Le persone che criticano la storia del passaporto confiscato della duchessa Meg non hanno capito il punto

Meghan Markle sta per lasciare il Met Breuer Museum prima del suo baby shower

Nell'intervista a Oprah, la duchessa del Sussex ha parlato di quanto si fosse sentita sola e isolata durante la gravidanza e di come il suo isolamento fosse peggiorato dal fatto che non aveva strumenti per scappare a portata di mano. Il palazzo le aveva confiscato il passaporto, le chiavi della macchina e la patente quando è entrata a far parte dello Studio. Alcune persone – idioti – affermano che Meghan sta mentendo sul suo passaporto confiscato perché derp, ha viaggiato a livello internazionale come duchessa. Capisci che stava dicendo che il palazzo HA TENUTO il suo passaporto e l'ha fatta passare attraverso i canali ufficiali (probabilmente venti arroganti, aiutanti razzisti e due corgi) ogni volta che voleva fare un passo fuori dalla sua porta?

Meghan Markle ha rivelato di non avere accesso al passaporto, alla patente di guida e alle chiavi mentre era dietro le mura del palazzo, protocolli che probabilmente erano per la sua protezione, hanno detto gli esperti reali. La duchessa del Sussex, 39 anni, ha rivelato come "tutto ciò viene capovolto" nel suo speciale Oprah Winfrey che è andato in onda all'inizio della settimana.

“Meghan ha dovuto consegnare la sua patente di guida secondo le regole di sicurezza. Se uscisse a guidare da sola, non sarebbe protetta ", ha spiegato alla BBC lo storico Robert Lacey, che consulta la serie Netflix" The Crown ".

Per quanto riguarda la consegna del passaporto, potrebbe essere stato preso per custodia. Robert Finch, che presiede il gruppo pro-monarchia The Monarchist League of Canada, ha affermato che "si presume che i preziosi documenti personali dei reali siano conservati in una o più casseforti – sotto l'occhio della sicurezza generale del palazzo".

"Suona come se si adattasse alla narrativa di Meghan di essere intrappolata e isolata, ma in realtà era una routine, e probabilmente qualsiasi cosa le sarebbe stata accessibile se lo avesse voluto", ha detto Finch allo sbocco.

Nella sua bomba intervista a Winfrey, Markle ha detto che gli oggetti non le sono stati restituiti fino a quando non si è dimessa dai reali e si è trasferita in California. "Quando sono entrata a far parte di quella famiglia, quella è stata l'ultima volta, finché non siamo venuti qui, che ho visto il mio passaporto, la mia patente di guida, le mie chiavi", ha detto.

[Dalla pagina sei]

"Probabilmente qualsiasi cosa le sarebbe accessibile se lo volesse …" non è questo il punto che pensano di voler dire . Il fatto che assistenti britannici abbiano confiscato il passaporto americano di una donna americana e l'hanno fatta giocare a Venti domande per riaverlo ogni volta che voleva viaggiare non è come dovrebbe andare. Hanno preso il suo passaporto per controllarla, per tenerla d'occhio e per far trapelare la sua posizione per renderla insicura. Parlando di:

Meghan Markle ha fatto almeno 13 viaggi all'estero dopo che è emersa la sua relazione con il principe Harry, nonostante abbia affermato che il suo passaporto è stato sequestrato quando si è unita alla famiglia. La duchessa del Sussex ha detto a Oprah Winfrey di aver "consegnato" il suo passaporto insieme alla patente di guida e alle chiavi quando è stata accolta in "The Firm" nel 2016.

Nella sua intervista esplosiva con la conduttrice di un talk show statunitense – in cui ha anche affermato di essere stata "messa a tacere" dal Palazzo – la futura madre ha detto che "tutto questo viene ribaltato" una volta entrati nella famiglia reale.

Tuttavia, è emerso che la duchessa ha visitato 13 paesi come turista da quando ha iniziato a frequentare il principe Harry fino a settembre 2019, quando la coppia è volata in Italia per il sontuoso matrimonio della stilista Misha Nonoo. Fonti hanno affermato che Meghan deve aver presentato il suo passaporto ai funzionari di 12 paesi che ha visitato durante questo periodo, ha riferito il Sun.

Sebbene la regina non richieda un passaporto per viaggiare, tutti gli altri membri della famiglia reale devono portarne uno quando si recano all'estero.

[Dal Daily Mail]

Di nuovo, non stanno facendo il punto che pensano di fare. Sono in grado di monitorare i viaggi di Meghan, anche quando viaggiava a titolo privato, perché ha dovuto attraversare il palazzo per accedere semplicemente ai suoi documenti PERSONALI. C'è un motivo per cui non sappiamo quante volte William e Kate hanno avuto bisogno dei loro passaporti negli ultimi cinque anni: è perché il palazzo non stava cercando di trattenere la loro documentazione personale nel tentativo di controllarli e metterli in pericolo facendo trapelare il loro viaggi e località.

Sua Altezza Reale il Principe Harry, Meghan Markle che lascia l'Abbazia di Westminster dopo il servizio di commemorazione e ringraziamento.

Foto per gentile concessione di Backgrid, Avalon Red.

Sua Altezza Reale il Principe Harry, Meghan Markle che lascia l'Abbazia di Westminster dopo il servizio di commemorazione e ringraziamento.
Si vede Meghan Markle e Abigail Spencer lasciare il "Cafe Boulud" nell'Upper East Side
Meghan Markle sta per lasciare il Met Breuer Museum prima del suo baby shower
Meghan Markle sta per lasciare il Met Breuer Museum prima del suo baby shower
Meghan Markle e Abigail Spencer, incinte, lasciano il Surrey Hotel di New York
Meghan Markle e Markus Anderson arrivano al Polo Bar di New York
Meghan Markle fa il check-out al The Mark Hotel dopo la sua baby shower
Meghan Markle fa il check-out al The Mark Hotel dopo la sua baby shower
Meghan Markle ha visto lasciare The Mark Hotel dopo la sua baby shower