No, non c’era un uomo mascherato che strisciava su Jennifer Lopez sullo sfondo del suo selfie

Jennifer Lopez ha recentemente fatto ciò che Jennifer Lopez è noto per fare molte volte prima, ovvero che ha pubblicato un selfie a metà allenamento dalla sua palestra a casa. Tranne questa volta, nessuno guardava gli addominali di JLo o si chiedeva quanto tempo trascorreva quella foto come documento aperto in Photoshop. Le persone su Internet erano terrorizzate da quello che sembrava essere un uomo mascherato spettrale che fissava JLo attraverso la sua finestra.

Ma possiamo tutti smettere di urlare per JLo di smettere di fare selfie e usare quell'iPhone per comporre il 911. La rivista People è arrivata in fondo al mistero, e non è così inquietante come pensava Internet.

Quindi quando ingrandisci la spalla destra di JLo, vedrai quello che sembra essere un ragazzo con una maschera. Alcune persone pensavano che fosse un uomo in difficoltà con la bocca coperta o forse imbavagliata. Un altro utente di Twitter ha affermato che ogni volta che qualcuno ha chiesto dell'uomo, il suo commento è stato eliminato. JLo ha sentito che c'è stata un'apertura in inquietanti narrazioni basate sulla tecnologia ora che Black Mirror è in pausa da COVID-19? La casa di JLo è perseguitata da un fantasma pervertito di Peeping Tom che ha zero rispetto per la sua privacy, ma il massimo rispetto per le regole di distanza sociale del coronavirus?

La rivista People dice che sì, è un ragazzo a caso. Ma in realtà non è vicino a casa di JLo. Una fonte dice che ciò che tutti hanno catturato nella parte posteriore del suo selfie è in realtà uno schermo di computer. La fonte sottolinea che a sinistra della faccia dell'uomo mascherato c'è una manica blu, che sostengono sia la spalla e il braccio destro di Alex Rodriguez . A-Rod era in attesa di lavoro su Zoom. Dicono anche che l'uomo nella chiamata di A-Rod non indossasse una maschera, ma semplicemente si passasse una mano sulla bocca. Quindi, alcuni di quei detective su Internet erano corretti.

Questa è probabilmente l'ultima volta che A-Rod esporrà accidentalmente lo schermo del suo computer al mondo. Come ti dirà quell'ancora TV spagnola , nessuno è al sicuro da essere catturato in un video live di quarantena. E con la storia di A-Rod , prenderà sicuramente tutte le sue chiamate Zoom nella sicurezza della sua auto da qui in poi.

Pic: Instagram