Mi occupo di astrofotografia da alcuni anni, ecco i miei 50 migliori scatti

Ciao, mi chiamo Mihail Minkov e vivo a Sofia, in Bulgaria, con mia moglie e i nostri due bambini piccoli. Con così tante persone in tutto il mondo incapaci di trascorrere del tempo all'aperto, ho pensato che il 2020 sarebbe stato il momento perfetto per condividere il mio ultimo progetto fotografico.

Fin da bambino sono sempre stato affascinato dalle stelle e dal cielo notturno. Ho dedicato il mio tempo a catturare e svelare i segreti del cielo notturno e della Via Lattea, in particolare. Ho trascorso innumerevoli ore durante la notte da solo, ma non solo sotto il cielo notturno da febbraio a fine ottobre 2020.

Stare sotto le stelle, la calma e la solitudine che regala la notte mi fa sentire umile e tranquilla. Così tante persone non hanno mai visto la Via Lattea con i propri occhi, il che è un peccato perché stare sotto l'arco della Via Lattea in una calda notte d'estate è un'esperienza che non dimenticherai mai. Grazie alla mia fotocamera fotosensibile, possiamo vedere un livello di dettaglio nel cielo notturno che non possiamo vedere a occhio nudo. Oltre a ciò che ci offre il cielo notturno, amo aggiungere una storia personale in primo piano e combinarli in un'unica immagine.

Maggiori informazioni: Instagram

# 1

L'astrofotografia è un hobby complesso e devi prendere in considerazione molti fattori, sforzi e pianificazione per ottenere alcuni risultati. Non puoi semplicemente uscire e sparare. Devi avere l'attrezzatura giusta, inclusa una buona fotocamera e un obiettivo veloce. Devi aspettare la luna nuova quando il cielo è abbastanza scuro, viaggiare lontano dalla città e dalle zone di inquinamento luminoso, che è un problema significativo per l'osservazione del cielo notturno. Inoltre, devi aspettare le condizioni meteorologiche perfette, per un cielo sereno e senza nuvole. Trovare una location ideale, fare una buona composizione e iniziare a scattare, trascorrendo qualche ora sotto il cielo notturno, da solo.

Se sei abbastanza fortunato da avere tutte queste condizioni, avrai finalmente delle immagini su cui lavorare, ed è qui che inizia il vero lavoro! È qui che inizia il processo di post estraendo i dettagli e i colori che la tua fotocamera è riuscita a catturare. Questo è il punto in cui i fotografi aggiungono il loro tocco personale, aggiungendo il loro cuore e la loro anima alla loro arte.

#2

Solitudine.

#3

In questa fase, in cui i segreti del cielo notturno si rivelano, e possiamo apprezzare la sua infinita bellezza come il nucleo della Via Lattea. La nostra galassia natale, le nebulose e altre fantastiche galassie sono visibili solo per un certo periodo durante l'anno. Rifletti sulla saggezza delle stelle che sono esistite molto prima della razza umana e rimarranno molto tempo dopo. Se ti piace il mio lavoro, seguimi sulla mia pagina Instagram collegata sopra.

#4

Notte d'autunno in montagna, ottobre 2019.

#5

Penso che la parte più impegnativa del processo creativo sia avere una buona idea di un'immagine che vuoi creare, avere una bella composizione, qualcosa che racconti una storia, qualcosa in primo piano che faccia la differenza. Perché il cielo notturno e la Via Lattea in particolare sono gli stessi e passerà molto tempo dopo che tutto sarà finito. Quindi, ciò che fa la differenza è ciò che metti in primo piano. Mi piace raccontare storie con le mie immagini, voglio sempre ispirare e creare una sensazione positiva nello spettatore.

#6

#7

Ciò che mi appassiona del lavoro che faccio è rendere visibile l'invisibile per l'occhio umano, grazie alla mia fotocamera e al suo sensore fotosensibile. Riesco a catturare colori e forme che sono invisibili al buio. Quindi questo elemento di sorpresa, il fattore WOW, mi rende ancora felice ogni volta che premo il pulsante della fotocamera. Questo mi motiva ancora a continuare a scattare e creare.

#8

#9

Arco di Tyulenovo, costa del Mar Nero della Bulgaria.

Ho un elenco delle location che voglio visitare e fotografare, inoltre ho un album da disegno in cui sto disegnando alcune idee che ho per scatti più specifici, quindi sì, ho molte idee in testa. Inoltre, voglio visitare Atacama, uno dei luoghi più bui della terra, con uno dei migliori cieli notturni di sempre, e devo trovare un modo per arrivarci.

Inoltre, lo scorso settembre, ho vinto il secondo posto in uno dei concorsi di astrofotografia più prestigiosi al mondo, "Astronomy Photographer of the Year 2022", organizzato dal Royal Observatory Greenwich, Londra nella categoria People and Space , con la mia immagine ' Ritorno all'astronave '. Inoltre, sono stato selezionato con 4 immagini in totale, in due diverse categorie, che è il massimo di qualsiasi singolo fotografo finora nella storia del concorso. Le immagini selezionate sono state condivise dai più famosi e prestigiosi siti di social media, come CNN, BBC, Daily Mail, National Geographic, BBC Science, BBC Sky at Night Magazine e molti altri. Questo è un grande onore e uno straordinario riconoscimento del mio lavoro. Ciò che mi rende ancora più orgoglioso è il fatto che le mie riprese sono state girate in uno dei luoghi più belli e oscuri della mia terra natale, la Bulgaria.

# 10

# 11

Selfie cosmico.

# 12

La grotta dei pipistrelli e il nucleo della Via Lattea.

# 13

Storie notturne.

# 14

# 15

Osservatore stellare.

#16

#17

#18

# 19

Siamo così insignificanti di fronte all'universo.

# 20

Foresta di pietra, diga di Pchelina, Bulgaria.

#21

Nucleo di Luna, Saturno, Giove e Via Lattea.

#22

Zona di Kamen Bryag, costa del Mar Nero della Bulgaria.

# 23

#24

#25

#26

#27

#28

#29

#30

Corona blues, sotto il cielo notturno.

#31

Quando la Luna, Marte, Saturno e Giove si incontrano sotto l'arco della Via Lattea

#32

#33

#34

#35

#36

#37

Hotel da un milione di stelle

#38

#39

#40

Febbraio 2020, passeggiata mattutina per le riprese della Via Lattea.

#41

#42

#43

God connection, una piccola cappella chiamata St Peter and Pavel vicino a Sofia, in Bulgaria.

#44

#45

#46

#47

#48

La saggezza delle stelle.

#49

#50

(Fonte: Bored Panda)