattuale. Porta al problema del presenzialismo, in cui i dipendenti pensano di dover fare uno sforzo extra – e di essere notato mentre lo fanno – se vogliono avere successo.

Alla fine della giornata, gli straordinari sono molto spesso il risultato di una scarsa leadership. Quando si trasforma in un problema strutturale, può alimentare il risentimento, la sfiducia e, in definitiva, il disimpegno dei dipendenti, danneggiando l'azienda su larga scala.

In effetti, ci sono molte ricerche che suggeriscono che il superlavoro non aiuta nessuno. Per cominciare, non sembra produrre più output. In uno studio sui consulenti di Erin Reid, professore alla Questrom School of Business della Boston University, i manager non hanno potuto distinguere tra dipendenti che effettivamente lavoravano 80 ore a settimana e quelli che fingevano di farlo. Mentre i manager hanno penalizzato i dipendenti che erano trasparenti sul lavorare di meno, Reid non è riuscito a trovare alcuna prova che quei dipendenti abbiano effettivamente ottenuto meno o alcun segno che i dipendenti superlavoro abbiano ottenuto di più.

Inoltre, numerosi studi di Marianna Virtanen dell'Istituto finlandese di salute sul lavoro e dei suoi colleghi (così come altri studi ) hanno scoperto che il superlavoro e lo stress che ne deriva possono portare a tutti i tipi di problemi di salute , tra cui disturbi del sonno, depressione, alcolismo eccessivo, diabete, problemi di memoria e malattie cardiache.

Probabilmente anche le aziende non stanno vincendo molto, poiché gli straordinari aumentano l' assenteismo, il fatturato e l'aumento dei costi dell'assicurazione sanitaria.

Si spera che quel pessimo malfunzionamento del server abbia insegnato all'azienda in cui lavorava Young-Grandpa perché gli straordinari non sono la risposta.

Quando la storia è diventata virale, il poster originale (OP) ha fornito maggiori informazioni su ciò che è accaduto nella discussione che è seguita

Il post "Non è possibile approvare gli straordinari? Ok": il dipendente lascia il lavoro durante un'emergenza perché il manager non avrebbe approvato gli straordinari è apparso per la prima volta su Bored Panda .

(Fonte: Bored Panda)