Lori Loughlin e Mossimo Giannulli si sono dichiarati colpevoli tramite Zoom

Bene è ufficiale. Lori Loughlin non è un criminale. Lei e suo marito Mossimo Giannulli hanno effettuato l'accesso su Zoom questa mattina e si sono dichiarati colpevoli di accuse derivanti da ego gonfiati e troppi soldi dannati. Come previsto, dopo aver accettato un patteggiamento , Lori e Mossimo si sono dichiarati colpevoli di accuse federali a seguito dei loro sforzi per portare le loro figlie Oliva Jade e Isabella Rose Giannulli nell'USC con una borsa di studio falsa dell'equipaggio anche se, come ha affermato un giornalista , " Né remato né abbattuto in modo competitivo ", quale, sei sicuro? Ho agito in modo competitivo, non è poi così difficile. Inoltre, sebbene nessuno dei due lo abbia fatto valere, Lori e Mossimo sono entrambi colpevoli di conteggi multipli di stupidità grossolana per non aver accettato un patteggiamento in primo luogo.

Pagina Sei rapporti:

"Colpevole", disse Loughin, seduta accanto al suo avvocato in una camicetta nera, quando le chiesero (sic) come si dichiarò responsabile.

Anche suo marito si è dichiarato colpevole.

L'ex star di "Full House", 55 anni, ha accettato di scontare due mesi di prigione, pagare una multa di $ 150.000 ed eseguire 100 ore di servizio alla comunità in cambio della dichiarazione di colpevolezza per un conteggio della cospirazione per commettere frodi via filo e posta.

Giannulli, 56 anni, lo stilista che ha fondato il marchio Mossimo, si è unito a due ragioni: cospirazione per commettere frodi via filo e posta e servizi onesti frode via filo e posta. Ha accettato di scontare cinque mesi dietro le sbarre, di pagare una multa di $ 250.000 e di fare 250 ore di servizio alla comunità.

Come accennato in precedenza, questa sessione giudiziaria si è svolta in remoto durante le videoconferenze. Secondo Us Weekly :

La coppia è entrata ufficialmente nei loro motivi di colpa venerdì mattina durante un'apparizione in tribunale di Zoom in mezzo alla pandemia di COVID-19. Si sedettero in stanze separate con i loro rispettivi avvocati. Loughlin indossava tutto nero e sorrise alla telecamera ad un certo punto, mentre Giannulli indossava un abito e una cravatta neri e sembrava nervoso.

Quando il giudice ha chiesto se avrebbero permesso al caso di proseguire, l'allume di Full House ha risposto: "Sì, tuo onore", e il fondatore del Mossimo ha risposto: "Sì, signore." Il procuratore federale Eric Rosen ha quindi letto un lungo racconto delle prove che sarebbero state presentate alla corte se ci fosse stato un processo. Loughlin abbassò lo sguardo con la fronte corrugata ad un certo punto e alzò di nuovo lo sguardo una volta finito il procuratore. Giannulli, nel frattempo, fissava la telecamera con un'espressione impassibile.

La gente aggiunge:

Durante l'udienza di venerdì, Loughlin si dondolava da una parte all'altra, parlando occasionalmente con il suo avvocato e guardando fuori dalla finestra.

Quell'immagine di Lori che oscilla avanti e indietro sarà probabilmente l'unica dose di schadenfreude che avremo per un po ', quindi assapora. Ma Gesù, cosa non darei per esserci stata una situazione mic bollente con Lori che mormorava “L' ho fatto, li ho truffati tutti. "Ma Lori e Mossimo non sono ancora chiari. La gente riferisce che il giudice non approverà il motivo " fino a quando non vedrà i loro rapporti preliminari al Massachusetts Probation Service. "La loro condanna è prevista per il 21 agosto. Naturalmente, il loro avvocato ha richiesto una data del 30 luglio affermando che “I nostri clienti vorrebbero che questo processo fosse finalizzato. "Spero che il giudice abbia un timbro che recita" bene avresti dovuto pensarci prima, manichino.

Fonti dicono alla gente che Lori e Mossimo si rammaricano di non aver accettato prima il patteggiamento dicendo “ con il senno di poi, avrebbero dovuto prendere i primi affari offerti loro la scorsa primavera, che erano quasi gli stessi termini esatti di questo accordo.

"Erano fermamente convinti di non aver accettato un patteggiamento sin dall'inizio, perché non pensavano che le accuse contro di loro sarebbero state valide. Ma mentre il procuratore continuava ad aggiungere ulteriori accuse di criminalità, si stavano coinvolgendo maggiormente nella loro difesa e le cose avevano appena iniziato a girare. Sembrava che non sarebbe mai finita ", dice la fonte, aggiungendo," Sono ovviamente preoccupati per il tempo di prigione in mezzo allo scoppio del coronavirus ".

Ma davvero, nulla di tutto ciò era necessario. Qualcuno di noi avrebbe potuto dire a Lori che le sue figlie non erano materiale universitario . Se ci avesse appena ascoltato, Lori avrebbe potuto recitare in un nuovo film di Hallmark intitolato And My Heart Went Zoom e Olivia avrebbe potuto fare qualunque cosa avesse fatto prima dello scandalo: prendere ossigeno mentre aspettava l' inizio della stagione degli yacht . Ora avranno un'estate più faticosa e Lori e Mossimo non possono dargli torto a coronavirus come tutti noi.

Foto: Boston Federal Court, schizzo di Jane Flavell Collins (2019)

Commenta su Facebook