Le persone condividono 30 cose sull’Europa che gli americani troverebbero strane

Cosa hanno in comune Europa e Stati Uniti? A seconda di chi chiedi, la risposta potrebbe essere "Non molto!" Ma la maggior parte degli abitanti di entrambi i luoghi ama l'Europa. Gli americani vivono per i loro viaggi estivi a Parigi o Roma e adorano dedicare i prossimi sei mesi del loro feed Instagram alle foto davanti alla Torre Eiffel o al Colosseo, e gli europei adorano restare in Europa perché può essere incredibilmente facile e conveniente viaggiare all'interno il continente. Ci sono tanti paesi in Europa quanti sono gli stati negli Stati Uniti, fornendo esperienze culturali quasi illimitate.

Ma quando gli americani attraversano lo stagno verso l'Europa, ci sono una serie di differenze culturali che potrebbero risaltare per loro, a seconda di dove visitano. Gli utenti curiosi di Reddit hanno portato alla luce queste stranezze per anni, chiedendo esempi di cose che sono " normali in Europa ma strane in America ", cosa sorprende di più gli americani dell'Europa , le maggiori differenze osservate dagli americani che si trasferiscono in Europa e cose che sono socialmente accettabili al di fuori degli Stati Uniti ma all'interno sarebbero "orribili" . Abbiamo esaminato questi thread per trovare le risposte più interessanti e le abbiamo raccolte per farle leggere di seguito, quindi se sei un americano che pianifica un viaggio europeo, puoi evitare alcuni degli inevitabili shock culturali. E se non vieni dall'Europa o dagli Stati Uniti, puoi divertirti ascoltando un po' della cultura europea da altre persone all'esterno.

Continua a leggere per trovare anche le interviste con Dani Heinrich, creatrice del blog di viaggio Globetrotter Girls , Sarah Hollis, la donna dietro il blog The Pack Mama , e Erin ed Erin del blog Surviving Europe per ascoltare alcune delle differenze culturali da cui hanno osservato vivere in Europa e negli Stati Uniti. Quindi, una volta terminato questo elenco, assicurati di controllare l'ultima pubblicazione di Bored Panda sullo stesso argomento proprio qui .

# 1

Gli americani pensano che 100 anni siano lunghi e gli europei pensano che 100 miglia siano una lunga strada.

Crediti immagine: notsamsmum

Per conoscere questo argomento da un esperto di viaggi, abbiamo contattato Dani Heinrich, la donna dietro il blog Globetrotter Girls . Sebbene sia originaria della Germania, Dani ha viaggiato molto in tutto il mondo, quindi le abbiamo chiesto se poteva notare alcune delle maggiori differenze che ha osservato tra le culture americana ed europea. "La cosa più scioccante che ho visto quando ho viaggiato per il sud-ovest degli Stati Uniti: persone che portavano pistole addosso – e che le mostravano apertamente! Come qualcuno che ha vissuto in diversi paesi europei dove non ho mai visto nessuno portare una pistola, è stato sorprendente per me. Mi ha anche spaventato, a dire il vero: quanto velocemente queste persone userebbero le loro pistole se qualcosa o qualcuno li turbasse?"

"L'altra cosa che mi ha scioccato sono state le dimensioni delle porzioni nei ristoranti. Spesso, le porzioni di cibo erano grandi il doppio delle porzioni in Europa. Lo stesso vale per le dimensioni dei contenitori per bevande dei fast food (un piccolo negli Stati Uniti equivale a un grande formato in Europa) e tazzine da caffè (ci vuole davvero mezzo litro di caffè, o nel caso di un caffè freddo da Dunkin': 32 once (poco meno di un litro)?!"

#2

Non io, ma mia sorella. Potrebbe dire qualcos'altro se le fosse stato chiesto, ma questo mi è sempre rimasto impresso.

Si è trasferita in Svezia circa 4 anni fa. Un anno prima del trasloco, ha notato un grosso nodulo sul collo, un po' appena sotto la zona dell'orecchio. Preoccupati, siamo andati a instacare per verificarlo. Tumore. Benigno, quindi non ancora pericoloso ma ci chiedevamo comunque quanto sarebbe costato rimuoverlo.

Penso che il numero fosse di circa $ 17.000. Dopo l'assicurazione.

Quindi ha aspettato, si è operata dopo essere stata in Svezia per un po'. L'intera cosa le è costata 30 dollari

Crediti immagine: socialista-pagano

Abbiamo anche chiesto a Dani se c'era un suo posto preferito che ha visitato negli Stati Uniti e in Europa. "Adoro i paesaggi del sud-ovest degli Stati Uniti", ci ha detto. "I canyon e i deserti, i cactus del saguaro in Arizona e le colorate formazioni rocciose dello Utah e dell'Arizona. Non ne ho mai abbastanza del paesaggio lì, ma amo anche la California meridionale. Per quanto riguarda le città, New York, New Orleans e Savannah sono i miei primi tre".

"In Europa, amo tutti i paesi che si affacciano sul Mar Mediterraneo, non importa se si tratta di Turchia, Spagna, Italia, Croazia o Malta: amo la costa mediterranea, la dieta mediterranea, il vino, la cultura e la ricca storia del regione. L'Italia è probabilmente il mio paese preferito: le città sono tutte così pittoresche, il cibo è incredibilmente delizioso e la storia, in particolare l'Impero Romano, è affascinante".

#3

Sto ancora cercando di abituarmi alle mie cinque settimane di vacanza. Le tre settimane di quest'estate con la mia famiglia sono state incredibili. Avere ancora due settimane da trascorrere con loro a Natale è incredibile. Tutte le ferie sono ferie pagate. Ed è standard ovunque. Oh, e il pranzo di due ore e la settimana lavorativa di 32 ore. Penso che questo significherà letteralmente aggiungere altri anni con la mia famiglia. Dal momento che penso che il tempo con la mia famiglia sia la cosa più importante, questo rende la qualità della vita qui molto più alta. Non so se mi ci abituerò mai. Ma lo amo!

Crediti immagine: 2abissini

Infine, abbiamo chiesto a Dani perché crede che viaggiare e vivere altre culture sia importante. "Viaggiare per il mondo ha davvero cambiato la mia prospettiva su molte cose", ci ha detto. "Molte cose che davo per scontate, come l'istruzione gratuita e l'assistenza sanitaria gratuita, entrambe cose con cui ho avuto la fortuna di crescere – non le do più per scontate dopo aver trascorso alcuni anni negli Stati Uniti. Ho anche trovo molto gratificante conoscere culture diverse, modi diversi di fare le cose e ampliare il mio orizzonte provando nuovi cibi e parlando con persone che hanno un background completamente diverso". Se sei interessato a saperne di più sui viaggi di Dani, assicurati di controllare il suo blog proprio qui .

#4

Sono canadese, ma ho avuto un momento piuttosto profondo quando mi sono reso conto che la panchina su cui ero seduto era più vecchia del mio paese.

Crediti immagine: seawest_lowlife

Abbiamo anche contattato Sarah Hollis, creatrice di The Pack Mama , per sentire il suo punto di vista sull'essere un'americana che vive in Europa. Sarah, insieme a suo marito, due cani e un gatto, si è trasferita da Chicago in Austria un anno e mezzo fa. Ci ha detto che alcune delle maggiori differenze che hanno osservato sono i concetti di equilibrio tra lavoro e vita privata, trasporto pubblico e accettazione degli animali. "La mentalità qui è lavorare per vivere piuttosto che vivere per lavorare", dice Sarah. "Per aiutare questo equilibrio tra lavoro e vita privata, le aziende austriache offrono ai lavoratori 5 settimane di ferie più molte ferie annuali".

Ha anche notato le 16 settimane obbligatorie di congedo di maternità retribuito per un massimo di 2 anni in Austria e ha affermato che la maggior parte delle attività commerciali è chiusa anche la domenica. “Gli americani che capiscono il desiderio di Chick-fil-A di domenica capiranno questa lotta, ma queste chiusure offrono anche ai dipendenti del negozio un buon equilibrio tra lavoro e vita privata. In America, la comodità e l'accessibilità sono fondamentali, quindi le chiusure domenicali all'inizio sono state un grande shock".

#5

Come tutti usano voci normali e quanto sono forte come americano.

Crediti immagine: yunith

Per quanto riguarda il trasporto pubblico, Sarah ha spiegato che ci sono infinite opzioni in Europa. “Che tu stia percorrendo tratti dell'autostrada senza limiti di velocità in Germania, pedalando lungo i canali di Amsterdam o prendendo un treno ad alta velocità dall'Austria alla Svizzera, il trasporto pubblico europeo supera la forma di viaggio americana. Le linee di sicurezza aeroportuali europee sono molto più efficienti da attraversare e, se ti trovi in ​​Gran Bretagna, Malta o Irlanda, ti ritroverai a guidare sul lato opposto della strada, il che può essere uno shock e un'avventura la prima volta che lo fai esso."

Ha anche notato che le città europee tendono ad essere più amiche dei cani rispetto alle città americane. “Per i genitori di cani che sarebbero normalmente elencati in un elenco di 'razze vietate', tu e il tuo cane siete i benvenuti in Austria perché è l'unico paese che non vieta l'ingresso di nessuna razza di cane. I cani sono anche liberi di unirsi a te in luoghi pubblici come negozi e ristoranti, e persino sui mezzi pubblici come i suddetti treni, traghetti, autobus e funivie.

#6

Com'è straordinariamente rurale gran parte dell'Inghilterra. Ho soggiornato a Cambridge e sono rimasto colpito da quanto fosse ben conservato lo spazio verde.

Inoltre, quando acquisti i prodotti, come di solito vengono etichettati con la fattoria da cui provengono. Stupendo.

Crediti immagine: [eliminato]

Volevamo ascoltare alcune delle destinazioni europee preferite da Sarah e ci ha consigliato di dare un'occhiata ai bellissimi sentieri escursionistici del Salzkammergut in Alta Austria, al ristorante Aescher sulla scogliera ad Appenzello, in Svizzera, al maniero del XVI secolo, al maniero De Juganville, in Normandia , in Francia, e il tramonto sulla penisola di Dingle a Kerry, in Irlanda.

Quando le è stato chiesto perché viaggiare e vivere altre culture è importante per Sarah, ci ha detto che: “Ti cambia. Le cose che vedi ti fanno pensare in modo diverso. L'ambiente in cui ti trovi ti fa agire diversamente. Le persone da cui sei circondato ti fanno parlare in modo diverso. E grazie ai nostri viaggi ed esperienze, siamo stati cambiati in bene”.

“Ci sono 195 paesi nel mondo e finora abbiamo viaggiato in 22 di loro. Ogni volta che viaggiamo in un posto nuovo, ci rendiamo conto di quanti altri posti dobbiamo ancora vedere e quanto ancora dobbiamo ancora imparare sul mondo e sulle persone che ci vivono".

Se desideri saperne di più sui viaggi di Sarah, assicurati di dare un'occhiata a The Pack Mama proprio qui .

#7

Scesi dall'aereo a Francoforte e c'erano persone che andavano in bicicletta e fumavano sigarette all'interno dell'aeroporto. C'erano anche persone che andavano in bicicletta e fumavano sigarette allo stesso tempo all'interno dell'aeroporto.

Ho anche avuto l'idea che le persone in Europa in generale fossero molto più libere che negli Stati Uniti. Mi ha aperto gli occhi sul fatto che gli Stati Uniti non sono affatto una "dolce terra di libertà" e libertà.

Crediti immagine: leftofmarx

Abbiamo anche contattato Erin ed Erin del blog Surviving Europe per conoscere le loro esperienze come espatriati americani. Ciò che li ha sorpresi di più dell'Europa è stato lo "stile di vita disinvolto e naturalmente rilassato". "Non è niente su cui devono lavorare o concentrarsi intenzionalmente, è automatico nella loro quotidianità e qualcosa che le loro culture consentono senza sforzo", hanno spiegato. “Siamo sempre in movimento qui negli Stati Uniti e la nostra cultura è più naturale andare, andare, andare. È più difficile fermarsi e prendersi un secondo senza sentirsi in colpa. In Europa generalmente non lo è, ed è qualcosa che abbiamo ammirato di più del vivere in Austria”.

“Ciò che ci ha scioccato, vivendo in una città fuori Salisburgo, è stato il fatto che la domenica non c'era assolutamente nulla di aperto, a parte il distributore di benzina. Ed è stata una cosa celebrata. Perché la domenica è il giorno per rilassarsi e per trascorrere del tempo con la propria famiglia. Periodo. Tutti rispettano il fatto che anche le persone che lavorano nei negozi di alimentari o nei negozi hanno bisogno della loro domenica. Tutti meritano un giorno per rilassarsi senza fare domande. È stato così premuroso e autentico perché è ciò che conoscono e apprezzano intrinsecamente.

#8

Le tre cose che mi hanno colpito quando ho visitato la Francia per la prima volta:

– Tante persone che fumano.
– Puoi davvero avvicinarti alle cose vecchie. Vivo in California, dove 150 anni sono arcaici. Camminare attraverso un edificio di 900 anni e poter toccare le pareti è stato strabiliante per me.
– Com'è follemente facile individuare altri americani.

Crediti immagine: leicantropo

Abbiamo anche chiesto se avevano un posto preferito che avevano visitato in Europa. "È così difficile scegliere perché abbiamo amato così tante destinazioni diverse per così tanti motivi", ci hanno detto. “Uno dei nostri posti preferiti che abbiamo mai visitato in Europa è stato Trento, in Italia. Che paradiso nascosto! Dal momento che si trova nel nord Italia, così vicino all'Austria, è quasi come i due paesi uniti nel cuore delle Dolomiti. Il Castello del Buonconsiglio, che domina la città, sembra uscito da una fiaba. Il cibo è influenzato dall'Austria e dall'Italia, che sono 2 delle nostre cucine preferite. Tutti quelli che abbiamo incontrato erano gentili e così appassionati di dove vivevano. È tradizionale, ma anche lungimirante e nel presente, poiché Trento è una città universitaria (Università di Trento). C'era anche un festival Reggae che si svolgeva quando eravamo lì! Non è qualcosa che si vede nella maggior parte delle città europee più piccole. Ci è piaciuto tutto!”

#9

È molto più sicuro. Non ci sono (quasi) mendicanti. Le persone sono molto più rilassate e sicure delle loro vite. Tutti sono almeno bilingue. Le persone sono generalmente più istruite e ben informate sul mondo. L'assistenza sanitaria è un gioco da ragazzi. Il trasporto pubblico migliora la vita (non penserei nemmeno di comprare un'auto). Le persone sono un po' più aperte a diversi punti di vista e prospettive. Il cibo spazzatura viene consumato, ma solo come qualcosa in più di tanto in tanto – generalmente non è visto come cibo "reale" o un pasto vero e proprio. C'è un senso generale di essere in una società, 'in essa insieme', rispetto per la dignità umana. La tutela dell'ambiente è nell'interesse di tutti. Canali. Molti canali.

Infine, volevamo sentire perché pensano che viaggiare e sperimentare nuove culture sia importante. “[È] la cosa più importante che puoi fare per svilupparti e crescere. Ti apre gli occhi su uno stile di vita così diverso da quello che stai vivendo. Espande la tua mente e ti fornisce una rara comprensione del fatto che un mondo esiste davvero al di fuori del tuo ", hanno detto a Bored Panda. “E può essere un mondo così completamente opposto a quello a cui sei abituato. Siamo così concentrati sulla nostra routine quotidiana che la maggior parte dimentica di fermarsi e guardarsi intorno. Viaggia in un certo senso, ma nel migliore dei modi. Per noi è anche una forma di meditazione, che ti permette di allontanarti e aprirti a un mondo di infinite possibilità. Puoi prendere ciò che hai assorbito dalla tua esperienza e applicarlo alla tua vita a casa. Il viaggio ti cambia in modi che nient'altro può fare, e semplicemente non c'è niente di così gratificante e di grande impatto".

Se desideri saperne di più sui viaggi di Erin ed Erin, assicurati di dare un'occhiata a Surviving Europe proprio qui .

# 10

L'altro giorno ho chiesto a un farmacista quanto sarebbe stata la mia prescrizione e lei ha riso e riso, come in "Oh voi sciocchi americani, dovete pagare per la vostra medicina…"

Inoltre, il vento in Scozia è semplicemente esilarante. Non potevo stare fermo senza essere spinto all'indietro, figuriamoci camminare in linea retta.

Crediti immagine: retrouvailles26

# 11

Quando avevo sedici anni sono andato in Polonia (Cracovia) con la mia migliore amica e le nostre mamme. Non ero mai stato in Europa prima e provenivamo da un piccolo stato densamente popolato, dove praticamente nessuna etnia sembra essere una minoranza. La Polonia era il posto più bianco del cazzo in cui sia mai stato. Ho incontrato solo due neri e una ragazza asiatica mentre ero lì, e tutti e tre erano inglesi. Immagino che abbia senso che io sia abituato a vedere tutti i tipi di persone, provenienti dagli Stati Uniti, ma è stato scioccante per me adolescente.

Un'altra cosa era che tutte le persone erano belle. Ben vestito, capelli perfetti e incredibilmente belli. Tutto quello che volevamo fare era parlare con i ragazzi tutto il giorno.

Crediti immagine: [eliminato]

Prima di entrare nelle differenze culturali, ci sono molte differenze fisiche tra gli Stati Uniti e l'Europa che possono sorprendere i residenti di entrambi i luoghi quando fanno un viaggio nell'altro. Prima di tutto, gli Stati Uniti sono piuttosto massicci. L'intero paese combinato ha una massa continentale di circa 3,8 milioni di miglia quadrate (o 9,8 milioni di chilometri quadrati ), mentre l'intero continente europeo ha una massa continentale di soli 3,9 milioni di miglia quadrate (o 10,2 milioni di chilometri quadrati). E quando si confronta la massa continentale dell'UE con gli Stati Uniti, l'UE è solo circa la metà degli Stati Uniti. Questo rende il viaggio in Europa estremamente facile per gli americani, poiché i voli sembrano sempre brevi e guidare è un gioco da ragazzi quando molti di noi sono abituati a fare viaggi su strada di più giorni. D'altra parte, gli europei a volte sono scioccati dalla vastità degli Stati Uniti quando tentano di visitare più stati in un solo viaggio.

# 12

Quanto è pulito ed efficiente il sistema ferroviario. AmTrak è uno scherzo del cazzo.

Crediti immagine: [eliminato]

Molti americani sono anche sorpresi dall'efficienza del trasporto pubblico nella maggior parte dei paesi europei. Provenienti da una nazione che richiede alla maggior parte dei suoi cittadini di fare affidamento sulle auto come mezzo di trasporto principale, gli americani spesso trovano rinfrescante quanto siano fantastici autobus e treni in Europa. Soprattutto nelle capitali, anche andare in giro in bicicletta, a piedi e in scooter sono opzioni praticabili. Pochissime città negli Stati Uniti sono costruite per ospitare ciclisti o pedoni e ancora meno hanno ottimi mezzi pubblici. Contrariamente alla maggior parte delle città europee in cui i residenti possono spostarsi senza mai aver bisogno dei propri veicoli, a meno che gli americani non vivano in una delle circa 15 città degli Stati Uniti, probabilmente dipendono dalle loro auto.

# 13

Il modo di guidare degli italiani. Mai in nessun momento della mia vita sono stato più paranoico di essere stato investito da un motorino.

Crediti immagine: tazza da caffè scheggiata

# 14

Non essere fallito da una gamba rotta.

Crediti immagine: [eliminato]

# 15

Istruzione superiore a prezzi accessibili.

Crediti immagine: SnooGoats4933

A parte molti europei che non usano l'auto perché non ne hanno bisogno, molte persone in Europa scelgono di andare senza auto per motivi ambientali o di salute. Sfruttare le città percorribili a piedi o in bicicletta è un ottimo modo per i residenti nei paesi europei di mantenersi in forma e attivi, che è probabilmente uno dei motivi per cui gli europei sono generalmente più sani degli americani, in particolare gli adulti di età compresa tra i 55 e i 64 anni . Gli europei sono anche seri nel proteggere l'ambiente, con i mandati di riciclaggio che diventano sempre più severi nel tempo. Gli Stati Uniti dovrebbero assolutamente prendere atto dei modi in cui le nazioni europee hanno dato la priorità alla cura del pianeta e al rendere accessibili i trasporti; era ora che si mettessero al passo.

#16

Il modo in cui si vede l'uso delle lingue straniere. Negli Stati Uniti c'era sempre una certa indifferenza, o addirittura stigma, per essere un appassionato di lingue straniere.

Ma da queste parti, l'uso quotidiano delle lingue straniere è essenzialmente una norma sociale.

Crediti immagine: mberre

#17

Vive in NL da un anno ormai, si è trasferito dal Texas. Molti commenti hanno già menzionato le differenze principali, ma un altro riguarda le tasse. Le tasse sono molto più alte qui, il che all'inizio era difficile da conciliare. Tuttavia, una volta che vedi fino a che punto arrivano i soldi delle tue tasse qui rispetto agli Stati Uniti, in realtà preferirei pagare di più le tasse per avere un posto più carino in cui vivere per tutti.

Alcune differenze immediate includono quasi nessun vagabondo, nessuna zona veramente brutta della città, le aree pubbliche e i parchi sono davvero ben tenuti, ecc.

#18

Sistema metrico.

Quando si tratta di differenze culturali, gli americani possono incontrare innumerevoli shock culturali in vari paesi europei. Dalla prima volta che un americano si trova di fronte a un bagno pubblico che costa (penso ancora che dovrebbe essere illegale…) per pagare l'acqua del rubinetto (di nuovo, come è legale?) per trascorrere la prima estate in un appartamento, scusami un appartamento , senza aria condizionata, l'Europa può sembrare un mondo completamente diverso per i visitatori per la prima volta. Le bevande fredde vengono servite con molto meno ghiaccio che a casa, le persone si divertono a nuotare in acque gelide e le giornate estive hanno una luce diurna apparentemente infinita poiché si trovano più a nord nell'emisfero.

# 19

Sono andato a Londra e Parigi di recente. Ho dato la mancia a un barista a Londra e sembrava scioccato. Inoltre tutto ciò che ho comprato era il prezzo esatto che diceva. Sono così abituato a sommare il 6,5 percento a tutto.

Crediti immagine: vheissu417

# 20

Non mi sono mai reso conto di quanto mi sentissi costantemente, inconsciamente insicuro negli Stati Uniti finché non mi sono trasferito qui. Le persone non fottono davvero con te o la tua merda dove vivo ora.

Crediti immagine: NapalmZygote

#21

Trasporto pubblico attraverso le città, nelle aree rurali e in tutti i paesi.

Crediti immagine: 57471571C5

Tuttavia, molte delle differenze che gli americani incontrano sono piacevoli sorprese. Ad esempio, recarsi in luoghi in cui le tasse sono già calcolate nel prezzo di un articolo sullo scaffale può essere rinfrescante. Negli Stati Uniti, le aliquote fiscali variano da stato a stato, quindi non sei mai al 100% quanto costa qualcosa fino al momento del check-out. Anche la cultura delle mance è molto diversa in Europa. Quando si mangia in un ristorante nella maggior parte dei paesi europei, non è richiesta la mancia, ma se si desidera lasciare qualcosa, il 10% dovrebbe andare bene. Negli Stati Uniti, lasciare una mancia del 10% in un ristorante sarebbe un insulto al tuo server, ma poiché riceve uno stipendio effettivo nella maggior parte degli altri paesi, non deve fare affidamento sulle mance.

#22

Ho vissuto a Hengelo per un anno per motivi di lavoro. La cultura della bicicletta nei Paesi Bassi è assolutamente meravigliosa e mi manca.

Crediti immagine: [eliminato]

# 23

Le persone in Scozia (nello specifico Glasgow) sono le più belle che abbia mai incontrato, sul serio. Le persone avrebbero conversazioni amichevoli con te alle fermate degli autobus e una persona mi ha persino prestato 2 sterline in contanti in una stazione di servizio per la benzina. Sembra che il 90% delle persone ci sia così. Molto inusuale.

Crediti immagine: I_might_be_naked

#24

Il mio primo viaggio ad Amberg, in Germania, un autobus si è fermato alla stazione e un gruppo di bambini piccoli è sceso e si è aggirato nella fußgängerzone completamente non accompagnato da adulti. Ecco quanto era sicuro.

Quella e la sessualità più liberale. Secondo molti degli amici che avevo, ero l'unico americano che avessero mai incontrato a tentare persino di imparare il tedesco. Non mi era mai stato detto che il mio accento fosse così sexy prima. Questo è stato tutto ciò che è servito per tornare a casa con alcuni di loro.

Sicuramente vale la pena tornarci.

Crediti immagine: futurebutters

E come potrei leggere l'intero articolo senza menzionare alcuni degli elefanti nella stanza: assistenza sanitaria e pistole. In media, gli americani spendono circa $ 10.000 all'anno per le spese sanitarie, mentre il cittadino medio nell'UE spende circa 3.100 € all'anno per l'assistenza sanitaria . Oltre a non temere di indebitarsi ogni volta che si recano in ospedale, gli europei devono anche preoccuparsi molto meno della violenza armata. A causa delle politiche lassiste sul controllo delle armi negli Stati Uniti, "i tassi di omicidi con armi da fuoco aggiustati per l'età negli Stati Uniti sono 22 volte maggiori che nell'Unione Europea", come riportatodall'Institute for Health Metrics and Evaluation . Anche se nessuno al mondo dovrebbe preoccuparsi di spese mediche esorbitanti o di violenza armata nel luogo in cui vive, gli americani certamente incontrano entrambe queste cose molto meno in Europa che a casa.

#25

La pulizia in Germania mi ha scioccato. Durante la guida attraverso la campagna, non c'era un solo pezzo di spazzatura sulla strada da nessuna parte. Quasi ovunque negli Stati Uniti ci sono rifiuti quasi ovunque.

#26

Mi sono trasferito nei Paesi Bassi nel 2005 e penso che la più grande differenza tra qui e gli Stati Uniti sia il lavoro. C'è un minimo di 21 giorni di ferie pagate, non hai solo 3 giorni di malattia per tutto l'anno, e se ti viene chiesto di fare gli straordinari puoi dire di no senza rischiare di essere licenziato sul posto (NON mancare a piacimento occupazione).

Ci sono voluti circa 3 anni per potersi ammalare senza grossi sensi di colpa e circa la stessa quantità di tempo per imparare a prendersi i giorni di ferie invece di accumularli.

#27

La mancanza di branding nei negozi, e mi ha reso completamente geloso. Vuoi dire che le farmacie possono esistere senza insegne alte tre metri? I ristoranti possono sembrare normali edifici? Rivoluzionario.

Viaggiare e sperimentare altre culture è spesso un'esperienza che apre gli occhi. Soprattutto per gli americani che possono facilmente vivere tutta la loro vita senza mai lasciare il paese, le differenze culturali quando si visita l'Europa possono essere enormi, ma è importante considerare qualsiasi altra nazione con una mente aperta e un atteggiamento rispettoso. Si spera che questa lista ti abbia ispirato a uscire e fare un po' di viaggio quest'estate, e forse anche a imparare una o due cose su una nazione che non hai ancora visitato! Assicurati di votare tutte le tue risposte preferite, quindi facci sapere nei commenti se hai mai viaggiato dagli Stati Uniti all'Europa o viceversa, cosa hai trovato di più sorprendente?

#28

La mancanza di senzatetto. Vivo in Germania e penso di aver visto forse 5 senzatetto qui, la maggior parte dei quali erano probabilmente rifugiati. Sono tornato negli Stati Uniti l'anno scorso e sono rimasto sbalordito da tutti i senzatetto ovunque. Erano letteralmente ad ogni angolo. Mi ha spezzato il cuore. Mi ero completamente dimenticato di quella parte della vita lì.

#29

Ero in licenza a terra di due giorni a Bergen, in Norvegia. Non so se mi è capitato di essere nei posti giusti al momento giusto, ma tutto era pulito e tutti erano belli e chic. Donne, uomini, tutti. Quel posto sembrava perfetto.

#30

Ho viaggiato per gran parte dell'Europa con i miei genitori quando avevo 15 anni. Di gran lunga, la parte più sorprendente dell'Europa è stata quanto voi ragazzi foste rilassati con la sessualità. Vengo dal sud ed essere aperto sulla tua sessualità è generalmente disapprovato. Ma in Europa? Tette. Tette ovunque.

Quando siamo atterrati per la prima volta in Belgio, c'era un museo che aveva una mostra chiamata "L'arte dell'orgasmo". Ho trovato un opuscolo pubblicitario in Svizzera per orologi di sole 20 pagine di donne attraenti che si baciano. Una notte in un hotel ho scoperto che la maggior parte dei canali della TV erano porno soft core.

Ho condiviso una camera da letto con i miei genitori per la maggior parte del viaggio.

È stato un periodo difficile per me.

(Fonte: Bored Panda)