Liam Neeson risponde al contraccolpo della sua vendetta 'Black Bastard' Commenti: 'I'm Not Racist'

Lunedì, l' Independent ha pubblicato un'intervista con Liam Neeson in cui la star di Cold Pursuit ha ammesso di voler uccidere un "bastardo nero" dopo che una sua amica è stata violentata . "Sono andato su e giù per le aree con un cosh, sperando di essere avvicinato da qualcuno – mi vergogno di dirlo – e l'ho fatto per forse una settimana, sperando che [Neeson gestisca citazioni aeree con le dita] 'nero bastardo 'sarebbe uscito da un pub e mi avrebbe parlato di qualcosa, sai? "disse. "In modo che potessi … ucciderlo." Neeson espresse la sorpresa di ammetterlo durante quella che avrebbe dovuto essere una chiacchierata informale su Cold Pursuit , e Internet fu ugualmente preso alla sprovvista dai suoi commenti.

Parlando con Good Morning America martedì, Neeson ha risposto al contraccolpo e ha chiarito le sue parole :

"Stavamo facendo una conferenza stampa e il tema del nostro film è la vendetta. È una commedia dark, ma la sua base è la vendetta. La giornalista signora mi ha chiesto come l'ho sfruttata. Mi sono ricordato di un incidente di quasi 40 anni fa, in cui un mio caro amico è stato brutalmente stuprato. Ero fuori dal paese. Quando è tornata, me ne ha parlato e lei ha gestito la situazione con un coraggio incredibile, devo dirlo. Non avevo mai provato prima questa sensazione, che era una spinta primaria a scatenare ".

Neeson disse che il suo desiderio di "deliberatamente" andare in "aree nere della città che cercavano di essere ambientate in modo da scatenare la violenza fisica" lo scioccò, "questa spinta primaria che avevo. Mi ha scioccato. Mi fa male Ho cercato aiuto. Sono andato da un prete … Non sono razzista. Questo era quasi 40 anni fa. "Quando gli è stato chiesto se avrebbe sentito la stessa compulsione se l'aggressore fosse bianco, ha risposto:" Avrei avuto lo stesso effetto. Stavo cercando di mostrare onore, di difendere il mio caro amico in questa terribile moda medievale. "Neeson ha aggiunto:" Volevo scagliarmi perché il mio amico è stato brutalmente stuprato e io difendevo il suo onore. Era una curva di apprendimento. "

( Fonte )

Commenta su Facebook