Le persone che hanno vissuto situazioni “una su un milione” condividono le loro storie affascinanti

Ci piace sentirci come se avessimo il controllo dei nostri destini. C'è un certo senso di sicurezza nell'illusione che siamo noi responsabili, beh, di tutto . Nulla potrebbe essere più lontano dalla verità.

Siamo decisamente responsabili delle nostre azioni e di come reagiamo a ciò che la vita ci offre: è fondamentale assumersi la responsabilità di ciò che facciamo. Tuttavia, molte cose sono completamente fuori dal nostro controllo. In quale famiglia siamo nati. Com'è fatta la nostra genetica. Come ci trattano le persone. Quali opportunità ci vengono presentate ogni giorno. Che veniamo colpiti o meno da un fulmine. Molto dipende dalla fortuna e dal puro caso… e da come affrontiamo le sorprese, buone e cattive.

Gli utenti di Internet hanno condiviso le loro esperienze più epiche su un milione in un thread virale r/AskReddit e stiamo presentando le loro migliori storie con te, Panda. Le cose che sono successe a queste persone sono incredibilmente rare e sono un'ottima lettura. Quindi assicurati di avere dei popcorn pronti. Quale di queste storie di incredibili coincidenze ti ha colpito di più? Ti è mai successo qualcosa di simile? Raccontaci tutto nei commenti.

Bored Panda si è messo in contatto con l'istruttrice di salute e fitness Anna Armagno Toussaint e abbiamo discusso delle cose che possiamo controllare. Abbiamo anche affrontato l'argomento della genetica, sconfiggendo i sentimenti di gelosia quando vediamo qualcuno che ha vantaggi che noi non potremmo non e come superare un fallimento dopo l'altro se sembra che nulla vada per il nostro meglio. Di seguito troverai la nostra intervista completa con lei: non perdere l'occasione, Panda.

# 1

Per il mio settimo compleanno siamo andati a Disneyland.
Stavano per avere un'auto in regalo al giorno quando eravamo lì.
Per il mio settimo compleanno, Topolino mi ha regalato un pontiac firebird.

Crediti immagine: CaptchaGremlin

"Puoi controllare ciò che metti nel tuo corpo. Puoi controllare l'assunzione di acqua e gli alimenti che scegli. Puoi scegliere di fare esercizio o essere sedentario. Nella maggior parte dei casi, ci sono decisioni buone o cattive che puoi prendere. E la più grande è che puoi scegliere la tua mentalità riguardo alle cose", ha detto a Bored Panda l'allenatore di salute e fitness Anna . Tuttavia, alcune cose sono completamente al di fuori del nostro controllo.

"Detto questo, come persona con una malattia autoimmune che non ho scelto io, ci sono sempre fattori ereditari che potresti dover aggirare. Alcune persone non saranno in grado di fare grandi scelte. Per un anno ho vissuto principalmente di patate perché era quello che potevo sopportare. Rimanere positiva è ciò che mi ha aiutato a superare tutto questo ", ha rivelato.

L'allenatore ha sottolineato che sentirsi gelosi del fatto che qualcuno abbia vantaggi che noi non abbiamo è "totalmente giusto", tuttavia, non ti aiuta.

#2

Mi è stata diagnosticata la leucemia, ho avuto una crescita batterica che ha ucciso la leucemia, una vera possibilità su 1.000.000

Crediti immagine: InNeedOfFriend

#3

Come ho conosciuto mia moglie.

Io vengo dai Paesi Bassi, lei dagli Stati Uniti. Ci siamo incontrati in Israele.

Era il mio primo fine settimana in Israele, ho deciso di fare un giro dei pub per incontrare alcune persone e divertirmi, mentre sto comprando il biglietto mia moglie ora si avvicina allo sportello per comprare anche un biglietto. La ragazza che ci lavora ci presenta, ci siamo trovati d'accordo la prima notte ma parto tra 2 giorni per stare con amici di amici in mezzo al deserto per 3 mesi.

2 giorni dopo la mia partenza perdo il telefono, non ho modo di ricontattarla. Avevo pochi soldi e potevo stare/lavorare con la gente nel deserto. Ma continuavo a pensare a lei, quindi dopo una settimana dico che me ne vado. Prendi il prossimo autobus (parte 3 volte a settimana, alle 5 del mattino) e poi un treno per Tel Aviv. Non avevo idea di come trovarla, dove alloggiare e pochissimi soldi.

Invio un'e-mail a un paio di ostelli per trovare un accordo di lavoro/soggiorno, quei lavori sono molto popolari e di solito vengono pianificati con mesi di anticipo.
Ricevo un'e-mail quando arrivo a Tel Aviv, posso venire per un colloquio perché hanno un posto (questo è già ridicolmente fortunato).

Subito dopo il colloquio e la consegna delle mie cose. Sono tornato al primo ostello per vedere se mi davano informazioni, non mi davano niente.

Ora sono perplesso, Tel Aviv è una città di oltre mezzo milione di persone, non conosco nessuno e ho poco più dei vestiti addosso.

Un po' sconfitto comincio a girovagare/esplorare la città. Dopo un paio d'ore mi viene fame e decido di regalarmi un ristorante. Sono ben fuori dalla zona turistica e trovo un posto quasi vuoto e piuttosto economico. Mi siedo, ordino da bere e qualcosa da mangiare. Mentre prendo il mio cibo vedo la mia attuale moglie che passa davanti al ristorante, mi vede, la vedo. Sono letteralmente scioccato e solo una specie di sorriso e saluto (ricordate come ho perso il telefono? Non lo sapeva e pensava solo che l'avessi ignorata) saluta e continua a camminare. Getto tipo 200 shekel (molto di troppo) sul tavolo e le corro dietro, le spiego e il resto è storia.

Crediti immagine: Dominusatrox

"Vorrei assolutamente non dover avere problemi digestivi che hanno richiesto anni per capire e affrontare il dolore e i farmaci per tentativi ed errori, ma sapevo anche che avrebbe potuto essere peggio", ha detto Anna.

"Sono rimasto positivo (la fede aiuta se sei un credente perché ti dà qualcuno a cui rivolgerti) ed ero grato di essere vivo. Tutti i sentimenti che hai sono reali e va bene, ma non lasciarti sopraffare da loro."

Nel frattempo, se ti senti come se fossi bloccato in un ciclo infinito di insuccessi dopo fallimenti, è fondamentale chiedere assistenza. Una mano che aiuta può fare la differenza nel mondo. Non devi fare tutto da solo.

"Chiedi aiuto! Faccio fatica con questo, ma è così importante parlare con le persone e avere un'altra prospettiva, che si tratti di un terapeuta o di una persona cara. Leggere anche libri sull'empowerment, anche se è necessaria la giusta mentalità perché ciò sia utile".

#4

Ho un coloboma bilaterale simmetrico dell'iride e della retina! In sostanza, le mie pupille hanno la forma di buchi della serratura invece che di cerchi. Un singolo coloboma è piuttosto raro, un doppio coloboma è ancora più raro e un doppio simmetrico… beh, hai capito.

Crediti immagine: Rainingwaen

#5

Sono stata rapita mentre lasciavo il lavoro e trattenuta per 18 mesi, insieme ad altre due ragazze. Il ragazzo che ci ha preso ha affermato di essere un ineffabile dio inferiore e ha usato tattiche, manipolazione e controllo del culto per farci essere la sua famiglia. Mi è stato permesso di andare al supermercato per una commissione, ma sapevo che se non fossi tornato gli altri avrebbero ricevuto la mia punizione. Alla fine sono scappato pugnalando il mio rapitore quando credevo che mi avrebbe ucciso.

Crediti immagine: tysonedwards

#6

Non sono sicuro delle probabilità su questo, ma sono sopravvissuto a un incidente aereo "non sopravvissuto". Ero su un vecchio po-2 (famoso per essere molto sicuro e indistruttibile) in un tour del deserto nella Cina occidentale quando avevo tipo 7 anni, l'amico di mio padre che mi ospitava e pilotava l'aereo non è sopravvissuto ma in qualche modo ho ottenuto svenuto con una commozione cerebrale e apparentemente svenuto per quasi un giorno Nel mezzo del deserto, tra le macerie dell'incidente, a 50 km dalla città/aeroporto, ai margini del deserto. Le persone che mi hanno trovato erano piantatori di alberi (piantano verdure nel deserto per proteggere le città dalla tempesta di sabbia, molte persone vivono in queste città desertiche in Cina lo fanno) mi hanno trovato mentre stavo raccogliendo una spedizione, e l'unico motivo sembravano che stavano facendo una scommessa su quanto velocemente l'uovo si sarebbe cucinato nella sabbia e sono andati fuori strada per testare.

Quindi, secondo mio padre, la teoria secondo cui avrei potuto vivere era perché l'aereo era per lo più fatto di tessuti e legno. Quindi, quando l'aereo si è schiantato, la metà anteriore è crollata e ha subito la maggior parte dell'impatto. Anche se sono stato messo fuori combattimento, probabilmente ero coperto sotto le macerie e nelle ombre, mi ha rinfrescato abbastanza da sopravvivere per un giorno o giù di lì!

Crediti immagine: yusenye

Per quanto paradossale possa sembrare, eventi rari accadono continuamente. Pensalo come un problema di matematica. Ci sono innumerevoli cose che accadono sul Pianeta Terra ogni singolo giorno. È solo questione di tempo prima che si verifichi qualcosa che consideriamo "raro". Come se qualcuno venisse colpito da un fulmine e se ne andasse via. Qualcuno sopravvissuto a un incidente aereo. Qualcuno che vince la lotteria. O qualcuno che nasce in una data che alcuni direbbero fa presagire un significato.

In altre parole, un evento su un milione è allo stesso tempo estremamente raro e molto comune. Questo è qualcosa che uno dei moderatori del subreddit r/nevertellmetheodds ha spiegato a Bored Panda in precedenza. Devi tenere d'occhio le probabilità e riconoscere il fatto che molte persone credono in cose come la magia numerologica.

"If you shuffle a deck of 52 playing cards, the arrangement you get is one in about 80,000,000,000,000,000,000,000,000,000,000,000,000,000,000,000,000,000,000,000,000,000,000. So it's super improbable if you look at it that way. But it's also kind of trivial, which is why we would remove a post that's just "Ho mischiato questo mazzo di carte e il risultato che ho ottenuto non accadrà mai più", hanno detto a Bored Panda.

#7

Avevo 8 denti del giudizio, il dentista non aveva mai visto niente del genere e ha chiamato l'intero studio per ammirare i miei denti.

Crediti immagine: IAdventureTimeI

#8

Questa è la storia di mia madre e l'ho già postata in precedenza, ma una volta ha chiamato la sua amica (all'epoca sulla linea telefonica) e un'altra signora ha risposto, mia madre chiede se la sua amica era lì e la signora dice "certo io" la prenderò", l'amica di mia madre salta al telefono e chiede "come faceva ora a essere qui", si scopre che mia madre ha sbagliato numero durante la composizione, ha chiamato una casa a caso dove qualcuno stava organizzando una festa Tupperware e l'amica di mia madre si è limitata capitava di frequentarlo!! Quali sono le probabilità di quella merda?

Crediti immagine: king_with_a_k

#9

Sono allergico al freddo. come letteralmente. ho orticaria intensa, gonfiore, svengo e vomito. Non deve nemmeno essere congelato. Sotto i 45 gradi senza giacca e non ce la faccio. Devo portare con me un'epipen nel caso in cui bevo qualcosa di troppo freddo o abbia una reazione grave.

Crediti immagine: persona978

"Questo è ovviamente un esempio banale, ma pensa a cose del tipo: 'Ieri ho mangiato un uovo a colazione, ho trovato due soldi per terra, sono passato davanti a tre ambulanze mentre andavo al lavoro, ho ricevuto quattro telefonate prima di pranzo e ho ricevuto cinque messaggi durante pranzo. 1, 2, 3, 4, 5!' Sembra la magia della numerologia, ma in realtà quella persona ha semplicemente ignorato i nove calzini nel cassetto e le undici e-mail che ha ricevuto nel pomeriggio perché non hanno contribuito al "miracolo". Le coincidenze selvagge sono una cosa, quelle veramente interessanti che non sono banali come il mazzo di carte o decodificate come il giorno 1-2-3-4-5 al lavoro sono diverse e speciali", ci ha spiegato la mod.

Le persone colpite da questi rari eventi, tuttavia, tendono a pensare di essere state incredibilmente fortunate o di avere sfortuna. La professoressa Suzanne Degges-White, della Northern Illinois University, ha spiegato a Bored Panda durante una precedente intervista che credere nel destino e nella fortuna sono intrecciati nella nostra storia di esseri umani.

"Finché ci sono stati gli esseri umani, c'è stato il desiderio di immaginare che da qualche parte qualcosa o qualche essere o qualche forza ci aiuti a dirigerci lungo i nostri percorsi verso una destinazione positiva. Molte persone vogliono credere nella fortuna perché questo ci dà speranza che un giorno forse sarà 'il nostro turno' vincere alla lotteria, trovare il vero amore, essere nel posto giusto al momento giusto".

Un vantaggio di credere nella fortuna è che aiuta le persone a gestire le delusioni che devono affrontare nella vita. Inoltre, può mantenere viva la nostra speranza che ci aspetta un futuro migliore! Tuttavia, allo stesso tempo, qualcuno potrebbe usare questo come una scusa per assumersi la responsabilità delle proprie azioni: potrebbe dire di essere vittima della sfortuna e _totalmente_ non affrontare le conseguenze delle proprie azioni. Quindi credere nella fortuna diventa un'arma a doppio taglio se rinunci all'idea di avere il controllo su qualsiasi cosa.

# 10

Sono stato colpito da un fulmine mentre parlavo da rete fissa. Questo era nei primi anni '90. Un fulmine ha colpito la linea telefonica e ha viaggiato attraverso la cornetta fino al mio orecchio.

I miei genitori mi hanno accompagnato al pronto soccorso. Non potevo parlare molto bene. Il mio cervello sapeva cosa volevo dire, ma la mia bocca non voleva dirlo. Ho avuto una terribile balbuzie.

Il mio medico mi ha detto che avevo avuto una "dose di buona terapia con elettroshock vecchio stile". Il mio discorso era normale il giorno successivo, ma ho un terribile mal di testa ogni volta che arriva un temporale.

Crediti immagine: anon

# 11

Una notte ho dormito male e mi sono pizzicato un nervo del collo così gravemente che ho perso il lato destro del mio corpo, è diventato silenzioso come se non fosse lì da mesi. Mi sono svegliato nel peggior dolore che abbia mai provato e non potevo parlare, muovermi o fare nulla. Il medico del pronto soccorso pensava che avessi un ictus.

Il mio medico non aveva mai visto un caso grave come il mio ed è stato semplicemente un incidente strano. Il recupero ha richiesto mesi ma ho di nuovo uso della gamba e della mano, con un po' di intorpidimento. A parte il dolore e gli spasmi, per lo più sono tornato alla normalità.

Crediti immagine: anon

# 12

Sono un maschio di 19 anni. Nell'agosto dello scorso anno, stavo guidando con mia sorella, quando improvvisamente il suo viso è diventato freddo. “Gavin, i tuoi occhi sono gialli”, ricordo che disse. Abbassai rapidamente lo specchietto dei passeggeri e, con mio orrore, due occhi gialli si irradiarono verso di me.

Avanti veloce, ho passato un mese malato, la diagnosi iniziale era l'epatite A.

Sono tornato dal dottore, niente era meglio (in effetti le cose erano peggio). È stato inviato al pronto soccorso, quindi all'unità di trapianto di fegato dell'UCSF. A questo punto i miei occhi erano diventati arancione fangoso e la mia pipì era del colore di… un albero di mogano.

Ad ogni modo, il team di medici del fegato dell'UCSF è riuscito a salvarmi il fegato. Mi è stata diagnosticata un'epatite autoimmune. Oh, e i miei occhi sono di nuovo bianchi 🙂

Crediti immagine: anon

Inoltre, il professore ha sottolineato che "la vita ha un modo divertente di confermare i nostri pregiudizi".

"Se crediamo che falliremo in qualcosa, ci siamo già preparati al fallimento. Credere di portare la sfortuna in giro come una nuvola ci dà una ragione per non fare del nostro meglio, per non fare del nostro meglio, e per rendere "ok" il fallimento. Mentre pensiamo che una forte convinzione nella buona fortuna funzionerebbe totalmente a nostro favore, ci sono anche degli svantaggi in questa convinzione ", ha spiegato come funziona questo tipo di pensiero.

"Quando non ci assumiamo la responsabilità delle nostre buone scelte, delle nostre azioni efficaci o del nostro duro lavoro, ci svendiamo allo scoperto. È vero che a volte le circostanze possono 'lavorare a nostro favore', oppure possiamo incontrare la persona giusta al momento giusto, ma dobbiamo ancora riconoscere la nostra parte nell'approfittare di circostanze positive o nell'organizzare le cose in modo da poter avere successo". Assumersi la responsabilità di decisioni buone e cattive ci permette di superare l'idea che siamo "vittime" della vita o della fortuna.

"La ricerca suggerisce che le persone che hanno "buona fortuna" sono semplicemente più consapevoli di ciò che li circonda, prendono decisioni intelligenti in base alle condizioni attuali e in realtà "credono" che accadranno cose buone per loro. Questo è un pregiudizio positivo a nostro favore: cerchiamo il bene, quindi è più probabile che lo vedremo".

# 13

Un uccello è entrato nella mia stanza attraverso un minuscolo foro nel soffitto e mi ha preso in giro.

Crediti immagine: DuhRawChicken

# 14

Idk se questo conta ma sono morto. Una notte intorno alle 23 stavo cercando di addormentarmi ma avevo troppa fame. Avevo appena preso delle medicine per dormire, quindi ho provato a cucinare un po' di cibo velocemente prima che prendessero il via. Sfortunatamente, quando sono andato a mangiare, ne ho accidentalmente aspirato un po' e sono svenuto. Tutti a casa mia dormivano, ma sorprendentemente mia sorella è andata in bagno alle 3 del mattino e ha visto la mia luce accesa sotto la mia porta, quindi ha deciso di indagare. Mi ha trovato per terra in codice completo e blu come un mirtillo. Ha chiamato i servizi di emergenza sanitaria e l'hanno accompagnata durante la rianimazione. Quando sono arrivati ​​i primi soccorritori ero ancora in codice completo per altri 2 minuti e mezzo, ma alla fine sono stato riportato indietro. Ho passato 3 giorni in coma e tipo 10 giorni in terapia intensiva. Se non fosse andata in bagno nel cuore della notte non avrei scritto questo.

# 15

Ho il tipo più raro di sinestesia, lessicale-gustativa. Significa che assapo le parole.

Crediti immagine: occhiali da sole619

#16

Tecnicamente solo 1 su 530.000 ma ho vinto $ 75.000 da uno scratchie. Ne diede metà al mio amico che era con me in quel momento.

#17

Quando avevo 14 anni, un giorno mi sono svegliato con forti crampi allo stomaco. Abbiamo chiamato l'ospedale e ci hanno detto che probabilmente ho un'influenza allo stomaco e che dovrei andare dal dottore la mattina dopo.
Dopo una delle peggiori notti di sempre, vomitando e dormendo vicino al gabinetto, siamo andati dal dottore. Avevo la febbre di 40 °C e mi faceva molto male. Il dottore mi ha detto che dovevo andare al pronto soccorso e farlo controllare perché pensava che la mia appendice fosse infiammata e causasse dolore.

Siamo andati al pronto soccorso e sono rimasto in ospedale per circa 2 settimane, ma non hanno trovato nulla. Mi hanno trattato con antibiotici ad ampio spettro e dopo 2 settimane mi sentivo un po' meglio e mi hanno detto di andare a casa e riprendermi.
La notte in cui sono tornato dall'ospedale sono andato a letto e ho iniziato ad avere le allucinazioni che vivevo in una casa di riposo e che i pirati venivano a rubarci il cibo. Quindi stavo dimenando cercando di difendermi dai pirati quando mia madre è entrata e mi ha chiesto di cosa si trattava. Le ho detto cosa stava succedendo e lei mi ha guardato come se avessi evocato un diavolo. Mi ha misurato la temperatura e mi ha immediatamente portato di nuovo al pronto soccorso (avevo la febbre a 41°C).

Quando siamo tornati in ospedale sono stato immediatamente curato per l'infiammazione e hanno fatto di nuovo una vasta gamma di test. Hanno visto che qualcosa nel mio corpo era infiammato ma non sono riusciti a trovarlo. Rimasi in ospedale per circa altre 2 settimane quando finalmente scoprirono cosa stava succedendo. La mia appendice era infiammata ed era esplosa la notte in cui avevo le allucinazioni ma su tutte le scansioni non riuscivano a vedere la mia appendice. Il dottore mi ha detto che se fossi arrivato 2 giorni dopo sarei morto a causa del gatto che scorreva nel mio corpo. Apparentemente c'è una probabilità dell'1% di tutti i casi di appendice che l'appendice sia così distesa da non poterla vedere sulle scansioni o che l'area fosse così infiammata da non vederla.

Quindi, dopo essere rimasti sotto antibiotici per altre 2 settimane, alla fine hanno rimosso la mia appendice e tutto il dolore è scomparso. Sono rimasto in ospedale per oltre 4 settimane solo a causa della mia appendice e della mia sfortuna di essere quell'1%.

#18

Ero su Tinder e stavo parlando con questo ragazzo. Doveva incontrarmi per cena, gli ho mandato un messaggio e nessuna risposta. Poi gli ho mandato un messaggio su Tinder. Ha detto che non ce l'avrebbe fatta. Tuttavia, ho ricevuto un messaggio dal numero . Non era il ragazzo a cui pensavo di aver mandato un messaggio. Era l'attore Gerard Butler. Pensavo stesse mentendo finché non mi ha chiamato FaceTime. Bravo ragazzo.

Invece non sono andato ad un appuntamento con lui. Lui vive sulla costa occidentale e io vivo sulla costa orientale. Non ho tenuto il suo numero perché rispetto la sua privacy. Quando mi ha chiamato FaceTime è stato super casual e mi ha chiesto perché stavo usando Tinder e mi ha augurato buona fortuna.

Crediti immagine: Grkitaliaemt

# 19

Quando avevo 13 anni, io e un amico siamo entrati in una guerra di armi da fuoco. Ha messo 2 BB nella camera e l'ha pompata un sacco di volte (infrangendo le tradizionali regole di guerra). Mi ha sparato in faccia ed entrambi i BB hanno colpito un sopracciglio (uno per lato) e sono rimbalzati dalle mie ossa orbitali nelle mie orbite… di nuovo, uno in ciascun occhio. Li sentivo sfregare contro la parte posteriore dei miei occhi e ho subito 2 ore di intervento chirurgico per rimuoverli. Fino ad oggi, ho mantenuto una vista perfetta.

Il cecchino della Navy SEAL non è riuscito a sparare due volte. Quindi credi loro quando dicono "ti spaccherai gli occhi"… a volte entrambi.

# 20

Non io, mia moglie.

Vivevamo a Jacksonville, in Florida. Raramente si ammala, ma ha una lieve insonnia. Intorno a mercoledì, aveva la febbre bassa e si lamentava di dolori e sudorazione notturna e difficoltà a dormire. Quel fine settimana voleva vedere il dottore… le dissi che probabilmente aveva l'influenza, solo che non era abituata ai dolori, e ha sempre problemi a dormire, ma se si sentiva ancora male domenica andremmo in clinica .

Sabato notte non riusciva a dormire così abbiamo preso appuntamento per domenica pomeriggio. Ma mentre andiamo lì, sicuramente si sente meglio. Il dottore la controlla, ora sta bene, niente febbre, dice che probabilmente aveva la menangite ma si sta riprendendo. Devo andare in viaggio d'affari in California il giorno successivo (lunedì) e chiedergli se pensa che vada bene. Dice, sì, nessun problema. Quella sera, la moglie mangia e ride e tutto va bene.

Lunedì mattina parto presto. Quel pomeriggio il mio vicino chiama e mi fa sapere che mia moglie vagava per strada in preda al delirio. Mia moglie non sapeva dove fosse, quindi il vicino l'ha accompagnata al pronto soccorso. Prenoto un volo per casa quella notte.

L'ospedale la controlla. Ha la febbre, il suo conteggio dei globuli è nel seminterrato ed è completamente fuori di testa mentalmente. Non sono sicuri di cosa ci sia che non va e un gruppo di specialisti inizia a scendere su di lei. Devo compilare un mucchio di scartoffie sulla sua storia medica, dove siamo stati, ecc. Pensano che forse sia uno strano disturbo autoimmune. Non bene. Riceve un sacco di trasfusioni e mette su un cocktail di medicine mentre lo scoprono.

Terzo giorno in ospedale, entra il tizio delle malattie infettive. Parassita del sangue. Forse nata da zecche, era stata di recente nel Mid-West, avrebbe potuto prenderlo se fosse andata a passeggiare nei boschi o in un parco. Il giorno dopo entra. Ha scoperto il parassita.

"Perché non mi hai detto che ha lasciato il paese?" Eh? Non ha… "Beh, ha la malaria." Malaria? Pensavo non si potesse ottenere negli Stati Uniti "Non puoi, devi andare a casa e portarmi il suo passaporto". Che diavolo?

Recupero il suo passaporto… arriva il CDC, fa un intero caso di studio su di lei (che non ci rilascerebbero). Trappole per zanzare sistemate nel quartiere, misteriosi furgoni iniziano a guidare vomitando nuvole di roba.

Mia moglie sta in terapia intensiva per una settimana, ma si riprende bene. Se guardi il rapporto sulle malattie infettive del CDC del 2010, vedrai una discussione sulla malaria e su come il numero XX di casi sia correlato a persone recentemente tornate da aree endemiche, ad eccezione di una donna nella contea di Duval, in Florida, che l'ha ricevuta da un vettore criptico…

Trovato un rapporto di sorveglianza sulla malaria del CDC di quell'anno:

**Caso 2.** Nel novembre 2010, una donna di 31 anni è stata curata al pronto soccorso dell'ospedale per febbre, forti mal di testa, nausea, vomito e malessere. È stata ricoverata in terapia intensiva per grave iponatriemia, trombocitopenia, tachicardia, splenomegalia borderline ed epistassi. Sia l'ospedale che il CDC hanno confermato un *P. falciparum* grave infezione da malaria con circa il 10% di parassitemia. È stata trattata con chinino orale, clindamicina e doxiciclina orale e si è ripresa con successo. Sono state studiate le probabili vie di trasmissione. La paziente ha dichiarato di non aver viaggiato al di fuori degli Stati Uniti nei 2 anni precedenti e di non aver avuto una storia di malaria. Nel 2008 si è recata in Nicaragua e ha dichiarato di aver ricevuto una chemioprofilassi per la malaria al momento del suo viaggio. Non ha riportato alcuna storia di trasfusione di sangue o uso di droghe EV. Le trappole di zanzare condotte intorno alla sua casa in Florida non hanno rivelato zanzare infette da *Plasmodium* e nessun ulteriore caso di malaria in contatti stretti o persone che risiedono nell'area vicino a casa sua. L'origine dell'infezione rimane indeterminata.

#21

Mi è stata diagnosticata la leucemia mieloide acuta il giorno del mio dodicesimo compleanno. Si è scoperto che mia sorella era quasi identica per il trapianto di midollo osseo di cui avevo bisogno (99,7%) e che ha 14 anni più di me. Da quanto mi è stato detto questo tipo di corrispondenza può essere trovata solo con gemelli identici. Un anno dopo, dopo la remissione, ho sviluppato una malattia (GVHD) a causa del trapianto di midollo osseo che ho ricevuto. La stessa cosa che mi ha salvato la vita ha anche reso il resto estremamente difficile… ma io sono ancora qui.

#22

Sono allergico alle patate. Non ho mai incontrato qualcun altro che lo sia, quindi immagino sia uno su un milione. Mai mangiato patatine o patatine fritte

Crediti immagine: Mannaminne

# 23

Ha avuto un'eruzione cutanea rara ma potenzialmente mortale da un farmaco. Ho riso quando ho visto per la prima volta la bottiglia con l'avvertimento e ho detto che conoscendo la mia fortuna l'avrei presa.

L'ho fatto. Sono finito in un'unità di ustione con la pelle che si staccava 🙁 non è stata una settimana divertente.

Crediti immagine: Sooodun

#24

Una volta ho indovinato una combinazione casuale di 6 cifre al primo tentativo. Era l'unico tentativo che avevo programmato di fare, come una specie di blocco per appunti in qualsiasi momento.

Crediti immagine: DawgzCookie

#25

Ho una perdita dell'udito completamente inspiegabile nell'orecchio sinistro. Avevo una ciste quando avevo 6 anni e l'intervento chirurgico per rimuoverla e riparare l'orecchio ha avuto successo. Quando avevo circa 12 anni, una mattina mi sono svegliato con un mal di testa terribile e un ronzio alle orecchie, e dopo 3 giorni è scomparso e così anche il mio udito. I medici hanno fatto più esami e una risonanza magnetica e hanno detto che dovrebbe essere totalmente funzionante, ma non lo è. 1 caso su un milione.

Crediti immagine: charliebucket99

#26

Mi è stato diagnosticato un cancro raro, che si verifica più spesso nei maschi rispetto alle femmine, di solito capita a pazienti tra i 45 ei 60 anni, e si verifica all'addome o alle gambe. Ero una donna di 34 anni, ed è successo al mio braccio destro.

Per la cronaca sono in remissione, ma non potevo credere di aver sfidato tutto quello che riguarda lo stupido f****r.

Crediti immagine: Tigergirl1975

#27

Avevo due tumori benigni di 11 cm che crescevano nella mia colonna vertebrale, provocando una paralisi graduale dal petto in giù. Non avevano idea di come si fossero formati i tumori. La chirurgia ha richiesto 11 ore quando pensavano che ne sarebbero servite 4 perché i tumori erano intrecciati in modo così complesso in tutta la mia colonna vertebrale. Ora ho praticamente mezza spina dorsale e dolore cronico, ma lo prenderei per perdere la vita a causa della paralisi e dell'impossibilità di respirare.

Crediti immagine: erieberie

#28

Da bambino ero così stranamente allergico al veleno di formiche e api che un singolo pungiglione di una formica nera comune mi ha messo in shock anafatico. Quando il mio allergologo si stava preparando per iniziare l'immunoterapia per me, ha scoperto che l'attrezzatura del laboratorio interno non era abbastanza sensibile per misurare la quantità infinitamente piccola di allergene con cui iniziare la mia titolazione, quindi ha dovuto inviare un campione del mio sangue alla Johns Hopkins in modo che il *loro* laboratorio potesse determinare quanto darmi. Ho fatto l'immunoterapia per diversi *anni* per raggiungere un livello di risposta immunitaria al quale sarebbe stato sicuro per me esistere fondamentalmente in un clima non congelato.

Buone notizie, però: ora sto bene. Ho avuto alcuni scontri con formiche e vespe da quando la mia immunoterapia e il mio corpo non sono andati fuori di testa e si sono spenti, e la ricerca indica che se non l'ha fatto dopo così tanto tempo, sono *probabilmente* al sicuro per…forse per sempre? Non ho Epi-Pens e non ho troppa paura delle formiche o delle api.

Crediti immagine: Unsolicited_Spiders

#29

Ho vissuto in Florida per i primi 18 anni della mia vita e ho trascorso la maggior parte del mio tempo libero all'aria aperta, pescando, accampandomi, che ne dite. L'estate prima del mio primo anno di liceo mi sono ritrovato a fare escursioni vicino a casa mia con un amico. Stavamo calpestando alcuni depositi di argilla all'interno di un piccolo burrone (anche un minimo rilievo geografico è drammatico in un luogo piatto come la costa del golfo) quando iniziò a piovere in Florida (per quelli di voi che non sanno relazionarsi, immaginate un torrenziale acquazzone). Le nostre menti sono immediatamente balzate all'eccitante possibilità di un'inondazione improvvisa che imperversava attraverso i crepacci che stavamo esplorando. Nel tentativo di rendere la nostra giornata più eccitante e di non correre rischi, abbiamo iniziato a salire verticalmente fuori dai canyon invece di prendere il lungo sentiero per uscirne orizzontalmente. Siamo arrivati ​​in cima, abbiamo messo i piedi per terra e ci siamo fermati. Mentre mi alzavo, sentivo il terreno sotto di me contorcersi. Avevo calpestato un serpente.

Ho urlato e preso a calci il serpente che era stato agganciato al mio piede di riflesso. Come Eagle Scout, ho immediatamente riconosciuto il motivo rosso su giallo mentre il serpente scivolava via e sapevo che era un serpente corallo.

Siamo corsi a casa, siamo andati in ospedale e siamo stati visti. I medici hanno informato i miei genitori che l'antiveleno più vicino era a 3 ore di elicottero. Il primo sintomo, l'insufficienza polmonare, si verificherebbe dopo 2 ore. I miei genitori hanno chiamato i miei amici e la mia famiglia e abbiamo passato del tempo insieme senza che io conoscessi il mio destino. I miei amici e la mia famiglia sono arrivati ​​e successivamente sono partiti insieme. I miei genitori hanno spento le luci e abbiamo pregato insieme. Circa 2 ore dopo essere stata morsa, un'infermiera è entrata nella nostra stanza buia con una barella per raccogliere il mio cadavere. Ho chiesto all'infermiera "ci sono stati degli sviluppi?" con sua sorpresa. I dottori sono entrati, scioccati dal fatto che fossi vivo, mi hanno detto che era un morso secco e che avrei dovuto rimanere qualunque religione avessi praticato.

Crediti immagine: zildjiankill

#30

Sono stato coinvolto in 2 incidenti d'auto separati in 2 auto separate in meno di 45 minuti l'una dall'altra.

Non ero l'autista di nessuno dei due incidenti.

La prima auto è stata colpita di lato. Un amico è venuto a prenderci, l'auto ha perso trazione e siamo scivolati fuori strada e abbiamo colpito un palo.

Né era così brutto, solo un tempismo scadente.

Crediti immagine: Delanorix

#31

Un proiettile è stato deviato via dal mio cuore da una nuova medaglietta che indossavo. Invece sono saltato lateralmente attraverso il mio petto, mancando ogni organo vitale, osso o arteria. Uscì dal mio petto e si conficcò nel mio braccio. Sono stato in ospedale per un paio d'ore e rilasciato con le bende e i pezzi del proiettile ancora dentro di me.

#32

Ho comprato tre dollari di palline da pong in uno di quei giochi alla fiera di stato. Penso che fossero 10 palline, e il primo premio è nel mezzo e devi farlo atterrare in un piccolo contenitore di vetro. Mi stavo divertendo e ho deciso di lanciarlo muovendomi il polso in un modo strano. Rimbalzò per un po' e atterrò proprio nel contenitore di vetro rosso, che era il primo premio. Anche il lavoratore è rimasto sorpreso che l'abbia preso! Dopodiché, ho dovuto passeggiare per la fiera di stato con un peluche gigante di charmander.

Crediti immagine: jnb500

#33

Il primo non conosco le quote esatte, ma sono nato il 7/7/77 e pesavo 7 libbre e 7 once. Purtroppo però sono arrivato alle 6:50

L'altro è che intorno ai 14 anni ho iniziato a notare che l'esterno di entrambi i miei piedi iniziava a diventare molto più ampio. Dopo un paio d'anni di acquisto di costose scarpe su misura, hanno deciso di sottopormi a un intervento chirurgico ai piedi. Si è scoperto che avevo una crescita muscolare extra insieme a qualcos'altro che non ricordo al momento. Il mio podologo mi ha detto che ha presentato un articolo accademico su di esso. Potrebbe anche essere stato genetico poiché quando mio padre aveva 3 anni, ha sviluppato un dito in più che cresceva da ciascuno dei suoi alluci.

Crediti immagine: indiesnobs

#34

Non ho idea dei numeri reali, ma sono nato con 12 dita. Cifre in più identiche su ogni mano

Crediti immagine: Crippl

#35

Ho le dita centrali di entrambi i piedi palmate.

Così fece Stalin.

Crediti immagine: Notey22

(Fonte: Bored Panda)