Mara Venier in lacrime a "La porta dei sogni": "Non posso dire nulla …"

Venerdì 3 gennaio è stato trasmesso l'ultimo episodio di "La porta dei sogni", il programma trasmesso su Rai1 da Mara Venier. Un programma molto popolare tra il pubblico, ma che non è riuscito a "decollare". Secondo i dati di ascolto dell'appuntamento di chiusura, infatti, la trasmissione di zia Mara è stata seguita da 3.060.000 spettatori pari al 14,5% di share, mentre negli episodi precedenti aveva totalizzato 2.781.000 spettatori prima (share del 14,4%) e poi 2.622.000 (share del 14,3%) in onda sabato sera, 28 dicembre.

"La porta dei sogni" è stato comunque il programma più seguito della serata. Su Rai2 il film Una Notte al Museo 3 – Il Segreto del Paraone ha raggiunto 1.377.000 spettatori e il 6,1% di share; su Rai3 Tutto ciò che desideri 1.257.000 spettatori con una quota del 5,5%; su Canale 5 Una Tata Magica 2.730.000 spettatori e quota del 12,9%. (Continua dopo la foto)

Ancora: su Rete4 # CR4 – La Repubblica delle Donne 844 mila spettatori per il 4,5%, su Italia 1 Indiana Jones e il Tempio maledetto 1.321.000 spettatori e il 6,6% e su La7 – L'Attimo Fuggente: 722 mila spettatori e 3,3% . Ma tornando a "La porta dei sogni" non mancavano le emozioni. E anche l'emozione della padrona di casa. (Continua dopo la foto)

Tra le storie raccontate dal presentatore, quella di Juma, un ragazzo della Tanzania che all'età di 12 anni è stato colpito da un tumore alla mascella. Il dottor Simona è riuscito a farlo venire in Italia per farsi curare, quindi è stato affidato a genitori adottivi che si sono presi cura di lui. Ma il sogno di Juma, 22 anni oggi, è quello di abbracciare sua madre naturale. E Venier ha esaudito il suo desiderio. (Continua dopo le foto)

{loadposition intext}
All'inizio è stato trasmesso un video molto commovente della mamma di Juma: “Mi è costato così tanto separarmi da te. Ho dovuto fare un lungo viaggio per comprare le tue scarpe. Sei stato coraggioso figlio mio, siamo stati fortunati anche se ci siamo salutati ". Una grande emozione per il ragazzo e per Mara, che non è stata in grado di trattenere le lacrime. Poi la donna è entrata nello studio e, vedendo suo figlio, si è distesa a terra con emozione: "Non pensavo di rivedere mio figlio, ringrazio Dio". E Mara, visibilmente commossa: "Non posso dire nulla, solo loro devono vivere questo momento …".

"Vuoi rimandarmi indietro con ***?" La furiosa telefonata di Fabrizio Corona: una lite senza precedenti

L'articolo di Mara Venier in lacrime a "La porta dei sogni": "Non posso dire nulla …" viene dalla rivista Caffeina .

(Fonte: Articolo originale su Caffeina Magazine)

Commenta su Facebook