Le persone stanno condividendo i loro colloqui di lavoro che non sono andati bene, e qui ci sono le 26 storie peggiori

Congratulazioni, la tua candidatura ti ha portato a un colloquio di lavoro! Ora è il momento di fare i compiti, indossare dei bei vestiti e sedersi faccia a faccia con il tuo possibile datore di lavoro. Qual è la cosa peggiore che potrebbe accadere?

Risulta, molto. Pochi giorni fa, l'utente di Twitter Kristin ( @fencheeks ) ha descritto un'esperienza ridicola che ha avuto con un reclutatore e ha dato alle persone il coraggio di condividere le proprie storie simili. Dal commettere errori e svendere te stesso ai brividi che pensano che le molestie sessuali siano OK, continua a scorrere e dai un'occhiata ad alcune delle risposte più popolari al tweet di Kristin .

Crediti immagine: fencheeks

#1

Crediti immagine: sarahdaktyl

Per uno dei nostri articoli precedenti , Bored Panda Becca Carnahan che è un allenatore esperto di carriera situato fuori Boston, MA. Si impegna ad aiutare i professionisti a inizio e metà carriera a trovare soddisfazione e gioia nel loro lavoro e ci ha detto che ogni colloquio di lavoro è diverso e uguale.

"Le abilità e le competenze che gli intervistatori selezionano differiranno in modo significativo in base al ruolo e all'azienda", ha affermato Carnahan. "Tuttavia, ti verrà quasi sempre chiesto una variazione di 'parlami di te'".

#2

Crediti immagine: glimbrick

#3

Crediti immagine: Bridget92462250

#4

Crediti immagine: snacky

"Ci sono argomenti che non sono solo vietati, ma anche illegali per gli intervistatori", ha evidenziato Carnahan. "Domande su stato civile, figli, etnia, religione, razza ed età non dovrebbero essere poste in un'intervista. Tieni presente che anche le leggi del tuo stato. Ad esempio, in alcuni stati, i datori di lavoro non possono chiedere informazioni sulla tua storia salariale ."

Secondo l'allenatore di carriera, mentre alcune domande di intervista inappropriate o illegali possono essere poste in modo spontaneo o con intenzioni innocenti di "conoscerti", è pienamente nei tuoi diritti non rispondere alla domanda. "Puoi affermare che preferiresti non rispondere, puoi reindirizzare la conversazione o chiedere direttamente 'È rilevante per questa posizione per cui mi candido?' o 'Puoi aiutarmi a capire in che modo questa domanda è rilevante per il lavoro per cui vengo considerato?'"

Carnahan ha detto che può essere intimidatorio rispondere in questo modo, ma è anche importante proteggere te stesso e i tuoi confini. Proprio come ha fatto Kristin!

#5

Crediti immagine: DrewTabori

#6

Crediti immagine: autunno17882664

#7

Crediti immagine: MorganFailchild

#8

Crediti immagine: FasterthanShaun

#9

Crediti immagine: elizabe29237235

#10

Crediti immagine: krislcoll

#11

Crediti immagine: wendybradley

#12

Crediti immagine: stevemccornack

#13

Crediti immagine: sleeptweeting

#14

Crediti immagine: FaintlyMcAbre

#15

Crediti immagine: mellyrox

#16

Crediti immagine: Madeline_Pine

#17

Crediti immagine: NasrNick

#18

Crediti immagine: Kathryn_Watts

#19

Crediti immagine: Kachel

#20

Crediti immagine: PyramidHeadLove

#21

Crediti immagine: raeraegck

#22

Crediti immagine: commissario

#23

Crediti immagine: KevBurkeEnjoys

#24

Crediti immagine: Stephstrikesbac

#25

Crediti immagine: kaijuSitcom

#26

Crediti immagine: sanslenom

(Fonte: Bored Panda)