Matthew McConaughey ha condiviso alcuni pensieri più profondi sulla sinistra e sulla “sinistra illiberale”

Matthew McConaughey continua il suo tour del libro Greenlights che finora lo ha portato a parlare con alcuni cazzi britannici della politica americana. Dopo essersi riuniti con Russell Brand e aver tsk-tsking la sinistra per aver tirato un fottuto sospiro di sollievo dopo aver passato 4 anni con i nostri ani chiusi, Matthew è passato a dire a Piers Morgan su Good Morning Britain di che tipo di liberali abbiamo bisogno. Permetterà ai liberali regolari, ma voi " illiberali " fareste meglio a uscire dalla città prima che lo sceriffo McConaughey, il suo gruppo di centristi, vi scacciasse.

Ora Matteo è un poeta, non dimenticare quindi dovrai perdonarlo per non essere stato specifico o diretto sulle sue critiche alla " cultura dell'annullamento" e alla " sinistra illiberale " , che è una nuova per me, quindi le sue opinioni sono ridotte a un'insalata di parole troppo vestita. Sì, è condimento da ranch. Ovviamente è. Secondo la scadenza :

Matthew McConaughey ha elaborato i commenti che ha fatto la scorsa settimana sulla "sinistra illiberale" e ha spiegato perché pensa che la tendenza della nostra società a evitare il vero confronto sia "incostituzionale".

Apparso in diretta oggi (15 dicembre) dalla sua casa in Texas nello show di ITV Good Morning Britain , l'attore ha discusso argomenti che vanno dalle fake news alla libertà di parola.

"Abbiamo bisogno di liberali, quello che non penso che abbiamo bisogno sono illiberali", ha detto ai presentatori Piers Morgan e Susanna Reid. “Quello che non credo vedano alcuni liberali è che vengono cannibalizzati dagli illiberali. Ci sono estremi su entrambi i lati che penso siano ingiusti … l'estrema sinistra e l'estrema destra illegittimano completamente l'altra parte. Esagerano la posizione dell'altra parte in uno stato irrazionale che non ha senso. Non è giusto.

Se fossi una cheerleader, il mio applauso sarebbe " Sii, specifico! Sii, sii specifico! "Perché, che cazzo? Per prima cosa avrò bisogno di una definizione di ciò che Matthew considera un " liberale " prima ancora di entrare in ciò che è un " illiberale ". Sono un liberale o un illiberale? Vorrei difendermi se venissi accusato di cannibalismo, un crimine davvero grave! Almeno se non è consensuale. Se due persone che si rispettano vogliono consumarsi la carne l'una dell'altra, chi sono io per giudicare? Se questo mi rende illiberale, chiudimi a chiave e butta via la chiave. Anche se Matthew potrebbe non aver fornito chiarezza sull'illiberalismo, ha finalmente scoperto il vero significato della cancellazione della cultura, offrendo una comprensione sfumata della natura del dibattito politico. Sto scherzando, questa insalata sta affogando nella senape al miele.

L'attore ha anche affrontato il tema della cancellazione della cultura. “Il punto in cui la linea di galleggiamento atterrerà sulla libertà di parola, cosa permettiamo e cosa no, dove va questa cultura dell'annullamento, è un posto molto interessante in cui siamo impegnati come società e stiamo cercando di capire. Non abbiamo trovato il posto giusto ", ha detto.

Pensavo che avessimo già imparato che viviamo in una società, ma ora posso vedere che non è così semplice come il Joker vorrebbe farci credere. Matteo ha continuato:

Devi confrontarti per avere unità. È allora che una democrazia funziona davvero bene ", ha commentato. “Direi che in questo momento non abbiamo un vero confronto, un confronto che dà una certa convalida e legittima il punto di vista opposto. Non diamo legittimità o convalida a un punto di vista opposto, lo rendiamo persona non grata, e questo è incostituzionale ".

Un cavallo! Un cavallo! Il mio regno per un cavallo chiamato Concrete Example! Matthew ha chiarito questo possibile illiberale sulle " fake news ", quindi non dovrei lamentarmi. Matthew dice che è tutto falso, o non lo è, " chissà cosa diavolo credere "!

Lui continuò. “Di quali leader ci fidiamo? Di quali mezzi di comunicazione ci fidiamo? C'è così tanta sfiducia in questo momento, inizi a diffidare di te stesso, il che porta ad alcuni posti davvero difficili. Dobbiamo trovare una qualche forma di leadership che possiamo ascoltare – d'accordo o no – ma fidarci ".

Ragazzi, a gambe storte com'è, penso che stia correndo .

Pic: Instagram