Le persone confrontano il modo in cui gli alieni ricostruiscono gli animali in base ai loro teschi vs. Che aspetto hanno (28 foto)

Circa 500 milioni di anni fa, nessuna singola creatura aveva un teschio. Nel corso del tempo, queste placche ossee si sono evolute nelle meraviglie strutturali che i vertebrati – animali con corde spinali, ovvero te, io e il tuo carlino, portiamo in giro oggi.

In effetti, i teschi sono meraviglie della natura così complesse che, se visti da soli, sembrano appartenere a creature lontane e favolose. E questo da solo è abbastanza per dare a Internet una fonte abbastanza ricca di ispirazione per la memoria.

Questa volta, le persone stanno immaginando cosa gli alieni avrebbero ricostruito se si fossero imbattuti nei teschi di alcuni dei residenti più amati del nostro pianeta, come gatti, cani e torte selvagge. Scorri verso il basso per vedere i risultati esilaranti, ma attenzione: potrebbe rivelare che il tuo grosso gatto è un Tyrannosaurus rex sotto mentite spoglie.

1 #

2 #

3 #

Panda annoiato ha contattato Ashley Mason-Burns-Meerschaert, il direttore dell'educazione di Skeletons: Museum of Osteology , che ci ha raccontato di più su queste incredibili ossa. Si scopre che i vertebrati con il maggior numero di ossa nei loro crani sono pesci ossei, che possono avere oltre 100 nei loro crani.

Sebbene i teschi di specie diverse possano sembrare simili, ci saranno lievi differenze. Ashley ha affermato che "alcune specie di toporagni e roditori possono essere identificate solo osservando le variazioni dentali al microscopio".

Esiste anche una variazione del cranio tra individui della stessa specie e anche tra maschi e femmine, che gli scienziati chiamano "dimorfismo sessuale".

Ashley ha affermato che i crani degli animali possono cambiare nel tempo per vari motivi, come diventare più adattati all'ambiente, cambiare a causa della dieta degli animali o a causa di lesioni subite nel corso della loro vita.

# 4

# 5

# 6

È incredibile quanto possiamo dire di un animale solo guardando queste strutture ossee che supportano e proteggono i tessuti molli e gli organi.

Ad esempio, alcune particolari caratteristiche del cranio possono indicare la natura di un animale. Wired suggerisce che "Le grandi orbite indicano uno stile di vita notturno (i grandi occhi raccolgono più luce)".

Nel frattempo, "i denti canini giganti indicano un gusto per la carne" e "l'osso leggero pieno di sacche d'aria è un adattamento per la vita sull'ala".

# 7

# 8

# 9

Un altro aspetto incredibile dei teschi è quanto siano veramente complessi. Immagina: un teschio umano ha 22 ossa. Secondo il National Center for Biotechnology Information , presenta 8 ossa craniche e 14 ossa facciali. Quando nasce un bambino, la fronte, o frontale, l'osso è separato in due, ma si fonde mentre cresce.

E ora prendiamo un alligatore. Questo rettile ha circa 53 ossa del cranio, che è più del doppio di quello che abbiamo. Ma è lontano dalla maggior parte delle ossa del cranio trovate in un animale.

# 10

# 11

# 12

# 13

# 14

# 15

# 16

# 17

# 18

# 19

# 20

# 21

# 22

# 23

# 24

# 25

# 26

# 27

# 28

(Fonte: Bored Panda)