Melania Trump “impone fermi confini” con Ivanka quando si trasferisce nel WH

La First Lady Melania Trump ospita una sessione d'ascolto con i giovani dall'iniziativa per la verità

Come abbiamo discusso la scorsa settimana , c'è un nuovo libro su Melania Trump intitolato The Art of Her Deal: The Untold Story of Melania Trump . Il libro "rivela" che Melania è rimasta a New York per mesi nel 2017 dopo che suo marito è andato alla Casa Bianca perché stava rinegoziando le sue finanze prenup / postnup e giocando a hardball. Il capo dello staff di Melania ha rilasciato una dichiarazione sul libro, dicendo : “Ancora un altro libro sulla signora Trump con false informazioni e fonti. Questo libro appartiene al genere narrativo. " Sì, non lo so, penso che tutto sull'amministrazione Trump appartenga al genere Dystopian Apocalypse, personalmente. Ad ogni modo, il Washington Post ha avuto un estratto ancora più grande del libro con ulteriori dettagli, quindi eccoci qui:

Non credeva che suo marito avrebbe vinto: anche altre prime donne hanno trovato difficile l'adattamento improvviso, e Melania, un'attenta pianificatore, le piace prendersi il tempo di fare le cose. Non importa quanto intensa la pressione durante la campagna, ha rifiutato di essere affrettata. La vittoria della notte delle elezioni è stata una sorpresa anche per Trump, secondo molti sulla sua campagna, e poca preparazione era stata fatta per quello che sarebbe venuto dopo. Trump aveva persino parlato di andare in uno dei suoi campi da golf in Scozia subito dopo le elezioni, quindi non doveva guardare Hillary Clinton crogiolarsi nel suo successo. Un aiutante della campagna ha ricordato che il candidato Trump aveva "detto al pilota [del suo jet privato]," Rifornire l'aereo ". ”

Voleva prendersi del tempo a New York: neanche Melania era disposta a trasferirsi a Washington. Non aiutò che le rivelazioni della campagna sulle presunte infedeltà seriali di Trump fossero ancora in sospeso. Ha appreso molti dei dettagli riportati insieme all'intera nazione. Mentre desiderava moltissimo che Barron finisse il suo anno accademico a New York e non venisse strappato dai suoi amici, rimanere a New York ha anche guadagnato tempo per prepararsi al suo nuovo ruolo di first lady. Aveva bisogno del suo personale. Lo staff di Trump aveva già respinto il suo desiderio di concentrarsi sul bullismo online e c'era un grande interesse per ciò che poteva fare. E, secondo diverse persone vicine a Trump, era nel bel mezzo di trattative per modificare il suo accordo finanziario con Trump – quello che Melania chiamava "prendersi cura di Barron".

Tutte le mogli di Trump hanno rinegoziato i loro affari: gli accordi prematrimoniali e post-matrimoniali sono standard come le fedi nuziali nei matrimoni di Trump. La sua prima moglie, Ivana, ha rinegoziato la sua tre volte; Marla, che si separò da Trump dopo quattro anni di matrimonio, se ne andò con una somma relativamente piccola che persino un avvocato di Trump disse che sentiva che avrebbe dovuto ottenere di più. Trump ha scritto di prenup e si vantava di loro e ha detto che qualsiasi uomo ricco che non ne avesse uno era "un perdente". Durante la campagna presidenziale, Melania sentì che molte cose erano cambiate da quando aveva firmato il suo prenup. Era stata con lui per molto tempo, più a lungo di qualsiasi altra donna. Credeva di aver contribuito in modo decisivo al suo successo. Si diceva che Trump probabilmente non sarebbe tornato a supervisionare l'Organizzazione Trump dopo aver gestito il paese e Melania voleva assicurarsi che Barron ottenesse la sua giusta parte di eredità, in particolare se Ivanka prendesse le redini dell'azienda di famiglia. Mentre ha risolto i suoi piani come first lady e una nuova scuola per suo figlio, ha anche lavorato per convincere suo marito a firmare un accordo finanziario più generoso per lei e Barron. Era un tempismo intelligente.

[Da WaPo]

In realtà non mi rendevo conto che le altre mogli di Trump avevano rinegoziato i loro accordi e onestamente? Ha senso che Melania stesse tenendo d'occhio i propri interessi e quelli di Barron. Vorrei * quasi * ammirarlo, se non fosse costata ai contribuenti americani $ 125.000 al giorno per il suo soggiorno a New York nel 2017. Il libro descrive anche il difficile rapporto tra Melania e Ivanka – Ivanka ha assunto il ruolo di "first lady" nei primi mesi di la presidenza, poi Melania la spinse fuori:

Mentre Melania rimase a New York, Ivanka continuò a stabilirsi nella West Wing, nota per i suoi spazi di lavoro angusti e limitati. Secondo diverse persone, stava osservando anche gli immobili nell'ala est, il dominio della first lady. Tra le altre proposte, Ivanka ha suggerito di rinominare il "First Lady's Office" come "First Family Office". Melania non ha permesso che ciò accadesse. Era tradizione e non voleva che la figliastra lo cambiasse.

… Soprattutto nei primi due anni dell'amministrazione, alcuni alla Casa Bianca sentirono che l'ala ovest stava attivamente mettendo in piedi blocchi stradali e di proposito non prestando sostegno all'ufficio della first lady. Ma altri credevano che fosse solo una svista nel caos. Ivanka è particolarmente vicino a suo padre e ha trascorso molto più tempo con lui rispetto agli altri suoi figli. Non solo padre e figlia lavoravano a stretto contatto con l'Organizzazione Trump, ma aveva anche svolto un ruolo chiave nella sua campagna, e ora era la bambina con il ruolo più attivo all'interno della Casa Bianca. Con Melania lontana, Ivanka usò il teatro privato, con i suoi sedili rossi felpati, e godette altri vantaggi della Casa Bianca. Alcuni dissero che trattasse la residenza privata come se fosse la sua casa. A Melania non piaceva. Quando lei e Barron finalmente si trasferirono, mise fine alla "porta girevole", imponendo confini solidi.

[Da WaPo]

Il resto dell'estratto riguarda il modo in cui Donald Trump apprezza davvero Melania e come rispetta il fatto che non stia giocando con lui o cercando di "diventare famoso" o scrivere un libro su di lui. Melania non si avvicina alla maggior parte dei cicli quotidiani, ma dicono che se non le piace un determinato staff, quella persona è FUORI. Blah. Fondamentalmente, questo dovrebbe porre fine all'atmosfera della "povera Melania" – anche se probabilmente è profondamente infelice, è anche una razzista Birther che rinuncia a quasi tutto sull'agenda del suo orribile marito. E lei dà solo una cazzata su se stessa e Barron. E c'è ancora una Fauxlania da qualche parte .

Tavolo rotondo Trio di oppiacei

Foto per gentile concessione di Avalon Red, Backgrid.

La First Lady Melania Trump ospita una sessione d'ascolto con i giovani dall'iniziativa per la verità
La First Lady Melania Trump ospita una sessione d'ascolto con i giovani dall'iniziativa per la verità
GIORNO UNO DELLA RIUNIONE MINISTERIALE DELLA NATO A LONDRA
Tavolo rotondo Trio di oppiacei
Annuncio anti-svapo di Trump
Trumps ospita il ballo del governatore annuale alla Casa Bianca

Commenta su Facebook