L’esilarante guerra di Billboard tra McDonald’s e Dairy Queen nel Missouri sta diventando seria

Tutto ebbe inizio con un segnale spontaneo nella sonnolenta cittadina di Marshfield, nel Missouri sudoccidentale. “Ehi DQ! Vuoi avere un segno di guerra?" hanno scritto i dipendenti di McDonald's sul tendone all'aperto del ristorante fast food il 13 luglio. Non sapevano che questo atto apparentemente benigno di provocare una vicina Dairy Queen avrebbe preso una svolta inaspettata e sarebbe diventato molto disordinato, molto veloce… O forse no?

Indipendentemente dal fatto che McDonald's stesse cercando o meno una rissa, ne hanno sicuramente trovata una dopo che l'equipaggio di Dairy Queen ha accettato la sfida e ha risposto con un arrosto brutale. "Lo vorremmo, ma siamo 2 impegnati a fare il gelato", si leggeva nel messaggio, prendendo in giro le famose macchine per gelato rotte di McDonald's. Poi le canne hanno iniziato a arrostirsi a vicenda, trascorrendo molto tempo a inventare battute esilaranti e invitando accidentalmente anche altre aziende locali a unirsi all'azione.

L'intera mischia dei segnali stradali ha preso d'assalto Internet e da allora è diventata virale sui social media. Migliaia di persone sono ora profondamente e completamente coinvolte in questa guerra di parole, chiedendosi chi se ne andrà sconfitto. Scorri verso il basso per goderti le dolci nervature tra le attività e leggi alcuni segni scritti in modo intelligente. Facci sapere quali sono i tuoi preferiti e assicurati di condividere cosa ne pensi di tutta questa prova nei commenti qui sotto.

Maggiori informazioni: Facebook

Le aziende in una piccola città del Missouri si stanno arrostendo a vicenda in un'esilarante guerra dei segnali stradali che è diventata virale

Crediti immagine: Camera di commercio dell'area di Marshfield

Le foto dei cartelli scherzosi sono state originariamente condivise dalla camera di commercio dell'area di Marshfield e hanno sicuramente apprezzato l'attenzione. "Grazie a tutti negli Stati Uniti che hanno condiviso il segno di guerra della nostra piccola [città]", l'account pubblicato su Facebook. “Ci siamo divertiti tutti molto a guardare la segnaletica cambiare. Chi sapeva che un piccolo segno divertente di guerra avrebbe riunito così tante persone! Hanno ringraziato tutti per aver mostrato amore alla loro piccola città e hanno condiviso la loro sorpresa: “Il nostro post originale ha oltre 34.000 condivisioni ed è stato visualizzato oltre 4 milioni di volte! (Non abbiamo nemmeno così tante persone a Marshfield!)”

Tutto è iniziato con un messaggio spontaneo su un'insegna all'aperto di McDonald's

Crediti immagine: Camera di commercio dell'area di Marshfield

L'equipaggio di Dairy Queen ha accettato la sfida e ha preso a cuore la "guerra dei segni".

Crediti immagine: Camera di commercio dell'area di Marshfield

L'equipaggio del Marshfield Dairy Queen è venuto a conoscenza della sfida di McDonald's la mattina del 13 luglio, ha detto a USA Today il capo turno Angela Jones. Bene, di certo non hanno perso tempo a inventare un arrosto che prende in giro le macchine del gelato di McDonald's che sono spesso rotte. È diventato quasi uno scherzo che ha ispirato l'ingegnere del software Rashiq Zahid a creare una mappa virtuale chiamata McBroken . Il sito mostra le sedi di McDonald's negli Stati Uniti, tiene traccia di quali di loro hanno macchine per gelato funzionanti e aiuta a prevenire la delusione dell'ordinazione da quelli che non lo fanno.

Crediti immagine: Camera di commercio dell'area di Marshfield

Ovviamente, McDonald's non ha impiegato molto a rispondere, e da lì è partito. Quella che alla fine è iniziata come una piccola sfida divertente è diventata rapidamente un fenomeno che ha catturato l'attenzione dell'intera città. Nei giorni successivi, molte aziende locali si sono unite alla guerra delle parole e si sono divertite a partecipare alla conversazione. Come Wendy's, dove i dipendenti hanno inviato un messaggio a McDonald's affermando: "Le patatine fritte calde e croccanti non si inarcano".

Poi, anche altre aziende locali sono intervenute sulla situazione

Crediti immagine: Camera di commercio dell'area di Marshfield

Crediti immagine: Camera di commercio dell'area di Marshfield

Siamo riusciti a metterci in contatto con un rappresentante della Marshfield Area Chamber of Commerce che è stato così gentile da fare due chiacchiere con noi. "Tutti in città erano entusiasti", hanno detto a Bored Panda . "C'era molto entusiasmo e anticipazione di persona e sui social media mentre aspettavamo tutti di vedere quale segno sarebbe stato il prossimo!"

Secondo loro, molte aziende locali hanno colto al volo l'opportunità di partecipare alla guerra della segnaletica esterna quando hanno visto quanto la comunità si stava godendo i messaggi: "volevano essere parte del divertimento".

Alla domanda su come ci si sente a sapere che il loro post ha raggiunto milioni di persone online, il rappresentante ha detto di essere rimasto completamente scioccato nell'apprendere che il loro post è diventato virale. “Volevamo solo condividere con la nostra comunità locale! È stato pazzesco vederlo continuare a essere condiviso. I commenti sono stati per lo più positivi e sembra che tutti si siano divertiti davvero", hanno aggiunto. “Molte persone [stavano] dicendo cose come 'ne avevamo davvero bisogno'. Siamo lieti di poter essere un canale per condividere quanto sia fantastico Marshfield e come la nostra comunità si unisca sempre".

La camera di commercio dell'area di Marshfield ha voluto ringraziare tutti coloro che hanno preso parte e hanno condiviso con gli altri il loro divertente segno di guerra. "Abbiamo raggiunto persone in tutto il mondo con il nostro post e speriamo davvero che abbia illuminato la tua giornata tanto quanto ha sollevato lo spirito nella nostra città!"

Alla fine, Dairy Queen ha inventato un altro clapback

Crediti immagine: Camera di commercio dell'area di Marshfield

Crediti immagine: Camera di commercio dell'area di Marshfield

E McDonald's ha risposto, sfruttando l'occasione per un po' di autopromozione

Crediti immagine: Camera di commercio dell'area di Marshfield

Crediti immagine: Camera di commercio dell'area di Marshfield

I fast-food hanno continuato le loro battute esilaranti sui segni avanti e indietro, e tutti si stavano appassionando profondamente a chi si tirerà indietro per primo

Crediti immagine: Camera di commercio dell'area di Marshfield

Crediti immagine: Camera di commercio dell'area di Marshfield

Crediti immagine: Camera di commercio dell'area di Marshfield

Crediti immagine: Camera di commercio dell'area di Marshfield

Crediti immagine: Camera di commercio dell'area di Marshfield

Marshfield Wendy's è gestito da Hamra Enterprises, che in genere invia promemoria al ristorante sui messaggi da visualizzare sulla segnaletica esterna. Quando Eve Metheny, direttrice del marketing del marchio di Hamra, ha ricevuto un'e-mail dalla troupe di Marshfield chiedendo se potevano partecipare con una risposta, non si è tirata indietro. Dopotutto, Wendy's è ben noto per le sue ustioni accurate consegnate bollenti durante la sua festa del National Roast Day inventata, quindi Metheny ha iniziato a inviare messaggi al ristorante ogni giorno.

"Se leggi i commenti (sulle 'guerre dei segni'), il consenso generale è che fa sorridere le persone", ha detto Metheny. "La gente vuole ridere e ridere di cose del genere, quindi penso che le persone lo desiderino solo in questo momento", ha aggiunto, citando la lunga lista di arrosti che ha già in serbo.

Crediti immagine: Camera di commercio dell'area di Marshfield

Crediti immagine: Camera di commercio dell'area di Marshfield

Inutile dire che anche i residenti della città hanno avuto la loro giusta quota di intrattenimento. "È importante per una comunità delle nostre dimensioni perché ci sono cittadini all'interno della nostra comunità che sono imprenditori e hanno bisogno del nostro supporto, ora più che mai", ha detto il sindaco di Marshfield Natalie McNish, aggiungendo che le è piaciuto guardare questa partecipazione a livello di comunità.

Inoltre, Shannon Graham, locale di Marshfield, ha creato un gruppo Facebook dopo l'evento per condividere i segni con un pubblico più ampio. "Per me, ho pensato che fosse davvero fantastico che questa piccola, minuscola città non solo potesse aumentare il morale della propria città, ma abbia fatto qualcosa che ha sollevato il morale del mondo", ha detto Graham. Giustamente intitolato "Sign Wars of Marshfield Missouri" , il gruppo ha già accumulato oltre 3.000 membri che stanno rapidamente condividendo e aspettando con impazienza nuovi messaggi esilaranti di segni per abbellire i loro feed.

Più tardi, i residenti hanno iniziato a condividere altri segni da tutta la città nei commenti

Crediti immagine: Camera di commercio dell'area di Marshfield

Crediti immagine: Camera di commercio dell'area di Marshfield

Crediti immagine: Camera di commercio dell'area di Marshfield

Crediti immagine: Camera di commercio dell'area di Marshfield

Crediti immagine: Camera di commercio dell'area di Marshfield

Crediti immagine: Camera di commercio dell'area di Marshfield

Crediti immagine: Camera di commercio dell'area di Marshfield

Crediti immagine: Camera di commercio dell'area di Marshfield

Crediti immagine: Camera di commercio dell'area di Marshfield

Crediti immagine: Hill Realty Group di Keller Williams

Crediti immagine: Camera di commercio dell'area di Marshfield

Crediti immagine: Camera di commercio dell'area di Marshfield

Crediti immagine: Camera di commercio dell'area di Marshfield

Crediti immagine: Camera di commercio dell'area di Marshfield

Crediti immagine: Camera di commercio dell'area di Marshfield

Crediti immagine: Camera di commercio dell'area di Marshfield

Crediti immagine: Camera di commercio dell'area di Marshfield

Crediti immagine: Gault & Co. Realty

Crediti immagine: Sully ama lo zucchero

Crediti immagine: Camera di commercio dell'area di Marshfield

Crediti immagine: Camera di commercio dell'area di Marshfield

Crediti immagine: Rockwood Family Dental

Crediti immagine: Camera di commercio dell'area di Marshfield

Crediti immagine: Camera di commercio dell'area di Marshfield

Crediti immagine: Camera di commercio dell'area di Marshfield

Quando si tratta degli avversari originali, Jones del Dairy Queen ha spiegato che il ristorante continuerà a pubblicare nuovi messaggi fino a quando non verrà forfait, che non verrà da loro. Allo stesso tempo, Randy Bryant, direttore delle operazioni locali di McDonald's, ha consegnato un messaggio salutare all'outlet locale Ozarks First. “Marshfield è una comunità così vicina, siamo tutti come una famiglia qui. Mario nel nostro team ha avuto un'ottima idea per dare inizio a tutto questo! Ha detto: "Fa caldo, il mondo sta lanciando a tutti sfide e negatività", quindi abbiamo tutti trovato un modo per ridere e divertirci come comunità. E cosa c'è di meglio di una guerra di segni vecchio stile?"

Anche i commentatori sui social media si sono divertiti moltissimo, condividendo le loro reazioni e partecipando con le loro stesse risposte esilaranti. Allora, cosa ne pensi di questo divertente segno di guerra? Qual è stato il tuo ritorno preferito dalle aziende locali? Assicurati di condividere i tuoi pensieri nei commenti e facci sapere chi ritieni sia il vincitore di questa battaglia in una piccola città.

Ecco cosa la gente ha da dire sulla guerra dei segni

Il post esilarante guerra di Billboard tra McDonald's e Dairy Queen nel Missouri sta diventando seria è apparso per la prima volta su Bored Panda .

(Fonte: Bored Panda)