Le persone in questo gruppo online condividono 30 delle storie più intriganti “Fanculo, me ne vado”

C'è una ragione per cui il detto "trova un lavoro che ti piace e non lavorerai un giorno in vita tua" è una cosa. Ma siamo onesti, c'è di più che fare il proprio lavoro.

Riguarda l'ambiente di lavoro, la cultura e tutto il resto che, non importa quanto ami il processo, può rendere qualsiasi lavoro insopportabilmente infelice.

Bene, i Redditor hanno condiviso alcune delle loro storie "fanculo, ho smesso" che mostrano quanto può diventare scadente, creando una lettura divertente.

Bored Panda ha raccolto il meglio delle migliori storie dal post virale AskReddit e le ha inserite in un elenco curato e ordinato per il tuo divertimento. Quindi, perché non lasci un commento e un voto positivo sugli invii che ti sono piaciuti di più!

Ulteriori informazioni: Reddit

#1

Ho lavorato per 3 anni, costantemente tra i primi 3 del mio dipartimento in termini di prestazioni. Ho chiesto ripetutamente al mio supervisore se potevo essere raccomandato per l'avanzamento/promozione e lui mi ha sempre detto che stava facendo del suo meglio per farmi nuove opportunità. Ho scoperto da un amico in un dipartimento diverso che ero stato considerato un ottimo candidato per 4 diverse promozioni e ogni volta che il mio supervisore l'aveva bloccato.

Quando l'ho confrontato con questa informazione mi ha detto che era vero e lo ha fatto perché "non potrei mai trovare qualcuno che fa quello che fai tu senza pagarlo molto di più". Internamente ha detto "f@#k questo, ho smesso" e ho trovato un nuovo lavoro entro 3 mesi. Ho preso tutta la mia presa di forza e il giorno in cui sono tornato ho smesso per 2 ore al giorno lasciandolo sballato e asciutto nell'ora di punta. F@#k quel tipo.

Crediti immagine: Kilen13

#2

Sono stato nella stessa posizione per due anni e stavo attivamente cercando altre posizioni all'interno della stessa azienda. I capi lo sapevano, era solo il momento di cambiare e di far progredire la mia carriera. Si è presentata una grande opportunità e mi è stata offerta la posizione. Tuttavia la mia attuale leadership mi ha bloccato perché ho ricevuto una “promozione” sei mesi prima. Quella promozione era letteralmente un'e-mail automatica che diceva congratulazioni, ora sei di livello 2 anziché di livello 1 perché avevo raggiunto il mio raggiungimento delle vendite e completato tutti i miei corsi di formazione annuali. Letteralmente un'e-mail automatica mi ha impedito di essere promosso e i capi hanno detto che dovevo aspettare altri 18 mesi. Ha lasciato quell'azienda e si è rivolto a un concorrente facendo la stessa cosa per una paga migliore e un supporto significativamente maggiore.

Crediti immagine: austinx-16

#3

Avevo 20 anni e da poco più di un anno lavoravo in un call center. Sono stato promosso a vicedirettore con una nuova struttura retributiva identica all'altro vicedirettore. Fondamentalmente hai il tuo stipendio, una percentuale molto piccola delle entrate totali dell'ufficio e poi il 10% delle tue entrate da quando lavoravi al telefono. Il mio diretto superiore e supervisore d'ufficio mi ha dato questo senza confermarlo con il manager regionale che era in vacanza di due mesi nella Repubblica Dominicana.

Quando ho ricevuto il mio primo assegno dopo essere stato promosso non c'era alcun bonus, mi è stato detto che sarebbe stato corretto presto. Quando ho ricevuto il mio secondo assegno dopo essere stato promosso, non c'era alcun bonus, mi è stato detto che sarebbe stato corretto presto. Quando ho ricevuto il mio terzo assegno dopo essere stato promosso, non c'era nessun bonus e mi è stato detto che dovevamo aspettare che il manager regionale tornasse e lo autorizzasse. Venivo pagato settimanalmente e lavoravo altre 4 settimane con la premessa che avrei ricevuto una somma forfettaria al ritorno del manager regionale. Il problema era che ho venduto molto di più rispetto all'altro responsabile dell'ufficio. La paga arretrata era cresciuta così tanto che quando il manager regionale è tornato ha chiesto perché il responsabile dell'ufficio mi avesse dato questa struttura perché la considerava troppo denaro.

Al mio prossimo controllo non c'era una somma forfettaria e mi è stato detto che stavano cercando una nuova struttura. Il mio turno successivo sono rimasto a casa e ho ricevuto una chiamata frenetica dal direttore dell'ufficio che mi chiedeva perché non ero al lavoro. Gli ho detto che non potevo permettermi di andare a lavorare. Ha detto perché non te lo puoi permettere? Perché sono due mesi che vengo derubato, richiamami quando hai i miei soldi o non chiamarmi affatto.

Crediti immagine: catch22milo

#4

Ho lavorato per più di un anno per un'azienda che aveva un contratto per effettuare consegne per Amazon.

I furgoni di cui ci hanno equipaggiato erano terribilmente mantenuti e completamente non attrezzati per gestire il clima invernale. Ho lavorato con l'azienda durante il loro primo inverno, il che significava scivolare su tutta la strada quando era ghiacciata e rimanere bloccati costantemente ogni volta che c'era la neve. Non ho mai avuto un incidente grave, anche se ho avuto 2 o 3 incidenti ravvicinati in cui il furgone ha subito solo lievi danni.

Ho deciso di resistere durante l'estate, quando il tempo era ovviamente molto migliore. Per tutta l'estate ci hanno promesso che sarebbero arrivati ​​furgoni nuovi e migliori. Settembre arriva, niente furgoni. Ottobre, niente furgoni. Novembre, niente furgoni.

Quel mese abbiamo avuto la nostra prima vera neve. Sono tornato dal mio percorso e ho subito messo il mio avviso. Il mio capo mi ha detto che avrebbero ricevuto nuovi furgoni entro la fine dell'anno. Le ho detto che era carino e ho camminato.

Crediti immagine: mgraunk

#5

Ho iniziato a uscire con un ragazzo che piaceva a uno dei miei colleghi. Era un cliente abituale. Ha iniziato a fare cose come sputargli nel cibo, dicendo al mio capo che non stavo lavorando, scrivendo il suo nome sulla lista di controllo del nostro lavoro secondario e comportandosi come se lei facesse tutto e io non facevo niente.

Poi ha rubato 100 dollari dal mio cassetto e il capo voleva che lo pagassi, non mi credeva perché era amica della ragazza. Sono uscito sul posto. Un paio di mesi dopo l'hanno beccata a rubare di nuovo davanti alla telecamera e l'hanno licenziata.

Anche il ragazzo è mio marito ora?

Crediti immagine: nukagirl

#6

Ho ricevuto un'offerta per un colloquio da "Vector Marketing" (Cutco) da adolescente. Sono andato. Era una presentazione al coltello.

Il presentatore mi ha portato in ufficio per una breve intervista. Mi ha offerto il lavoro sul posto.

"Quindi ti aspetti che prenda appuntamenti e viaggi?"

"Sì."

"E vuoi che paghi per i miei coltelli, poi dimmi di venderli ai miei amici e alla mia famiglia per una commissione."

"Sì."

"Mi troverò un vero lavoro."

Crediti immagine: theonlydidymus

#7

Ho avuto la mia revisione annuale dopo aver terminato il mio primo anno in un negozio al dettaglio e ho ottenuto un aumento di 13 centesimi all'ora. Un mio collega che, ubriaco, ha fatto irruzione nella lavanderia a gettoni/negozio di alimentari in città per rubare birra poche settimane prima ha ottenuto un aumento di 14 centesimi all'ora. E i nuovi dipendenti guadagnavano 12 centesimi in più per iniziare, rispetto a me da un anno. F@#k questo, ho lasciato e f@#k te Under Armour.

Crediti immagine: RandyMarshUSGS

#8

Ero un nuovo sous chef in un country club. Lo chef non permetteva a nessuno se non a se stesso di fare le ordinazioni. Il suo metodo di ordinazione era quello di passare su un foglio di carta appeso alla linea in cui le persone scrivevano di cosa eravamo fuori. Non quello di cui eravamo quasi fuori, ma quello di cui eravamo completamente fuori. Ogni volta che provavo ad aggiungere elementi a cui eravamo vicini, perdeva la sua merda. Eravamo costantemente fuori dalle cose. Un giorno, abbiamo avuto un grande evento per la colazione di Pasqua. Dips@#t lo chef non ha ordinato abbastanza uova ed eravamo a corto di tutti i tipi di altri oggetti casuali. Ero davanti a preparare omelette per i membri. Ho finito le uova e sono rimasto in piedi per 15 minuti aspettando di più mentre i membri diventavano sempre più frustrati e poi arrabbiati. Sono andato sul retro per vedere lo chef che lo faceva con il manager FOH. Gli ho passato il mio grembiule e gli ho detto di pestare la sabbia. È stato a quel lavoro per meno di 2 settimane.

Crediti immagine: DarthRusty

#9

Attualmente nell'esercito americano. È stato avanti e indietro per il re-arruolamento per altri 4 anni (ne ho fatti 9 fino a questo punto). Ho una figlia di 3 anni a casa che non vedo da quasi 2 anni da più di 3 settimane. Stavo parlando con un ufficiale della mia catena di comando quando gli ho detto i miei pensieri. Avevo appena ricevuto l'ordine di rimanere all'estero per altri 2 anni. Le sue parole esatte erano "Hai già perso 2 anni della sua vita, puoi permetterti di perderne altri 2". Quel giorno andai al mio ufficio di Command Career Counselor e firmai la mia intenzione di separarmi.

Modifica: l'ufficiale significava che ho già perso 2 anni POTREBBE permettermi di perderne altri 2 dato che so già com'è.

Crediti immagine: srekalz

#10

Nell'intervista mi è stato detto che si presentava tra le 8 e le 9, e se ne andava tra le 4-5. Non ci sarebbe più stato lavorare fino a tarda notte, o dover lavorare nei fine settimana, il che era fantastico.

Entro 2 mesi si sono resi conto che stavano mentendo tra i denti. Mi è stato dato abbastanza lavoro per tre persone, senza indicazioni su come farlo. Il mio manager era così distratto che non ha mai potuto darmi alcun aiuto quando ho chiesto. Nessuno parlava per 8 ore al giorno, ed era solo una cultura del lavoro incredibilmente pessima.

Di solito arrivavo al lavoro alle 8:30 e partivo alle 4:30 mentre pranzavo alla mia scrivania. Sono arrivato un giorno e mi è stato detto "dato che parti così presto, posso solo sperare che lavori da casa". Poi la settimana successiva, ci viene detto che dobbiamo entrare per un'intera giornata di sabato perché quel lunedì avevamo il giorno di Capodanno libero. La mia ultima goccia è stata quando un giorno sono uscito alle 2:30 per un appuntamento dal dottore. Quando sono arrivato il giorno successivo, il mio manager mi ha trascinato in una stanza e ha detto che non avevo abbastanza PTO maturato per farlo, e che stava per pagare la mia paga (in una posizione stipendiata). Sono andato il giorno dopo, gli ho detto che non stava funzionando e ho messo le mie due settimane. Il mio ultimo giorno, mi ha detto che potevo partire alle 11:30, quindi l'ho fatto. Quando ho ricevuto il mio ultimo assegno, mi ha ritirato la paga per il resto della giornata.

Fortunatamente, il reclutatore che mi ha procurato il lavoro ha seguito per chiedere cosa fosse successo, e sono stato completamente aperto e onesto con lei. A quanto pare, quel manager ha un tasso di turnover molto alto per la posizione in cui mi trovavo e il reclutatore mi ha detto che il CFO sta cercando di sostituirlo.

Crediti immagine: dirtybirds233

#11

Mia moglie ne ha uno. Il suo capo divenne improvvisamente ossessionato dall'assunzione di quante più persone possibili. Stranamente, sembrava dimenticare di trattenere i suoi attuali lavoratori. Molti, come mia moglie, erano molto esperti a questo punto. Penseresti che sarebbero considerati i dipendenti più preziosi del gruppo.

Mia moglie si era adattata a un bel programma MF, con orari buoni (10-5). Improvvisamente, il suo capo la chiama per una riunione e dice: “La maggior parte dei nuovi dipendenti non può lavorare di notte o nei fine settimana a causa di conflitti personali. Avrò bisogno che tu passi a un orario 1-9 e lavori il sabato.”

Mia moglie è stata colta alla sprovvista e ha risposto: "Quando mi hai assunto, ti ho detto che avevo conflitti la sera e nei fine settimana e che sarei stato in grado di lavorare entro quel programma!"

Il capo si fece serio e disse: "Ascolta, penso di essere stato più che generoso e accomodante nei confronti delle tue esigenze di pianificazione. Penso che sia ora che tu ci mostri un po' di quella stessa flessibilità".

Mia moglie ha iniziato a piangere immediatamente ed è tornata alla sua scrivania. Mi ha chiamato e ha detto che pensava di dover smettere, ma voleva assicurarsi di non essere pazza. Dopo aver ascoltato quello che è successo, ho detto che il capo poteva andare all'inferno e che non avrebbe mai dovuto guardarsi indietro. Ha preso la sua bottiglia d'acqua gratuita e non è più tornata.

#12

Ha lavorato in un ristorante greco. I proprietari parlavano pochissimo inglese. Una volta stavo preparando quello tzatziki e il proprietario ha iniziato a parlare con sua moglie dietro di me in greco. Poi sua figlia si è unita. Alla fine il proprietario ha attirato la mia attenzione e ha iniziato a parlarmi in greco con sua figlia che traduceva.

Gradualmente è passato dal parlare alle urla. Entrambi. Uno in greco, l'altro in inglese su come sto f!@#$%g sullo tzatziki. Questo è andato avanti per circa 5 minuti.

Sto solo lì ad ascoltare questo. Non sono riuscito a dire una parola finché non sono scattato.

“CHIUDI IL F@#K UP”

Sorprendentemente si fermarono. Guardandomi come se avessi appena ucciso il loro pesce rosso.

"Si. Smetto". E sono appena uscito.

Lo chef lo seguì. Siamo andati in un bar locale e abbiamo bevuto e parlato di quanto fossero noci f!@#$%g.

Crediti immagine: Ronark91

#13

Stavo lavorando in un ruolo particolare per un piccolo ente di beneficenza – era già un ruolo impegnativo, ma poi a causa dei cambiamenti all'interno dell'azienda il mio ruolo è diventato ridicolo. Ero il senior manager che si occupava dei budget e dei conti e facevo il contabile e all'improvviso ho dovuto imparare tutto sulla legge sulle tasse di beneficenza (che non è facile), gestivo marketing, media, comunicazioni, implementazione strategica, un ricevimento e tutto il resto servizio clienti, un negozio fisico e online, 10 membri del personale, conformità legale inclusa assicurazione e protezione dei dati, salute e sicurezza, risorse umane, relazioni e audit di fine anno, preparazione di documenti e partecipazione a riunioni fiduciarie, approvvigionamento e riunioni generali. Al punto in cui il mio lavoro era andato ben oltre la mia descrizione del lavoro originale.

Ad ogni modo, nonostante tutte le responsabilità extra, il mio capo si aspettava ancora che avessi tempo per fare tutto secondo uno standard estremamente elevato e non poteva assolutamente capire che ci sarebbe stato alcun motivo per cui fossi sopraffatto a parte il fatto che ero una merda. Strano come tutti in quel posto si lamentassero anche di essere oberati di lavoro, e che a un certo punto il personale sarebbe andato dal consiglio di amministrazione per vedere se potevano farlo sostituire – era sempre colpa di tutti gli altri.

Mi ha fatto sedere alla mia riunione di prova di 12 mesi e ha detto che non stavo andando abbastanza bene da ricevere il lavoro in modo permanente, quindi voleva prolungare la mia libertà vigilata di altri tre mesi, durante i quali doveva vedere miglioramenti e cosa pensavo di necessario per migliorare. Gli ho detto che gli avevo detto per mesi cosa dovevo migliorare (che era che lui prendesse sul serio il fatto che tutti erano oberati di lavoro e le sue aspettative su ciò che un essere umano poteva ottenere erano nella migliore delle ipotesi ridicole) che apparentemente non sarebbe mai succede così ho smesso. Ha detto che non lo voleva, io ho detto che lo volevo, e me ne sono andato. Era da un po' che pensavo, ma questo mi ha spinto oltre il limite. Una parte di me voleva restare, andare all'udienza per la libertà vigilata e far sapere a tutti nelle risorse umane esattamente com'era, ma ero così chiuso con l'intera faccenda.

La migliore decisione di sempre: ora ho un lavoro straordinario che amo per un'organizzazione di beneficenza diversa che apprezza davvero ciò che faccio e mi sento benissimo.

Crediti immagine: vervenna101

#14

Molti anni fa ho lavorato in un posto chiamato Atomic Burrito. Ho lavorato lì solo per 4 giorni. Stavo lavando i piatti e il direttore è passato e ha iniziato a urlarmi contro per aver usato il sapone! Ha detto che il sapone costava e che comunque stavamo rimettendo lo stesso cibo nelle padelle… Ho smesso proprio lì. Noped il cazzo proprio fuori dalla porta.

#15

Ho dimostrato al CIO, usando la matematica, che l'Help Desk non poteva abbassare il suo tasso di abbandono a un punto accettabile senza assumere più persone. Ha risposto dicendomi che la mia squadra semplicemente "non aveva abbastanza disciplina" e poi mi hanno scritto. Ho lasciato il giorno dopo e ho detto al mio team "Mi sostituiranno con un manager a cui il CIO permetterà di assumere più persone". Avevo ragione.

Crediti immagine: JimSFV

#16

Avevo un manager a cui non piacevo. Non so perché, succede. Ma non riusciva a mantenerlo professionale, e si comportava come se ogni errore che facevo, l'avessi fatto apposta, solo per scopare con lei. Nel frattempo tutti gli altri mi dicevano che erano super contenti di me, ed ero un grande lavoratore.

Quindi aveva lavorato quel sabato, e quando ho acceso il mio PC quel lunedì mattina ho ricevuto circa 10 e-mail da lei, tutte con schermate e commenti maleducati come "Perché è così difficile per te seguire le regole?" e "Come hai fatto a non saperlo?" (mentre era lei che mi ha addestrato). F@#k che s@#t, valgo molto di più.

Crediti immagine: jesuswasnotwhite

#17

Ho lavorato come cassiera per una piccola catena di farmacie per un breve periodo nel 2006. Poiché ero così accomodante, mi hanno programmato con la b@#$h più cattiva che avevano perché voglio dire, perché dovresti licenziare qualcuno quando puoi semplicemente ignorare il problema e passarlo a qualcun altro?

Mi ha fatto fare le sue commissioni personali per mesi. Mi ha chiesto di incassare i suoi assegni. Prendi la sua cena. Diavolo, ha persino provato a farmi comprare la colazione mentre entravo. Un giorno, all'inizio del nostro turno, mi ha mandato a prenderle la cena. Non ho comprato niente perché ho sempre mangiato a metà del mio turno e mi sono rifiutato di modificare quella singolare pausa che ho avuto per lei.

Quando è arrivato il momento per me di prendere il mio cibo, ha rifiutato. Ha affermato che la "pausa" che avevo preso subito dopo essere entrato per andare a prenderle la cena contava anche come mia pausa. Alla fine "ha ceduto" e ha detto che se volevo ottenere il mio cibo potevo scadere, cosa che mi è stato detto che non avrei mai dovuto fare, sarei sempre stata pagata per i miei 15 minuti di pausa.

Ero così f@#$%!g furioso che ho chiamato mia madre e ho detto che volevo smettere. Odio questo lavoro, odio questo troll, il mio capo è cattivo quasi quanto lei, voglio uscire. Ha detto: "Allora smettila". Ho chiesto: "Vuoi dire in questo momento? O mettere in un avviso?" Ha detto, "F@#k, sei giovane, è come@#$%y lavoro tenerti occupato prima del college, non è la tua vita, smettila."

Così ho fatto. Mia madre era così arrabbiata che ha detto che sarebbe venuta anche lei. Si è avvicinata al mio supervisore, ha detto "Mia figlia non ha bisogno di questo m@#$%y lavoro o del tuo m@#$%y atteggiamento, se ne sta andando" e ce ne siamo andati entrambi. È stata lasciata sola a metà turno intorno alle 7 di sera senza personale disposto a sostituirlo, quindi sono abbastanza sicuro che il capo abbia dovuto alzarle il culo e sostituire lei stessa come cassiera.

Crediti immagine: dollfaise

#18

Cameriera in un piccolo caffè, il proprietario era anche il direttore/cuoco. Un giorno, eravamo tra le erbacce, ci siamo buttati a destra e a manca, e alla fine, quando rallenta, l'altra cuoca ha fatto un casino. Quindi il proprietario, che ha già avuto diversi crolli urlanti, prende un piatto e lo lancia proprio nel vicolo dei server. Si è rotto sul muro vicino alla mia testa.

Così mi sono tolto il grembiule e ho portato il mio culo incinta a casa. F@#k quello. Ha chiuso poche settimane fa, il che non è stato sorprendente.

#19

Facevo volontariato in un negozio di beneficenza locale durante il fine settimana. A quanto pare, la maggior parte dei "volontari" non pagati sono stati arruolati da persone in cerca di lavoro o servizi comunitari o altro. Dovevano presentarsi per ottenere i loro pagamenti sociali, ecc. Comunque ero lì da circa 6 mesi, a volte era difficile spostare i divani intorno al negozio, su e giù per tre piani.

Era una bella giornata di sole e stavo facendo la pausa pranzo sul retro seduto su un divano davanti alle porte della baia di carico in vista di un parcheggio pubblico, mangiando un panino con i piedi sulla ringhiera. All'improvviso una donna che non ho mai visto prima inizia a scuotermi il dito contro come se fossi un bambino cattivo, poi mi urla in tono disgustoso "alzati giovanotto, come ti permetti". Continuava a farneticare. Sono tipo chi diavolo è questo. Lei ottiene può f@#$%d. Lentamente mi alzo e mi muovo dentro.

Si scopre che era il responsabile dell'area. Mi ha fatto incazzare così tanto. Non avevo davvero un problema con quello che stava chiedendo, forse non ha dato una buona impressione, era il modo in cui mi parlava che avevo un problema con. Penso che pensasse che fossi il tipico coscritto che potrebbe essere abusato senza ricorso poiché dovevano rimanere lì e subire l'abuso per ottenere i loro pagamenti. Alcuni clienti del negozio hanno sentito come mi ha parlato e mi hanno sostenuto, quindi sapevo di non essere matto.

Le ho detto che poteva continuare a fare volontariato e me ne sono andato da lì. Mai tornato indietro. Mi ha fatto pensare perché dovrei rinunciare al mio tempo libero per aiutare questa b@#$h con uno stipendio grasso a raggiungere i suoi obiettivi. Dubito che avesse un osso caritatevole nel suo corpo. Ho scritto una lettera di reclamo di due pagine alla sede centrale, ma non l'ho mai inviata. Un po' di rammarico.

Crediti immagine: Elec_EngiNero

#20

Sono stato chiamato in una riunione con il mio manager (S) e l'Area Manager (AM) Apparentemente qualcuno del mio team di 4 persone si era lamentato con AM di me, sopra la testa dei manager.

AM: Sei il lavoratore più duro e so che metti più ore e vai sempre al di sopra e al di là del resto della squadra. Ma questo non ti rende migliore di loro.

Io: (hai appena detto che stavo meglio, ma qualunque cosa) voglio solo entrare e fare il mio lavoro.

AM: Qualcuno si è lamentato che sei prepotente, pensi di esserlo?

Io: Non credo, puoi dirmi cosa sto facendo che viene percepito in quel modo così posso fermarmi?

AM: Non ci sono stati dettagli, smettila di essere prepotente.

Io: Come posso fermare un comportamento se non ho idea di cosa sia quel comportamento?

AM: Fermati e basta.

S: Lavorando con lei ogni giorno, non penso che sia prepotente, penso che sia assertiva.

AM: Smettila di essere assertivo, dà fastidio ai tuoi colleghi.

S ed io: …

Ho scritto una lettera di dimissioni lì per lì. Non dire al tuo personale, che dovrebbe lavorare di propria iniziativa, di non essere assertivo.

Crediti immagine: ginebriated

#21

Il mio capo aveva la mia squadra e ho tagliato gli angoli su un lavoro, ero abbastanza nuovo per la posizione e ho preso quello che ha detto come il modo in cui doveva essere fatto. Gli ispettori sono quindi venuti e hanno controllato il lavoro a causa di un errore non correlato da parte di un'altra società e, a loro volta, hanno scoperto cosa avevamo fatto. Il capo ha poi incolpato me dell'intera faccenda e ha negato di avermi mai detto di farlo perché era stato fatto. Ho trascorso i due giorni successivi a sostituire tutto il lavoro precedente come avrebbe dovuto essere. Il capo poi mi ha detto che non mi avrebbe pagato per i giorni di lavoro (14 ore al giorno) perché stavo sistemando "i miei f@#k up". Per tutto il tempo durante i due giorni di essere chiamato "f@#$%^g idiota" e "bugiardo". F@#k tu, ho smesso.

Crediti immagine: DeezSkeez25

#22

Lavoravo per un grande negozio di bricolage blu nel reparto tinteggiatura. Non è il peggior lavoro del mondo, ma il management era una merda. Mi è capitato di sposarmi più tardi nel corso dell'anno, quindi circa 6 mesi prima ho presentato la mia richiesta di ferie secondo le istruzioni dei gestori del negozio. Non ho ricevuto risposta da loro allora, e ho pensato che sarebbe andato tutto bene, giusto? È passato circa una settimana prima che dovessi sposarmi e andare in luna di miele, e sono andato a controllare due volte che il mio congedo fosse stato approvato. Mi è stato detto che non era stato approvato e che dovevo lavorare quasi tutti i giorni che avevo richiesto. Ho pregato il mio caso di aver inserito la mia richiesta di ferie e di aver seguito tutti i canali appropriati, e sono stato informato che non potevano darmi il tempo libero perché il responsabile del mio dipartimento. aveva chiesto di spegnersi e si va per anzianità. Ho chiesto cosa sarebbe successo se non mi fossi presentato, dal momento che sarei stato fuori dal paese per la mia luna di miele, e mi è stato detto che sarei stato licenziato e messo nella lista nera per non aver mai più lavorato per l'azienda. Ho detto loro che avrei risparmiato loro il problema e sono uscito proprio lì e lì.

#23

Arrivato al bar per lavorare il mio turno solo per scoprire che i proprietari avevano licenziato il mio manager perché c'era, a loro avviso, troppi sprechi. All'epoca si stava riprendendo da un importante intervento chirurgico al braccio, aveva 3 bambini piccoli e una moglie incinta di 8 mesi. Pensavano di perdere soldi perché non tutte le gocce di birra versate sono finite nel drink di qualcuno (che è solo un dato di fatto nella vita in un bar), e non perché il loro figlio/fratello pigro (padre/figlio proprietario) continuava a entrare con i suoi compagni e chiedendo di dar loro da bere che non dovevano pagare. Lasciato sul posto, è andato al battesimo del figlio del manager un po' più tardi. Un anno o due dopo fu detto che gli ufficiali giudiziari erano venuti a visitare il bar e se ne erano andati con un bel po' di mobili. Non sarebbe potuto succedere a c@#$s più grandi.

Crediti immagine: Chuckles1188

#24

Ho ricevuto una denuncia per aver insultato l'aria quando tutti gli altri lo facevano regolarmente (il supervisore era solo arrabbiato perché la parte dell'inventario del mio lavoro lo faceva beccare mentre faceva i tori@#t) e quando ho chiamato le risorse umane mi è stato detto che l'unica ragione per cui ho ancora avere un lavoro è perché i miei genitori lavorano lì e chiunque può fare il mio lavoro.

Quindi le ho detto che immagino che voi ragazzi non abbiate bisogno di me allora. Ho fatto le valigie e me ne sono andato.

Pochi mesi dopo ho incontrato alcuni ex colleghi e apparentemente l'azienda ha perso due enormi contratti perché il reparto inventario non riusciva a tenere il passo, ha dovuto assumere 3 persone per coprire quello che ho fatto in 30 ore a settimana, e il il supervisore è stato licenziato dopo essere stato sorpreso a rubare una grande quantità di prodotto (interi pallet alla volta).

Crediti immagine: CaffineFuledGamer

#25

Lavoro estivo in un negozio al dettaglio in centro (zona squallida della città). Riverniciatura della staccionata in legno intorno al parcheggio. Il legno della staccionata era un modello così da un angolo si poteva vedere attraverso di esso. Stavo dipingendo un sito e un ragazzo è arrivato dall'altra parte e ha iniziato a pisciare dall'altra parte. Un flusso di piscio quasi sulla mia testa. Ho urlato e ho detto vattene via da qui. Continuò a pisciare, e poi si accovacciò per un #2. Mi sono alzato. Imballato il pennello e la vernice. Sono andato dentro per una pausa. Il capo ha detto cosa stai facendo, la recinzione non è finita. Ho detto che non mi paghi abbastanza per incazzarmi.

Crediti immagine: coffeemate805

#26

Ho lavorato in un grande negozio al botteghino, durante la mia prima settimana sono stato trattenuto da un treno ed ero in ritardo di 5 minuti. Quando sono arrivato il direttore mi aveva fatto esplodere il telefono (15 chiamate), ma dato che era inverno e indossavo un grande cappotto di lana e una felpa, non sentivo il telefono spegnersi. Ho ricevuto una conferenza quando sono entrato e per tutta la mattina ha continuato a guardarmi come se avessi ucciso il suo animale domestico, circa due ore dopo sono stato chiamato in ufficio per un resoconto. Sono entrato ed ero molto calmo per l'intera faccenda, continuava a dire che avrei dovuto mostrare più rimorso, gli ho detto che se 5 minuti mi avrebbero fatto scrivere una lezione e una conferenza, inoltre mi è stato detto che ovviamente non mi interessa dato che sono non abbastanza pentito da poter mantenere il lavoro.

Crediti immagine: Indy_Photographer

#27

Lavoravo alla Dollar General. All'epoca ero incinta di circa 5 mesi e avevo molto dolore al coccige. Di solito lavoravo con le merci perché, anche se ero incinta, ero ancora la più efficiente.

Ad un certo punto il mio manager aveva avuto un grave incidente d'auto e non poteva tornare al lavoro per alcuni mesi. Questo ha sostanzialmente promosso il nostro vicedirettore a manager.

Dollar General fa l'inventario una volta all'anno per ogni negozio ed è praticamente un inferno. L'unico aspetto positivo è che non hai un camion quella settimana, quindi non ci sono merci da caricare. La cosa brutta è che la prossima settimana riceverai un camion enorme.

Quindi controlliamo l'inventario e la settimana successiva abbiamo l'enorme camion come previsto. Alla fine ho avuto un conflitto di programmazione a causa di un appuntamento e non sono stato in grado di entrare durante il giorno di giovedì per caricare le merci, ma potevo venire quella notte o un altro giorno. Quindi, invece di lasciarmi fare questo dal vicedirettore, mi ha semplicemente tolto completamente dal programma e non mi ha sostituito con nessuno. Il tutto mentre abbiamo il camion più grande dell'anno.

Era abbastanza ovvio che lo stesse facendo per essere meschino, quindi ho chiamato il manager urlando a squarciagola perché non era la prima volta che accadeva una cosa del genere. Sai chi è stato sgridato? L'ho fatto. Ero incinta di 5 mesi. Mettere su merci anche se stavo soffrendo molto nel farlo. Era il lavoratore più duro lì. E il vicedirettore era meschino. Quindi ero stufo, lo stesso giorno ero fuori per il pranzo e non sono più tornato.

Storia bonus. Due delle persone con cui ho lavorato sono state derubate a mano armata poco prima della chiusura e si sono licenziate all'istante. Un paio di mesi dopo, al manager è stata puntata una pistola alla testa durante un'altra rapina, ma è rimasto. C'era un video sul telegiornale e tutto il resto.

Crediti immagine: [cancellato]

#28

Quando ero uno studente lavoravo come autista di consegne di pizzerie sotto l'ascella in Virginia. Aveva questa politica stupida in cui scelgono un autista a notte per lavare tutti i piatti. Ti viene detto di "farli tra le consegne", ma è impossibile quando ricevi costantemente ordini. Altri dovrebbero dare una mano durante la notte, ovviamente nessuno lo ha fatto. Sono rimasto con circa 3 ore di lavaggio dei piatti verso l'una di notte. Ho avuto due finali il giorno successivo, e in quel momento stavo attraversando davvero brutti problemi familiari.

Ero così frustrato che me ne sono andato, sono tornato a casa e ho avuto un crollo mentale assoluto a causa di tutto lo stress che si era accumulato. Non ho detto una parola a nessuno, non sono mai tornato indietro. Fino ad oggi mi sento assolutamente malissimo per aver lasciato il manager con tutto quel lavoro da fare, anche se lei era comunque una specie di ab!@#h. Tuttavia, mi vergogno di essermi semplicemente allontanato dal duro lavoro piuttosto che affrontarlo.

Crediti immagine: sep1eters3

#29

Lavorare in un call center di supporto tecnico. Mi sono concesso un giorno libero per il mio compleanno con un mese di anticipo. Il capo si è dimenticato di elaborare la mia richiesta e ha detto che non potevo toglierla quando ho chiesto informazioni più vicine alla data, dicendo qualcosa sul blocco delle richieste di ferie a causa di "prossimi corsi di formazione"

Crediti immagine: pagliaccio

#30

Ho lavorato in un cinema per circa 2 anni quando è uscito Star Wars 7, il che è stato abbastanza frenetico. Ma dobbiamo anche lavorare lì per le vacanze. Quindi, stavo lavorando il giorno di Natale, quando sono stato informato via radio che uno dei teatri aveva un disordine da pulire. Quando sono arrivato ho trovato per terra un mucchio di merda di un uomo adulto. Ho posato la scopa e sono uscito. Non ho mai nemmeno detto loro perché me ne sono andato, non ho sentito il bisogno di giustificarlo.

Crediti immagine: Grugger2

(Fonte: Bored Panda)