Malik Yoba è uscito in un’intervista dopo essere stato interrogato sulle accuse ha sollecitato le ragazze trans minorenni

Così Malik Yoba si fece avanti e annunciò di essere un uomo attratto dalle donne trans . Il che è stato sorprendente, così progressivo e davvero incredibile, considerando quanto possano essere tese le cose nella comunità nera con l'accettazione di LGBTQ. Volevamo tutti gridare ai cieli e applaudire Malik per aver contribuito a fare progressi non solo per i neri, ma per tutti gli uomini che amano le ragazze trans. Quell'eccitazione ebbe una vita più breve della carriera di Shane Gillis nella SNL , perché subito dopo arrivarono le notizie che Malik si stava facendo avanti a causa di alcune accuse di aver sollecitato ragazze trans minorenni. Beh, gli è stato chiesto in un'intervista e una ragazza … è appena uscito. Scatta e poi se ne va. E 'un momento rabbrividire … alcuni di voi stanno andando amarlo.

The Root dice che amano creare un momento, e cagna lo hanno fatto. Va bene così la trama prosegue: Malik era un brivido negli anni '90. Una donna transessuale, Mariah Lopez Ebony , è direttore esecutivo di STARR, la Strategic Trans Alliance for Radical Reform, fondata dalle pioniere LGBT Sylvia Rivera e Marsha P. Johnson. Quindi la sorella ha alcuni riconoscimenti abbastanza decenti. E sta anche accusando Malik di sollecitare il suo sesso a 13 e 16 anni. Un'altra donna trans, Ja'nese Bussey , dice anche che è andata a letto con Malik e co-firma che Mariah ha fatto a 13 anni, dato che hanno lavorato insieme. In due occasioni, Ja'nese afferma di essersi legata a Malik e che le aveva chiesto di collegarlo con le "ragazze adolescenti" . E non per la preparazione SAT.

Quindi Malik ha eliminato il post di Instagram sul suo amore per le ragazze trans poiché tutto quel casino era stato sollevato nei commenti (a parte la transfobia e il bigottismo) e ha dato una dichiarazione a The Root a riguardo dicendo che: “nega categoricamente tutte le accuse e non risponderà, al di là di questo commento, alle richieste di commento. ” Non sono sicuro che quel commento sia arrivato prima di questa intervista o cosa, ma è un casino.

Quindi inizia bene e tutto è normale fino a circa sette minuti in … poi la merda diventa … imbarazzante.

Ecco una trascrizione:

The Root: da quando hai creato questi post, hai ricevuto un mix di supporto e critiche. Su una nota più seria, una donna trans di nome Mariah Lopez Ebony ha scritto un post su Facebook in cui ti ha accusato di aver sollecitato il suo sesso come minorenne quando aveva 13 e 16 anni. Che cosa hai da dire a questa accusa?

Yoba: Lo dico, lo sai, quando l'ho sentito, e in realtà non l'ho letto fino a giovedì scorso, quello che ha effettivamente detto, non conosco la donna, il numero uno …

The Root: Quindi, stai dicendo che non l'hai mai incontrata, non la conosci?

Yoba: Questo è esattamente quello che sto dicendo. Non la conosco. Non ho idea di chi sia. Ho familiarità con quel dolore, ho familiarità con quel trauma. Conosco persone che chiedono aiuto. Conosco la mancanza di rispetto per questa popolazione, che è, ancora una volta, il mio punto. Quindi, quando l'ho sentito, per me, ascoltare qualcosa di così atroce, giusto, numero uno, e vedere qualcuno pubblicare qualcosa senza alcuna prova di qualcosa e vedere il mondo abbracciarlo, o una parte del mondo abbracciarlo, che tossicità, parla esattamente del motivo per cui faccio il lavoro che faccio.
Quindi, è quasi un ossimoro. È come: "Wow, il primo uomo di genere cis che difende la comunità e viene attaccato da quella comunità". Ma questo è vero per chiunque abbia mai difeso le persone oppresse. È successo a Gandhi. È successo a Mandela. È successo a Marcus Garvey. È successo a Malcolm X. È successo a chiunque abbia detto: "Mi difenderò da queste persone oppresse".

Sì, è stato accusato di violenze sessuali su minori ed è tipo: "Hey ragazza: sono Malcolm X." YIKES! Peggiora e chiama il tutto un " set up " (che è come: non ha torto , ma amico dovresti aspettartelo). Ecco come The Root lo descrive mentre esce di corsa:

“The Root ha continuato a chiedere a Yoba le accuse di transessuali che hanno sostenuto di aver sollecitato il sesso da loro. Yoba rispose che non sapeva di cosa stesse parlando il giornalista. Quando gli è stato chiesto come reagisce alle critiche sul fatto che non gli importa davvero delle persone trans e che feticizza le donne trans, Yoba si è dimostrata irritata.
Yoba si allontanò dalla sedia, gettò il microfono sul pavimento, urlò " fottiti" a questo reporter e al team di produzione e gli chiese di ricevere le schede video SD che registravano l'intervista, che i produttori di The Root si rifiutarono di fare. "

Disse loro di dargli il filmato. Signora … è un aspetto MALE . Le persone innocenti non chiedono filmati a meno che non intendano mostrarlo a tutti come prova. Noooo! Perché la comunità LGBTQ non può avere nulla ? Perché un tizio caldo non può ammettere che è in trans ragazze senza un losco retroscena di prostituzione minorile? È chiedere troppo?

Ecco il video se vuoi rabbrividire così forte che le tue spalle si contraggono. Malik risponde a domande imbarazzanti circa 7:00 minuti e il fiasco assalto è circa 16:00 . L'intervistatore prende letteralmente una tazza di tè da sorseggiare; è così compiaciuto. Godere!

Pic: YouTube