Le persone online condividono teorie folli dei fan su film e serie, e qui ci sono 30 dei migliori

Alla gente piace sempre teorizzare perché le cose nei film accadono e come accadono, e alcune delle teorie possono diventare un po 'folli. Ma quando si cerca di giustificare le azioni dei personaggi o di riempire alcuni buchi nella trama, i fan del cinema possono diventare davvero creativi e trovare effettivamente una spiegazione plausibile.

Bored Panda è andato al subreddit / r / FanTheories dove i fan condividono le loro teorie sul lavoro creativo di altre persone. E ci sono molti redattori che hanno scritto spiegazioni dettagliate e analisi per noi di ciò che pensano stia accadendo nei film che non si vedono in superficie, o semplicemente sottolineando qualcosa a cui non avresti pensato all'inizio.

Ecco alcune delle teorie più interessanti del subreddit. Non dimenticare di dare un voto a quelli che ti piacciono di più e commentare se sei d'accordo o in disaccordo con loro. Dovresti essere avvisato che ci sono spoiler in arrivo!

Maggiori informazioni: Reddit

# 1 Perché tutti in Guardians Of The Galaxy sembrano essere in un film PG-13

Il motivo per cui la lingua in entrambi i film dei Guardiani della Galassia è spesso giovanile e tutte le parolacce sembrano limitate ai vincoli di un film PG-13 è perché di solito lo sentiamo come Starlord lo sente attraverso il suo traduttore universale (menzionato sullo schermo nel scena della foto segnaletica del primo film). Starlord è stato portato via dalla Terra quando aveva otto anni. Probabilmente ha smesso di imparare l'inglese poco dopo, dal momento che è improbabile che avesse qualcun altro con cui parlarlo. In quanto tale, la sua lingua (e tutta la lingua che sente) sembrerà giovanile. Inoltre, le parolacce che conosceva probabilmente provenivano da film e programmi TV che aveva visto prima di essere rapito.

Crediti immagine: Marvel Studios

# 2 [Harry Potter] La morte di qualcuno era già rovinata nel terzo film

Quindi sappiamo tutti che Silente muore nel sesto film. Ma ci sono indizi che la sua morte fosse già stata rovinata nel terzo film. C'è una cena di Natale con varie persone coinvolte. Finalmente Sibyll Trelawny si unisce alla festa. Prima di sedersi si spaventa perché ci sono già 12 persone sedute a tavola e 13 persone sedute allo stesso tavolo portano miseria. Non si siede e dice che la prima di quelle 13 persone ad alzarsi sarebbe morta. Per calmarla, Silente si alza e lascia il tavolo. Ma in seguito veniamo a sapere che il topo di Ron era solo Peter Pattigrew che si è trasformato. Sapere che Ron portava il suo topo in tasca per la maggior parte del tempo, significava che c'erano già 13 persone al tavolo. Quando Silente se ne va come la prima di quelle 13 persone, il suo destino è segnato.

Crediti immagine: Warner Bros. Pictures Heyday Films

# 3 [Avengers: Infinity War] Dissolviamo una volta per tutte questa finzione che Loki non sapeva cosa stesse facendo

Sa esattamente cosa sta facendo. TL; DR: Loki sta andando nel Valhalla per consultarsi con Odino / altri Asgardiani morti, e morire in "battaglia" con Thanos era l'unico modo per arrivarci. Dichiarazione di non responsabilità: ho visto molte teorie sul motivo per cui Loki muore così facilmente all'inizio di Infinity War, comprese molte che affermano che sia morto di proposito. Do pieno merito a quegli altri teorici per aver ispirato questa teoria, ma penso che questa colleghi tutte le prove insieme in un modo che abbia più senso. Diamo un'occhiata alle prove. 1) La mossa di Loki contro Thanos sembra un suicidio. Quindi, probabilmente lo è. Dovrebbe sapere che un minuscolo coltello non farà molti danni a un Thanos che brandisce la Pietra dell'Infinito. Questo crea due opzioni: Loki è così stupido da pensare che questo attacco funzionerà, o sa che non funzionerà, e si sta intenzionalmente preparando a morire. Data la storia di Loki come maestro manipolatore, penso che l'opzione B sia molto più probabile. 2) Perché Loki vorrebbe morire? Per arrivare a Valhalla. Affinché un Asgardiano possa arrivare a Valhalla, deve morire in battaglia. Questo spiegherebbe perché Loki non poteva uccidersi semplicemente per raggiungere i suoi obiettivi. Loki potrebbe non essere un asgardiano, ma come figlio di Odino, probabilmente sarebbe idoneo a entrare nel Valhalla. Aveva solo bisogno di morire mentre combatteva. 3) Perché Valhalla? Odino è lì. Loki potrebbe voler visitare Odino per ottenere consigli su cosa fare con Thanos e su come Thor può sconfiggerlo. 4) A cosa servono le informazioni se sei troppo morto per condividerle? Fortunatamente, i membri della famiglia di Thor sembrano essere in grado di contattarlo dall'oltretomba. Loki potrebbe replicare lo stesso trucco, parlando a Thor dal Valhalla e condividendo con lui informazioni vitali. 5) Le ultime parole di Loki sono scelte molto bene e molto importanti. Quando Loki dice: "Io, Loki, principe di Asgard … Odinson … il legittimo re di Jotunheim … dio del male … ti prometto … la mia immortale fedeltà", sta guardando direttamente Thor, ed è logico che la promessa è pensato per Thor, non per Thanos. La frase chiave qui è "fedeltà immortale", il che significa che la fedeltà di Loki a suo fratello andrà oltre la morte, e che Loki lo aiuterà anche dopo che gli è stata soffocata la vita. 6) Anche la provocazione finale di Loki a Thanos è un indizio. Le ultime parole di Loki sono dirette a Thanos, e sono "Non sarai mai un dio". In altre parole, "Noi dèi abbiamo un'aldilà, e tu no, e io passerò il mio tempo a complottare la tua rovina, Smorfia."

Crediti immagine: Marvel Studios

# 4 Perché Steve Rogers è stato in grado di resistere a Thanos

Thanos muove la sua mano guantata verso Rogers, e Rogers la ferma con entrambe le mani. Thanos si sforza un po 'di più, ma non è in grado di muovere la mano in avanti o chiudere la presa, quindi stende solo Rogers con la mano senza guanto. Se guardi la sua espressione facciale, sembra scioccato al blocco iniziale, poi sembra davvero perplesso con gli occhi socchiusi e tutto il resto, come se stesse pensando "come fa questo ragazzo a farlo"? Ma cos'è "questo" che Rogers sta facendo? Non credo che stia bloccando fisicamente la mano di Thanos. Thanos ha picchiato Hulk, e Rogers non è sicuramente più forte di Hulk, per non parlare di Thanos che ha eliminato Rogers pochi secondi dopo, mentre il pugno di Rogers non ha fatto nulla a Thanos. Il guanto funziona rispondendo alla volontà dell'utente e in quel momento entrambi erano in contatto fisico con il guanto. Quindi Rogers era una specie di Thanos "super disponibile", e sebbene nessuna delle pietre dell'infinito fosse attivamente utilizzata, rispondevano implicitamente rispettivamente alla volontà di Thanos e Rogers, con l'influenza di Rogers maggiore. Ed è così che è riuscito a resistere a Thanos.

Crediti immagine: Marvel Studios

# 5 [Star Wars] Il motivo per cui tutte le linee banali di Darth Vader si adattano al suo personaggio

La gente si è lamentata molto della sua linea "non soffocare con le tue aspirazioni", ma è stato loro fatto notare che ha linee simili nell'OT. Ora, perché all'inizio si adatta al suo personaggio? Perché un oscuro signore dei Sith dovrebbe fare quelle battute orribili? Bene, prima di chiedertelo, voglio che anche tu guardi alcuni altri signori dei Sith: Darth Maul era (almeno nel film) un selvaggio aggressivo specializzato nel combattimento corpo a corpo (spada laser) – fedele al suo nome. Darth Tyranus era un tiranno, che governava la CSI con il pugno di ferro, fedele al suo nome. Darth Sidious era davvero insidioso, come suggerisce il nome. Sai cos'è "Vader"? È tedesco per papà. E proprio come suggerisce il nome, fa battute orribili a papà durante tutto il suo regno come signore dei Sith – mentre uccide e tortura alcune persone lungo la strada, perché sai, dopo tutto è un Sith.

Crediti immagine: Lucasfilm

# 6 [Jurassic Park] Perché il dilofosauro non attacca Nedry quando si incontrano per la prima volta

Quando Nedry incontra per la prima volta il Dilofosauro, sembra curioso e quasi giocoso. Quindi, apparentemente di punto in bianco, cambia marcia e le cose si spostano rapidamente verso il basso per il nostro amato personaggio di spionaggio aziendale. Ho sempre pensato che volesse solo misurarlo prima di mangiarlo, visto che lo vedeva sempre come una preda. Ma stamattina, dopo averlo guardato per la milionesima volta, ho notato un dettaglio importante: The Hood Quando si incontrano per la prima volta faccia a faccia, Nedry ha il cappuccio alzato e gli è sparso intorno al viso. Il suo poncho è di un giallo brillante, proprio come le alette del cappuccio di Dilo. Come ha detto il dottor Grant, i dinosauri e l'uomo sono stati gettati nella mischia insieme e non abbiamo idea di cosa succederà. Un dinosauro non ha idea di cosa sia un poncho antipioggia, quindi quando ha visto Nedry per la prima volta, ha visto solo una figura gigante con un enorme cappuccio intorno al viso. Ora tieni presente che tutti i dinosauri del parco sono femmine. Credo che il Dilophosaurus pensasse che Nedry fosse un maschio, e più specificamente un potenziale compagno. Ecco perché lo seguiva come un cucciolo e gli faceva quei piccoli versi. Questo finché non è inciampato, facendogli cadere il cappuccio. Una volta che la femmina del Dilofosauro si rese conto dello stratagemma di Nedry, divenne aggressivo, alzando il cappuccio in un'esibizione di minaccia, sibilando e sputando veleno in faccia. E il resto è storia.

Crediti immagine: Amblin Entertainment

# 7 Harry Potter: se vuoi entrare nel Grifondoro, devi chiedere al Cappello Parlante

Quando Harry ha provato il cappello, ha menzionato tutte le case come opzioni, e Serpeverde in particolare. Ma Harry è entrato in Grifondoro perché gliel'ha chiesto. Non ha detto specificamente Grifondoro, ma ha escluso Serpeverde e non voleva nessuna altra casa. Lo stesso per Hermione: scopriamo che il cappello voleva davvero metterla in Corvonero, ma lei ha chiesto di Grifondoro. Ron e Neville hanno entrambi parlato di essere preoccupati di entrare nel Grifondoro e di non essere all'altezza delle aspettative. Harry non ha mai detto a nessuno tranne Silente della sua scelta fino a quando non è diventato adulto, e Hermione ha raccontato solo a un piccolo gruppo di amici il suo quinto anno. È molto probabile che loro e altri abbiano fatto la scelta, poi non l'hanno mai detto a nessuno. Quando tutti i Grifondoro entrano per la prima volta, nessuno di loro vede effettivamente i tratti della casa: Neville è codardo, Ginny è timida e mite, e nessuno dei Grifondoro sembra davvero coraggioso fin dall'inizio. In effetti, molti Grifondoro sembrano appartenere meglio ad altre case: Hermione, McGonagall e Silente erano entrambi eccezionalmente intelligenti, Percy era estremamente ambizioso, Neville e Ron erano leali e laboriosi, ecc. non sceglierei mai Grifondoro. Sappiamo che il cappello a volte grida una casa quasi istantaneamente, cosa che non vediamo mai accadere con Grifondoro. Il test non è se qualcuno è già coraggioso, è se ha il coraggio di fare la scelta. Se qualcuno vuole essere coraggioso, può esserlo e, ottenendo la convalida dal cappello, inizia a sceglierlo da solo. Neville difende se stesso, sia per Malfoy che per il trio. Percy mette da parte la sua ambizione per la sua famiglia, e per ciò che è giusto, Ginny diventa sicura di sé e sicura di sé. TL; DR: Il Cappello Parlante che sceglie Grifondoro è un effetto placebo, le persone si permettono di essere coraggiose scegliendo l'opzione. Modifica: molte persone chiedono di Neville, dal momento che afferma di aver chiesto di essere inserito in Tassorosso. Neville è un'eccezione a questa regola (per favore ascolta, non un poliziotto fuori). Da Pottermore “Nel caso di Neville, il Cappello era determinato a metterlo in Grifondoro: Neville, intimidito dalla reputazione di coraggio di quella casa, chiese di essere messo in Tassorosso. Le loro discussioni silenziose hanno portato al trionfo del Cappello. " Il Cappello Parlante è un legilmens immensamente potente con anni di esperienza e Neville è stato in grado di resistere a tutto tondo. Ha mostrato coraggio non chiedendo esplicitamente, ma ignorando una potente figura autoritaria (il cappello) e facendo ciò in cui credeva.

Crediti immagine: Warner Bros. Pictures e partner

# 8 [Ritorno al futuro] La vita di Biff è effettivamente migliorata come risultato delle azioni di Marty nel 1955

Da giovane ho guardato BttF, ed è stato contento di vedere alla fine del film che Biff aveva i suoi "solo deserti". "Hah!" Ho pensato: "Biff non è nessuno adesso, deve pulire la macchina di George!" Penso che questo sia ciò che pensa la maggior parte delle persone e ciò che dovresti pensare. Quello che per alcuni anni non ho notato (o almeno il significato si è perso sul piccolo me) è il camion di Biff sullo sfondo con il suo logo aziendale: "Biff's Automotive Detailing". Crescendo ho iniziato a pensare che forse la mia conclusione iniziale, quella a cui il film sembrava condurmi, non fosse del tutto corretta. Possedere un'attività in proprio non è nulla da annusare, anche se si tratta di un'operazione individuale. Molte persone preferirebbero essere il capo di se stesse piuttosto che lavorare per qualcun altro! Ma di recente ho iniziato a pensare che vada oltre … All'inizio del film vediamo che Biff ha George che scrive i suoi rapporti per lui al lavoro, qualcosa che poi apprendiamo è accaduto da quando loro due erano a scuola. Non è difficile immaginare che Biff probabilmente non possa scrivere i suoi rapporti, non è qualificato per il proprio lavoro e lo sa. Immagina la paura di sapere che fai affidamento su un subordinato per il tuo stato lavorativo: cosa succederebbe se quella persona se ne andasse o morisse? E se fossi stato "scoperto" dai tuoi stessi capi? Nel 1955, al culmine dell'inseguimento sullo skateboard nella piazza della città, Biff entra in un camion pieno di letame che riempie il suo veicolo scoperto. Credo che si dica che paga per le riparazioni, ma immagino che, nel tentativo di risparmiare denaro, avrebbe pulito lui stesso l'auto. Ancora una volta, penso che non sia difficile immaginare che nelle ore trascorse a restaurare la sua auto avrebbe potuto scoprire, se non un amore, almeno un'attitudine, per i dettagli automobilistici, portandolo ad avviare la sua attività facendo proprio questo. Quindi Biff passa dal lavorare in un lavoro per cui non è qualificato, nella paura costante che qualcuno lo scopra, a possedere la propria attività lavorando a qualcosa in cui probabilmente è abbastanza bravo – qualcosa che (dovremmo) tutti sappiamo è abbastanza soddisfacente. Non ho dubbi che le azioni di Marty abbiano cambiato la sua vita in meglio, proprio come quella di tutti gli altri.

Crediti immagine: Universal Pictures

# 9 Gli Hunger Games non sono solo uno strumento di propaganda, sono un modo per valutare le capacità di insurrezione di ogni distretto e testare le contromisure

Il presidente Snow non è un idiota, sa che il suo metodo di governo è destinato a provocare una ribellione alla fine, specialmente con il distretto 13 in agguato. Ora, come qualsiasi dittatore può dirti, le uniche persone di cui hai bisogno per essere felici sono quelle di cui hai paura. Ma come fa Snow a decidere chi temere? Facile. Ogni anno raccoglie un'infarinatura di ragazzi da ogni distretto e li lascia cadere in un ambiente controllato in modo che l'esercito del Campidoglio possa vedere esattamente quali distretti sono una minaccia. Chi impartisce addestramento al combattimento ai propri figli? Formazione di sopravvivenza? Come se la passerebbero i membri medi di ogni popolazione di distretto in battaglia? Sarebbe incredibilmente facile ottenere queste informazioni vitali semplicemente guardando i giochi. I quartieri uno e due non dominano le partite perché sono trattati bene, sono trattati bene perché dominano le partite. Snow si rende conto che ha bisogno di renderli felici, perché guarda costantemente i loro combattenti prendere a calci tutti quanti. Usano la mietitura per raccogliere un campionamento (per lo più) casuale. Dare cibo extra per inserire il tuo nome più volte garantisce che possano vedere le abilità dei veramente disperati (quelli che più probabilmente si uniranno a una milizia ribelle) e consentire ai volontari di vedere come se la cavano i segugi della gloria e una milizia ribelle). Da lì, offrono addestramento per vedere quanto velocemente i combattenti medi di ogni distretto si adatterebbero all'addestramento al combattimento. Quanto sono istruiti? Quanto velocemente imparano? Le armi sono nuove per loro o hanno esperienza? Hanno persino messo alla prova la conoscenza dei media e la capacità di riunire i cittadini del Campidoglio per la loro causa con lo spettacolo di Caesar Flickerman. Quando sono effettivamente nell'arena, non solo la capitale valuta le prestazioni dei combattenti in ambienti diversi (perché pensi che continuino a cambiare la mappa?), Ma sta anche testando armi di controinsurrezione. Ecco perché ogni anno ci sono sempre nuovi rischi ambientali. Stanno vedendo quanto sono efficaci contro rivoluzionari armati e nervosi. Palle di fuoco? 86 loro, non hanno fatto male a nessuno. Animali mutanti che ricordano i combattenti degli alleati caduti? Tieni quelli, erano buoni. Ecco perché vediamo tutte quelle trappole nella capitale. Erano i più efficaci contro i tributi, quindi sono stati riciclati nei sistemi di difesa della città.

Crediti immagine: Lionsgate

# 10 Nel 1971 Willy Wonka Charlie ricevette il biglietto d'oro allo scopo

OK, siamo portati a credere che tutti i biglietti d'oro siano stati trovati. Ora vediamo come Charlie ottiene il biglietto. Trova i soldi e va nel negozio di dolciumi gestito da Bill (stranamente un'altra forma di William e Willy). Questa teoria vede Bill che lavora per Wonka. Sappiamo che gli piacciono i bambini e dà loro caramelle gratis … un sacco … come si vede nel numero di apertura di Candy Man. Ma tu dici "Wonka ha solo Oompa Loomps che lavora per lui". Non vero. Ricordi Slugworth? Alla fine Wonka ammette persino a Charlie "He Works For Me". Quindi sappiamo che impiega gli umani come doppi agenti. Bill dà le caramelle ai bambini e le vende anche loro. Riferisce a Wonka su tutto. Wonka ordina a Bill di dare l'ultimo biglietto a un ragazzo del posto, un ragazzo povero, un ragazzo altruista. Bill probabilmente sa già queste cose su Charlie, ma ha solo bisogno di confermarle. Quando Charlie entra con i soldi trovati, Bill gli offre uno Slugworth o un Wonka. Charlie dice "qualunque sia il più grande". Quindi ottiene il Wonka. Poi, mentre Charlie sta uscendo, dice a Bill "Voglio anche prenderne uno per mio nonno Joe" … questo è l'argomento decisivo. Bill DEVE dare il biglietto oggi perché l'evento è domani. Charlie non può MAI scegliere quali caramelle comprare a nonno Joe. Bill dice "qui, prova un bar Wonka tradizionale questa volta" e ne prende uno. Non ne prende uno dalla pila come farebbe un proprietario, prende il display uno e lo passa a Charlie. Sapeva esattamente quale aveva il biglietto. Era esposto proprio davanti ma dietro il bancone in modo che potesse essere recuperato solo da lui. Inoltre (e questo potrebbe essere un po 'eccessivo) quando Wonka incontra i bambini si comporta come se fosse la prima volta che ha sentito parlare di qualcuno di loro …. finché non arriva da Charlie e dice "Ho letto tutto di te sui giornali ". Non ha detto niente del genere su nessuno degli altri ragazzi. Le "carte" di cui sta parlando potrebbero essere un rapporto di Bill?

Crediti immagine: Mel Stuart

# 11 [Guardians Of The Galaxy 2] Drax non riesce a vedere cose che non si muovono e rendersi conto che questo gli dà l'idea dell'invisibilità

Nell'epica scena di battaglia di apertura di Guardiani della Galassia Volume 2, Baby Groot si sta divertendo quando Drax arriva volando e atterra a pochi centimetri dietro di lui. Vediamo Baby Groot congelarsi, a quel punto Drax sembra non vederlo più. Quasi come se fosse svanito. Penso che poi si sia reso conto che le cose che non si muovono o si muovono in modo incredibilmente lento sono essenzialmente invisibili. Simile a come viene descritta la visione del T-Rex. Quello di cui non si rende conto, tuttavia, è che altre specie non hanno lo stesso handicap. Quindi, quando prova il suo esilarante pezzo di invisibilità nel seguente film di Avengers, non riesce a capire perché è assolutamente assurdo per gli altri. È convinto di una realtà che semplicemente non è così per tutti gli altri.

Crediti immagine: Marvel Studios

# 12 L'intero film di Aladdin è stato semplicemente l'adempimento del suo primo desiderio

Qualcosa che mi ha sempre infastidito e confuso in Aladdin della Disney è stata la facilità con cui ha potuto improvvisamente "non essere un principe" in diversi punti del film, nonostante abbia espressamente desiderato essere un principe. Aladdin non desiderava ESSERE un principe, desiderava che il Genio lo RENDESSE un principe. Tutto ciò che è accaduto dopo che Aladdin ha espresso il suo primo desiderio è stato semplicemente l'appagamento del desiderio di Aladino di essere trasformato in un principe. Alla fine del film, sposa una principessa. Ora è un principe. Il lavoro del genio è ORA completato. Il genio afferma di poter vedere almeno un milione di anni nel futuro. La realtà è che Aladdin non vuole nemmeno essere un principe, vuole solo Jasmine. Quando la missione del Genio sta per succedere, Aladdin si sente improvvisamente a disagio. Il Genio, che guarda nel futuro, permette che la sua lampada venga rubata da Jafar e dagli hijink che ne derivano perché sa che gli eroici sforzi di Aladdin per mettere le cose a posto convinceranno il Sultano a cambiare la legge, e così lasciare Aladdin sposare Jasmine e Aladdin DIVENTERÀ UN PRINCIPE. Aladdin non ha nemmeno scelta, non può "annullare" il suo desiderio, il desiderio è stato espresso e il contratto magico è vincolato. Quello che sta facendo il genio può essere facilmente visto dopo che Jafar è stato bandito nella grotta delle meraviglie alla fine del film. Tutto torna com'era, tutto ciò che Jafar ha fatto è stato annullato, persone, oggetti e animali si sono trasformati. Il palazzo si teletrasporta magicamente dalla montagna alla città. Si è mai davvero mosso? Qualcuno ha magicamente desiderato che tutte queste cose venissero annullate? Il genio sa che la sua missione finale si sta avvicinando alla conclusione. Quindi ripristina lo spettacolo secondario, il cui scopo era convincere il sultano Aladino a essere un principe e far sì che Aladdin raggiungesse la sua inevitabile promozione reale. I desideri di Jafar erano privi di significato, era una pedina in un gioco più grande. Il secondo Aladdin ha espresso il suo primo desiderio che Jafar fosse condannato: Jafar era sulla via del Genio. Quando il genio immortale dà la triste notizia ad Aladdin che non può far innamorare qualcuno di lui, il cervello umano abile e astuto di Aladdin lavora furiosamente per trovare un modo per aggirarlo. Desidera che il genio lo faccia principe. La creazione di un regno non è stata desiderata, solo che Aladdin è diventato un principe. E che coincidenza: la principessa del regno più vicino sembra essere la ragazza dei sogni di Aladino. Aladdin sa cosa vuole veramente, così come il Genio, e forse come ricompensa per l'intelligenza di Aladdin e fuori dalle restrizioni geografiche e linguistiche, il Genio non ha altra scelta che rendere Aladdin il principe di Agrabah. Ben giocato, Aladdin. Ben fatto.

Crediti immagine: Walt Disney Pictures

# 13 [Star Wars] Il motivo per cui Darth Vader sembra così insolitamente arrabbiato all'inizio di una nuova speranza (Rogue One Spoiler)

Vader è sempre arrabbiato, non fraintendermi. Ma anche attraverso la sua rabbia, la sua inflessione rimane calma. L'unica volta in cui ricorre a gridare alla gente è all'inizio di Una nuova speranza. Quindi ascoltami. I ribelli invasero apertamente Scarif, distrussero diverse astronavi imperiali, rubarono preziose informazioni militari e le consegnarono al Tantive IV. Tantive IV era alla battaglia. Vader vide con i suoi due occhi le truppe ribelli correre nel Tantive con i piani in mano, dandoglielo prima di fuggire dalla battaglia. Nessuna ambiguità, Vader ha visto tutto da solo. Questo è stato dieci minuti fa. E ora il capitano della nave, la nave ribelle che Vader ha appena visto staccarsi da una nave militare che attacca la sua flotta, questo ragazzo ha l'audacia di cercare di liberarsene, a Darth Vader, dicendo che è una nave consigliera, su una missione diplomatica su un pianeta dall'altra parte della fottuta galassia da dove si trovano adesso, senza alcun legame con la ribellione. Questo è il singolo più stupido con cui un ***** e Vader abbia mai avuto a che fare, e si sente come se la sua intelligenza fosse stata appena insultata personalmente.

Crediti immagine: Lucasfilm

# 14 Avengers Infinity War: Il cambio di personaggio di Thanos nella seconda metà del film e come potrebbe essere sconfitto (Major Spoiler)

Ho guardato IW per la terza volta oggi e mi sono reso conto che dopo che Thanos ha ottenuto la pietra dell'anima, il suo comportamento cambia completamente. Anche se Thanos aveva bisogno della pietra dell'anima per completare la sua missione, credo che abbia finito per paralizzarlo nel processo. Prima di ottenere la pietra, Thanos ha provato molta gioia nell'uccidere e completare la sua missione. Ebony Maw che dice a Cull Obsidian di "lasciare che Thanos si diverta" quando combatte Hulk implica che questa è una cosa normale. Thanos ama sopraffare e schiacciare i suoi nemici. Ora, dopo la pietra dell'anima, sembra che il suo comportamento cambi. Teschio Rosso ha detto che la pietra dell'anima arriva con la conoscenza, e dal momento che Teschio Rosso conosceva Thanos prima di incontrarlo, è lecito ritenere che la pietra dell'anima formi una connessione tra tutti gli esseri viventi nell'universo e chi la impugna. Non solo ti dà la conoscenza di tutti nell'universo, credo che dia anche a chi lo impugna intuizioni sulle emozioni e le motivazioni di coloro con cui entra in contatto. Questa è la "maledizione della conoscenza" di cui parlano sia il Teschio Rosso che Thanos. Solo sapere chi sono tutti nell'universo non è davvero una maledizione, ma dover sperimentare e comprendere la loro lotta, il dolore e le emozioni è la maledizione. Questo è il motivo per cui la battaglia su Titano è così lunga. Penso che i fratelli Russo sapessero che doveva esserci un motivo per cui Thanos non vince all'istante come fa nella prima metà del film. Questo perché è paralizzato dall'empatia per gli altri personaggi. Ha ancora la volontà di completare la sua missione, ma la sua lotta su Titano non è per combattere i Vendicatori, è per combattere se stesso. Ora, passiamo alla battaglia di Wakanda. Abbiamo visto quel tipo di lotta di Thanos quando sta spingendo giù Capitan America. Sta lottando perché quando entra in contatto con Steve, ora sente tutta la disperazione di Steve. In realtà sembra che Thanos stia trattenendo le lacrime quando combatte contro Steve. Ha la stessa identica espressione facciale di quando trascina Gamora giù dalla scogliera. Vede tutto quello che ha passato Captain America in un istante. La prossima persona contro cui lotta è Wanda, che probabilmente sta provando il maggior dolore di chiunque abbia mai incontrato. Poteva semplicemente chiudere il pugno e disabilitarla come ha fatto con Drax, ma non riesce a farlo. Non sta lottando perché Wanda è potente. Sta lottando di nuovo perché il suo dolore è lo stesso che prova quando deve uccidere Gamora. Entrambi hanno dovuto uccidere i propri cari per completare la loro missione. Non riesce a sopraffarla facilmente perché ha di nuovo ricordato Gamora. Ora, l'ultima prova. Dopo lo schiocco, si guarda intorno confuso e stordito. Penso che possa effettivamente sentire la connessione con metà delle anime nell'universo essere interrotta contemporaneamente.

Crediti immagine: Marvel Studios

# 15 Su suggerimento di Gandalf, i nani mangiarono tutto il cibo di Bilbo in modo che nulla sarebbe scaduto e marcì al suo ritorno

Sfortunatamente non ho prove sostanziali, ma sembra piuttosto assurdo che tutti i nani entrassero e iniziassero immediatamente a richiedere snack e bevande. Trovo difficile credere che 13/13 nani siano scortesi ed esigenti dopo aver affermato di essere "al suo servizio", anche se intendevano ripagarlo. Penso che Gandalf possa aver suggerito che fosse nel loro miglior interesse arrivare con un appetito sostanzioso con un altro motivo, diverso da quello di ridacchiare per la difficile situazione di Bilbo.

Crediti immagine: WingNut Films e co partner

# 16 Hagrid è un mangiamorte

Ho notato il comportamento più strano che veniva da Hagrid. Ho iniziato a prestare maggiore attenzione alle azioni, dichiarazioni e incongruenze in Hagrid e ho realizzato che quasi ogni mossa intrapresa in qualche modo aiutava Voldemort. Questa teoria è stata data completamente seriamente? Assolutamente no. Lo trovo ancora intrigante data la quantità di prove che supportano la conclusione che Hagrid è uno dei migliori servitori di Voldemort. Come faceva Hagrid a sapere dove andare a prendere Harry? Sappiamo che James e Lily si erano nascosti usando l'incantesimo Fidelius. Questo incantesimo impedisce a qualsiasi persona, ad eccezione di quelle raccontate dal Custode Segreto (Codaliscia), di sapere dove si trovassero i Potter, né poteva dirlo a qualcun altro tranne Codaliscia. È possibile che Silente dica a Hagrid dove andare immediatamente dopo che i Potter sono stati uccisi, ma la conclusione necessaria in quel caso è che Hagrid è capace di magia di alto livello, oltre a creare la domanda su come Silente fosse a conoscenza della morte dei Potter. . Dato che Codaliscia non muore fino al Libro 7, la conclusione molto più semplice è che Hagrid sapeva dove andare nel Libro 1 è che Codaliscia gli aveva rivelato il segreto insieme a Voldemort. Vediamo Hagrid fare due cose incredibili nella sua primissima apparizione: usa un incantesimo abbastanza potente con una bacchetta rotta, e lo usa come punizione contro il Babbano che lo sta infastidendo ferendo suo figlio Babbano. Questo mostra che Hagrid è più capace di quanto lascia intendere, ma mostra anche un palese disprezzo per le leggi magiche e la sicurezza dei Babbani. Hagrid, sempre attento all'interesse di Voldemort, ha specificamente acquistato Harry il gufo più appariscente che abbiamo mai visto, che sarebbe facile da rintracciare e osservare, il che è tanto più sospetto dato che lo ha fatto subito dopo essere tornato all'ultimo luogo conosciuto di Voldemort altro servo. La vera identità di Voldemort è un mistero noto solo a poche persone. Chi c'era circa cinquant'anni fa a Hogwarts che conosceva Tom Riddle oltre a Silente e Lumacorno? Hagrid, che era con lui in base al nome. Hagrid è certamente consapevole che Voldemort è Tom Riddle, il ragazzo che conosceva. Nel capitolo Diagon Alley del Libro 1, disse a Harry che Voldemort era un Serpeverde, e confermò di essere andato a Hogwarts anni e anni fa, qualcosa che nessun altro tranne Silente o Lumacorno conosceva, legando Voldemort a Riddle. Senza Hagrid, Harry non sarebbe mai stato in grado di vincere il Torneo Tremaghi. Hagrid fece pressioni su Harry per competere, gli diede informazioni privilegiate, cospirò e tradì per suo conto. Solo due persone consapevolmente hanno tradito e contribuito al successo di Harry: Crouch-Moody e Hagrid, che hanno cospirato insieme per farlo. Il risultato finale è che Harry viene consegnato nella trappola di Voldemort, portando la Coppa / Passaporta al cimitero e ripristinando il corpo di Voldemort. Dopo 13 anni di latitanza, come ha fatto Voldemort a riavere la sua bacchetta? Priori Incantatem dimostra che il suo ultimo incantesimo con questa bacchetta sono state le maledizioni lanciate nella residenza dei Potter, così come la recente attività in preparazione per il torneo, il che significa che nessun altro l'ha usata dalla sua scomparsa alla sua resurrezione. C'erano solo poche persone presenti subito dopo gli omicidi di Potter che avrebbero potuto prendere la bacchetta di Voldemort. Hagrid arrivò per primo e raccolse Harry per consegnarlo a Silente e ai Dursley. Sirius arrivò secondo. Hagrid fa riferimento a Silente nel primo capitolo del Libro 1 che è arrivato prima che il posto pullulasse di Babbani. Nessun altro è arrivato sulla scena prima dei Babbani e del Ministero tranne quei due. Se Sirius, i Babbani o il Ministero avessero raccolto la bacchetta, non sarebbe finita nelle sue vesti al cimitero – sarebbe stata spezzata a metà. Un Mangiamorte doveva aver ottenuto la bacchetta prima della sua confisca e probabile distruzione, e Hagrid è l'unica opzione disponibile.

Crediti immagine: Warner Bros. Pictures e partner

# 17 [L'ufficio] Perché i dipendenti di Scranton diventano così strani nelle stagioni successive

Chiunque abbia visto The Office sa che i personaggi diventano caricature di se stessi man mano che la serie va avanti. All'inizio Kevin passa dall'essere un contabile un po 'noioso, ma comunque funzionale, al tentativo di incollare il guscio di una tartaruga usando forniture per ufficio. Dwight passa dal ragazzo irascibile che prende il suo lavoro troppo sul serio al ragazzo che spara a un collega con dardi tranquillanti e fa scivolare il suo corpo inerte giù per le scale. The branch goes from a dysfunctional, believable office setting to getting so hopped up on espresso that they rip up the carpet. Why do the employees get so weird later in the series? The series has a running joke where Toby wants the building to be checked for radon, but no one ever takes him seriously. However, Toby was right. Over the years, the radon in the building caused many of the Dunder Mifflin employees to develop brain cancer, greatly altering their personalities the longer they worked in the building. The flanderization of their characters is the direct result of radon poisoning in their brains. This is why Michael is so different in the finale. His time in Colorado allowed his brain to overcome the effects of the radon poisoning, thus allowing him to mellow out and become more mature. Edit: Many commentors are saying that the decline in quality happens to shows that last a long time. Questo è vero. However, this theory is a rationalization about why, IN UNIVERSE, the characters behaved the way they did. It is not meant to say that the writers wrote it this way on purpose. The writers' intent is irrelevant to this in universe fan theory.

Image credits: 3 Arts Entertainment and co partners

#18 [DC] The Joker Isnt A "Person", Atleast Not Technically

no, this theory isnt about the movie "the joker" but is more about the joker character IN GENERAL across all media he's involved in. beware heavy spoilers for various batman related comics and for the arkham games. in the batman arkham city videogame, the joker's plan is to donate his toxic blood to hospitals all across gotham, which will infect people with his disease. in the later game, arkham knight, we see atleast 3 different people who have been infected with the joker's blood. its been awhile since i've last seen gameplay of arkham knight but i believe the infected start to behave exactly like the joker and take on his psychotic mannerisms aswell as wear clown-like facepaint. even the "good" one who didnt show any signs of joker-ness later developed the joker's behaviour at the end of this mission. in an old batman comic, batman sits upon the mobius chair, a chair that gives the ABSOLUTE TRUTH. he asks the chair what the joker's true identity is and its later revealed that there have actually been 3 jokers. a bit odd that 3 different people are exactly like the joker, wouldnt you say? and finally, in the joker's red hood origins, its revealed that he turned into the joker when he landed in a vat of toxic chemicals. im not sure what the chemicals were specifically but they definitly altered his DNA. and so, the joker isnt a "person" but rather…a poison. a toxin. what we know as "the joker" is just a side effect that happens when you get exposed to the toxin.

Image credits: Warner Bros.

#19 [Post-Endgame MCU] A Huge Clue Is Left At The End Of Endgame…

So at the end of the movie, Peter is returning to high school. And if you look closely behind him, you can see an administrator welcoming students back to school. That administrator is played by Ben Mendelsohn, who plays Talos (the leader of the small group of Skrulls shown) in Captain Marvel. I had to see the movie twice to make sure I wasn't losing my mind This HAD to be intentional, and sets up for a Secret Invasion/Wars plotline in future phases

Image credits: Marvel Studios

#20 Willy Wonka (1971) Theory: New And Not Dark!!

With the golden ticket scheme, Wonka was trying to expand his company's empire. All five of the children were specifically chosen because of their preexisting relationship to food. Take a look at Veruca Salt. Her family owns a nut factory, a logical business pairing with a chocolate manufacturer. Mike Teavee is an unwitting expert on media, advertising, and technology because of his addiction to television. On the tour, Wonka specifically shows Mike the prototype for Wonka Vision. Although Mike fails the test, I believe Wonka's original goal was to put Mike in charge of this innovative technology. Violet Beauregarde holds the world record for gum-chewing, so who better to help with the development and advertisement of his new Three Course Dinner Chewing Gum? Violet could give some valuable input on the creative process, and she could use her gum-chewing fame to promote the product. On top of being known for his appetite, Augustus Gloop's father is the most prominent butcher in Drusselheim. Perhaps Wonka was looking to expand to a more international market, or invest in foods unrelated to chocolate. Lastly, I think Wonka chose Charlie Buckets to be the heart of the company. His rags to riches story would inspire and give the big business some emotional capital. He also comes from a frugal family, so he knows how to be efficient with finances. It is important to note that Charlie is the only one who "wins" in the end, so although Wonka's original intent was to branch out to four new markets, Charlie's good heart was the end goal for Wonka's company vision.

Image credits: Mel Stuart

#21 In Kung Fu Panda, Tai Lung The Villain Was Never Denied The Scroll Or His Destiny Of Being The Dragon Warrior. The Denying Of The Scroll To Him Was Just A Test, He Was Supposed To Accept The Denial With Humility. At That Point, He Would Have Proven His Humility And Been Granted The Scroll.

To test whether an acolyte was worthy of completing their training, the dojo will deny an acolyte the scroll at the end to test what kind of person they really are. If an acolyte had truly learned the art of balance and inner peace in addition to his physical training, he would have accepted the denial with humility. In doing so, the acolyte would then prove that he is perfect inside and out, and at that point, the master would then explain that it was just a test and grant him the scroll. Tai Lung failed this test by reacting with anger and hatred. That was why he was never granted the scroll: not because he was not worthy, but because he proved himself unworthy. For all his prowess, tai lung failed the most important test in the end, the test of whether he could exercise his great power with great responsibility. This was clearly hinted strongly by the movie by the fact that the scroll was empty.

Image credits: DreamWorks Animation

#22 Willy Wonka Did Not Give Charlie The Factory As A Reward. It Was A Punishment Just Like He Gave To All The Other Children, Except This One Was The Worst Of All

Owning and running the chocolate factory was not a positive experience for Wonka. It took a very obvious toll on his mental health and made him basically unable to interact with other people. The trials he laid out were to see if the potential kids could take care of the factory. Augustus Gloop proved he would either eat or contaminate the product, Violet couldn't follow rules and let her own temptations disqualify her, Veruca was just mean and couldn't get along with the workers (squirrels), and Mike basically failed for the same reasons Violet did. All of these kids would probably either ruin the factory or sell it for cash. But Charlie was the only one just gullible enough and innocent enough to take care of the factory and follow the rules forever, and Wonka saw that he was the only one suitable to push this hellish existence on. He'll be fine in the near future when his family is alive but when they're all eventually gone then he'll likely realize Wonka's factory was never a reward at all.

Image credits: Mel Stuart

#23 [James Bond] Why Bond Orders His Martinis "Shaken, Not Stirred"

Anyone with even a passing familiarity with the James Bond franchise knows he drinks his Martinis "shaken, not stirred". However, Martinis are typically made stirred, as shaking the drink causes the ice to break up, melt quicker and water down the Martini. As a result many Martini drinkers scoff at Bond's order as he is ordering a weaker drink and being pretentious about it. However, I theorise that Bond is ordering a weak drink deliberately so as to make it seem like he is drinking more than he actually is. This is because Bond is almost always on duty in both the books and films and needs to keep his wits about him, either to defend himself or not blab all his secrets to the bartender, but sometimes he will need to drink to maintain his cover. As a compromise he orders a weaker drink to give the appearance that he is more inebriated than he actually is, thus maintaining his cover and gaining an element of surprise over his targets. As for why he still orders them when he seemingly isn't working there are 2 possible answers for this. 1. Bond views himself as always on duty and so always orders the weaker drink, or 2. He just orders it out of habit, or genuinely enjoys the weaker drink.

Image credits: MGM

#24 This Is Why "The High Ground" Ended Anakin And Obi-Wan's Duel In "Star Wars: Revenge Of The Sith"

There actually is a legitimate foundation for why “The High Ground” would be so important in that moment between those two duelists, allow me to explain. They are dueling on scrap metal floating upon a lava river. Obi-Wan leaps from the raft to an embankment of volcanic gravel and turns back to Anakin, who is now stuck on the aforementioned lava river. Staying here is suicide, going over the Lavafall is death, that is no option. But there is this option: to jump over Obi-Wan. A once successful tactic that Anakin has heard doubtlessly many times. During another duel between Maul and Obi-Wan Maul is overconfident, and lets Obi-Wan marinate in seeming hopelessness but in fact Obi-wan is gathering his strength. Using the force, he leaps out of the hole with a 15 foot vertical and summons his fallen master's lightsaber. In midair, he ignites the green blade and bisects Maul as he lands, defeating the first. Pretty heroic, right? But do you think that's how the story goes in Obi-Wan's head every time he retells it? No, every time Obi-Wan retells that his mind can't help but show him… alternate circumstances. Every time Obi-Wan replays that duel in his mind, he sees a new outcome. This time, Maul doesn't turn around to face him, he simply turns his lightsaber around and impales Obi-Wan on it. The next, Obi-Wan's bisecting attack doesn't land and instead he has to continue the duel having spent all his stamina on that feat of Force conjuration. He likely never confided in Anakin his fears of that movement's failure. The most he ever said was probably that it was “brash” or “far to risky”, but Anakin was all too enraptured by the triumph of Good over Evil to listen. So Obi-Wan turned to Anakin and said “It's over, I have the High Ground” because he, just like Anakin now, had once been in a position where success requires a massive vertical leap over your opponent and he knew the risk that move entailed. Obi-Wan begged Anakin “Don't try it.”, but Anakin misinterpreted that plea. In his hatred and overconfidence, Anakin felt Obi-Wan's fear and thought he had found the situation where he could best his master, and that his statement about the High Ground was simply a bluff! Unfortunately, Obi-Wan's true fear was that the only way to survive that slope on Mustafar, the only hope for the Republic to live, was to make one of a million past nightmares reality.

Image credits: Lucasfilm

#25 Predator (1987): The Alien Tries Each Man's Masculinity. Each Man Who Dies Does So In A Manner Befitting His Swagger

It's a well-worn idea that Predator is a film about masculinity. You have seven men each competing for alpha status, showboating their strength, stoicism, roughness and physical power. I'd like to go a step further. I'd like to suggest that the trials of the film are a test of masculinity, and that each man who dies does so in a way that mocks his masculine performance. Hawkins. Scrawny, glasses-wearing radioman Hawkins is the first to die. Appropriately enough, he is the least successful in projecting his masculinity. He dies when he runs after Anna and catches the attention of the predator. Out of context, the scene almost resembles a rape – Hawkins chases Anna and wrestles her to the ground. But this dynamic is reversed when the predator runs him through, drags him on his back, strips him naked and disembowels him. Blain. Blain's not the weakest of the remaining crew, but he is certainly the showiest, with his enormous minigun. Blain has the most famous line outside of Arnie's: when he's shot in the arm, Ramirez rushes to his aid – “You're bleeding, man!”. Blain's having none of it: “I ain't got time to bleed”. Indeed he doesn't. When the predator fires a plasma bolt through Blain's torso, the resulting wound is bloodless. Mac. You'd think that if anyone can out-sneak the predator, it's Mac, but the predator has him sussed fairly quickly. Sliding on his back, Mac suddenly sees a target on his wrist. It runs over his arm and head and – blam! Mac's apparent madness makes his head his 'weapon'. He's just a little crazy, and that's supposed to make him scary, but there's no brain chemistry so unstable it can't be met with a well-placed microwave pulse. So mocks the predator. Mac promises to 'bleed' Dillon 'slowly'. Mac's own death seems to be the slowest. Dillon. Dillon greets Dutch with an arm wrestle, and he loses. This turns out to matter. Dillon has his arm lasered off and is shortly run through by the predator's claws. This death is the most obviously telegraphed: it's the same arm. In the former scene, the arm is brought to the ground as it desperately pushes back; in the latter, the arm falls to the ground firing its weapon impotently. Ramirez. He's the green beret who gets hit by the log trap, sent flying and landing in a crippled heap. He limps along for a little while before being unceremoniously shot in the neck. There's a little ad-hoc addition to the original screenplay. When Blain boldly asserts he “ain't got time to bleed”, Ramirez quips back: “Oh yeah? Have you got time to duck?”. Ramirez is later crippled by a fast-moving log to the chest that everyone else jumps under. Billy. He acknowledges his fear, listens to his superstitious instincts and generally prefers to act rather than talk. He is granted the most noble death of all the soldiers: an off-screen fate that preserves his mystery and lets us imagine – or rather hope – he died bravely. But he dies all the same, because he chooses not to run. And that is the difference between him and Dutch. Running is how Schwarzenegger's character survives. He runs and falls into the river, covering himself in mud. He backs into a corner, camouflaged thermally. He lets the predator chase him into a trap, which eventually proves the alien's undoing.

Image credits: Lawrence Gordon Productions

#26 Evil Dead (2013): None Of The Events Are Supernatural, All The Characters Are High From Spiked Well Water

So, at the beginning of the film, we see the protaganist, Mia, dump her drugs(presumably heroin) into the well. Since the cabin is in the middle of the woods, it can only be assumed that the well is the main source of water for the structure. There is no supernatural force acting upon the home, but instead, each character is reacting to the heroin in their system, ingested through the water. At the end of the film, only one character remains alive. Mia. This is, in part, due to the fact that she is a recovering addict and her system is used to the toxin.

Crediti immagine: Sony Pictures Releasing

#27 In "Bruce Almighty", Morgan Freeman's Character Is Actually Satan, Not God

The entire premise of the movie is that Bruce grew to hate God and then was given incredible powers to prove that being the almighty is harder than it looks. But look at the situation objectively. Satan would see a much greater opportunity in a mortal growing to hate God. That would allow him to tempt and manipulate the person far more than normal. Not only that, but God is supposed to be omnipotent whereas the being that Bruce met had clear limitations (particularly related to free will). The things that Bruce used his powers for also make me question if they came from God. He made a monkey crawl out of a guy's a** (then jump back in) and in a deleted scene, f*****g lit Even Baxter on FIRE with a look of pure maliciousness. Bruce's abuse of his powers eventually caused^ the city to descend into absolute chaos. I just highly doubt that God would allow so many people to get hurt just because one single news anchor had a crisis of faith. The story makes more sense if you think of Morgan Freeman's character as an evil genie giving Bruce exactly what he wishes for and taking pleasure in the chaos that ensues.

Image credits: Spyglass Entertainment and co partners

#28 Marvel [Spoilers] The Reason Captain…

The reason Captain America is able to wield Mjolnir now is because he is worthy. This seems like a duh but it's not so simple. In Age of Ultron we see that he is able to move the hammer because for a moment the hammer senses all the good that Cap is but then it notices his one fault… Later in the movie Scarlett Witch gives all of the Avengers nightmares and they see their worst fears realised. Cap's worst fear is that there will be no more fight. No more war. THIS is the exact reason Odin took Mjolnir from Thor and placed the spell on it. "Whosoever holds this hammer, if he be worthy, shall possess the power of Thor." Remember that Thor had a strong desire for combat regardless of the consequences. He was unable to see how to resolve conflicts without violence. This seemingly makes someone unworthy. Now back to Cap in Endgame. He has never felt such defeat like this ever before in his life. But rather than punching away and breaking 30 punching bags a day(Avengers 2012) he is counseling people through their loss. Then in the elevator he easily could have taken all those guys down(we have seen it before Winter Solider 2014) but this time he realizes he doesn't need to fight when he can trick them and no one gets hurt. He obviously had no choice but to fight thanos when he was right there in front of them but he did not want to "punch his way out of this one"-Black Widow(Civil War 2016)… he just wanted to bring back everyone they lost. Now to the end… just like Tony. Cap is ready to rest. He is ready to live a normal life and just be happy. He isn't Captain America anymore. He hasn't been since the Snap. He has just been Steve Rogers. Trying to do what's right and go back home. This makes him worthy.

Image credits: Marvel Studios

#29 [Harry Potter] [Spoilers] Ron Weasley Used The Imperius Curse On Hermione Granger To Make Her Fall In Love With Him

Disclaimer: The following theory is based solely on evidence presented in the films and does not take any content from the books into consideration. I always felt a little confused as to why Hermione Granger ended up with Ron Weasley. Throughout the series, Ron is (in Harry's words), a right foul git to Hermione. Yet, despite being treated so horribly, Hermione decides “yeah, this sounds like a perfectly stable foundation for a relationship” and marries him. In the Deathly Hallows part 2, Ron Weasley performs the Imperius curse on Bogrod, the goblin teller. Ron knew about the Imperius Curse from his father, Arthur Weasley. When did Ron practice using the spell to be good enough to charm a goblin teller? Casting a spell in the wizarding world is not as simple as waving a wand and reading the incantation. The ability to successfully perform any spell comes the same way any good skill does – through practice and proper form. He practiced it on Hermione Granger, which explains why she suddenly fell in love with him. Pensaci. Ron was a jerk to Hermione across multiple films and then suddenly she's all over him, being giddy around him, staying at his house, and calling him brilliant. Why would Ron even want to mind-control Hermione? It's because he's jealous of her affection for Harry and is tired of being in Harry's shadow. He's the youngest of 5 older brothers who is always in trouble (and being howled at), constantly being teased by older siblings, and given embarrassing hand-me-down items. Know what would make it all worse? If one day, you met a boy who was stupidly famous, obscenely rich, ludicrously successful no matter what he did, and was always the center of everyone's attention. And when you're always in the shadow of your friend's glory, you start becoming resentful and jealous. The films have demonstrated Hermione to be a strong wizard, amazingly smart and incredibly skilled in a variety of subjects and skillsets. Normally, I would wager that Hermione would be able to resist the Imperius Curse. Except, Hermione is not always strong willed. In fact, when it comes to her friends, we've seen her succumb to their requests before. When did it all happen? I believe, sometime during the Order of the Phoenix, Ron Weasley used the Imperius Curse on Hermione Granger. This is the time we start seeing Hermione hang around Ron a little more closely but she hasn't quite started falling over him. That happens during the events of the Half-Blood Prince where Hermione is not only sleeping over at Ron's house a few days before the start of the school year but she's also looking at him more and becoming incredibly upset when he runs off with other girls. But while I believe Ron bewitched Hermione, I don't believe Hermione was under the influence the entire time. I believe Ron used the curse a few times in short bursts. Just long enough to start grooming Hermione so that she notices him instead of Harry. I also believe that the kiss Ron and Hermione share during the Deathly Hallows part 2 is not because of the Imperius Curse, but is a direct consequence of Hermione being cursed multiple times.

Image credits: Warner Bros. Pictures and co partners

#30 Casper [1995] Becoming A Ghost Is Punishment

When Casper was asked if he remembered his past he said no. The explanation for this is that when you die “life doesn't matter that much anymore”. Which insinuates that that is the reason they don't remember their lives after death. The movie also explains that when if you become a ghost it means you have “unfinished business”. This is mentioned several times throughout the movie. Dr. James Harvey (certified) lost his wife and she did NOT become a ghost because, as she specifically states, she had no unfinished business (which is kind of rude, she died PREMATURELY for Gods sake). If you become a ghost it means you have unfinished business that you must REMEMBER to complete in order to “cross over” ie enter heaven. The fact that you naturally forget your life is cruel if getting to heaven means remembering it. There's another layer to this that I think is kind of overlooked. Carrigan – is an a*****e and she honestly did deserve to die. She was the main antagonist. But that's obvious. what about everyone else? Dr. James Harvey: …kind of an a*****e. He moved his young grieving daughter around while he chased ghosts he didn't even think existed under the facade of his late wife. Verdict? A*****e. (that's why he became a ghost and his wife didn't.) Stinkie, Fatso, Stretch: They're objectively a*****es. Dr. Harvey even asked them what their unfinished business was and they literally didn't give af**k. Verdict? A*****es. Casper: Let's be completely honest. Casper is an a*****e. The only reason the film happens is because Casper has a crush on a girl and is directly responsible for her having to….yet again move. This even prompted Kats father to have to make an ultimatum (never a good thing). Yeah he was just a kid when he died and it was very sad. But that doesn't mean he was a good person. Everyone who becomes a ghost is an a*****e and everyone who was presumably nice went straight to heaven despite surely having unfinished business.

Crediti immagine: Universal Pictures

(Fonte: Bored Panda)