Ma le sue e-mail: Ivanka Trump si è arrabbiata per la sua deposizione, ha pubblicato un’e-mail “prove”

Trump partecipa a un aggiornamento sui soccorsi per le piccole imprese

Questa settimana, Ivanka Trump è stata deposta come parte di un'indagine in corso guidata dal Procuratore generale di Washington, DC. L'essenza di base è che il denaro della città, il denaro federale e il denaro dei donatori del GOP sono stati spesi male durante l'inaugurazione di Trump del 2017, perché i Trump erano persone che cercavano prezzi per affittare uno spazio nella proprietà di proprietà di Trump a Washington. Ivanka ha fatto parte dell'intero processo, da entrambe le parti, e c'è una traccia cartacea e tutto il resto. Quindi è stato particolarmente divertente vedere Ivanka salire sul suo cavallo alto e cercare di uscirne sussurrando. (MA LE SUE EMAIL !!!)

Immagina di passare quattro anni a truffare i contribuenti americani per milioni di dollari per avere la protezione dei servizi segreti durante le tue vacanze sugli sci e poi lamentarti della "vendetta" e dello "spreco di dollari dei contribuenti" quando c'è solo un'indagine su come la tua famiglia ha derubato i contribuenti. Anche la CNBC l'ha chiamata:

Giovedì, la figlia del presidente Donald Trump, Ivanka Trump, ha fatto saltare in aria l'ufficio del procuratore generale di Washington, DC, per averla deposta in una causa relativa alle spese per l'inaugurazione del 2017. Ma così facendo ha omesso vistosamente la domanda da 3,6 milioni di dollari posta da un criminale repubblicano che sottolineava i timori che la famiglia Trump stesse approfittando di un'organizzazione no profit creata per celebrare la vittoria della Casa Bianca.

Il tweet di Ivanka Trump che condannava la causa come "politicamente motivata" includeva un'e-mail che indicava che aveva detto ai gestori dell'hotel di suo padre a Washington di addebitare una "tariffa di mercato equa" per i suoi servizi durante l'inaugurazione dopo che Donald Trump ha vinto le elezioni presidenziali del 2016. Ma ciò che il consigliere senior della Casa Bianca non ha menzionato è che ha detto solo che dopo essere stato avvertito da un alto funzionario del comitato inaugurale della tariffa minima "piuttosto alta" di $ 3,6 milioni per cibo e bevande e l'uso delle sale per banchetti durante la settimana dell'inaugurazione che il comitato era stato citato dal Trump International Hotel.

Ivanka Trump non ha nemmeno menzionato che il semplice fatto di avere un presidente entrante che il suo comitato inaugurale acquista beni e servizi da un hotel di sua proprietà non aveva precedenti nella storia degli Stati Uniti, tanto meno quando quell'hotel voleva addebitare quel comitato, un'entità senza scopo di lucro finanziata da privati donatori, milioni di dollari per quei servizi.

[Da CNBC]

Ancora una volta, ricorda tutta la copertura di Stephanie Winston Wolkoff , ex amica e consigliera di Melania Trump: Wolkoff è stato licenziato a causa di tutti gli imbrogli intorno all'inaugurazione. Wolkoff in seguito ha detto che sembrava che stessero cercando di attribuirle tutto questo. Wolkoff lo ha capito subito, quindi è per questo che ha conservato tutte le ricevute e perché ha iniziato a registrare le conversazioni con Melania. Anche Wolkoff è stato deposto dal procuratore generale della DC e presumo che Wolkoff abbia consegnato tutte le prove raccolte. Questa non è proprio una grande storia di "Ivanka sta andando giù" , ma diventerà sicuramente interessante. Ed è solo un'ulteriore prova che tutti i Trionfi saranno all'altezza dei loro occhi in cause civili e indagini penali. BLOCCARLA!

Ivanka Trump sembra incredibile a Miami appena prima del compleanno

Foto per gentile concessione di Avalon Red, Backgrid.

Trump partecipa a un aggiornamento sui soccorsi per le piccole imprese
Il presidente Donald Trump e il suo team visitano Flavor 1st Growers & Packers
Ivanka Trump incontra gli studenti dell'Accademia SLAM
Ivanka Trump sembra incredibile a Miami appena prima del compleanno
Convention nazionale repubblicana - Giorno 4
Trump ospita il vertice sulla riforma della prigione del 2019 e la celebrazione del First Step Act