Lily-Rose Depp sull’essere una gemma semi-francese: “Penso che i francesi facciano molto piacere”

"Una serata con Ellen DeGeneres" a Calgary

Siamo arrivati ​​all'età in cui tutti i bambini delle celebrità che ricordiamo sono tutti cresciuti e rilasciano interviste e hanno storie d'amore tra celebrità. In questo caso particolare, sto bene, soprattutto perché faccio il tifo per Lily-Rose Depp e mi piace con Timothee Chalamet. Sono bambini franco-americani e sono belli e zigomi ed è una specie di perfetto. Lily-Rose tratta l'ultimo numero di W Magazine, principalmente per promuovere The King, dove interpreta la principessa francese Catherine nel meditabondo Hal di Chalamet (re Enrico V). Puoi leggere il pezzo qui . Alcuni punti salienti:

A lei non piacciono le interviste: “Adesso lo dirò — non sono mai stato bravo nelle interviste. Sono timido in queste situazioni e divento davvero nervoso e roba del genere. "

Perché fare l'attrice e quindi rilasciare interviste? “Quando recito, non sto pensando a me stesso. Perché non ci sono. Sai?"

Sui suoi genitori: erano determinati a "tenere mio fratello e me il più lontano possibile dai riflettori. Ora, sto scegliendo di fare questo lavoro e so cosa ne deriva. Ma quando sei più giovane, non puoi scegliere. "

Gemelli tipici: Depp mi dice che è un tipico Gemelli, il che significa che spesso si sente come due persone diverse in un solo corpo. Una sua parte è l'americana entusiasta e laboriosa, poi in Francia è una versione del 21 ° secolo di sua madre iconicamente francese.

Ottima conoscenza della lingua francese: "C'è un intero aspetto della lingua francese che è solo espressioni facciali e suoni", dice, lanciandosi in una serie di smorfie esagerate: il rollio stanco del mondo, il broncio civettuolo, l'espirazione impaziente. Per quanto riguarda la personalità, dice, il suo lato gallico incarna “una certa disinvoltura sulle cose. Non che io sia indifferente a tutto, ma c'è una leggerezza e una gioia di vivere che i francesi hanno che provo a portare con me. Penso che i francesi si divertano molto bene, ed è quello a cui mi sento maggiormente connesso. ”

Sul nepotismo: “Non ho intenzione di dire che non rende più facile ottenere il tuo nome là fuori. Ovviamente lo fa. Ma onestamente, per me c'è anche qualcosa di ancora più difficile, perché le aspettative sono così follemente alte. I miei genitori sono entrambi artisti incredibili a sé stanti. Quindi tutto ciò che posso fare è cercare di essere la mia persona e fare il mio lavoro. "

[Dalla rivista W]

Hai un problema con la sua risposta sul nepotismo? In un certo senso … no ?? Voglio dire, lei riconosce che ovviamente il suo nome la aiuta, ovviamente quella parte è stata facile. Ma ora la gente si aspetta che lei sia l'ibrido dei suoi genitori e tieni presente che Lily-Rose probabilmente adora l'eroe adorare suo padre. Non lo so. Sì, potrebbe fare un lavoro migliore parlando di nepotismo, ma la realtà è che la gente la giudicherà sempre anche dai suoi genitori. Comunque, GEMELLI TIPICI.

Lily Rose Depp durante il tappeto rosso del film 'Il re' alla 67a Mostra del Cinema di Venezia, Venezia, ITALIA-02-09-2019

Copertina per gentile concessione di W Magazine, foto aggiuntiva per gentile concessione di Avalon Red.

Lily Rose Depp durante il tappeto rosso del film 'Il re' alla 67a Mostra del Cinema di Venezia, Venezia, ITALIA-02-09-2019
"Una serata con Ellen DeGeneres" a Calgary