Martin Freeman dice che il metodo di recitazione è un pretenzioso rompicoglioni

Martin Freeman ha recentemente partecipato a un podcast e ha cagato sulla recitazione con il metodo hollywoodiano, definendolo "pretenzioso" e "altamente amatoriale". Dice che gli attori britannici non fanno quelle cazzate (tutti gli occhi puntati su Daniel Day-Lewis e Christian Bale ), ma semplicemente "vanno avanti e lo fanno". Martin ha individuato la performance di Jim Carrey nel film biografico di Andy Kaufman Man on the Moon (1999), che è stato catturato nel documentario di Netflix del 2017 Jim and Andy: The Great Beyond. Ora, non ho visto quel film perché amo la mia TV e non voglio buttarci merda, ma a quanto pare Jim "è diventato" Andy Kaufman, ha iniziato a perdere il senso di sé e ha fatto incazzare il cast del film e equipaggio. Ehi, almeno non ha mandato a nessuno topi, proiettili o maiali morti!

Nel podcast di Off Menu , Martin afferma che il metodo di recitazione è un "modo di lavorare altamente poco pratico" e pensa che sia più adatto a coloro che studiano recitazione rispetto a quelli che vengono effettivamente pagati per lavorare sui set (tramite IndieWire):

"Ad essere onesti, è un bel rompicoglioni quando qualcuno 'si perde'", ha aggiunto Freeman. "È un enorme dolore nel [culo] perché non è più un mestiere e un lavoro."

Fu allora che Martin pensò a EFF IT e venne per Jim Carrey:

"Per me, e sono sinceramente sicuro che Jim Carrey sia una persona adorabile e intelligente, ma è stato il più autocelebrativo, egoista e narcisista stronzo che abbia mai visto", ha detto Freeman del metodo "Man on the Moon" di Carrey recitazione. "L'idea che qualsiasi cosa nella nostra cultura possa celebrarla o sostenerla è squilibrata, letteralmente squilibrata".

Freeman ha aggiunto: "Devi rimanere con i piedi per terra nella realtà, e questo non vuol dire che non ti perdi nel tempo tra 'azione' e 'taglio', ma penso che il resto sia un'assurdità pretenziosa assoluta e altamente amatoriale. Non è professionale. Porta a termine il lavoro, fai il tuo lavoro.”

Conosco un ragazzo che ha aiutato a montare un film con Meryl Streep, quindi ovviamente ho dovuto chiedergli com'era tra una ripresa e l'altra. Ora, in realtà stavo cercando storie di buffonate da diva di cui potrei spettegolare in un secondo momento, ma, ahimè, ho avuto nada. Il mio amico ha detto che Meryl era una professionista di grande talento; sarebbe stata totalmente nella zona durante la scena, e nel momento in cui il regista ha urlato "Taglia!" avrebbe lasciato il personaggio e avrebbe iniziato a sparare con il cast e la troupe. Ha detto che era adorabile.

Quindi, se attori metodi come Shia LaBeouf , Christian Bale e il ragazzo triste di Succession non possono offrire sia una grande interpretazione che un comportamento professionale sul set, basta indirizzarli nella direzione di Meryl. Ad esempio, seriamente, chi preferiresti emulare? Meryl del cazzo di Streep o Jared del cazzo di Leto?

Pic: Wenn.com