Le persone in questo gruppo condividono esempi dell'”inferno urbano” che gli esseri umani si sono costruiti (50 nuove foto)

Pensaci, ci sono 4,4 miliardi di abitanti, ovvero circa il 56% della popolazione mondiale, che vivono nelle città di tutto il mondo. Ogni persona di questi miliardi ha bisogno non solo di spazio ma di una vasta gamma di risorse per funzionare. Quindi, deve essere garantito un livello di comfort, benessere e salute, che sta diventando una sfida, per non dire altro.

Per vedere cosa succede se le cose vanno fuori controllo con le città che si trasformano in giungle di cemento, diamo uno sguardo a scenari distopici ma molto reali condivisi all'angolo di Reddit noto come " Urban Hell ". Questa comunità online sta mettendo in luce il lato oscuro dello sviluppo moderno che si traduce in queste immagini candide e difficili da guardare di paesaggi urbani e suburbani che si trasformano in qualcosa di irriconoscibile.

Scorri verso il basso il gruppo dei post più recenti e assicurati di condividere i nostri precedenti articoli di Urban Hell qui , qui e qui .

# 1 Bombay, India

Crediti immagine: stefaniakio

Con la popolazione mondiale che raggiunge livelli record, non puoi fare a meno di interrogarti sul futuro della vita moderna. Ci sarà abbastanza spazio per tutti? Che qualità di vita avremo? E se i paesaggi urbani si trasformassero in un inferno urbano?

Bored Panda ha contattato la dottoressa Audrey Tang , una psicologa autorizzata e autrice di numerosi libri, tra cui "Be A Great Manager Now ", " The Leader's Guide to Mindfulness " e " The Leader's Guide to Resilience " per discutere di queste preoccupazioni. Dr. Tang è stato felice di condividere alcune incredibili intuizioni sullo stato di vita di oggi e le sue prospettive per il futuro.

# 2 Il padrone di casa mette pubblicità su un'impalcatura che blocca tutta la luce e l'aria

Crediti immagine: nighteeeeey

# 3 30 persone che prendono il caffè contro 30 persone che si godono il caffè

Crediti immagine: iluvios

#4 Bombay, India. Il divario tra le persone più ricche in India e una delle più povere. Estrema disuguaglianza di ricchezza in mostra

Crediti immagine: reddit.com

Il dottor Tang ha spiegato che le case possono essere classificate come "beni posizionali". “Questo è un termine usato dagli economisti cioè beni che le persone apprezzano per quello che possono trasmettere agli altri; e ci sono state ricerche che suggeriscono che le persone sarebbero felici di avere una "piccola casa in termini assoluti, purché fosse più grande di quella di tutti gli altri". (Solnick e Hemenway, 2005 citato da Foye, 2022 in The Conversation).”

Tuttavia, il dottor Tang sostiene che avere un posto sicuro in cui vivere rientra nei bisogni umani fondamentali (Maslow, 1943). In effetti, uno studio della Joseph Rowtree Foundation ha delineato 3 livelli di povertà che il dottor Tang ha citato: “Reddito inferiore allo standard minimo che rende difficile gestire l'imprevisto; Reddito insufficiente (dove non si raggiunge uno standard di vita dignitoso); Indigenza (non potersi permettere di mangiare, mantenersi puliti, stare al caldo e all'asciutto).”

# 5 Blocco residenziale a Hong Kong

Crediti immagine: reddit.com

# 6 Indirizzo Sii come il testicolo sinistro Dick No.7

Crediti immagine: manbel13

# 7 Il treno di Los Angeles non è molto meglio dell'India

Crediti immagine: LionheartRed

Secondo l'autore e portavoce di best-seller, molti dei luoghi in cui le persone vivono attualmente sono al di sotto di tale cifra. “Prendi l'esempio delle 'case bara' di Hong Kong. Il governo li chiama 'bedspace apartments' – in altre parole, c'è spazio per un letto. Sono legali, anche se è necessaria una licenza, e non sono visti come una risposta alla crisi degli alloggi e del costo della vita (Hong Kong è una delle città più costose del mondo), ma piuttosto un 'stop gap' come persone aspettare l'alloggio", ha spiegato il dottor Tang.

Il Dr. Tang sostiene che qui risiedono due problemi immediati: “primo, non è una soluzione, anche se è facile credere che lo sia; e in secondo luogo, si potrebbe dire 'almeno hanno un tetto.'”

Nel frattempo, molti giornalisti hanno indagato sulle condizioni di vita nelle case-bara, “a volte contribuendo a ciò che alcuni chiamano 'poverty porn' a causa del 'valore shock' delle immagini, ma coloro che hanno avuto il tempo di parlare con i residenti sentiranno come loro 'sentirsi dimenticati' o per alcuni degli anziani, è semplicemente 'voler morire'”, ha spiegato il dottor Tang.

# 8 Las Vegas, meno il bagliore al neon

Crediti immagine: FAEtlien

# 9 Vedo che il tuo puzzle scorrevole va storto e ti alzo San Paolo!

Crediti immagine: IndeedDeflate87

# 10 Vista dal mio hotel – Tangshan Cina, nascita dell'industria cinese del carbone!

Crediti immagine: ooo-ooo-ooyea

Solleva un'altra questione e si riferisce al suo primo punto sui "beni posizionali". “Quando qualcuno vive in uno spazio che non è adeguato alle sue esigenze, c'è un enorme giudizio e stigma intorno a lui, peggiorato se sente la natura stessa di una 'semi soluzione' (cioè 'almeno hanno un tetto') è semplicemente un modo per poter nascondere la questione sotto il tappeto… un tappeto che non possiedono", sostiene il dott. Tang.

Secondo l'autrice, troppo spesso – "e questo è un po' un problema in psicologia", aggiunge – quello che era uno 'stop gap' temporaneo diventa accettabile, e il vero problema viene trascurato… quando le organizzazioni o le scuole hanno o coinvolgono psicologi per condurre sessioni o vedere persone e nessuno sente il bisogno di affrontare la radice della tossicità perché – c'è uno psicologo!

# 11 Calcutta

Crediti immagine: longwaytotokyo

# 12 Gurugramma, India. Aqi oltre 400 a causa degli incendi nelle fattorie

Crediti immagine: depressionsucks29

#13 Phayathai, Bangkok, Tailandia

Crediti immagine: CLOT074

La dottoressa Tang ha detto a Bored Panda di aver iniziato la discussione con questo "punto in qualche modo politico perché dobbiamo riconoscere che non è solo l'effetto dell'ambiente in gioco: anche la natura umana, il comportamento e lo stigma contribuiranno al benessere". Sostiene inoltre che ci sono cose che POSSIAMO fare per fare la differenza, ma ciò richiede che la società prenda provvedimenti.

# 14 Inferno urbano in divenire

Crediti immagine: Pretty_Track_7505

# 15 Un parco giochi a Tokyo

Crediti immagine: memelukkikala

# 16 Un motore del treno che passa attraverso i binari della stazione di Bandra di Mumbai, in India

Crediti immagine: reddit.com

Inoltre, il dott. Tang ha osservato che dobbiamo fare la distinzione tra una "piccola casa" e una minuscola area in cui una persona non ha altra scelta che vivere fuori dalla povertà. Il primo "ha accesso a spazi verdi, servizi moderni, privacy ed è disposto in modo confortevole per il professionista che spesso trascorrerà il proprio tempo fuori da esso o può ancora permettersi ciò che la mancanza di spazio può ostacolare".

E la seconda si riferisce a “la persona che non ha altra scelta che vivere in una zona minuscola, con strutture sporche condivise, poco insonorizzate, e il motivo per cui è lì è perché è tutto ciò che può permettersi… e la società lo vede .”

“Andiamo in vacanza e 'viviamo' comodamente nelle nostre camere d'albergo, ci accampiamo meno e molti di noi avranno trascorso del tempo nelle residenze universitarie”, ha detto il dottor Tang. Tuttavia, ci ricorda che dobbiamo ricordare una cosa: “mentre in quei momenti forse ci siamo lamentati un po' della mancanza di privacy o del rumore, forse abbiamo sempre saputo che questo era temporaneo e potevamo permetterci di uscire per lo spazio di cui avevamo bisogno piuttosto che pensare 'Questo è tutto quello che ho'… e questo dopo aver lavorato in condizioni spesso altrettanto anguste per la paga che ti offre solo quella casa. Ha aggiunto che è una situazione davvero diversa.

# 17 Baraccopoli di Manila

Crediti immagine: Navstar27

# 18 Los Angeles

Crediti immagine: LL112

#19 Cherepovets, Russia

Crediti immagine: dwartbg5

Il Dr. Tang ha lavorato con pluripremiati master planner che progettano comunità, come John Goldwyn e Alexandra Steed . "Entrambi hanno espresso le loro preoccupazioni sullo sviluppo moderno all'interno del loro campo", ha affermato l'autore premiato.

Ha raccontato come "Alexandra Steed ha discusso di un progetto nell'Essex dove '…c'erano 30000 ettari di paludi sul bordo dell'estuario del Tamigi che proteggevano la terra dalle tempeste del Mare del Nord e dalle ondate d'acqua che avrebbero martellato la terra.' Ma la gente li percepiva come terra desolata – era piena di rifiuti, e queste paludi che erano efficienti nel catturare e immagazzinare il carbonio e che ospitavano migliaia di creature di tale valore – furono sperperate.'”

# 20 Questo è l'ingorgo più lungo mai registrato. La China National Highway 110 è stata intasata per 100 km per 10 giorni

Crediti immagine: reddit.com

# 21 Accampamento dei senzatetto di Venice Beach in California

Crediti immagine: LionheartRed

# 22 Sobborgo americano con lo stampino per biscotti: autocentrico, noioso, distopico, vuoto di anima, vuoto di cultura, vuoto di felicità

Crediti immagine: GodlessSky

Nel frattempo, John Goldwyn fa l'esempio di Dubai, dove “…per mantenere la costa il mare deve essere dragato con una frequenza spaventosamente frequente. Questo è l'opposto del design resiliente".

Il dottor Tang ha spiegato che “tutto questo è dovuto a una cacofonia di denaro ed ego e in una certa misura – velocità/disperazione che porta a 'soluzioni rapide'! Sia Alexandra che John continuano a promuovere l'importanza di comprendere il paesaggio e basare gli sviluppi su di esso – il che aiuterebbe anche quando si tratta di proteggere la natura e fare molto per affrontare alcune delle questioni ambientali più ampie – eppure i governi non sempre chiedono consiglio a le stesse persone che possono effettivamente aiutarli ad aiutare gli altri.

# 23 Vicolo In India

Crediti immagine: longwaytotokyo

# 24 Parco giochi per bambini di nuova costruzione a Trebišov, in Slovacchia

Crediti immagine: rexsk1234

#25 Taroconte, Isole Canarie, Spagna

Crediti immagine: _DCC_

Secondo l'autore premiato, dobbiamo lavorare in modo multidisciplinare, "cercando input da persone che conoscono l'ambiente e che progettano città e comunità resilienti come loro lavoro quotidiano (!) – non solo per la sostenibilità, ma alla fine per la sopravvivenza.

Detto questo, il dottor Tang teme che se non ci prendiamo il tempo per ascoltare o accettare consigli perché non lo abbiamo pianificato, ci saranno tragiche conseguenze. "Continueremo a nasconderci dietro l'idea che le cose siano 'senza precedenti', mobilitandoci solo nel punto di crisi e utilizzando una 'soluzione rapida' – quando potremmo prendere provvedimenti ora per costruire comunità in seguito 'dove ogni organismo può prosperare' (Goldwyn ) – e invece prendere dal panico quando arriva il momento e fare le cose troppo in fretta per mettere un cerotto sulle crepe.

Il dottor Tang chiama questo "comportamento miope guidato dall'ego". E non influenzerà solo l'ambiente e il nostro benessere, ma la vita nel suo insieme. "Il nostro stile di vita diventerà usa e getta come la plastica usa e getta, perché è quello che mi sembra, e sappiamo tutti cosa fa la plastica usa e getta!"

#26 Dacca Bangladesh

Crediti immagine: slowersea977

# 27 Tre classi socioeconomiche nelle Filippine

Crediti immagine: Dr_Zol_Epstein_III

# 28 Grave inquinamento a Delhi NCR, immagini di oggi e settembre 2022

Crediti immagine: Hot-Hair2293

# 29 Il "progresso" non è sempre una buona cosa

Crediti immagine: ColterMarie

#30 Mumbai (Bombay)

Crediti immagine: Wrong_Truth_720

#31 Interscambio di Penchala, Kuala Lumpur (ripubblicazione)

Crediti immagine: FFoobar10

#32 Pyongyang (Corea del Nord) Nel 1992, due anni prima di una carestia che uccise fino al 15% della popolazione del Paese

Crediti immagine: biwook

# 33 Vita da spiaggia a Karachi

Crediti immagine: longwaytotokyo

#34 Il Cairo, Egitto – Città meravigliosa con un terribile inquinamento atmosferico

Crediti immagine: mastah_D_Omina

# 35 Stava parlando con mia moglie di Bakersfield, CA e ha fatto una ricerca di immagini su Google … santo inferno

Crediti immagine: hansentj

#36 Dubai, Emirati Arabi Uniti. 1985 contro 2016

Crediti immagine: torbatosecco

#37 Isola di cemento, Hashima, Giappone

Crediti immagine: Tontoncarton

#38 Ulaanbaatar, Mongolia – Più del 60% della popolazione non ha impianti idraulici. Affidati invece a servizi igienici esterni e pozzi comuni per l'acqua dolce. Quasi nessuna strada asfaltata con cani randagi in agguato

Crediti immagine: Expensive-Team7416

#39 Corea del Nord, Keasong

Crediti immagine: MopCoveredInBleach

# 40 Addormentarsi, Bangladesh. Un gran numero di senzatetto a Dhaka, in Bangladesh, ha perso la propria proprietà a causa di disastri naturali. Per loro, una strada asfaltata è il meglio che possono sperare, altrimenti devono dormire su rifiuti di plastica

Crediti immagine: DeMinimisHominid

#41 Singapore

Crediti immagine: biwook

# 42 Guidando verso Huaguoyuan, Guiyang, Cina

Crediti immagine: stillcantfrontlever

# 43 Da qualche parte nella Corea del Nord

Crediti immagine: bennydelgatto1

# 44 Anche l'oceano può essere un inferno

Crediti immagine: yaboiBradyC

#45 Alessandria d'Egitto

Crediti immagine: hzm__ma

# 46 Case unifamiliari identiche

Crediti immagine: cattapstaps

#47 Portland, nell'Oregon

Crediti immagine: I_D0nt_pay_taxes

# 48 Essere il paese più scarsamente popolato al mondo ma ancora costruire una giungla di cemento Ulaanbaatar, Mongolia

Crediti immagine: Large_Ad4123

#49 Tong Lau, Hong Kong

Crediti immagine: NastyLame

# 50 È considerato un inferno urbano?

Crediti immagine: yogurt_Pancake

(Fonte: Bored Panda)