L’ex primo cucciolo Bo Obama è morto

Il Great Doggie Afterlife ha appena aperto i cancelli di sicurezza, ha controllato la presenza di pannelli di recinzione allentati nel cortile sul retro, ha messo fuori un nuovo set di piatti per cibo e acqua e ha accolto il giocoso nuovo arrivato Bo Obama nella sua lista di esuberanti accuse a quattro zampe. Nessuno potrebbe confondere i deliziosi ciuffi di lanugine ricci di carbone che saltellano verso l'area della reception, e l'intero locale è diventato molto più elegante e accattivante, perché i bei capelli aprono tutte le porte, e la vecchia stracciata Becky può mangiarle il cuore .

Bo, l'amato cane da acqua portoghese degli Obama, è morto sabato all'età di 12 anni, dopo una battaglia contro il cancro.

Secondo la CNN :

“Questo pomeriggio è stato difficile per la nostra famiglia. Abbiamo salutato la nostra migliore amica, il nostro cane, Bo, dopo una battaglia contro il cancro ", ha detto l'ex first lady Michelle Obama in una dichiarazione pubblicata su Instagram sabato.
La famiglia Obama ha catturato Bo poco dopo essersi trasferiti alla Casa Bianca, rispettando la promessa elettorale di Barack Obama di avere le sue figlie, Sasha e Malia, un cane in cambio del tempo trascorso sulla campagna elettorale.

Ricordo una conferenza stampa di quel periodo, quando Barack Obama ha risposto alla domanda di un giornalista sul cucciolo promesso e ha detto che a causa delle allergie di Malia, erano limitate con le opzioni di razza e stavano ancora cercando il cane giusto.

Quel cane è arrivato agli Obama sotto forma di un regalo di Ted Kennedy e di sua moglie Victoria .

"È stato un gesto incredibilmente premuroso, non solo perché la razza era ipoallergenica (una necessità dovuta alle allergie di Malia), ma anche perché i Kennedy si erano assicurati che Bo fosse addomesticato prima che venisse da noi", ha scritto Obama.

Se solo tutti i residenti della Casa Bianca dovessero essere addomesticati prima di trasferirsi, ma sto divagando. Ecco uno dei miei scatti preferiti del presidente Obama e Bo insieme, che trotterellano lungo il corridoio a ritmo sostenuto:

Bo era un appuntamento fisso agli eventi della Casa Bianca, ha guidato l'Air Force One e fondamentalmente possedeva il posto fino a quando non ha accettato di condividere i suoi umani con la nuova cagnolina Sunny, quando si è unita alla famiglia Obama nel 2013 .

Ricordo di aver ridacchiato durante un'altra conferenza stampa di Obama quando un giornalista gli chiese se avrebbero preso un secondo cane, poiché se ne era parlato. Sto parafrasando qui, ma il presidente Obama fondamentalmente ha detto: " Abbiamo detto alle ragazze che siamo molto orgogliosi di loro e le amiamo moltissimo, e che un cane era abbastanza ". Era ovviamente inciso nella pietra proprio in quel momento che Bo avrebbe presto avuto un fratello. Bo lo sapeva, noi lo sapevamo e Barack lo sapeva.

Ecco il dolce tributo di Michelle a Bo:

Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da Michelle Obama (@michelleobama)

Ed ecco un tributo a Bo da Reuters:

Stasera faremo crescere alcuni giocattoli da masticare in onore di Bo, chiedendoci se sia già entrato nell'Aldilà del gatto e abbia iniziato a inseguire Socks Clinton in giro, e forse gli suggeriremo di fare una chiacchierata con il maggiore Biden su come comportarsi folle .

Un dolce riposo a te, Bo.

Pic : Wenn.com / Avalon