Le persone stanno combattendo le leggi sull’aborto del Texas inviando spam al sito Web di Tip Line anti-aborto in modi magistrali

Il Texas Heartbeat Act è entrato in vigore il 1 settembre 2021. È una nuova legge controversa che vieta gli aborti dopo sei settimane di gravidanza, il presunto periodo di tempo in cui viene registrato il primo "battito cardiaco" di un feto.

Ha creato un'altra massiccia divisione in tutto il paese perché è una delle leggi anti-aborto più estreme emanate. Il lasso di tempo è così breve che molte donne non si renderanno nemmeno conto di essere incinte, momento in cui verrebbero etichettate come criminali per aver scelto di abortire.

Per supportare il divieto, un gruppo pro-vita chiamato " Texas Right to Life " ha creato un sito web anonimo per consentire ad altri di segnalare sospetti trasgressori e coloro che sono coinvolti nel processo. Tuttavia, molti hanno condannato la nuova legge e questo gruppo, e non avrebbero taciuto al riguardo.

I texani locali hanno lanciato un grido di battaglia su Internet per reagire e Internet ha risposto. In un atto di guerriglia online, le persone hanno iniziato a inviare spam al sito Web con meme, false segnalazioni e altri "contenuti" per sprecare il tempo, le risorse del gruppo e semplicemente trollarli. Bored Panda ha evidenziato alcuni momenti chiave (e divertenti) della battaglia.

Il gruppo "Texas Right to Life" ha creato un sito Web per consentire ad altri di informare i sospetti trasgressori

Crediti immagine: dcopaken

Bored Panda ha parlato con Aimee Arrambide, il direttore esecutivo di Avow, un'organizzazione senza scopo di lucro che lavora per garantire l'accesso illimitato all'aborto per ogni texano. Credono che tutti dovrebbero avere accesso all'aborto sicuro e legale, ma il loro lavoro è stato immensamente interrotto dal Texas Heartbeat Act.

Aimee ha detto a Bored Panda cosa si sta facendo per risolvere il problema e aiutare le persone colpite dal divieto. Ha detto: “Questo disegno di legge è incostituzionale e un affronto al sistema giudiziario. I texani continueranno a lottare per l'accesso alle cure per l'aborto”.

“Ci sono diverse sfide giudiziarie che si stanno facendo strada attraverso il sistema giudiziario, ma nel frattempo stiamo indirizzando le persone verso il bisogno di aborto . Avrà le risorse più aggiornate su dove possono ottenere cure per l'aborto e come possono trovare finanziamenti per aiutarli a pagare la procedura e altro supporto logistico”.

Quello che le donne fanno con i loro corpi è una loro scelta e dovrebbero avere il controllo anche su di esso. Il caso per l'aborto può essere fatto se la madre è mentalmente o fisicamente impreparata a portare un bambino, o se la gravidanza è il risultato di un crimine come abuso sessuale o stupro su minori. Aimee ha condiviso i suoi pensieri su questo argomento e ha offerto un pensiero inquietante. Ha detto: "Ci aspettiamo che migliaia di texani saranno costretti a portare a termine la loro gravidanza e partorire contro la loro volontà".

Ha anche spiegato come influenzerà maggiormente coloro che lottano nella società. Ha detto che: "l'accesso all'aborto sarà ancora più difficile per le nostre comunità più emarginate: persone di colore, persone trans e non binarie e persone prive di documenti".

Aimee ha esortato le persone ad aiutare a sostenere coloro che sono in difficoltà in questo momento e ci ha detto: "Per favore, segui le organizzazioni sul campo in Texas. Chiediamo che le persone facciano donazioni al Texas Abortion Funds perché stanno cercando di colmare il divario per coloro che hanno difficoltà ad accedere alle cure per l'aborto. Chiediamo anche alle persone di fare una donazione ad Avow in modo da poter eleggere i difensori del diritto all'aborto per la legislatura del Texas”.

Tuttavia, gli attivisti online si sono resi conto che potevano combattere contro il gruppo

Crediti immagine: ziibiing

E li ha trollati con meme e altri contenuti di spam

Crediti immagine: NoLieWithBTC

Crediti immagine: ellepolloloca

Crediti immagine: Lindsay31712712

@colethesciencedude ha avuto un'idea per interrompere gli sforzi del gruppo

Crediti immagine: ksccostello

Crediti immagine: ksccostello

E ha inventato uno script per computer per creare rapporti falsi e sovraccaricare il sito web

Crediti immagine: ksccostello

Crediti immagine: ksccostello

Crediti immagine: ksccostello

Altri hanno deciso di seguire l'esempio con la sua idea

Crediti immagine: cameron_kasky

Crediti immagine: indyfromspace

E lascia che le loro licenze d'artista si scatenino sulle loro stesse false soffiate

Crediti immagine: citycyclops

Crediti immagine: Dona_Ximena

Crediti immagine: criptico_yeet

Crediti immagine: maqart55

Crediti immagine: kathleenhanna

Crediti immagine: JWoody907

Crediti immagine: TaxTheRich408

Crediti immagine: Bi_Laws

Crediti immagine: commiedaughter

@black_madness21 ha avuto un'idea simile allo spam di rapporti falsi usando il codice di scripting

Crediti immagine: b_denum

Crediti immagine: b_denum

Bored Panda ha anche parlato con Sean Black (alias @black_madness21 ), la stessa persona molto tecnica e molto bella sopra. Sean ha spiegato l'ispirazione iniziale per il bot e il video e ha detto: "Ho avuto l'idea per la prima volta quando una mia comune, @victoriahammett ha pubblicato un video sulla tipline".

Il suo video ha attualmente 1,3 milioni di visualizzazioni su TikTok e ci ha detto come è stata la risposta. Ha detto: “La reazione al video è stata ampiamente positiva. Il sostegno è arrivato da tutto il paese, specialmente dal Texas, quindi dimostra che c'è una ferma opposizione a questo disegno di legge".

Sean continuerà a sostenere la causa contro il disegno di legge e ci ha detto cosa pensa in merito: “Molte di noi credono che sia un attacco diretto all'autonomia corporea delle donne. Quindi, se c'è qualcosa che potrei fare per oppormi a questo, allora è la cosa che farò".

Il post La gente sta combattendo le leggi sull'aborto del Texas inviando spam al sito web di Anti-Abortion Tip Line in modi magistrali è apparso per la prima volta su Bored Panda .

(Fonte: Bored Panda)