Lutto in Rai, il giornalista è morto nella notte. Il dolore dei colleghi: “Abbiamo il cuore spezzato”

Lutto in Rai. Napoletana, sessantatré anni, giornalista professionista dal 1995, ha esordito nel giornalismo con il Giornale di Napoli nel 1992. Poi la lunga carriera in Rai, iniziata nel 1995, prima come precaria e poi infine come articolo 1. Da tempo Valeria Capezzuto era stata colpita da un brutto brutto. Le sue condizioni erano peggiorate di recente; è uscito nella notte tra sabato e domenica.

Il suo collega e redattore capo Tgr Camapania Antonello Perillo ha annunciato la sua morte tramite un post su Facebook. “La numerosa famiglia Rai a Napoli – scrive Perillo – piange la morte di Valeria Capezzuto. Carissima Valeria, abbiamo il cuore spezzato. Ognuno di noi porterà sempre dentro di noi il tuo dolce sorriso, il tuo bell'aspetto, la tua grazia, la tua innata gentilezza. Ti ricorderemo come un professionista esemplare, scrupoloso, preparato, e come il grande caro amico di tutti noi, sempre attento, sensibile e premuroso ". Continua dopo la foto

“Sei stata una donna straordinariamente forte e coraggiosa. Ti volevamo un mondo di bene e ti avremo sempre voluto. Un bacio immenso… Antonello con tutti i colleghi e tutti i colleghi della vostra redazione ”. Molto attiva nel sociale e impegnata con gli studenti, Valeria Capezzuto ha saputo farsi amare sia umanamente che professionalmente. Continua dopo la foto

“Con dolore esprimo le mie più sentite condoglianze alla famiglia di Valeria Capezzuto per la sua prematura scomparsa. Brava giornalista, professionista, sensibile e amante della nostra Napoli. Estendo un forte abbraccio alla sua famiglia, ai suoi cari amici e ai giornalisti della Rai di Napoli ”, è il messaggio del Sindaco Luigi de Magistris. Continua dopo la foto


{loadposition intext}
Antonello Perillo, caporedattore del Tgr Campania, scrive su Facebook: “Valeria cara, abbiamo il cuore spezzato – scrive Perillo – Ognuno di noi porterà sempre dentro di noi il tuo dolce sorriso, il tuo sguardo buono, la tua grazia, la tua innata gentilezza. Ti ricorderemo come una professionista esemplare, scrupolosa, preparata, e come la grande cara amica di tutti noi, sempre attenta, sensibile e premurosa. Sei stata una donna straordinariamente forte e coraggiosa. Ti volevamo un mondo di bene e noi ti vorrà sempre. Un bacio immenso… Antonello con tutti i colleghi e tutti i colleghi della tua redazione ”.

Potrebbe interessarti: Italia in lutto, morta Franca Valeri: la grande attrice aveva da poco festeggiato il suo compleanno

L'articolo Lutto in Rai, il giornalista è morto nella notte. Il dolore dei colleghi: "Abbiamo il cuore spezzato" arriva da Caffeina Magazine .

(Fonte: Caffeina)