Michelle Rodriguez viene trascinata per i suoi commenti sulla polemica di Liam Neeson

Getty Image

Michelle Rodriguez ha ora soppesato le polemiche sul razzismo che circondano la sua co-star di Widows , Liam Neeson , e non è andata benissimo! Mentre promuoveva il suo ultimo film di vendetta Cold Pursuit in un'intervista che è stata pubblicata all'inizio di questa settimana, Neeson ha fatto un'ammissione sorprendente sulla sua esperienza di voler cercare vendetta. La star d'azione di 66 anni ha ricordato un episodio di molti anni prima in cui una donna senza nome vicino a lui era stata vittima di uno stupro. Quando ha saputo che l'aggressore era stato un uomo di colore, ha rivelato che per circa una settimana dopo il fatto, sperava segretamente che un "bastardo nero", nelle sue parole, sarebbe venuto da lui per poterlo "uccidere".

Rodriguez, tuttavia, ha criticato le accuse secondo cui Neeson è razzista mentre partecipa all'amfAR Gala New York mercoledì sera. "E 'tutto fottuto" bullsh * t ", ha detto . "Liam Neeson non è un razzista." Ora, è del tutto possibile che Rodriguez abbia una visione personale del personaggio della sua co-protagonista che altri no, ma la sua difesa specifica di Neeson è stata alza le sopracciglia , nel migliore dei casi:

"Amico, hai visto le Vedove? La sua lingua era così lontana dalla gola di Viola Davis. Non puoi chiamarlo un razzista di sempre. I razzisti non riescono a capire la razza che odiano, specialmente nel modo in cui lo fa con la sua lingua, così in fondo alla sua gola. Non mi interessa quanto sei bravo come attore. Sono tutte cazzate. Ignoralo. Non è un razzista. È un uomo amorevole. Sono tutte bugie."

Questo sta andando oltre così come si potrebbe pensare, una volta che Twitter ha colto il vento delle osservazioni.

Le osservazioni di Rodriguez a parte, anche se Neeson ha ammesso che guardando indietro, è inorridito da quei pensieri – non è chiaro il motivo per cui ha deciso di alleggerire la sua anima con questa confessione proprio ora, e nel promuovere questo film, in particolare. In seguito ha cercato di spiegarsi su Good Morning America, ma da allora ha cancellato la prima del suo film insieme a un'apparizione pianificata su The Late Show con Stephen Colbert .

( Fonte )

Commenta su Facebook