Megan Fox chiarisce alcune storie che ha raccontato su Michael Bay nel 2009

Incorpora da Getty Images

Per anni, Megan Fox ha raccontato storie su Michael Bay. Bay è sempre stato conosciuto come un maiale che tratta tutte le donne come oggetti, sia nella vita reale che come cineasta. Le storie di Fox su Bay erano di livello successivo, l'unica storia che SEMPRE mi viene in mente è quella sulla sua audizione per Transformers, dove Megan ha detto che Bay le ha detto di venire a casa sua e di lavare la sua Ferrari in bikini mentre la filmava. Si. Ricordo quella storia anche undici anni dopo che l'aveva raccontata, è così brutta. Nel 2009, Megan ha attraversato una fase in cui ha appena raccontato una storia terrificante dopo una storia terrificante su Bay, e sembra che le persone stiano ancora riscoprendo quelle storie. Questa clip è diventata virale durante il fine settimana:

Questo è stato da quel periodo del 2009 delle interviste con l'IDGAF di Megan, e alla fine è stata licenziata dal franchise Transformers ed è stata lanciata nel settore per diversi anni dopo questo tour promozionale (si dice che Steven Spielberg abbia ordinato personalmente a Bay di licenziare Fox). Post-Me Too, post-Time's Up, c'è stata una conversazione sul fatto che la situazione di Megan Fox meriti un altro sguardo e se stesse cercando di raccontare pubblicamente le sue storie su Me Too, solo per vedere la sua carriera distrutta mentre uomini potenti si schieravano contro sua. Credo che valga la pena di avere una conversazione, e anche Megan ha detto , che si sente come se stesse provando a forzare quelle conversazioni senza backup, o con la lingua necessaria per parlare davvero di ciò che le è successo. Comunque, dopo che la clip è diventata virale questo fine settimana, Megan ha rilasciato una dichiarazione:

So che è scoppiata una discussione online attorno ad alcune delle mie esperienze a Hollywood e al conseguente trattamento errato di queste informazioni da parte dei media e della società in generale. Mentre apprezzo molto lo sfogo del supporto, sento di dover chiarire alcuni dettagli poiché sono stati persi nella ripetizione degli eventi e proiettare un'ombra sinistra che, a mio avviso, non appartiene davvero. Almeno non dove è attualmente proiettato …

Avevo circa 15 o 16 anni quando ero un extra in Bad Boys II. Ci sono più interviste in cui ho condiviso l'aneddoto di essere scelto per la scena e le conversazioni che hanno avuto luogo attorno ad essa. È importante notare tuttavia che quando ho fatto il provino per Transformers avevo 19 o 20 anni.

Ho "lavorato" (io fingendo di sapere come tenere una chiave inglese) su una Ferrari di Michael durante una delle scene di audizione. Era al parcheggio dello studio Platinum Dunes, c'erano molti altri membri dell'equipaggio e impiegati presenti e io non ero mai spogliato o qualcosa di simile. Per quanto riguarda questa particolare storia del provino non ero minorenne in quel momento e non ero costretto a "lavare" o lavorare sulle auto di qualcuno in un modo estraneo al materiale nella sceneggiatura vera e propria. Spero che qualunque opinione si formi attorno a questi episodi sarà almeno seminata nei fatti degli eventi.

Per favore ascoltami quando ti ringrazio per il tuo supporto. Ma questi casi specifici sono stati irrilevanti in un lungo e arduo viaggio lungo il quale ho vissuto alcune esperienze veramente strazianti in un'industria spietatamente misogina. Ci sono molti nomi che meritano di diventare virali nella cultura dell'annullamento in questo momento, ma sono memorizzati in modo sicuro nei recessi frammentati del mio cuore. Ma quando si tratta delle mie esperienze dirette con Michael e Steven per quella materia, non sono mai stato aggredito o depredato in quello che sentivo fosse un modo sessuale.

Sono grato a tutti voi che siete abbastanza coraggiosi da parlare e sono grato a tutti voi che lo state prendendo in carico per sostenere, elevare e portare conforto a coloro che sono stati danneggiati da una società violenta e tossica paradigma.

[Da JustJared]

Ok, quindi ora sta dicendo che non è andata a casa di Bay e non ha lavato la sua Ferrari in bikini mentre la filmava? Sta dicendo che l'audizione era in realtà in studio e che c'erano altre persone mentre armeggiava con una chiave inglese? Non fraintendetemi, sono sicuro che il processo dell'audizione fosse ancora stupido e sessista, ma il diavolo è nei dettagli e sembra che Megan abbia travisato alcuni dettagli nel 2009 per il gusto di "raccontare una bella storia su un spettacolo in chat." Anche questo va bene: ogni attore ha una storia esagerata che raccontano per gli spettacoli di chat. Ma sembra che Megan abbia l'impressione di non poter ammettere di aver travisato alcune cose ed è anche una vittima del sessismo nel settore. Entrambe possono essere vere ed entrambe le cose sono vere nel caso di Megan.

Incorpora da Getty Images

Incorpora da Getty Images

Foto per gentile concessione di Getty.

Commenta su Facebook